Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Philips ha portato la sua partnership con lo specialista hi-fi Bowers & Wilkins a un nuovo livello con lOLED+ 984, unambiziosa ammiraglia unica che mette in mostra il meglio di entrambi i marchi.

La coppia ha già lavorato insieme in precedenza, fondendo aree di competenza sul modello OLED 903 , ma nel 984 i corpi di Bowers hanno avuto campo libero per creare un sistema audio TV senza compromessi. Il risultato è piuttosto speciale.

Un impressionante design all-in-one

  • 4x HDMI, 3x USB
  • Wi-Fi e Bluetooth
  • Sistema audio Bowers & Wilkins

Disponibile solo in una veste da 65 pollici, lOLED+ 984 è piuttosto una costruzione. Un design "prendere o lasciare", completamente verticale, lintera partita di tiro è alta 1,33 m. Se non vuoi che la tua televisione domini la tua stanza, guarda altrove!

Lo schermo si aggancia a un solido piedistallo, che ospita anche una grande soundbar con un caratteristico tweeter disaccoppiato. A mantenere questa torre bilanciata è una robusta piastra di base in alluminio.

La soundbar è rivestita in tessuto Kvadrat acusticamente trasparente e si collega al pannello tramite una presa dedicata che sporge dalla parte superiore del supporto.

Un design a tre canali, la soundbar sfoggia un driver sinistro, destro e centrale. Ogni canale garantisce driver separati per alte frequenze e medio-bassi da 4 pollici. Questi woofer medio-bassi utilizzano la tecnologia trickle-down dellaltoparlante M1 di Bowers & Wilkin. La potenza in uscita è stimata a 3x 20 Watt.

I tweeter per i canali sinistro e destro sono montati sul bordo del cabinet, il che produce un palcoscenico particolarmente ampio. Il canale centrale riceve il trattamento tweeter-on-top di Bowers. Il design iconico ricorda gli altoparlanti della serie 700 e 800 di fascia alta del marchio.

Le connessioni posteriori includono quattro ingressi HDMI 4K, tre porte USB, unuscita audio digitale ottica, AV component tramite un adattatore ed Ethernet, se preferisci questo al Wi-Fi integrato.

Il set viene fornito anche con una singola bacchetta a infrarossi a grandezza naturale.

Esperienza Android migliorata

  • Sistema operativo Android 9 TV
  • Supporto Chromecast

LOLED+ 984 è costruito attorno a Google Android Pie, lultima iterazione del sistema operativo Android TV. Ciò offre un notevole miglioramento rispetto alle precedenti iterazioni di Android TV, sebbene richieda comunque di esplorare acri di menu per apportare lievi regolazioni delle impostazioni dellimmagine.

In quanto tale, manca di Freeview Play (a causa di un litigio in corso che sembra precludere alle due piattaforme di funzionare tra loro). Ciò significa che è cambiato brevemente nel reparto delle app di recupero. Cè però BBC iPlayer, così come Netflix, YouTube, Amazon Prime Video e una selezione di servizi di notizie eurocentrici.

Il ritorno di Ambilight a quattro lati

  • Illuminazione Ambilight su quattro lati

È presente anche lilluminazione intelligente Ambilight, marchio di fabbrica di Philips, in una configurazione a quattro lati recentemente ripristinata e funziona meravigliosamente bene. Nellantico stile Ambilight, le luci lungo il bordo dello schermo sul retro possono seguire lazione sullo schermo, proiettare colori uniformi o pulsare al ritmo della musica.

È come estendere limmagine oltre la cornice, aggiungendo allimmersione. Ambilight rimane una delle gioie piacevoli della proprietà di TV Philips ed è stato affinato alla perfezione. La corrispondenza dei colori è rapida e vivace. Mentre lo spettacolo di luci può distrarre con i film, si esprime al meglio con sport e giochi, espandendo davvero lambizione visiva del set.

Il processore P5 di terza generazione potenzia lHD SDR

  • Processore di immagini: motore di elaborazione delle immagini Philips TV P5
  • Supporto HDR: HDR10, HDR10+, Dolby Vision

Non è un segreto che la profondità del livello di nero OLED sia attualmente senza pari. Il vero trucco è portare sfumature e dettagli quasi al nero, migliorando i dettagli delle ombre. E a questo proposito, questo schermo è più che abile. Le immagini vantano una profondità quasi tridimensionale.

Lelaborazione delle immagini è per gentile concessione di uniterazione a doppio chip di terza generazione del lodato processore di immagini P5 di Philips. Secondo gli ingegneri Philips, questo processore offre un miglioramento del 30% della qualità dellimmagine. Cè il nuovo rilevamento speculare e lottimizzazione del tono della pelle, mentre i dettagli ottengono una spinta dal filtro dejaggy avanzato, dando una delineazione più fluida.

Anche il pannello stesso ha subito alcuni profondi cambiamenti di produzione. Si dice che un nuovo design dei pixel riduca la possibilità di burn-in dellimmagine.

Come ci si aspetterebbe, Philips offre agli spettatori unampia gamma di modalità. Alcuni solo leggermente diversi luno dallaltro. A prima vista, Standard e Natural sono quasi impercettibili, ma questultimo spinge maggiormente il contrasto.

Cè una differenza più evidente tra le modalità HDR Movie e HDR Natural. Il primo manca di una buona dose di coinvolgimento nellelaborazione delle immagini e, di conseguenza, sembra più piatto.

Lo schermo vanta anche il supporto Universal HDR. Qualunque sia il tuo gusto preferito di Dynamic High Dynamic Range (HDR), che si tratti di HDR10+ o Dolby Vision, sei coperto. Questa è una rarità, con solo Panasonic che supporta entrambi questi formati dinamici ( vedi il GZ1500 come esempio ).

Le prestazioni HDR del 984 sono eccellenti. La luminosità di picco è elevata con i punti salienti del mondo reale. Per massimizzare la dinamica, assicurati che la modalità HDR Perfect sia attiva.

Abbiamo misurato la luminosità di picco HDR a 780 nits nella modalità di visualizzazione HDR Natural (con la modalità HDR Perfect attivata, utilizzando una finestra di luminosità HDR del 5%). Optando per HDR Vivid, che sale a 970 nit. Questo si traduce in un contrasto eccezionale e un vero scintillio per i riflessi, la luce del sole e gli effetti visivi HDR.

Philips non si è mai vergognata di superare i limiti quando si tratta di colori ampi. Nelle 984 le immagini sono deliziosamente ricche e non ci sono bande evidenti grazie alla profondità di bit abilmente interpolata.

Dark Crystal: Age of Resistance (Netflix, in Dolby Vision) è una fantasia splendidamente girata che combina esterni luminosi e vibranti con alcune ombre profonde e intimidatorie. Mentre i nostri eroi fantoccio si fanno strada attraverso cupe caverne nellepisodio di apertura, il pannello mostra molti dettagli nelloscurità.

PhilipsImmagine recensione TV Philips OLED 984 4K 2

Le preimpostazioni immagine predefinite sono Dolby Vision Dark e Dolby Vision Bright con contenuto DV. Questultimo offre ancora alcuni dei vantaggi del marchio del motore P5 (a seguito di un accordo tra Philips e Netflix) e sembra ancora migliore per questo.

Ci è stato ripetutamente ricordato che lavoro straordinario fa il set con il materiale SDR. La sua modalità Perfect Natural Reality è un upscaler HDR in grado di aumentare in modo intelligente i dettagli di luci e ombre, portando la dinamica dellintero pannello alle riprese di tutti i giorni. Il risultato è un maggiore senso di profondità dellimmagine e un upscaling HD molto più convincente. Sospettiamo che molti semplicemente non saranno in grado di distinguere tra SDR upscaled e HDR nativo.

Il set offre anche prestazioni di gioco decenti, con un ritardo di input di 33,2 ms in modalità di gioco.

Una soundbar con pretese audiofile

  • 3x 20 W di potenza in uscita
  • Modalità AI e Film

Laudio non suona in secondo piano sullOLED+ 984. Quella soundbar Bowers & Wilkins offre prestazioni sonore incredibilmente nitide, con una chiarezza vocale impressionante. Il suo tweeter in cima sembra davvero bloccare il dialogo sullo schermo. È anche abbastanza buono da fungere da altoparlante di musica in streaming.

PhilipsPhilips Oled 984 4k Tv recensione immagine 4

Ma ci sono avvertimenti. Sebbene il bar mostri un certo peso, non può rendere giustizia ai passi del T-Rex a Jurassic Park . La soundbar è rumorosa e fluida a 50Hz e oltre. Detto questo, se vuoi calpestare un po più in basso, cè unuscita subwoofer cablata.

Ma per tutta la sua chiarezza, sospettiamo che alcuni acquirenti rimarranno delusi dal fatto che il sistema non sia in grado di sfruttare le fonti Dolby Atmos. Non ci sono altoparlanti abilitati Dolby a bordo; invece otteniamo un ingrandimento DSP del campo sonoro che, sebbene efficace, riteniamo possa essere ancora migliore.

Prime impressioni

Il sistema audio TV Bowers & Wilkins più apertamente musicale di sempre, abbinato a uno schermo OLED allavanguardia con supporto HDR universale, Philips OLED+ 984 è un pacchetto audio e visivo tour de force. Non cè molto che non ci piaccia.

Considera che questa è una soluzione all-in-one per gli appassionati di moda tecnologica, piuttosto che un pacchetto per gli appassionati di AV. Non puoi impiegarlo in modo sensato in un sistema home theater e richiede una discreta quantità di spazio sul pavimento per stare in piedi. Ma per quelli con gli scavi per rendergli giustizia (e i soldi), cè molto da desiderare.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta il 6 settembre 2019 ed è stato aggiornato per riflettere il suo stato di revisione completo.

Considera anche

SonySony AG9 recensione immagine 1

Sony Serie Master AG9

squirrel_widget_167570

Un campione OLED con attributi simili. Questo set utilizza la tecnologia Acoustic Surface+ per offrire un suono TV superiore, anche se senza alcun indizio visivo che sia così intelligente. Ha anche un motore di immagini ad alte prestazioni che mette in mostra i vantaggi dellelaborazione avanzata delle immagini e forse ha il vantaggio nellupscaling naturalistico da HD a 4K HDR.

Scritto da Steve May.