Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Fornendo il punto di partenza per la gamma QLED FALD (Full Array Local Dimming) di Samsung, il Q80T sembra essere un punto debole tra lammiraglia 4K Q90T ad alte prestazioni del marchio e il più economico Q70T edge-lit.

Disponibile anche nelle dimensioni dello schermo da 49, 55, 75 e 85 pollici - stiamo recensendo il modello da 65 pollici qui - il Q80T è probabilmente considerato un sostituto (almeno in termini di specifiche) per lanno scorso Q70R , sebbene offra grandi miglioramenti nel suono, nellelaborazione delle immagini e nella gestione del gioco.

Non vedevamo lora di mettere alla prova questa televisione. E di certo non ha deluso...

La retroilluminazione Full Array nasconde gli altoparlanti stereo

  • Porte: 4x HDMI, 2x USB, 1x uscita ottica
  • Wi-Fi e Bluetooth

Linclusione della retroilluminazione a LED diretta significa che il Q80T non riesce ad essere sottile come i modelli con illuminazione laterale, ma non è goffamente profondo. Vista frontalmente, la cornice grigia fornisce una cornice piacevolmente minimale, mentre il piedistallo centrale è facile da vivere. Inoltre, una retroilluminazione a matrice completa rende limmagine migliore, quindi vale il compromesso.

Lo spazio più ampio del cabinet ha anche permesso a Samsung di fare di più con laudio integrato. Oltre al suo array di altoparlanti con accensione verso il basso, ci sono anche due driver discreti nella parte superiore dello schermo, che insieme creano un palcoscenico sonoro ampio e dimpatto.

Pocket-lintImmagine recensione TV Samsung Q80T 4K QLED 1

Tuttavia, non viene fornita alcuna scatola One Connect: la scatola delle connessioni fuori dal corpo di cui sono dotati alcuni televisori Samsung, per mantenere il design principale più ordinato e ordinato quando si tratta di cablaggio. Qui tutto si collega in modo standard. Le opzioni includono quattro porte HDMI, due porte USB e unuscita audio ottica digitale.

Gli HDMI sul Q80T vantano gran parte del set di funzionalità associato a HDMI v2.1. Qui abbiamo il supporto 4K a 120Hz su un ingresso (HDMI 4), così come 4K a 60Hz su tutta la linea, eARC (enhanced Audio Return Channel) su HDMI 3, 2K a 120Hz e VRR (Variable Refresh Rate) più ALLM ( Modalità automatica a bassa latenza). Cè anche il supporto FreeSync per i giocatori PC AMD.

Lo schermo è dotato di due telecomandi. Abbiamo usato la normale festa dei pulsanti per questa audizione, ma cè anche un puntatore semplificato.

La barra di avvio di Tizen si restringe per ospitare più app

  • Piattaforma intelligente Tizen
  • Sistema audio OTS
  • Modalità ambiente

La piattaforma connessa Tizen di Samsung offre un facile accesso a unampia gamma di servizi di streaming.

Samsung ha effettivamente ridotto la sua barra di lancio in questa generazione, apparentemente per ospitare più app. Altrettanto bene. Larmadio dello streaming è ben fornito e vanta Netflix, Prime Video, Apple TV, Rakuten TV e YouTube, tra molti altri.

Pocket-lintImmagine recensione TV Samsung Q80T 4K QLED 1

La novità per il 2020 è la modalità Mobile Multi View, con supporto per il Casting. Non siamo assolutamente venduti su questo come un concetto - lidea che lintera famiglia potrebbe voler vedere il tuo cellulare trasmesso alla televisione durante un intenso whodunnit - ma se vuoi vedere un tutorial di gioco di YouTube mentre giochi allo stesso tempo , ha un certo fascino.

Leroe non celebrato dellofferta di funzionalità intelligenti di Samsung è la modalità Ambient, che sostanzialmente riduce i tempi di inattività dello schermo e lo trasforma in qualcosa di utile. Puoi delegare questo pannello QLED per trasmettere lora, il meteo o le notizie, fargli presentare le tue immagini personali in una galleria o semplicemente creare latmosfera. Una modalità Vibe crea immagini che possono essere rilassanti, tonificanti o semplicemente basate sul colore per completare il tuo arredamento funky.

Portare lupscaling a un altro livello

  • Processore di immagini Quantum 4K AI
  • HDR10+, supporto HLG HDR
  • Modalità di gioco ad alta velocità

Il Q80T fa unottima prima impressione. Limpostazione Standard predefinita vanta una profondità e una trama quasi tridimensionali. Samsung sa davvero come far apparire le immagini fuori dalla scatola.

Anche se probabilmente non sceglieremmo di guardare la modalità dinamica (è un po troppo saturata per comodità), tutti i restanti preset dellimmagine sono solidi.

Pocket-lintImmagine recensione TV Samsung Q80T 4K QLED 1

Natural si dimostra più contrastato rispetto a Standard, a scapito dei sottili dettagli delle ombre. Ma se stai guardando in una stanza con luce ambientale, probabilmente non noterai la differenza e sarebbe il nostro preset preferito. Togliere un po di colore dallinquadratura si rivela un ritocco vantaggioso.

Il numero di zone di oscuramento in uso su questo set è paragonabile al Q70R dellanno scorso, vale a dire circa 50. Ciò significa che la gestione dellHDR (high dynamic range) non è precisa come il suo più costoso compagno di scuderia. La fioritura della retroilluminazione è sporadicamente notevole, più spesso nelle cassette delle lettere di programmi TV e film cinematografici. Tra i lati positivi, luniformità dello schermo è generalmente buona.

Cè un trio di modalità di attenuazione locale (Low, Standard e High), ognuna con differenze di esecuzione. Standard (impostazione predefinita) è lunica modalità che utilizza Active Tone Mapping. Alcuni potrebbero preferire questo stile di gestione aggressiva dellHDR disattivato, nel qual caso Alta è lopzione migliore. Al contrario, se si desidera ridurre al minimo qualsiasi potenziale fioritura della retroilluminazione, impostare loscuramento locale su Basso, sebbene ciò riduca inevitabilmente la quantità di zing nellimmagine.

I talenti HDR del set sono prodigiosi. Abbiamo misurato lalta luminosità HDR di picco a poco meno di 900 nits, che non deve essere annusata. Lavvertenza è che il supporto HDR dinamico si estende solo a HDR10+. Non cè supporto per Dolby Vision. Samsung insiste che la funzione errata non è un problema, ma i fan del cinema non saranno senza dubbio daccordo.

SamsungImmagine recensione TV Samsung Q80T 4K QLED 1

Le prestazioni del livello di nero del set sono altrettanto impressionanti, in particolare se viste in stanze con una moderata quantità di luce ambientale. La prova che lhome cinema non ha bisogno di essere uno sport della Batcaverna.

Unarea in cui lo schermo segna davvero è il gioco. Samsung ha ridotto il ritardo dellimmagine a minimi quasi miracolosi, a soli 8,7 ms con Game Motion Plus attivato. Ha anche potenziato lelaborazione specifica del gioco, inclusa una modalità audio surround faux per laudio 3D. Anche con tutte le sue gubbin Game Motion Plus attive, vanta una bassa latenza di soli 19,7 ms (1080/60).

Più driver significano un suono più grande e migliore

  • Suono di tracciamento delloggetto (OTS) 2.2.2 audio
  • 60 W di potenza in uscita

Sappiamo tutti che la maggior parte degli schermi piatti ha un audio scadente, ma il Q80T è in controtendenza. Descritto come una configurazione 2.2.2, combina i driver che sparano verso il basso con altri due montati in alto. In combinazione con il sistema OTS (Object Tracking Sound) di Samsung, crea un muro virtuale di suoni. Luscita audio totale è di 60 W traballanti.

Con OTS, laudio appare ancorato al set. I grandi mix di suoni di film hanno larghezza e altezza e anche la musica in streaming suona piuttosto dolce. Ovviamente, se vuoi Dolby Atmos, dovrai aggiungere una soundbar o un sistema home theater compatibile, ma per lascolto occasionale, questo è ben al di sopra della norma.

Prime impressioni

Il Q80T potrebbe non avere lo status di ammiraglia nella gamma QLED di Samsung, ma cè poco evidente senso di compromesso nel suo rango. La nitidezza dellimmagine è scintillante, mentre la fedeltà dei colori e il livello del nero sono entrambi eccellenti.

Leccezionale nitidezza delle immagini, le dinamiche piacevoli per la folla, laudio eccezionale e le prestazioni di gioco ai vertici della categoria rendono questo schermo QLED di fascia media una sensazione 4K.

Considera anche

LG NANO90

squirrel_widget_231755

Il concorrente più ovvio di questo QLED premium è probabilmente il midranger NanoCell di LG. Questo modello mantiene un vantaggio di prezzo ma è altrettanto ben specificato, in particolare quando si tratta di elaborazione delle immagini e gameplay.

Scritto da Steve May. Modifica di __LASSAVED.