Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - L803 è il primo TV a schermo piatto OLED Philips a presentare il P5 Perfect Processing Engine di seconda generazione del marchio, che afferma di offrire il doppio delle prestazioni dellimmagine rispetto al suo predecessore. Dato che il silicio originale non era floscio, ciò ha alzato le nostre aspettative.

L803 dispone anche dellilluminazione della stanza Philips Ambilight - trova la nostra spiegazione qui per vedere perché è sempre un piacere per la folla - e un sistema audio riorganizzato (quindi teoricamente non cè bisogno di una soundbar), insieme a un cartellino del prezzo che è il lato giusto di generoso per un Pannello OLED come questo.

In effetti, questo Philips ha lo stesso prezzo sterlina per sterlina del già eccellente LG C8 OLED . Stai già sbavando? Tu dovresti essere. Ecco perché Philips è finalmente al top.

Il nostro parere veloce

Nel complesso, il Philips OLED 803 è un forte concorrente in un campo OLED 2018 già impressionante. Ambilight gli dà un vantaggio unico, e ha un altro vincitore in Perfect Natural Reality, probabilmente il miglior processore di immagini SDR-to-HDR che abbiamo visto dopo la rimasterizzazione HDR basata sugli oggetti di Sony.

La mancanza di catch-up è un fastidio, tuttavia, ma dato che la maggior parte degli utenti avrà un altro dispositivo che offre ITVHub o All4, questo non dovrebbe essere un problema. La mancanza di Dolby Vision può rivelarsi un ostacolo più grande, soprattutto rispetto al C8 OLED di LG, ma solo se avete un lettore compatibile e un investimento software.

Quello che Philips ha finalmente azzeccato è il prezzo: a circa 2000 sterline questo è uno schermo superbo per i soldi, facilmente in grado di sfidare l'equivalente OLED di LG. Il gioco OLED è appena diventato ancora più eccitante grazie a questo set Philips.

Recensione TV OLED Philips 803 (55OLED803): Ambilight e molteplici delizie

Recensione TV OLED Philips 803 (55OLED803): Ambilight e molteplici delizie

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Motore avanzato di elaborazione delle immagini
  • Prestazioni impressionanti dell'immagine HDR
  • Design minimalista
  • Up-conversion SDR Natural Perfect Reality
  • Ambilight aggiunge dinamismo
Contro
  • L'aggiornamento software Android Oreo non arriva mai abbastanza velocemente
  • Opzioni TV catch-up limitate
  • Mancanza di supporto Dolby Vision
  • Solo due ingressi HDMI sono HDR10

squirrel_widget_143465

Design

  • Sistema di illuminazione Ambilight su tre lati
  • Pannello sottile come una lama (4 mm, lintera larghezza del set è 49,3 mm)
  • 4x HDMI (2x 4K), 2x USB, Ethernet, Wi-Fi, ottico
  • Due telecomandi: puntatore Bluetooth e full-size con tastiera

L803 ha laspetto frusciante che potresti immaginare. Il design minimalista di Philips è caratterizzato da una cornice ultrasottile con unelegante finitura metallica spazzolata. Il pannello, prevedibilmente, è sottile e si gonfia solo per ospitare elettronica e ingressi.

Pocket-lintImmagine recensione Philips OLED 803 11

Il 55OLED803 offre quattro ingressi HDMI compatibili con 4K con supporto HDCP 2.2 (per garantire che lo streaming e le sorgenti 4K siano conformi), ma solo due sono il formato 2160/60p full-fat, quindi potresti avere alcuni problemi se hai un sacco di Apparecchiature plug-in 4K. Ci sono anche due prese USB e un minijack AV per il collegamento di compositi e componenti. Ethernet integra il Wi-Fi integrato. Cè anche unuscita audio ottica per luso del sistema audio esterno.

Lo schermo viene fornito con due telecomandi. Uno è un puntatore Bluetooth sottile con un touchpad ridotto, laltro un clicker più convenzionale, anche se con una tastiera completa sul flip.

Piattaforma intelligente

  • Sistema operativo Android TV
  • Servizi 4K: Netflix, Amazon Video e Youtube

L803 esegue Android N e dispone di 16 GB di memoria integrata espandibile. Ad essere onesti, Android è un sistema operativo TV difficile da amare nella sua veste attuale, proprio come ne abbiamo detto nei televisori Sony passati e presenti. La buona notizia è che cè un aggiornamento software ad Android Oreo sulle carte, completo di nuova interfaccia utente (UI) e funzionalità di controllo vocale di Google Assistant. Gli utenti di Alexa non dovrebbero sentirsi esclusi, poiché esiste unabilità per il sistema vocale Amazon che porterà il set sotto il controllo del sistema Amazon.

Pocket-lintImmagine recensione Philips OLED 803 7

Una sfortunata conseguenza di Android TV è lassenza di Freeview Play (i due non giocano a palla per qualche motivo), il che significa nessuna guida TV di rollback e opzioni TV di recupero limitate. La guida elettronica ai programmi (EPG) di Freeview HD è deludentemente semplice, senza picture-in-picture (PIP) o persino audio overlay. Le app chiave includono iPlayer, Netflix, Amazon Prime Video, YouTube, Google Play, Rakuten TV, Dailymotion, BBC News e Sports. Netflix e Amazon sono abilitati 4K HDR, così come YouTube 4K. Ma noterai la mancanza di All4 ITVHub lì dentro.

Nuovo pannello, nuovo processore

  • Supporto del formato High Dynamic Range: HDR10, HLG e HDR10+
  • Risoluzione 4K/Ultra-HD (3840 x 2160)
  • Design sub-pixel più luminoso di prima

Il pannello stesso è fresco del 2018, con un nuovo design sub-pixel (al microscopio il rosso e il verde sembrano vagamente come una nota musicale). Ciò ha consentito di aumentare lemissione luminosa di circa il 10% rispetto al modello di ultima generazione.

PhilipsImmagine recensione Philips OLED 803 4

Quella luminosità extra offre prestazioni HDR (high dynamic range) migliori, con una varietà di formati supportati. Ulteriori informazioni su questi possono essere trovate nelle nostre funzionalità, link sottostanti.

Il supporto HDR10 e Hybrid Log-Gamma (HLG) HDR è standard. L803 annuncia anche Philips come firmataria dellHDR10+ Alliance. Questo standard aperto di metadati dinamici si sta configurando come un rivale di Dolby Vision (che manca in particolare al Philips), ma il supporto software rimane evidente per la sua assenza... per ora. HDR10+ promette maggiori dettagli nelle aree dombra, poiché limmagine viene analizzata e ottimizzata fotogramma per fotogramma.

Che dire delle prestazioni complessive dellimmagine dell803? È sicuramente qualcosa di speciale, anche se dovrai navigare in una foresta di impostazioni per ottenere il meglio da esso.

Gli ingegneri Philips hanno anche messo a punto il set in molte aree. I toni della pelle sembrano eccezionalmente reali, anche su sfondi fortemente saturi. Anche il miglioramento del contrasto locale, che estrae i dettagli da aree che potrebbero essere perse in ombra, funziona bene. Le immagini hanno sacche di contrasto.

Pocket-lintImmagine recensione Philips OLED 803 9

La riduzione avanzata del rumore digitale (DNR) si propone di ridurre le sbavature indiscriminate, solitamente causate quando un processore scambia i dettagli per grana. Sono stati inoltre apportati miglioramenti alla riduzione del rumore MPEG, per ridurre al minimo il rumore della zanzara e il blocco delle macro. Nel complesso, limmagine dell803 è costantemente pulita e nitida.

Ovviamente, la stragrande maggioranza del materiale che guarderai su questo schermo è probabilmente la gamma dinamica standard (SDR), che è il punto in cui entra in gioco una nuova magia, soprannominata Perfect Natural Reality.

Aggiornamento da SDR a HDR

  • Elaborazione perfetta della realtà naturale
  • Molteplici modalità di visualizzazione HDR

Perfect Natural Reality, esclusivo del processore P5 di seconda generazione, è un cocktail che migliora il contrasto che utilizza un algoritmo di contrasto intelligente per migliorare le immagini (luminosità, nitidezza e contrasto) in ogni scena, tutto al volo.

Pocket-lintImmagine recensione Philips OLED 803 2

Leffetto può essere spesso molto sottile, ma è sempre efficace. In Batman V Superman: Dawn of Justice (UHD Blu-ray), quando Clark Kent si dirige verso la montagna dopo la tragedia di Capitol Hill e incontra Pa Kent, il memoriale di ghiaccio ottiene un ulteriore contrasto con questa modalità attivata.

Le preimpostazioni delle immagini comprendono la modalità Personale, Vivida, Naturale, Standard, Film, Gioco, Monitor e ISF Giorno e Notte. Le due modalità di visualizzazione più piacevoli sono Standard e Naturale.

Con i contenuti HDR, le preimpostazioni passano a HDR Personal, HDR Vivid, HDR Natural, HDR Movie, HDR Game, oltre a ISF Day and Night. La scelta tra di loro può influire in modo significativo sulle prestazioni.

I modelli di test confermano che mentre il film HDR risolve la piena risoluzione 4K, sembra decisamente morbido rispetto a HDR Natural o HDR Vivid. Guarda il testo di apertura che striscia in Star Wars Gli ultimi Jedi (UHD Blu-ray) in modalità Film HDR e metà delle stelle svaniscono. HDR Natural e HDR Vivid li riportano indietro.

PhilipsImmagine recensione Philips OLED 803 5

Le prestazioni HDR dell803 sono allaltezza della concorrenza. Abbiamo misurato la luminosità di picco di poco più di 830 nit (con una finestra HDR del 5%). Questo è certamente abbastanza buono per celebrare i punti salienti speculari su un pannello OLED come questo, mettendolo quasi esattamente alla pari con l LG OLED C8 .

Gestione del movimento e prestazioni di gioco

  • Movimento naturale perfetto
  • Perfetto movimento chiaro

La gestione del movimento è una questione di guanti o guanti. Seleziona la modalità Film dallopzione Picture Styles e godrai di immagini prive di artefatti da movimento, anche se con un po di sussulto e perdita di nitidezza del movimento. Le altre opzioni (Sport, Standard, Smooth e Clear) migliorano tutte la stabilità e i dettagli della panoramica, ma portano con sé artefatti di movimento che aloni intorno agli oggetti in movimento. Limpostazione Personale ti consente di modificare le impostazioni Perfect Natural Motion e Perfect Clear Motion, ed è qui che dovresti sperimentare per trovare un trattamento accettabile per le riprese sportive in rapido movimento.

Pocket-lintImmagine recensione Philips OLED 803 10

L803 rappresenta una proposta ragionevole per i giocatori. Collega la tua console e gioca utilizzando limmagine predefinita standard e incontrerai 55,4 ms di ritardo di input. Selezionando limpostazione Game dedicata, questa scende a 38,8 ms. Non è una prestazione eccezionale, ma è improbabile che impedisca la maggior parte dei giochi per console.

Prestazioni sonore

  • Sistema a 2.1 canali
  • Potenza totale in uscita 50 W

La qualità audio è piacevolmente robusta, data la snellezza del set. Un woofer a triplo anello posteriore a lunga gittata (derivato da un design creato dalla diramazione audio Philips Woox) è supportato da due radiatori passivi. Il risultato è una quantità lodevole di bassi. La potenza totale di uscita è indicata in 50W.

Pocket-lintImmagine recensione Philips OLED 803 12

Un nuovo driver di fascia media ovale, oltre a un tweeter a cupola morbida separato, migliora la separazione stereo. Pertanto, non pensiamo che avrai fretta di aggiungere una soundbar.

squirrel_widget_143465

Per ricapitolare

Philips ha prodotto un televisore OLED di grande qualità d'immagine. Aggiungete un design elegante, un audio decente e l'Ambilight che piace alla folla, e questo è un set da mettere in lista - a condizione che possiate vivere con l'inelegante sistema operativo Android TV.

Scritto da Steve May. Modifica di Stuart Miles.