Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lo streaming rappresenta il più grande cambiamento nel modo in cui consumiamo i contenuti negli ultimi anni. Dove una volta poteva essere visto come lultima risorsa - da qualche parte dove andresti quando ti sei perso qualcosa - ora è spesso il metodo di scelta. Dopotutto, perché guardare la TV in onda o ascoltare la radio programmata quando lo streaming di contenuti on demand si adatta alla tua routine?

Ciò ha dato origine a dispositivi connessi che offrono percorsi verso i contenuti e Roku è da tempo uno dei grandi attori in questo settore. Lo Streaming Stick+ è la sua migliore offerta nel Regno Unito, offrendo qualità HDR Ultra-HD 4K (ove disponibile) rispetto al normale Roku Express Full HD. È uno streaming di prima classe, se vuoi.

Il nostro parere veloce

Per ogni dispositivo di streaming che esaminiamo che supporta 4K HDR, il messaggio è lo stesso: lo abbiamo detto di Chromecast Ultra e di Fire TV di Amazon. In ogni caso, deve esserci un punto vendita unico che suggelli laccordo per te. Per Chromecast Ultra, offre supporto al di là dei servizi di intrattenimento, ad esempio il supporto delle app di Google o della trasmissione di Chrome.

Per Fire TV, lappello è lintegrazione con Alexa, potendo parlare con il telecomando e trasmettere direttamente Amazon Video. Se sei un abbonato Prime, questo è un vantaggio. Se hai un Echo, anche un controllo vocale più ampio è interessante.

Per Roku Streaming Stick+, amiamo lesperienza, amiamo la facilità duso e la qualità del flusso che ne otteniamo. In un confronto con quei dispositivi che abbiamo appena menzionato, sceglieremmo Roku ogni volta. In effetti, scegliamo Roku ogni volta nella nostra configurazione domestica. È linterfaccia, il supporto e la facilità duso che vendono lesperienza Roku.

Quindi, sebbene questa sia unesperienza di streaming di prima classe, la cosa importante da capire è cosa può già fare la tua TV e se è effettivamente necessario acquistarla. Se lo fai, allora è una decisione facile da prendere.

Questa recensione è stata originariamente pubblicata nel 2018, aggiornata per riflettere nuove funzionalità, servizi e contesto competitivo.

Alternative da considerare...

Pocket-lintalternative immagine 2

Chromecast Ultra

scoiattolo_widget_148877

La soluzione di streaming di Google è semplicissima: si collega alla TV e offre funzioni e controlli intelligenti tramite il telefono. Non cè uninterfaccia utente o un telecomando, che è un aspetto negativo nel senso convenzionale, ma cè il supporto di alcune delle principali piattaforme di intrattenimento come Netflix, YouTube, Google Play Movies, BBC iPlayer e altro. Fornisce anche una via per la connettività tra il telefono e la TV, con il casting del browser e altre chicche. Cè anche il supporto per lAssistente Google.

Pocket-lintAlternative immagine 1

Amazon Fire Stick 4K

scoiattolo_widget_146520

Gli streamer multimediali di Amazon continuano a diventare più piccoli e più convenienti, con funzionalità come il controllo vocale di Alexa tramite il telecomando che lo rendono un gioco da ragazzi per i fan del sistema di Amazon. Ottieni uninterfaccia utente quindi è più facile da gestire rispetto al Chromecast, ma si orienta verso i contenuti di Amazon. Detto questo, copre tutti i servizi e supporta i formati 4K HDR e Dolby Atmos, rendendolo tecnicamente più competente del Roku Streaming Stick+.

Recensione Roku Streaming Stick+: streaming di prima classe

Recensione Roku Streaming Stick+: streaming di prima classe

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Qualità di streaming
  • Interfaccia utente personalizzabile
  • Supporta la maggior parte dei servizi tradizionali
  • Facile da usare
  • Supporto 4K HDR
Contro
  • Potresti non averne effettivamente bisogno se hai già una smart TV

squirrel_widget_143466

Un design familiare

  • Design della chiavetta HDMI
  • "Ricevitore wireless avanzato" separato
  • Telecomando Roku

Il Roku Streaming Stick+ regala il suo design con il suo nome. Parte della recente generazione di dispositivi basati su una connessione HDMI e poco altro - avviati in gran parte da Google Chromecast - cè poco di cui preoccuparsi, poiché è probabile che non sia visibile una volta connesso.

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 2

Ma ci sono alcune considerazioni. Laddove Google ha adattato il Chromecast e Amazon ha adattato la Fire TV per avere un cavo flessibile corto collegato allHDMI, Roku no. È uno stick dritto lungo circa 10 cm, quindi se le porte HDMI della TV sono rivolte verso il muro, potrebbe non adattarsi, specialmente su una TV montata a parete.

In questo caso, Roku ti invierà un adattatore per risolvere questo problema, ma non è incluso nella confezione, quindi consideralo prima di iniziare linstallazione. Se la tua TV ha lHDMI con orientamento laterale, non avrai problemi, a meno che non sporga oltre la cornice, ovviamente.

Sebbene lo Streaming Stick+ sia sottile e, nel complesso, le sue dimensioni siano inferiori rispetto a dispositivi come Fire TV 4K e Chromecast Ultra , ciò è stato in parte ottenuto separando un ricevitore wireless avanzato su un cavo di alimentazione separato. Questo collega la tua chiavetta Roku alla fonte di alimentazione e devi usarla, quindi non puoi usare semplicemente un vecchio cavo USB.

Anche il cavo del ricevitore è piuttosto corto. Se sei fortunato potresti avere una porta USB sulla tua TV che fornirà energia sufficiente, anche se tende a non essere così, il che significa che devi collegarti a un alimentatore di rete convenzionale utilizzando il cavo di prolunga. Questo è anche il caso di Amazon e Chromecast Ultra, con tutti questi dispositivi che richiedono molta potenza per fornire i loro contenuti 4K e mantenere una connessione solida. Ora TV Streaming Stick è uneccezione , ma la sua qualità di streaming è carente.

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 3

Non cè nemmeno lopzione per Ethernet con Roku. Mentre Chromecast Ultra ha lopzione cablata integrata nellalimentatore e Fire TV ha un adattatore Ethernet opzionale che puoi acquistare separatamente, per Roku non è unopzione e quindi Wi-Fi fino in fondo.

Il telecomando incluso è un telecomando Roku standard e si sente robusto, meglio di molti dei telecomandi "accessori" di unepoca passata che erano come le carte di credito. No, il telecomando Roku è qualcosa che vorrai effettivamente usare, il che è positivo, perché ne avrai bisogno.

Caratteristiche e funzioni

  • Tutte le app di recupero del Regno Unito sono supportate
  • Principali servizi di streaming supportati
  • Ha un menu e uninterfaccia adeguati

Lo Streaming Stick+ è più vicino ad Amazon Fire TV 4K in termini di funzionalità rispetto a Google Chromecast, perché ha uninterfaccia e mentre tutti iniziamo a trasmettere di più, questo sta diventando un fattore sempre più importante.

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 6

Siamo stati a lungo fan dellapproccio di Chromecast, che ti consente di gestire un dispositivo (come una TV) dal tuo telefono e inviargli contenuti. Essere in grado di trasmettere unampia gamma di contenuti con il minimo sforzo rende Chromecast un gioco da ragazzi, ma devi sapere cosa stai facendo e alcune persone non riescono a capire come farlo funzionare.

Lanciare Roku in un normale ambiente familiare e probabilmente non cè confusione. Tutti possono capire cosa è disponibile e come farlo funzionare grazie a un vero telecomando per riprodurre, mettere in pausa e spostarsi tra le fonti di contenuto.

Per un utente del Regno Unito (e questo potrebbe essere diverso per quelli in diversi territori), Roku Streaming Stick+ offre tutti i servizi di recupero del Regno Unito: BBC iPlayer, ITV Hub, All4, Demand 5, nonché i servizi principali di Netflix, Amazon Video, Ora TV e servizi Apple TV e Disney+ più recenti.

Puoi anche accedere a Sky Store e Google Play Movies per i contenuti che potresti aver acquistato o noleggiato, e infine cè lenorme presenza di YouTube per fornire tutti i tuoi video di gatti, tutorial di trucco, recensioni di telefoni e how-to su quasi tutto Puoi immaginare.

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 7

Questo copre la maggior parte delle basi per i contenuti, ma ci sono una serie di canali aggiuntivi a cui puoi accedere se lo desideri davvero. Non possiamo dichiarare di avventurarci in qualcosa al di fuori del nucleo elencato sopra.

Ci sono quattro servizi con collegamenti diretti sul telecomando: Netflix, YuppTV, Red Bull TV o Rakuten TV, con Netflix che è il più utile. Non siamo sicuri di quale sia la vera domanda per gli altri tre, ma supponiamo che paghino per essere sul telecomando. In realtà, è un peccato che tu non possa riprogrammare questi pulsanti per adattarli alle tue preferenze di visualizzazione personali.

Vale anche la pena menzionare la funzione di ascolto privato. Questa è unopzione intelligente che funziona di pari passo con lapp Roku sul tuo telefono. Una volta connesso, significa che puoi riprodurre laudio tramite il telefono anziché tramite la TV. È perfetto per guardare a letto senza disturbare qualcun altro, con le cuffie collegate al telefono.

Prestazioni e interfaccia

  • Riproduzione solida - anche ai massimi livelli di qualità
  • Facile aggiungere nuovi canali
  • Ricerca cross-service

Linterfaccia di Roku è personalizzabile, consentendoti di modificare la grafica per un aspetto personale. Le belle icone grandi rappresentano ciascuno dei servizi, sebbene Roku offra anche la ricerca, quindi puoi trovare facilmente i contenuti da guardare. Non cè ricerca vocale come otterrai su Fire TV grazie al telecomando Alexa o alla chiavetta Now TV, ma è abbastanza facile da cercare e trovare.

Per la maggior parte, ci aspettiamo che la maggior parte delle persone acceda ai servizi a cui sono abbonati e poi si rechi direttamente a quel giocatore per accedere ai contenuti. I giocatori sono familiari, ma non identici ad altri streamer e app. Entra in Amazon Video o Google Play Movies, ad esempio, e le cose sono visivamente leggermente diverse, sebbene il contenuto sia lo stesso.

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 9

Per quanto riguarda le prestazioni, non possiamo criticare il Roku Streaming Stick+. Abbiamo scoperto che il ricevitore wireless avanzato offriva una connessione costantemente solida sulla nostra rete domestica, offrendo contenuti HDR 4K senza intoppi. Ovviamente la programmazione è offerta a bitrate variabili a seconda delle condizioni di streaming (e dellapp di origine), ma laddove Chromecast Ultra ha interrotto la rete o non si è connesso, Roku è molto più stabile in confronto.

Abbiamo utilizzato Roku Streaming Stick+ negli ultimi due anni e le prestazioni hanno continuato a essere solide. Il Roku Streaming Stick+ supporta HDR10, ma non lo estende a HDR10+ o Dolby Vision, che supportano gli ultimi dispositivi di Amazon. Supporta Dolby Atmos tramite passthrough, anche se naturalmente dovrai farlo passare a un sistema audio che lo supporti.

Anche la navigazione nellinterfaccia utente di Roku è piacevole e chiara. Il telecomando offre un importante tasto home che ti riporta al menu centrale, mentre la freccia indietro ti riporta indietro attraverso i livelli di contenuto, quindi se ti stai immergendo nellintrattenimento su Now TV, spesso dovrai usare la freccia indietro per spostarti un passo per esplorare qualcosaltro.

Laltro controllo è incentrato su un pad a quattro direzioni e sul pulsante ok, mentre la riproduzione/pausa è unita ai pulsanti di salto avanti e indietro. Non cè nessun salto per iniziare o finire, quindi a volte potresti dover aprire un controller su schermo per fare salti più grandi intorno al contenuto, ad esempio saltando facilmente a scene diverse.

Pocket-lintImmagine Roku Streaming Stick 8

Vale anche la pena notare che il dispositivo Roku stesso non ha controlli parentali universali, questi sono tutti gestiti dai controlli allinterno delle singole app.

Nel complesso, è unesperienza molto fluida e dobbiamo dire che è uno dei migliori streamer multimediali quando si tratta di un utilizzo affidabile e diretto.

Un bonus per i lanciatori

  • Supporta la trasmissione di Netflix e YouTube
  • Trasmetti foto, video o musica dal tuo smartphone

Sebbene Roku Streaming Stick+ non sia progettato come dispositivo di trasmissione come Chromecast, supporta comunque una serie di protocolli di trasmissione in-app. Questo è abbastanza comune per servizi come YouTube e Netflix, che consentono entrambi il controllo basato sul telefono, selezionando i contenuti da riprodurre sul tuo Roku. Ciò può semplificare la ricerca di contenuti, ad esempio perché hai il vantaggio o lo scorrimento del touchscreen e, in molti modi, ti offre alcuni dei vantaggi del Chromecast.

Ricorda solo che il supporto per queste funzioni non si estende allintera gamma di app abilitate per Chromecast, quindi non cè supporto per questo approccio in BBC iPlayer o Now TV, ad esempio.

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 12

Cè anche un supporto più ampio per i tuoi contenuti nellapp Roku. Questo ti permetterà di tuffarti nella galleria sul tuo telefono e riprodurre foto, video e musica anche sulla tua TV, anche se la navigazione di quel contenuto è un po basilare, specialmente quando si tratta di video, dove lapp non è riuscita a trovare file non in le cartelle corrette.

Ma hai davvero bisogno dello streaming 4K HDR?

  • Le moderne smart TV fanno tutto questo

Il problema che abbiamo con tutti i dispositivi di streaming di fascia alta, ovvero quelli che supportano i contenuti 4K HDR, è se devono esistere o meno.

Questo nuovo 4K HDR è abbastanza nuovo. Sebbene le TV 4K siano disponibili da un po di tempo, lHDR è più recente, quindi trovare una TV 4K HDR che non offre le app di streaming offerte da Roku Streaming Stick+ è piuttosto raro. Portalo oltre a Dolby Vision e non sappiamo di un set DV che non offra già la maggior parte di queste funzionalità.

Quindi potresti essere in grado di vedere il dilemma qui: se possiedi una TV 4K intelligente, probabilmente non hai bisogno di uno streaming stick. Quindi non cè bisogno di spendere soldi per questo dispositivo Roku, poiché la tua TV può già fare quasi certamente tutto.

Pocket-lintImmagine Roku Streaming Stick 10

È probabile che le uniche eccezioni siano quelle TV allestremità più economica della scala. I televisori dei supermercati di marca propria potrebbero rientrare in questa categoria o, se si dispone di un monitor da gioco, ad esempio, si potrebbe decidere che questo è il modo migliore per trasferire i propri contenuti, piuttosto che utilizzare una console collegata (e avere ragione, è molto più fluido tramite Roku rispetto alle app su Xbox One , ad esempio).

Per tutti coloro con una TV HD o Full HD meno recente che desiderano aggiungere funzionalità intelligenti, è probabile che Roku Express o Roku Premiere siano una scelta migliore: offre tutti gli stessi servizi, ma è molto più economico perché non si avventura in 4K HDR - e se la tua TV non lo supporta, non ne hai bisogno.

Cè un avvertimento a tutto questo, tuttavia. Roku è bravo a mantenere aggiornati i suoi servizi, cosa che non tutti i produttori di TV fanno ed è unesperienza stabile. Con il prezzo dello Streaming Stick+ di circa £ 60, vale quasi la pena acquistarlo perché si desidera linterfaccia utente di Roku e Roku è stato rapido nellaggiungere app come Apple TV e Disney+ per tenerti connesso.

Per ricapitolare

Nel Roku Streaming Stick+ amiamo lesperienza, amiamo la facilità duso e la qualità del flusso che ne otteniamo. In uno scontro con rivali stretti, sceglieremmo Roku ogni volta. In effetti, scegliamo Roku ogni volta nella nostra configurazione domestica. Ma ne hai davvero bisogno?

Scritto da Chris Hall.