Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - I dischi ottici sono morti, o così tanti vorrebbero far credere. Questo è forse un riflesso dei tempi in cui stiamo vivendo, in cui lintrattenimento in streaming supera il suo arrivo sui supporti fisici. Quale migliore esempio dellultimo blockbuster di Star Wars, in arrivo sulle piattaforme digitali settimane prima che arrivi nei negozi?

Poi abbiamo la risoluzione 4K, lodata come la prossima novità nellhome entertainment, che arriva tramite Netflix e Amazon Prime Video molto prima che il Blu-ray Ultra HD (che fornisce loutput 4K) fosse disponibile.

Ciò rende la sfida affrontata da Ultra HD Blu-ray più grande di quanto non fosse allultimo lancio dei dadi; inoltre avrai bisogno di un TV 4K decente se non ne possiedi già uno. Laggiornamento da DVD a Blu-ray è stata una decisione facile, ma con le opzioni di streaming ora economiche, abbondanti e ampiamente disponibili, abbiamo ancora bisogno dei dischi ottici?

Beh, sì, se ami i film, allora lo fai.

Il nostro parere veloce

Se avevi dei dubbi sullimportanza dei supporti ottici, stai tranquillo: Ultra HD Blu-ray è sorprendente e offre unesperienza premium che supera le altre opzioni attuali.

Per coloro che cercano quellesperienza visiva di nuova generazione, il Samsung UBD-K8500 è una scelta solida. È anche più conveniente rispetto al suo principale rivale Panasonic, sebbene manchi della gamma di connessioni che potrebbe far emergere la Panasonic come lopzione tecnicamente più abile.

Naturalmente, avrai bisogno di una TV 4K in grado di rendere giustizia al Blu-ray Ultra-HD. E dato il ristretto catalogo di titoli disponibili, potrebbe valere la pena aspettare che diventino più ampiamente disponibili e ai prezzi che sei disposto a pagare prima di fare il grande passo.

Il futuro è il Blu-ray Ultra HD e, che tu investi ora o aspetti il tuo tempo, una cosa è certa: non ha più senso acquistare un lettore Blu-ray premium.

Recensione Samsung UBD-K8500: bellissimo Blu-ray Ultra HD

Recensione Samsung UBD-K8500: bellissimo Blu-ray Ultra HD

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Qualità dellimmagine fantastica
  • Uscita HDMI aggiuntiva
  • App di streaming 4K
Contro
  • Il prezzo sarà una barriera per alcuni di entrare in questo ecosistema
  • Disponibilità iniziale limitata del titolo

squirrel_widget_137526

Recensione Samsung UBD-K8500: Design

Il Samsung UBD-K8500 è il lettore 4K più conveniente sul mercato al momento della stesura. Ma poi con solo Panasonic in lizza, le opzioni sono, come gli stessi dischi Blu-ray Ultra-HD, non esattamente abbondanti. Quindi, se stai cercando il percorso più conveniente per il Blu-ray 4K, allora questo Samsung è quello che fa per te.

La cosa più notevole del design del K8500 è la sua curva. Con Samsung che ora fattura i televisori piatti altrettanto ammiraglia di quelli curvi, il design curvo del giocatore potrebbe essere solo un ritorno al suo annuncio originale del 2015 e poco altro.

Certamente, una volta che questo lettore è impilato in posizione con gli altri componenti AV, quella curva è appena percettibile quando lo si guarda frontalmente. È una scatola nera come tutte queste cose in genere, e a parte quella curva e un po di spigolosità nella parte anteriore, cè poco altro da commentare. Questo lettore ha una larghezza standard di 40 mm e, proprio come la maggior parte dei lettori Blu-ray degli ultimi tempi, è profondo solo 230 mm.

La parte anteriore del lettore vede il cassetto del disco a sinistra, con i controlli touch in alto a destra, che offrono le basi per controllare la riproduzione o espellere il disco. La maggior parte degli altri controlli ricadrà sul telecomando incluso. Per il resto la parte anteriore è abbastanza priva di distrazioni, con solo un piccolo LED per riflettere lo stato del lettore. Ci sono stati risparmiati i loghi luminosi e tutto il resto: semplice è la cosa migliore e funziona bene in questo caso.

Cè una ventola sul retro per il raffreddamento, che non fa più rumore di qualsiasi altro dispositivo che abbiamo collegato alla TV, il più rumoroso è lalimentatore di Xbox One.

Pocket-lintsamsung ubd k8500 recensione immagine 6

Recensione Samsung UBD-K8500: le connessioni lo rendono semplice

In termini di connettività, il Samsung UBD-K8500 è il più semplice dei due lettori Blu-ray Ultra HD sul mercato (al momento in cui scrivo), con Panasonic che offre la selezione più completa di connessioni sul suo lettore rivale UB900.

Il Samsung dispone di due porte HDMI, una per il collegamento al display, la seconda progettata per laudio. Questa è una configurazione conveniente per coloro che desiderano connettersi a un ricevitore AV o soundbar esistente, senza dover affrontare il problema se il passthrough sarà un problema. Lottica è offerta anche come alternativa audio, per chi ha hardware legacy.

Cè una connessione Ethernet e Wi-Fi, il che significa che puoi cablare per i servizi online offerti anche dal giocatore. Se non hai intenzione di utilizzare le app integrate, il Wi-Fi va bene per i controlli del software online che il giocatore potrebbe voler fare, ma se vuoi trasmettere in streaming contenuti 4K, ti consigliamo di utilizzare Ethernet .

Cè una porta USB frontale che ti permetterà di collegare ununità, offrendo un metodo semplice per guardare i contenuti che potresti aver scaricato o catturato da un telefono o da una fotocamera. Il posizionamento sulla parte anteriore del lettore è comodo, poiché la maggior parte delle porte USB dei televisori sono sul retro, il che è positivo per lestetica, se non per la connettività.

Pocket-lintSamsung ubd k8500 recensione immagine 10

Recensione Samsung UBD-K8500: installazione e impostazioni

Come con la maggior parte degli altri lettori e periferiche Blu-ray, linstallazione è semplice. Tuttavia, laspetto importante della configurazione di un lettore Blu-ray Ultra HD non è solo il lettore stesso, ma anche il display a cui lo stai collegando.

Quando ti colleghi allHDMI della tua TV, devi assicurarti che la TV sappia che stai collegando un dispositivo Ultra HD e selezionare "UHD HDMI Colour" o "HDMI Deep Colour" (diversi produttori usano nomi diversi). Questo è lo stesso processo che dovrai seguire con altri dispositivi Ultra HD/4K al momento, poiché non tutti i televisori rilevano automaticamente ciò che è stato collegato. Ma se non lo accendi, non otterrai i colori meravigliosi che ti aspetti e le cose sembreranno un po a righe.

Per il lettore stesso ci sono una serie di impostazioni per governare video e audio. Allinterno di queste impostazioni troverai le opzioni per impostare la risoluzione di output, 3D, 24 fps/cinema e così via. Puoi forzare le cose o attenersi ad Auto, in base alle tue preferenze.

Se ti attieni ad Auto, il lettore riprodurrà alla massima risoluzione possibile per il materiale, ovvero 3840 x 2160 50p per un DVD e 3840 x 2160 60p per Blu-ray, e gestirà lupscaling. Se scegli di ridurre la risoluzione di output, la TV gestirà qualsiasi aumento di scala.

Nelle impostazioni troverai anche tutto ciò che desideri per gestire laudio, quindi puoi selezionare unuscita appropriata per il sistema a cui ti stai collegando, che sia PCM, bitstream o ricodificata per DTS o Dolby Digital.

Pocket-lintSamsung ubd k8500 recensione immagine 3

Recensione Samsung UBD-K8500: controllo e navigazione

Samsung ha optato per un telecomando compatto abbastanza piacevole da impugnare, anche se sospettiamo che le dimensioni renderanno ancora più facile perdere la parte posteriore del divano. Se sei connesso a una TV Samsung, potresti scoprire che utilizzando Anynet+ avrai un certo controllo tramite il telecomando della TV standard, sebbene questa sia lopzione più lenta, poiché i comandi vengono passati dalla TV al lettore.

La schermata iniziale del K8500 ha tre aree principali: il disco nellunità, a seconda dei casi; multimediale, che gestisce larchiviazione di rete o le unità USB; e le app Samsung, che è dove vai per scaricare tutte le app che desideri dalla piattaforma smart TV di Samsung, come Netflix o Amazon video (cè poco di molto valore al di fuori dei principali servizi di abbonamento).

Linterfaccia utente complessiva manca della maturità delle Smart TV Samsung, ma supponiamo che si tratti di unarea grigia: è probabile che colleghi questo lettore a una sofisticata TV 4K, quindi linclusione di questi servizi di streaming (che offre 4K ove disponibile ) potrebbe essere unaggiunta non necessaria. Ma se ti sei trovato senza Netflix 4K perché non è sulla tua TV, allora questo lettore lo corregge.

Pocket-lintSamsung ubd k8500 recensione immagine 2

Recensione Samsung UBD-K8500: immagine e prestazioni

Il Blu-ray Ultra HD esiste solo per una ragione principale: offrire unesperienza che supera il Blu-ray e, in definitiva, anche tutti quei servizi di streaming. Siamo stati a lungo dellopinione che il Blu-ray sia superiore allo streaming Full HD, non solo per consistenza e solidità della qualità dellimmagine, ma anche per le opzioni audio più ampie potenzialmente offerte.

Lo streaming potrebbe vincere in termini di convenienza e prezzo, ma accendi un Blu-ray Ultra HD e sei nuovamente trattato con quella festa visiva. Certo, Ultra HD Netflix offre alcune belle immagini nitide, ma la profondità fornita con Ultra HD Blu-ray ti farà sorridere da un orecchio allaltro. Mantiene quella promessa di nuova generazione, con la tua TV 4K che offre immagini super nitide.

Ci sono molti più dati disponibili dalla versione del disco che possono essere incanalati attraverso quel cavo HDMI (HDMI 1.4 funziona bene fino a 30 fps; HDMI 2.0 è quello che vorrai per 60 fps e High Dynamic Range (HDR)).

Ed è lHDR che gioca un ruolo importante nellelevare Ultra HD Blu-ray oltre un semplice aumento di risoluzione. Si rivolge a una gamma più ampia di luminosità di picco e basso livello di nero, con alcuni titoli (ma non tutti) che utilizzano questo potenziale aggiuntivo. Siamo abbastanza sicuri che lHDR potrebbe essere oggetto di abuso da parte di alcuni produttori, proprio come il 3D è stato utilizzato per creare alcuni film orribili, ma usato correttamente e il pop aggiunto che apporta fa unenorme differenza. Tuttavia, lHDR è unesperienza variabile in base a quanto è buona la tua TV, alle sue dimensioni e alla distanza a cui sei seduto.

Nel complesso, la combinazione di quella risoluzione combinata con laumento del contrasto e del colore racchiusi in HDR rende Ultra HD Blu-ray unesperienza premium rispetto alla consegna più piatta di un titolo in streaming. Ed è questo che conta davvero. Dopo aver visto The Martian in streaming tramite Google Play e Chromecast, la versione Blu-ray Ultra HD sembrava unesperienza cinematografica completamente diversa.

Pocket-lintSamsung ubd k8500 recensione immagine 9

Tuttavia, Ultra HD Blu-ray è un nuovo formato, il che significa che è più costoso e i titoli sono limitati, e vengono rilasciati lentamente man mano che vengono rimasterizzati dagli studi. È probabile che nel frattempo guarderai molti Blu-ray. Ma questi sembrano eccellenti in scala. Potremmo arrivare a dire che anche i DVD sono ancora molto guardabili, quindi tutti quei vecchi preferiti sono validi come prima. Apprezziamo il tocco di colore aggiunto a Ritorno al futuro su DVD: i titoli traballanti si aggiungono solo al personaggio degli anni 80.

Recensione Samsung UBD-K8500: la tua TV è importante

Per tutto questo bene cè un punto importante da considerare: lesperienza Blu-ray Ultra-HD è molto definita dal tuo televisore. E se non hai ancora un set 4K, dovrai investire saggiamente in uno.

Abbiamo testato il K8500 con i televisori Samsung JS9000 e Samsung KS7000 da 55 pollici, entrambi in cima alla collezione Samsung per il 2015 e il 2016. Lo abbiamo anche testato utilizzando una TV LG LED UHD più entry-level, che è un quarto del prezzo di quel Samsung di fascia alta. Sul display più economico molti dei vantaggi vengono persi. Prima di tutto, manca il supporto HDR, che è una parte importante dellesperienza Blu-ray Ultra HD come abbiamo discusso, ma non fornisce nemmeno i dettagli o il colore, indipendentemente dalla fonte.

Il punto è che se hai intenzione di accoppiare il tuo lettore Blu-ray Ultra HD con una TV scadente, non ti avvicinerai neanche lontanamente allesperienza che ottieni dai migliori televisori. Non ci sono vere scorciatoie qui e sospettiamo che coloro che sono interessati alle ultime novità in fatto di home entertainment avranno già, o avranno intenzione di acquistare, un ottimo televisore.

Per ricapitolare

Ultra HD Blu-ray è qui e il Samsung UBD-K8500 è il modo più economico per unirsi alla rivoluzione della risoluzione. Tuttavia, non si tratta solo di risoluzione: laggiunta dellHDR offre una sorpresa visiva. Combinato, Ultra HD Blu-ray offre unesperienza cinematografica premium, ma per coloro che sono interessati a questa prima generazione di dispositivi, cè un prezzo pesante da pagare.

Scritto da Chris Hall.