Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lobiettivo principale di Samsung potrebbe essere sui televisori 8K in questi giorni, ma data lattuale mancanza di contenuti a quella risoluzione, molti sono solo più interessati a unalternativa 4K. Il Q95T rappresenta il top della gamma QLED 4K dellazienda, pur vantando molte delle caratteristiche dei modelli 8K di fascia alta.

Queste caratteristiche includono una retroilluminazione diretta full-array con local dimming, lultimo upscaling potenziato dallintelligenza artificiale, uno schermo antiriflesso, Object Tracking Sound (OTS), funzionalità di gioco, una scatola One Connect per tenere i cavi fuori dalla vista e il pieno Tizen OS con una scelta completa di servizi di streaming.

Progettazione, connessioni e controllo

  • Una scatola di connessione
  • Wi-Fi; Bluetooth; AirPlay 2
  • Cavo in fibra ottica singolo che include alimentazione
  • 4 ingressi HDMI con eARC; 3x USB; Ethernet

Il Samsung Q95T sfoggia il design "senza limiti" dellazienda, con una cornice larga 2 mm attorno ai bordi superiore e laterale del telaio e una cornice leggermente più ampia lungo la parte inferiore. È straordinariamente elegante, anche se non così bello come lo schermo infinito 8K, in cui limmagine va verso il bordo.

SamsungSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 8

Nel complesso, il QT95 è uno straordinario pezzo di design industriale, con un bordo esterno in metallo spazzolato, un pannello posteriore testurizzato e un filtro antiriflesso sul davanti. La qualità costruttiva è eccellente e lintero set misura solo 35 mm di profondità, nonostante contenga una retroilluminazione LED full array diretta e sei altoparlanti.

Il solido supporto rispecchia lo stile elegante del pannello ed è inclinato in avanti per creare lillusione che limmagine galleggi elegantemente nello spazio. Il supporto è rifinito in argento carbonio, misura 300 x 280 mm e ci sono 110 mm di spazio libero se hai intenzione di utilizzare una soundbar.

Se preferisci montare il Q95T a parete, cè la staffa opzionale "No-Gap", mentre la scatola One Connect inclusa consente di collegare lo schermo con un singolo cavo sottile, rendendo linstallazione senza problemi. La TV viene fornita con un cavo da 10 m quasi invisibile, ma è disponibile anche una versione opzionale da 15 m.

La scatola One Connect ospita quattro ingressi HDMI, uno dei quali (HDMI 3) supporta eARC (di cui puoi leggere di più qui ). Uno degli ingressi HDMI è in grado di gestire 4K/120Hz, VRR (frequenza di aggiornamento variabile) e ALLM (modalità automatica a bassa latenza), rendendo questo televisore unottima scelta per i giocatori, a meno che tu non abbia intenzione di acquistare entrambe le console di nuova generazione concorrenti .

Pocket-lintSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 7

Ci sono anche due ingressi USB 2.0, doppi sintonizzatori per trasmissioni terrestri e satellitari, uno slot CI, unuscita digitale ottica, un jack da 3,5 mm ex link e una porta Ethernet. In termini di connessioni wireless, cè Wi-Fi, Bluetooth e supporto per Apple AirPlay 2.

Ci sono due telecomandi: una versione base nera e un elegante zapper in metallo con una forma ergonomica che lo rende comodo da impugnare e facile da usare con una mano. Cè un microfono per il controllo vocale e pulsanti di accesso diretto per Netflix, Amazon e Rakuten TV.

Caratteristiche: imaging con intelligenza artificiale e supporto di nuova generazione

  • Supporto High Dynamic Range (HDR): HDR10, HLG, HDR10+
  • Motore di elaborazione: Processore Quantum 4K con AI
  • 100% di DCI-P3 e 1700 nit di luminosità di picco
  • Schermo antiriflesso e angolo di visione Ultra

Il Samsung Q95T vanta literazione 2020 del processore Quantum 4K dellazienda. Questo utilizza lapprendimento automatico potenziato dallintelligenza artificiale per fornire un upscaling e unelaborazione delle immagini superiori, nonché una modalità Adaptive Picture per regolare limmagine al volo, anche se a nostro avviso è meglio evitare questultima modalità.

Il Quantum Processor analizza anche il segnale audio e la posizione del televisore nella stanza per ottimizzare le prestazioni sonore. Cè Adaptive Sound+ (che Samsung descrive come unanalisi scena per scena in tempo reale per identificare il tipo di suono), insieme a Active Voice Amplifier per dialoghi più chiari e Adaptive Volume che regola il volume in base al contenuto.

SamsungSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 1

Per il 2020 Samsung ha aggiunto Object Tracking Sound (OTS), che utilizza sei altoparlanti e 60 W di amplificazione per unesperienza sonora più coinvolgente. Insieme agli altoparlanti sinistro e destro in basso, ci sono un paio di subwoofer e altoparlanti aggiuntivi in alto per una maggiore immersione.

È disponibile il supporto per lalta gamma dinamica, in particolare HDR10 e HDR10+, con metadati dinamici progettati per personalizzare le prestazioni scena per scena. Il Q95T supporta anche HLG (hybrid log-gamma), che è il nuovo standard di trasmissione utilizzato dalla BBC e da altri.

Samsung afferma una luminosità di picco di 2.000 nit e una copertura del 100% del colore DCI-P3, ma nelle nostre misurazioni effettive la luminosità di picco ha raggiunto i 1.700 nit e la gamma di colori ha raggiunto il 94 percento di DCI-P3, il che è ancora davvero buono , solo non come affermato.

Il Q95T include un paio di funzionalità introdotte per la prima volta nel 2019: uno schermo antiriflesso e la tecnologia Ultra Viewing Angle. Il primo è progettato per ridurre i riflessi della luce ambientale nella stanza e funziona bene, rendendolo un televisore efficace per la visione diurna.

SamsungSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 2

La tecnologia Ultra Viewing Angle risolve un limite intrinseco nei pannelli VA che Samsung utilizza nei suoi televisori QLED. Questa innovazione riduce significativamente la perdita di colore e contrasto riscontrata quando si guarda la TV ad angoli di visione più estremi e si dimostra altamente efficace.

Il Q95T utilizza una retroilluminazione a LED diretta con filtri Quantum Dot che producono colori più luminosi e puri, ampliando così la gamma di colori. Cè anche loscuramento locale e, sebbene lalgoritmo di Samsung sia molto efficace, abbiamo contato 120 zone indipendenti, un numero inferiore rispetto al modello precedente.

Samsung ha anche aggiunto una modalità Filmmaker , progettata per fornire unimmagine che rappresenti le intenzioni originali del creatore di contenuti. Utilizza le impostazioni di luminosità e colore per soddisfare gli standard del settore e disattiva qualsiasi elaborazione non necessaria o interpolazione dei fotogrammi.

Qualità dellimmagine: un eccezionale tuttofare

Il Samsung Q95T potrebbe non essere così ben specificato come il precedente Q90R , ma le prestazioni rimangono impressionanti. La TV offre unimmagine pulita e dettagliata indipendentemente dal fatto che tu stia guardando una gamma dinamica standard o contenuti HDR, il livello di nero è solido, le luci sono adeguatamente luminose e i colori piacevolmente saturi.

Lelaborazione e lupscaling delle immagini potenziate dallintelligenza artificiale sono altamente efficaci, rendendo persino guardabili i contenuti a definizione standard. Non ci sono artefatti evidenti, anche se la mancanza di nitidezza e chiarezza è evidente una volta che si passa allo stesso programma in alta definizione. Lavorando con contenuti a risoluzione più elevata, il processore è in grado di spremere fino allultimo pixel di dettaglio.

SamsungSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 4

Quando si alimenta il Q95T con un segnale 4K, è in grado di brillare davvero, rivelando una bella presentazione ricca di dettagli fini, colori sfumati e neri come linchiostro. Il local dimming viene applicato con notevole maestria, nonostante il ridotto numero di zone. Di conseguenza, uno spettacolo oscuro come The Haunting of Hill House rimane chiaramente definito e non scende mai in un pantano di grigi sbavati.

Data la sua massima luminosità, questo televisore non ha bisogno di mappare i toni del contenuto di 1.000 nit, ma fa un ottimo lavoro nel mappare il contenuto di 4.000 nit, assicurando che ci siano dettagli sia nelle ombre che nelle luci. Lalgoritmo di oscuramento locale offre anche luci luminose senza alcuna fioritura evidente, il che migliora lesperienza complessiva.

Luso di Quantum Dots consente un volume di colore superiore, anche ad alta luminosità, che consente al Q95T di sfruttare appieno la gamma di colori più ampia utilizzata in HDR. Un ottimo esempio è Guardians of the Galaxy Vol.2 , che è un tripudio di colori saturi che il Samsung rende con meravigliosi livelli di dettaglio.

Il Q95T impressiona anche quando si tratta di gestione del movimento e, con le impostazioni di Picture Clarity disattivate, qualsiasi contenuto 24p appare fluido, senza vibrazioni o artefatti indesiderati. Le impostazioni di movimento applicano linterpolazione dei fotogrammi, con conseguente levigatura, che può essere utile durante la visualizzazione di sport; mentre limpostazione LED Clear Motion utilizza linserimento della cornice nera, oscurando limmagine, ma migliorando il movimento.

Le app integrate producono alcune superbe immagini 4K e HDR e, nel caso di Amazon Prime, cè lulteriore miglioramento di HDR10+. I livelli di dettaglio e contrasto sono altrettanto impressionanti quando si guarda Netflix, Apple TV+ e Disney+ e, dato che tutte e tre queste app utilizzano Dolby Vision, è deludente che il Q95T non supporti il formato.

Il Q95T offre numerose funzionalità rivolte alle console di nuova generazione PS5 e Xbox Series X. Questi includono VRR (frequenza di aggiornamento variabile) per sincronizzare la frequenza di aggiornamento della TV con la frequenza dei fotogrammi della console, riducendo così lo strappo, insieme al supporto per 4K a 120Hz. I televisori QLED di Samsung supportano anche AMD Freesync, ma la società è ancora in fase di certificazione Nvidia G-Sync.

SamsungSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 5

Cè ALLM (modalità automatica a bassa latenza) per rilevare automaticamente una console e selezionare la modalità di gioco, con un conseguente ritardo di input di soli 9,4 ms. Tuttavia, ciò può causare un certo sfarfallio, quindi Game Motion Plus è progettato per appianare il movimento. Questa funzione è efficace, ma così facendo aumenta il ritardo a 22,5 ms, anche se è comunque un tempo di risposta molto rapido.

Infine cè una modalità multi-view che ti permette di guardare due sorgenti diverse contemporaneamente. È possibile regolare la dimensione delle due schermate Picture-in-Picture, modificare la loro posizione relativa e scegliere quale ha la priorità audio. Questa funzione non è necessariamente specifica del gioco, ma è utile per i giochi mentre si guardano i tutorial di YouTube.

Funzionalità intelligenti: piattaforma completa

  • Tizen OS
  • Alexa/Assistente Google/Bixby integrato

La piattaforma intelligente di Samsung si basa sul sistema operativo Tizen e rimane uninterfaccia chiara, intuitiva e facile da navigare. Cè una barra di avvio nella parte inferiore e un secondo livello che fornisce un accesso più rapido ai servizi di streaming video.

Quando si tratta di app di streaming, cè una scelta completa, con Netflix, Amazon, Now TV, Rakuten, YouTube e tutti i servizi di recupero TV del Regno Unito. Samsung supporta anche Disney+ e AppleTV+, offrendo alla sua piattaforma una casa piena di app relative ai video.

Pocket-lintSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 10

La Guida universale ti aiuta a tenere traccia di tutti questi contenuti presentandoli tutti tramite uninterfaccia intuitiva. Quindi utilizza lapprendimento automatico dellintelligenza artificiale per analizzare le tue abitudini di visualizzazione e creare ununica pagina "Per te" con contenuti personalizzati in base ai tuoi gusti.

La novità del 2020 è il Digital Butler, che consente una connessione rapida e semplice eseguendo la scansione automatica dei dispositivi nelle vicinanze, rilevandoli e quindi rappresentandoli tutti in una modalità grafica di facile comprensione.

Il Q95T offre anche i vantaggi degli assistenti intelligenti integrati, con Samsung che attualmente offre il proprio Bixby, insieme ad Amazon Alexa. La società prevede di aggiungere lAssistente Google ad un certo punto e puoi persino accedere a Siri tramite AirPlay 2 di Apple.

Lunico aspetto fastidioso del sistema intelligente di Samsung è il requisito di creare un account Samsung durante la prima configurazione della TV (supponendo che tu non ne abbia già uno). Questo sfacciato tentativo di legarti allecosistema dellazienda è frustrante e richiede tempo.

Qualità del suono: suono di tracciamento delloggetto

  • Suono di tracciamento delloggetto (OTS)
  • Suono adattivo+
  • Sinfonia Q

Lintegrazione del Q95T dei suoi sei altoparlanti è perfetta, nascosta dietro uno schema di minuscoli fori nel bordo esterno del mobile TV. Anche la qualità del suono è impressionante, con un palcoscenico aperto e molta potenza nellamplificazione.

Quando si installa la TV per la prima volta, è disponibile una funzione di ottimizzazione del suono che invia i toni di prova e li misura utilizzando i microfoni incorporati. Ciò consente di ottimizzare le prestazioni sonore a seconda che il televisore sia montato su un supporto oa parete.

SamsungSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 9

Object Tracking Sound non coinvolge solo più altoparlanti, ma analizza anche il segnale audio e utilizza unelaborazione sofisticata per allineare i suoni con la posizione di immagini specifiche sullo schermo. Funziona davvero, creando unesperienza coinvolgente con una migliore direzionalità e immersione.

Non è presente la decodifica Dolby Atmos integrata, ma il Q95T può inviare Atmos indietro tramite ARC dalle sue app interne a una soundbar o ricevitore AV di supporto. Poiché supporta anche eARC, il Q95T può persino trasferire laudio senza perdita di dati tramite HDMI a una soundbar o ricevitore AV di supporto.

Se disponi di una soundbar Samsung del 2020, puoi anche beneficiare di Q-Symphony che fornisce sinergia audio con la TV. Questa funzione consente agli altoparlanti della soundbar di funzionare insieme agli altoparlanti superiori del Q95T, con conseguente maggiore senso di immersione.

Manca qualcosa?

Come tutti i televisori Samsung, il Q95T non supporta Dolby Vision, un formato HDR che utilizza metadati dinamici per offrire unesperienza più raffinata. Cè il supporto per HDR10+, che è simile, ma ci sono molti più contenuti disponibili in Dolby Vision.

A differenza del suo predecessore, il Q95T utilizza un pannello a 8 bit (FRC) e sembrerebbe che Samsung utilizzi solo pannelli nativi a 10 bit sulla sua gamma 8K nel 2020. Anche se è un peccato che un modello 4K di fascia alta non lo sia. t 10-bit, la realtà è che quasi sicuramente non noterai alcuna differenza con il materiale di visualizzazione effettivo.

Pocket-lintSamsung Q95T 4K QLED TV recensione foto 6

Mentre siamo in tema di Dolby, anche il Q95T non include la decodifica audio basata su oggetti Atmos integrata. È un peccato perché con tutti quegli altoparlanti extra per Object Tracking Sound, i risultati sarebbero impressionanti. Almeno il Q95T può restituire Atmos senza perdita tramite eARC.

La piattaforma intelligente di Samsung è innegabilmente completa, ma non include Freeview Play. Questo non è davvero un problema perché tutti i servizi di recupero TV del Regno Unito sono presenti e corretti, ma significa che questi non sono integrati nellEPG (guida elettronica ai programmi).

Prime impressioni

Il Samsung Q95T si dimostra un eccellente esecutore 4K a tutto tondo, offrendo i vantaggi della luminosità e del colore QLED e molte delle funzionalità presenti nei modelli 8K di fascia alta. Questo televisore offre unimmagine fantastica sia con la gamma dinamica standard che con lHDR e, grazie a una serie di funzioni di gioco e a un input lag incredibilmente basso, è ideale anche per i giocatori più accaniti.

Linclusione di sei altoparlanti e Object Tracking Sound si traduce in una TV che suona davvero bene, apportando un bel cambiamento, mentre ci sono anche funzioni utili come eARC. Inoltre, la piattaforma intelligente è fluida e reattiva, oltre a vantare tutte le app di cui avrai probabilmente bisogno. In effetti, lunica vera lamentela è il continuo rifiuto di Samsung di abbracciare Dolby Vision.

Il QT95 è una scelta conveniente per chi non è ancora convinto dell8K. Si tratta di un downgrade dellammiraglia 4K del 2019, ma offre ancora molte delle funzionalità presenti nella gamma 8K di fascia alta, oltre a fornire immagini eccezionali e incluso il supporto per la prossima generazione di console, il che lo rende unottima scelta per i giocatori.

Considera anche

LGFoto alternativa 2

LG CX

squirrel_widget_230157

Questo OLED 4K ha un prezzo simile e offre una piattaforma intelligente altrettanto elegante e una scelta completa di app. La qualità dellimmagine è impressionante, con un efficace upscaling AI e, sebbene non così brillante con lHDR, i livelli di nero sono superiori. LLG è anche il sogno di ogni giocatore e, sebbene non ci sia il supporto HDR10+, cè Dolby Vision, che è preferibile.

Scritto da Steve Withers.