Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sebbene Panasonic sembri principalmente focalizzata sulla tecnologia OLED in questi giorni , mantiene ancora una gamma LCD piuttosto ampia. Dopotutto, per quanto tutti possano voler acquistare una TV OLED, sono ancora al di fuori della portata finanziaria di molti.

LEX750 illustra perfettamente perché cè ancora molta vita nellLCD. Nonostante il modello in esame abbia una dimensione di 65 pollici e attualmente sia la TV LCD più avanzata e allavanguardia di Panasonic, costa solo £ 1.499. Non puoi ottenere nemmeno una TV OLED Panasonic da 55 pollici per niente come quei pochi soldi.

Design

  • 4 ingressi HDMI
  • 3 porte USB multimediali
  • Connettività LAN e Wi-Fi
  • Jack per cuffie

La prima cosa che qualcuno noterà del 65EX750 durante linstallazione è quanto sia incredibilmente pesante. Se il peso è davvero unindicazione di qualità nel mondo dellelettronica, allora lEX750 da 65 pollici deve essere sicuramente uno dei televisori più belli che il mondo abbia mai visto...

Comunque non sembra pesante. La sua sottile cornice argentata viene fornita con finiture di tendenza. Il set sembra leggero come una piuma sullattraente collo cromato e sulla base a forma di croce del suo supporto da tavolo. Puoi anche (manualmente) girare lo schermo sul suo piedistallo per adattarlo a diverse posizioni di seduta. I modelli più piccoli della gamma EX750 consentono inoltre di alzare o abbassare la posizione del televisore sul collo del supporto, ma presumibilmente il modello da 65 pollici è troppo pesante per sostenere un simile meccanismo.

PanasonicPanasonic EX750 recensione immagine 5

La parte posteriore dellEX750 ospita una solida serie di connessioni. Quattro HDMI aprono la strada, tutti in grado di riprodurre 4K e HDR (high dynamic range). Tre porte USB, nel frattempo, possono riprodurre file video, musica e foto o registrare dal sintonizzatore Freeview HD integrato su un disco rigido collegato tramite USB.

Le uniche altre cose che contano davvero in questi giorni sono lEthernet della TV e le opzioni di rete Wi-Fi integrate. Avere una connessione cablata è preferibile per velocità di streaming più elevate, ma il wireless è conveniente se la tua rete è allaltezza del compito.

Caratteristiche dellimmagine

  • Supporto HDR: HDR10, HLG (Hybrid Log Gamma)
  • HDR10+ seguirà tramite aggiornamento del firmware
  • Motore di elaborazione: Panasonic Studio Master HCX2

Mentre lattuale generazione di TV LCD è stata relativamente silenziosa quando si tratta di vera innovazione della retroilluminazione, lEX750 è leccezione alla regola. Introduce un nuovo "sistema di oscuramento locale migliorato digitalmente" - che apparentemente aggiunge lotturatore per pixel a una piattaforma di oscuramento locale più tradizionale. Per dirla in termini più profani: la TV può regolare langolazione di ciascun pixel in modo da ottenere un controllo migliore su quanta luce passa attraverso lilluminazione a LED localizzata della TV.

Lidea alla base di questo, ovviamente, è quella di fornire un contrasto migliore, in particolare una migliore risposta del livello del nero durante le scene scure. Tuttavia, potrebbe anche consentire allEX750 di schivare (o almeno ridurre) lalone di retroilluminazione e i problemi di banding tradizionalmente associati ai televisori LCD. Soprattutto durante la riproduzione di contenuti HDR.

PanasonicPanasonic EX750 recensione immagine 8

Parlando di HDR, lEX750 copre una discreta selezione di basi: vale a dire lo standard di settore HDR10, il formato HDR HLG preferito dalle emittenti e, a seguito di un prossimo aggiornamento del firmware, il nuovo formato HDR10+. LEX750 è lunico TV LCD con processori abbastanza potenti da ricevere laggiornamento HDR10+.

Si noti che, in linea con il resto della gamma TV 2017 e 2018 di Panasonic, la gamma EX750 non supporta la piattaforma Dolby Vision HDR.

Il chip di elaborazione Studio Master HCX2 che rende possibile laggiornamento a HDR10+ offre anche un numero o altre sorprendenti funzionalità di immagine per una TV LCD. Ad esempio, esiste un approccio 3D Look Up Table al colore (del tipo che una volta si vedeva solo nel mondo dei monitor di mastering di fascia alta).

Sono inoltre disponibili numerose funzioni di elaborazione delle immagini progettate in collaborazione con gli esperti dellHollywood Laboratory di Panasonic (e persino con i membri della comunità creativa di Hollywood) per fornire immagini che si avvicinino il più possibile alla visione originale dei registi.

Il pannello edge-lit del 65EX750 afferma di essere "Super Bright", in grado di sostenere livelli di luminosità elevati sullo schermo per un tempo notevolmente più lungo rispetto ai tipici televisori LCD.

Infine, il 65EX750 è uno dei pochi televisori che puoi acquistare in questo momento che supporta la riproduzione 3D. Sì davvero. Utilizza lapproccio 3D con otturatore attivo ad alta risoluzione, ma non viene fornito con gli occhiali 3D di serie. In effetti, Panasonic non ha nemmeno potuto fornirne un paio per questa recensione!

Funzioni intelligenti

  • Sistemi intelligenti supportati: My Homescreen, Freeview Play

Linterfaccia per smart TV My Homescreen di Panasonic si è lentamente evoluta diventando una delle migliori del settore.

La chiave del suo successo è il suo layout semplice e ordinato: la facilità con cui puoi personalizzare quali app appaiono dove nei menu su schermo; lattrattiva da cartone animato della sua grafica sullo schermo; e il supporto di molte delle app di streaming video che la maggior parte degli utenti desidera praticamente esclusivamente su un sistema TV intelligente.

PanasonicPanasonic EX750 recensione immagine 7

Netflix e Amazon sono entrambi disponibili nelle loro incarnazioni 4K e HDR, ad esempio, e cè anche YouTube. Le piattaforme di recupero delle emittenti britanniche, nel frattempo, sono fornite allinterno di un "wrapper" di Freeview Play, il che significa che è possibile utilizzare uninterfaccia di guida elettronica storica ai programmi (EPG; elenchi che scorrono indietro nel tempo e in avanti) per rintracciare i programmi ho perso.

Con il sistema operativo che reagisce anche in modo agile e accurato alle istruzioni di navigazione, lunica lamentela seria che può essere sollevata è che non supporta Now TV.

Qualità dellimmagine

LEX750 è un buon esecutore di immagini fintanto che stai attento a come lo imposti.

Per il materiale HDR, ciò significa essenzialmente eseguirlo nella sua impostazione dellimmagine dinamica. Questo suona piuttosto controintuitivo data la cattiva reputazione che le modalità di immagine dinamiche hanno tradizionalmente. Tuttavia, è lunica modalità che evita in gran parte alcuni significativi problemi di colore visibili con tutte le altre preimpostazioni dellimmagine.

Usando questi altri preset, anche la modalità True Cinema solitamente più accurata, i colori appaiono chiaramente meno ricchi e vibranti nelle aree centrali dello schermo rispetto ai bordi. Questo è un problema piuttosto unico, e quindi è probabile che sia in qualche modo dovuto al nuovo sistema di retroilluminazione.

PanasonicPanasonic EX750 recensione immagine 2

Anche le immagini HDR dellEX750 che utilizzano qualsiasi preset diverso da Dynamic appaiono generalmente piuttosto piatte e non dinamiche, oltre a una luminosità un po bassa.

Il passaggio alla modalità dinamica migliora la saturazione del colore a livelli molto più autentici, rimuove in gran parte le incongruenze di colore tra il bordo e il centro dello schermo e rende limmagine generalmente molto più incisiva. In altre parole, limmagine nel suo insieme sembra molto più HDR e coinvolgente.

Inoltre, ciò si ottiene senza lasciare limmagine esagerata o artificiale come sarebbe normalmente il caso con limpostazione dellimmagine dinamica di un televisore.

Dato che Panasonic considera il suo preset True Cinema il più accurato, il sospetto è che limpostazione Dynamic non ti darà lesperienza di immagine ultra-autentica che Panasonic è così motivata a fornire. I problemi di colore in modalità True Cinema, tuttavia, ti lasciano con poca scelta se non quella di portare le impostazioni dellimmagine altrove. Quindi è una fortuna che il preset Dynamic fornisca immagini che, almeno soggettivamente, sembrano davvero molto belle.

Più stranezze dellimmagine derivano dalla modalità Adaptive Dimming dellEX750. La scelta del livello più alto di Adaptive Dimming riduce la luminosità da un picco di circa 522 nit a meno di 400 nit, ma offre i livelli di nero più ricchi. Il passaggio allimpostazione Medio aumenta la luminosità, ma introduce un po di grigiore che distrae nelle aree scure dellimmagine.

La maggior parte degli appassionati di cinema probabilmente preferirà limpostazione di regolazione adattiva massima, ma la linea di fondo è che non esiste unimpostazione di regolazione adattiva che offre un risultato perfetto.

PanasonicPanasonic EX750 recensione immagine 3

Anche se lEX750 potrebbe non fornire le immagini HDR più incisive e drammatiche quando viene eseguito nella sua modalità immagine dallaspetto migliore, guadagna importanti punti per la sua gestione della retroilluminazione locale. Anche quando un oggetto HDR luminoso appare su uno sfondo quasi nero, non cè quasi nessun segno delle solite strisce di luce o fioritura intorno ad esso. Questo è il vantaggio della tecnologia di attenuazione locale potenziata digitalmente.

Lapprezzamento per il sistema di retroilluminazione dellEX750 fa un altro passo avanti, poiché diventa chiaro che la finezza dei suoi controlli della luce consente al set di riprodurre una quantità impressionante di dettagli sottili e informazioni sui colori nelle aree più scure dellimmagine, specialmente quando si utilizza il massimo Adaptive Sistema di oscuramento. Ciò aiuta inoltre le scene scure a godere di un senso di profondità dellimmagine altrettanto forte di quelle luminose.

Dopo aver notevolmente ridotto le incoerenze cromatiche del pannello dellEX750 selezionando il preset Dynamic, le sue prestazioni cromatiche sono elevate. Cè una discreta vivacità nellampia gamma di colori disponibile con le immagini HDR e molta sottigliezza e dettaglio nella resa di miscele fini.

Sebbene le immagini 4K native del 65EX750 non siano assolutamente le più nitide nel mondo della TV, sono abbastanza pulite e dettagliate.

Lelaborazione Studio Master HCX significa anche che il set esegue lupscaling delle sorgenti HD a 4K eccezionalmente bene. Vengono aggiunti molti dettagli extra mentre la maggior parte del rumore della sorgente viene rimossa in modo efficace, lasciandoti con unimmagine che sembra chiaramente oltre lHD senza apparire forzata o migliorata digitalmente.

Lunico problema con la nitidezza dellEX750 è che non gestisce il movimento abbastanza bene come alcuni rivali. Usa lelaborazione del movimento IFC sulle sue impostazioni medie o alte e il tremolio e la sfocatura scompaiono in gran parte, ma solo a spese di quantità piuttosto distratte di effetti collaterali di elaborazione indesiderati. Disattiva lelaborazione o eseguila al livello più basso, tuttavia, e il movimento può soffrire di quantità leggermente fastidiose di sussulto.

PanasonicPanasonic EX750 recensione immagine 6

LEX750 si adatta bene alle sorgenti di gamma dinamica standard. In effetti, è nel suo elemento con tale materiale, dove la sua luminosità leggermente limitata non ha alcun impatto negativo. I livelli di nero sembrano immacolati, i dettagli di ombre e colori sembrano meravigliosamente sottili e naturali e non ci sono quasi distrazioni della retroilluminazione per spezzare il tuo senso di immersione.

Nel complesso, lEX750 ha difetti di luminosità e contrasto appena sufficienti per non essere un esecutore di immagini davvero brillante. A condizione che tu segua i consigli di installazione forniti qui, tuttavia, può essere almeno ottimo.

Qualità del suono

Tuttavia, il 65EX50 è quasi stranamente debole nel reparto audio.

Nonostante la sua carrozzeria pesante, ad esempio, non è in grado di raccogliere alcun tipo di basso convincente. A peggiorare le cose, i suoi suoni di fascia media sono soffocati e ristretti, e cè poca o nessuna proiezione del suono oltre i confini della carrozzeria della TV. In effetti, i dialoghi tendono a suonare così sottili e sbiaditi che non sembrano nemmeno essere attaccati alle immagini.

Il meglio che si può dire del suono del 65EX750 è che è ragionevolmente dettagliato nel registro degli acuti e gli altoparlanti non si distorcono o scricchiolano anche se spinti agli estremi estremi delle loro limitate capacità.

Prime impressioni

Bisogna congratularsi con Panasonic per aver continuato a innovare nel mondo LCD nonostante la sua crescente attenzione alla tecnologia OLED. Il nuovo sistema di retroilluminazione implementato nellEX750 offre un vero passo avanti nel controllo della luce LCD che si spera che Panasonic continuerà a perfezionare con la sua prossima gamma di TV.

In altre aree, però, il 65EX750 non è perfetto. Alcune strane incoerenze di colore e contrasto limitano le impostazioni dellimmagine che vorrai utilizzare, mentre una generale mancanza di luminosità limita limpatto dello schermo con le sorgenti HDR. Accompagna anche le sue immagini da 65 pollici con un suono sorprendentemente gracile.

A condizione che tu sia pronto a soddisfare i suoi limiti di configurazione delle immagini e idealmente abbinarlo a una soundbar, tuttavia, il 65EX750 è ancora in grado di essere un televisore impressionante.

La Panasonic EX750 è disponibile per lacquisto ora, al prezzo di £ 1.499 per il modello da 65 pollici.

Alternative da considerare

Sonyimmagine recensione tv sony xe90 4k 2

Sony XE9005

Se puoi allungare il tuo budget di altri £ 50, il 65XE9005 di Sony è unalternativa interessante al set di Panasonic. Il suo pannello LCD a illuminazione diretta offre livelli di nero sorprendentemente profondi e ricchi, mentre il chip di elaborazione X1 di Sony raggiunge una splendida risoluzione dei colori e dei dettagli. È anche più luminoso (utile per lHDR), raggiungendo picchi di circa 900 nit. Lunico vero problema è il suo sistema operativo Android TV goffo e pieno di bug.

Leggi larticolo completo: recensione Sony XE90

SamsungImmagine recensione TV Samsung MU9000 1

Samsung MU9000

Nonostante costi leggermente meno dellEX750, questo Samsung di fascia medio-alta raggiunge picchi di circa 1000 nit, rendendolo un gestore più drammatico di sorgenti ad alta gamma dinamica. Offre anche unampia risposta cromatica e vanta un design elegante e un sistema audio superiore. Tuttavia, non offre lo stesso tipo di ricchi colori neri e consistenza della retroilluminazione che può gestire un EX750 accuratamente configurato.

Leggi larticolo completo: recensione Samsung MU9000

Scritto da John Archer.