Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Panasonic è stata una delle prime aziende a produrre un lettore Blu-ray Ultra HD nel 2016. LUB900 - ancora il lettore di punta di Panasonic - offriva una gestione superba del nuovo formato disco 4K, ma aveva un prezzo che sarebbe attirare i puristi dellhome cinema.

Nel 2017, cè un cambiamento più grande per spostare il formato, offrendo giocatori a prezzi più convenienti. LUB400 qui recensito è un perfetto esempio di un lettore del genere.

Ma quando hai a che fare con Blu-ray Ultra HD, dovresti passare a lettori più convenienti o puntare ai modelli più capaci?

Il nostro parere veloce

LUltra HD Blu-ray ha avuto il suo tempo come formato per appassionati: una costosa sottigliezza per i primi utenti. Con laumento delladozione della TV 4K, non possiamo risolvere la questione se Ultra HD Blu-ray troverà tanti fan quanti i contenuti 4K in streaming, ma siamo felici di dire che è la migliore qualità del gruppo.

Il Panasonic UB400 non fa grandi scoperte, ma viene lanciato a prezzi molto più allettanti. Panasonic si indebolisce anche con lUB300, che perde il secondo HDMI e Wi-Fi dellUB400, ma vede il prezzo crollare di altre 50 sterline, accettando un design un po più semplice.

  • I migliori lettori Blu-ray 4K Ultra HD 2017

Per gli appassionati di home cinema ora è disponibile unampia scelta di fascia alta. LUB900 è molto più avanzato come lettore audio, così come l Oppo UDP-203 , entrambi cercando di offrire il meglio che cè e offrendo un pacchetto più ampio per quegli utenti molto richiesti.

Ma per tutti gli altri, lUB400 ha perfettamente senso. Funziona bene, è conveniente e non lesina sulla connettività essenziale, rendendolo un percorso facile per il divertimento Ultra HD Blu-ray.

Le alternative da considerare

Lettore Blu-ray Ultra HD Samsung UBD-K8500

Leggi larticolo completo: recensione Samsung K8500

Oppo UDP-203

Leggi larticolo completo: recensione di Oppo UDP-203

Pocket-lintpanasonic dmp ub900 recensione immagine 3

Panasonic DMP-UB900

Leggi larticolo completo: recensione Panasonic UB900

Recensione del lettore Blu-ray Ultra HD Panasonic DMP-UB400: offre un pugno a un prezzo accessibile

Recensione del lettore Blu-ray Ultra HD Panasonic DMP-UB400: offre un pugno a un prezzo accessibile

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Dimensioni compatte
  • Grande qualità di riproduzione
  • Connettività essenziale
  • Prezzo
Contro
  • I menu sono un po grossi e datati
  • Lopzione di impostazione HDR perde rapidamente fedeltà

squirrel_widget_140122

Recensione Panasonic UB400: design e telecomando

  • 320 x 199 x 45 mm
  • Sembra un "mini UB700"

La prima cosa che noterai dellUB400 è che riduce le dimensioni dalla normale larghezza di 400 mm a 320 mm, quindi è più compatto di alcuni degli altri giocatori sul mercato. Questo è stato spesso associato a dispositivi più economici, ma in molti casi non cè comunque bisogno di un lettore così grande, specialmente quando il pannello posteriore non è completamente carico di connessioni.

Pocket-lintPanasonic UB400 immagine 5

Panasonic ha adottato il frontale lucido sia dellUB900 che dellUB700 anche per questo modello, dando una finitura senza cuciture: non cè un cassetto, solo i bordi angolari di quel frontespizio. Il resto del corpo è in metallo nero, ma è improbabile che tu passi del tempo a guardarlo.

Non cè alcun display sullUB400, solo un singolo LED rosso che indicherà lalimentazione. Cè una ventola di raffreddamento sul retro e cè un po di rumore residuo in quanto mantiene le interiora fresche.

Il telecomando dellUB400 è essenzialmente lo stesso dellUB700. È di plastica e presenta molti pulsanti, anzi, ce ne sono più di quanti probabilmente ne userai mai. Tuttavia, ci sono alcuni pulsanti speciali, come il pulsante "informazioni sulla riproduzione" che riporterà quali formati e standard stai riproducendo, che è uno di quelli che adoriamo particolarmente.

Pocket-lintPanasonic UB400 immagine 4

Una nuova aggiunta - e anche una delle funzionalità che fa il suo debutto qui - è un pulsante chiamato "Impostazioni HDR" che essenzialmente ti consente di modificare la luminosità delleffetto HDR (di cui parleremo più avanti).

Recensione Panasonic UB400: Connettività

  • 2x HDMI (uno una connessione audio dedicata)
  • 2x USB
  • Ethernet e Wi-Fi
  • Audio ottico

Sebbene lUB400 si snellisca un po, offre comunque una gamma completa di connettività che soddisferà la maggior parte degli utenti. Innanzitutto ci sono due connessioni HDMI sul retro, una dedicata allaudio, il che significa che puoi avere una connessione che va alla TV per le immagini e unalimentazione separata a un ricevitore AV per laudio.

Questo non solo ti dà flessibilità, ma se hai una nuova TV 4K, ma un vecchio sistema audio a cui manca il pass-through 4K, puoi comunque avere laudio convogliato direttamente in quello. Per quelli con meno connessioni, cè anche unuscita audio ottica su questo lettore, così puoi facilmente collegarti alla maggior parte dei sistemi legacy.

Pocket-lintPanasonic UB400 immagine 6

Quando si tratta di connettività di rete, cè una connessione Ethernet sul retro in modo che possa essere cablata alla tua rete, oppure cè lopzione del Wi-Fi. Lesatto tipo che vorrai utilizzare dipende da una serie completa di considerazioni, ad esempio se prevedi di utilizzare le funzionalità intelligenti di questo lettore per lo streaming di contenuti da fonti online o dalla tua rete locale.

Infine ci sono 2x connessioni USB. Questi ti consentono ancora di aggiungere contenuti multimediali o collegare un HDD con più file video, se lo desideri.

Recensione Panasonic UB400: prestazioni e riproduzione

  • Controllo delleffetto HDR
  • Stessa elaborazione video di UB900
  • Supporta 3D

La cosa importante da notare sullUB400 è che offre lo stesso motore di elaborazione video dei primi due lettori Panasonic, il che significa che le sue immagini sono altrettanto belle. Cè stata una certa evoluzione dello spazio HDR 4K da quando abbiamo recensito i primi due giocatori e di conseguenza troverai cose come lopzione per convertire i contenuti HLG in HDR normale per la riproduzione su TV che potrebbero non supportare quello standard.

Ci sono molte impostazioni per controllare la riproduzione, quindi puoi specificare i dettagli della TV a cui è collegato il lettore, ad esempio se si tratta di un pannello a 10 bit (come il Samsung QLED Q7F con cui lo abbiamo testato) o un Pannello a 12 bit, come l LG OLED B6 .

Pocket-lintPanasonic UB400 immagine 7

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, non è necessario modificare nulla (assicurandosi che la TV stessa abbia la porta HDMI a cui ci si connette con le impostazioni corrette) e si possono tranquillamente lasciare le cose sulle impostazioni automatiche, che è ciò che consiglia Panasonic.

Ci sono anche una serie di controlli sul fronte audio, quindi puoi scegliere se la decodifica Dolby e DTS è gestita dal lettore, emettendo PCM, o puoi far eseguire la decodifica al tuo ricevitore. Ancora una volta, questo dipende molto dallhardware che hai già e dai formati supportati.

Come con i precedenti lettori di Panasonic, abbiamo scoperto che le prestazioni sono eccellenti, offrendo una risoluzione nitida di 3840 x 2160, potenziata con lHDR. Abbiamo testato il lettore con i televisori Samsung QLED Q7F e Samsung MU7000, entrambi offrendo risultati sorprendenti, superando la qualità dello streaming 4K. Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo: Ultra HD Blu-ray è davvero il formato superiore per lintrattenimento di nuova generazione.

Una delle nuove introduzioni sullUB400 è la funzionalità delle impostazioni HDR. Abbiamo visto questo tipo di opzione apparire in molti posti diversi: alcuni televisori ti permetteranno di cambiare leffetto HDR e ora anche questo lettore lo farà.

La cosa strana è che lHDR è stato inizialmente presentato come "come previsto dal regista" con la fonte che dice esattamente al display quanto dovrebbe essere luminoso e così via. Quella posizione idealistica non è durata a lungo, quindi, come se volessi che le cose fossero più luminose, puoi semplicemente premere il pulsante e modificare le impostazioni dal lettore per il film che stai guardando. In realtà è abbastanza comodo, più comodo che immergersi nelle impostazioni della TV e dallo standard è possibile selezionare naturale, leggero e luminoso.

Pocket-lintPanasonic UB400 immagine 2

Passare al naturale potrebbe dare alle cose un po di sollievo, anche se alla fine dovrai decidere se la tua TV deve essere regolata come un problema più grande o se vuoi semplicemente schiarire qualcosa che è un po troppo scuro per i tuoi gusti. Abbiamo scoperto che le prime due impostazioni (chiaro e luminoso) causano una notevole perdita di contrasto, con le luci che perdono dettagli e le ombre che perdono quei neri nitidi. Lo abbiamo testato in alcune delle scene oscure di Animali fantastici e dove trovarli e, in generale, è un po troppo facile distruggere la fedeltà di quelle scene.

Passa al normale Blu-ray e quellimpostazione HDR non è più unopzione. Il Blu-ray è gestito molto bene da questo lettore con ricchezza e dettaglio, assicurando che quei dischi di ultima generazione abbiano ancora molto da offrire, incluso il supporto per il 3D. Anche il DVD viene riprodotto bene, ma poiché i televisori domestici stanno diventando più grandi, cè solo così tanto che puoi fare per soddisfare la relativa mancanza di risoluzione.

Nel complesso, le prestazioni di questo lettore sono molto buone e con un prezzo di soli £ 250 su Amazon.co.uk al momento della recensione, alla fine aiuta a portare Ultra HD Blu-ray a più persone.

Recensione Panasonic UB400: interfaccia utente e servizi di streaming

  • Netflix, Amazon Video e altri servizi
  • Sistema di menu di base

Finora, tutto ciò che abbiamo trattato è stato positivo, poiché questo lettore offre quasi tutti i vantaggi dei lettori di alto livello (escluse le uscite audio di fascia alta) a una frazione del costo. Ma adotta anche alcuni degli elementi di quei giocatori che sono più deboli.

Pocket-lintImmagine dellinterfaccia utente Panasonic UB400 1

Partendo dalla parte anteriore, lUB400 è un po lento ad accendersi e spegnersi. Era lo stesso con lUB900 e non possiamo fare a meno di pensare che potrebbe essere più veloce. Detto questo, il caricamento del disco è piuttosto veloce una volta avviato.

Il problema più grande di Panasonic risiede davvero nella UX, o esperienza utente, una volta entrati nei menu. Il menu principale è piuttosto datato, manca del tipo di lucentezza a misura di consumatore che si ottiene dai lettori Samsung, ad esempio. Se stai solo caricando un disco e riproducendolo, non importa molto, anche se coloro che vogliono armeggiare nelle impostazioni troveranno che è un po goffo navigare.

Cè una differenza stridente nei menu principali e nel menu per i servizi di rete e non sembra esserci una buona ragione per questo: sembra che due persone diverse abbiano lavorato al design e poi li abbiano semplicemente raggruppati insieme.

Pocket-lintImmagine dellinterfaccia utente Panasonic Ub400 2

Ci sono anche i servizi di streaming di fatto offerti, supportati dal pulsante Netflix dedicato sul telecomando. Se desideri utilizzare questo lettore per guardare BBC iPlayer, Amazon Video o YouTube, questi servizi sono disponibili. Tuttavia, lesperienza è goffa rispetto a qualsiasi delle principali smart TV. Ma questo è anche il motivo per cui questo punto basso potrebbe non avere importanza: la TV 4K HDR a cui collegherai questo lettore offre quasi sicuramente anche questi servizi, quindi potresti non avere mai per usarli su questo lettore.

Per ricapitolare

Facendo un po di tentativi, la Panasonic UB400 riesce a fornire uneccellente qualità Blu-ray Ultra HD e altri servizi a un prezzo che ora è molto più abbordabile.

Scritto da Chris Hall.