Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Probabilmente puoi vedere il processo di pensiero che si svolge attorno a un tavolo nel quartier generale di Roku: cosa otterresti se prendi il Roku Express , il dispositivo più economico dellazienda, e lo combini con lo Streaming Stick+ ?

La risposta è il Roku Premiere, un dispositivo che ha un piccolo ricevitore come lExpress, ma offre la stessa qualità dello Streaming Stick+. Si colloca perfettamente tra i due in termini di prezzo, rendendolo uno dei dispositivi di streaming più economici che ti darà accesso a contenuti 4K HDR (ovvero Ultra-HD ad alta gamma dinamica).

Se la tua TV non supporta il servizio di streaming che desideri, come Disney+ , ottenere un dispositivo come Roku Premiere potrebbe essere la soluzione migliore per aprire quella porta.

Progettazione e configurazione

  • 35,56 x 83,82 x 17,78 mm, 37 g
  • Connessione HDMI 2.0a
  • Micro-USB per lalimentazione

Il Roku Premiere è un set-top box compatto. È così piccolo che le pieghe nel cavo HDMI in dotazione fanno fatica a rimanere piatto: non è abbastanza pesante da appiattire il cavo, ecco quanto è piccolo.

Pocket-lintRoku Premiere recensione immagine 6

Essere minuscolo ha i suoi vantaggi, perché non occupa molto spazio. Il telecomando funziona tramite IR (infrarossi), tuttavia, quindi devi essere in grado di vedere la parte anteriore, per il funzionamento in linea di vista, e viene fornito con un pezzo di nastro biadesivo con lidea che tu potrebbe attaccarlo al lato o alla parte inferiore della TV.

Certamente, non puoi tenerlo lontano dalla tua TV se prevedi di utilizzare il cavo HDMI in dotazione, perché non è molto lungo. Se ti stai collegando alla tua TV, dovrai assicurarti di avere un cavo Micro-USB abbastanza lungo per alimentare anche il Roku, quindi ci sono alcune considerazioni sulla configurazione. Sembra che lopzione migliore sia quella di collegarsi direttamente a un ricevitore AV, ma non tutti abbiamo questo lusso.

Una volta che questa piccola scatola è collegata, cè ben poco da fare in termini di configurazione: devi solo connetterla alla tua rete Wi-Fi prima di dover accedere ai servizi a cui sei abbonato o a cui hai accesso. Roku Premiere testerà il tuo display e regolerà automaticamente le impostazioni di uscita, lunica altra cosa che potresti dover fare è regolare le impostazioni sullingresso HDMI sulla TV.

Pocket-lintImmagine recensione Roku Premiere 8

La connessione e la configurazione sono essenzialmente le stesse di Roku Express, mentre linterfaccia è la stessa su tutti i dispositivi Roku, il che rende lutilizzo piacevole e facile.

Roku OS e servizi supportati

  • Menu di facile navigazione
  • Tutti i servizi di recupero del Regno Unito
  • App Netflix, Amazon, Apple TV+, Disney+

Linterfaccia di Roku utilizza icone grandi e in grassetto per i diversi servizi che offre, con il telecomando che ti consente di saltare rapidamente e selezionare ciò che vuoi guardare. È fantastico che non sia troppo complicato e non cerchi sempre di offrirti contenuti che non vuoi guardare: è molto più diretto e al punto.

Avere uninterfaccia utente (UI) adeguata offre a Roku un vantaggio rispetto a dispositivi come Chromecast , ma è una posizione simile a Fire TV Stick 4K di Amazon in quanto è abbastanza facile ottenere ciò che si desidera guardare. Il telecomando ha un paio di pulsanti per portarti direttamente ai servizi e prevedibilmente questi sono i servizi più comuni che potresti voler utilizzare: Netflix, Spotify e così via.

Pocket-lintRoku Premiere recensione immagine 5

Nella maggior parte dei casi dovrai accedere ai servizi che desideri utilizzare e per la maggior parte ciò significa che potrai riprendere la riproduzione da altri dispositivi. Ad esempio, Netflix sa dove sei e cosa hai visto, quindi quando apri il servizio sul tuo Roku, lo stesso vale. Questo è ora vero per i servizi di recupero del Regno Unito come BBC iPlayer, il che significa che è molto più semplice recuperare il ritardo sulle tue serie britanniche preferite.

È disponibile unampia gamma di contenuti e una delle nuove e interessanti aggiunte è lapp Disney+, che offre lultimo servizio di streaming per iniziare a funzionare. Una volta effettuato laccesso, sei a posto con gli ultimi contenuti di Disney.

Lo stesso vale per Apple TV+, Amazon Prime Video, Google Play Movies, Now TV (per i contenuti Sky nel Regno Unito), Hulu, Starz, Showtime, HBO Now e molti altri.

Uno dei grandi punti di forza della piattaforma è la ricerca universale che offre: cercherà TV o film attraverso quei servizi, così puoi vedere se sarai in grado di ottenerlo da un abbonamento esistente o quanto potrebbe costare voi.

Una delle cose che ci piace di Roku è la solidità della piattaforma. Non si blocca né vacilla, sembra essere in grado di fornire i tuoi contenuti con pochissimo sforzo.

Prestazioni e qualità supportata

  • 4K HDR
  • Dolby Atmos

Roku Premiere supporta unampia gamma degli standard più recenti per la consegna TV. Sul fronte della visione ti darà fino a 4K (3840 x 2160p) a 60 fotogrammi al secondo (se necessario), mentre supporta anche HDR10. Ciò significa che ottiene letichetta 4K HDR per soddisfare i contenuti ad alta gamma dinamica, ma non offre i supporti più completi al riguardo.

Manca dallelenco lo standard dinamico HDR10+ che appare in alcuni trimestri, anche se in realtà non abbiamo visto alcun contenuto in streaming in questo formato. Rakuten TV lo supporterà, ma probabilmente mancano alcuni anni al fatto che questo sia davvero un problema. Laltro grande standard che non è supportato è Dolby Vision .

Dolby Vision è, come HDR10+, uno standard dinamico progettato per offrirti unesperienza migliore rispetto allHDR10 di base. È supportato da Netflix e Amazon Video, nonché da Apple TV. Ovviamente, avresti bisogno di una TV con un pannello compatibile con Dolby Vision se volessi trarne vantaggio, nel qual caso staresti meglio con Amazon Fire TV Stick 4K .

La mancanza di questi due formati HDR dinamici su uno streamer a questo prezzo non è un grosso problema secondo noi. Sebbene siano teoricamente migliori del normale HDR, almeno hai un po di supporto. Nel complesso, tuttavia, sono la risoluzione 4K e il potenziale di colore aggiuntivo dellHDR a brillare davvero.

Pocket-lintRoku Premiere recensione immagine 2

In termini di prestazioni, questo dipenderà molto dalla tua rete Wi-Fi. Abbiamo scoperto che Roku Premiere si sposta rapidamente attraverso i bitrate per offrire rapidamente la massima qualità. Dipende dalla fonte, poiché in alcuni casi non puoi identificare immediatamente la qualità che stai guardando, poiché non esiste un set universale di statistiche a cui puoi accedere sulla piattaforma Roku.

In tutti i casi avrai bisogno di una TV che supporti anche questi formati. Non cè niente di male nel collegare Roku Premiere alla tua TV SDR 1080p, perché avrà comunque un bellaspetto: semplicemente non otterrai il 4K HDR da esso.

Sul fronte audio, cè il supporto per DTS Digital Surround e Dolby Atmos , anche se questi sono tramite passthrough, quindi avrai bisogno di qualcosa per decodificarlo. Se ti capita di avere un ricevitore AV abilitato per Atmos, allora bene, beneficerai di un audio eccezionale durante lo streaming di contenuti supportati.

Prime impressioni

Il Roku Premiere è un piccolo set-top box per lo streaming, che offre alcuni dei più recenti standard di streaming, supporto per unampia gamma di contenuti con prestazioni eccellenti, il che lo rende una raccomandazione facile.

Rimane ancora la domanda se hai effettivamente bisogno di questo tipo di set-top box. Mentre quelli con una TV più piccola potrebbero trarre vantaggio dallaggiunta dei servizi di streaming offerti da Roku (e Roku Express lo fornisce a un prezzo più conveniente), la maggior parte dei televisori 4K HDR saranno smart TV e offriranno comunque laccesso a tutti i servizi forniti da questa scatola . Ciò potrebbe significare che stai acquistando Roku Premiere come tappabuchi, un dispositivo per offrire un paio di servizi che la tua TV non offre.

Tuttavia, il vantaggio di utilizzare qualcosa come Roku Premiere è che anche se hai alcuni servizi nativamente sulla tua TV, è solo più facile accedervi tutti su un dispositivo. Ecco perché usiamo Roku tutto il tempo, perché la sua interfaccia utente è così semplice e pulita.

Essendo uno streamer economico con un ampio supporto, è difficile non raccomandare Roku Premiere. È uno dei modi più economici per ottenere contenuti in streaming 4K HDR sulla tua TV, inclusi i servizi Apple TV, Disney+ e altro ancora.

Questa recensione è stata pubblicata per la prima volta nel 2019 ed è stata aggiornata per riflettere servizi aggiuntivi e contesto di mercato.

Considera anche

Pocket-lintalternative immagine 1

Amazon Fire TV Stick 4K

squirrel_widget_146520

Il Fire TV Stick 4K è un po più costoso del Roku Premiere, ma grazie alle vendite regolari, probabilmente puoi acquistarne uno a un prezzo simile. Offre un supporto per formati leggermente più ampio con Dolby Vision (se si dispone di una TV DV), ma offre lo stesso ottimo accesso a unampia gamma di servizi TV.

Scritto da Chris Hall.