Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Netflix non ha bisogno di presentazioni. La società ha rapidamente guadagnato slancio negli Stati Uniti con il suo servizio di noleggio DVD che si è evoluto in streaming video on demand, prima di allargare le sue ali nel Regno Unito nel 2012.

Lascesa di Netflix è stata così impressionante che è diventato un termine generico, persino un meme. Per coloro che hanno Netflix, è uno degli aspetti centrali dellintrattenimento quotidiano. Per chiunque allesterno, probabilmente si tratta di decidere se impegnarsi o per quanto tempo resistere.

Lascia che ti guidiamo attraverso i dettagli dellessere un abbonato Netflix.

Il nostro parere veloce

La domanda se dovresti abbonarti a Netflix offre una risposta facile: è senza dubbio un sì.

Netflix si è reso essenziale per lintrattenimento, fornendo accesso da tutte le parti, insieme a una facile navigazione e fantastiche funzionalità come più account e sincronizzazione, quindi è facile mettere in pausa e riprendere indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando, così come la riproduzione automatica della serie per il massimo comfort di abbuffata.

Il supporto di Chromecast, così come il supporto di Dial (una piattaforma di trasmissione alternativa offerta da Netflix), significa che è molto facile ottenere Netflix sulla tua TV, con un enorme esborso su unaltra scatola per offrirlo.

La migliore offerta di Netflix è tramite quelle app compatibili con 4K, su Xbox One S, box YouView 4K o tramite app native per smart TV (ove applicabile). È qui che Netflix si cementa davvero: ti offre contenuti 4K ad altissima definizione in glorioso HDR, il che significa che puoi davvero ottenere il meglio dalla tua TV.

Netflix è sinonimo di intrattenimento nel 2016. Se non guardi Netflix e ti rilassi, ti stai perdendo qualcosa.

Recensione di Netflix: la luce principale nellintrattenimento domestico

Recensione di Netflix: la luce principale nellintrattenimento domestico

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • La programmazione Netflix Originals offre alcuni titoli imperdibili
  • Accesso a contenuti 4K e HDR
  • Ottima gestione dei flussi video
  • Netflix disponibile praticamente su tutti i dispositivi
Contro
  • Nessuna opzione di download per guardare in movimento
  • Non eccezionale per gli ultimi successi
  • Non dimenticare la concorrenza
  • Ovvero Amazon Prime Instant

Recensione Netflix: accesso ovunque

Netflix è la caratteristica di fatto di molti dispositivi connessi. Più di qualsiasi altra società di intrattenimento, Netflix ha spinto per ottenere il suo servizio su ogni dispositivo e questo fa parte del suo successo rispetto ad altri servizi che offrono streaming video on demand.

Pocket-lintimmagine recensione netflix 4

Prendi un nuovo set-top box e Netflix sarà spesso blasonato sul telecomando in dotazione come portale di accesso rapido allapp. Quei dispositivi che non offrono Netflix dal primo giorno, come Sky Q, vengono rapidamente utilizzati.

Per quelli nel Regno Unito, Netflix non essere disponibile su Sky Q è forse la più grande omissione di quel servizio, ma ci sono buone probabilità che la tua smart TV ce labbia, il tuo lettore Blu-ray potrebbe averlo, la tua console di gioco lo avrà, così come il tuo PC, Apple TV, Roku, tablet e telefoni Android e iOS.

In definitiva, è difficile non avere accesso a Netflix nel Regno Unito, che è una delle cose più interessanti del servizio.

Netflix è anche completamente compatibile con Chromecast, quindi anche se vivi senza scatole, puoi collegare il dongle HDMI di Google alla tua TV e guardare sul grande schermo, controllandolo dal tuo telefono, con una spesa hardware minima.

Recensione Netflix: le app sono connesse in modo intelligente

Unaltra cosa interessante di Netflix è la coerenza delle app su tutte queste diverse piattaforme. La presentazione visiva di Netflix è simile in tutti, quindi sai praticamente dove ti trovi in ogni momento.

Poiché stai lavorando allinterno del tuo account Netflix - che può essere suddiviso in diversi profili per diversi membri della famiglia - e uno che si sincronizza in background, ti ritroverai sempre presentato con gli ultimi programmi che stavi guardando, in pausa dove hai lasciato. Ciò significa fermarsi in un punto e riprendere altrove, come smettere di guardare sulla grande TV e riprendere a guardare su un tablet a letto.

Pocket-lintimmagine recensione netflix 2

Significa anche che se il tuo partner o i tuoi figli aprono Netflix, possono selezionare il proprio profilo, senza dover saltare il contenuto che stavi guardando.

Netflix ti consente anche di accedere a tutte le app che desideri, anche se puoi guardare solo in tutti i posti per cui hai un abbonamento. Ci sono tre livelli: uno schermo (£ 5,99 al mese), due schermi (£ 7,49 al mese) o quattro schermi (£ 8,99 al mese).

Tutti i livelli offrono lo stesso contenuto, ma cè una differenza fondamentale su ciò che ottieni per i tuoi soldi al livello più alto. La stretta vicinanza dei livelli due e tre è un grande indizio su dove Netflix vuole spingere le persone.

Netflix 4K e HDR: il futuro, ora

La grande differenza tra i migliori abbonamenti Netflix è il contenuto 4K (risoluzione ultra-HD) e HDR (gamma dinamica elevata). È qui che Netflix ha forse avuto un impatto molto maggiore sul mercato di quanto potresti inizialmente percepire.

Riavvolgiamo un po. Quando i produttori di TV hanno iniziato a promuovere i televisori "Full HD" o "1080p", cerano pochissimi contenuti per loro. Non cera streaming, erano dischi ottici o trasmissioni televisive e solo il Blu-ray forniva il contenuto con quello standard. I produttori di TV hanno promosso il Full HD come migliore, incoraggiandoti ad acquistare una nuova TV per essere pronto per il futuro.

Nel 2015 e nel 2016 questa posizione è stata invertita, perché aziende come Netflix e Amazon hanno spinto i contenuti 4K e HDR, in molti casi prima che quei televisori entrassero nelle case. In questo senso, Netflix non ha soddisfatto una domanda di contenuti, ha spinto ladozione di televisori con specifiche più elevate assicurandosi che i contenuti siano già presenti.

Pocket-lintimmagine recensione netflix 5

Lunico problema è che devi pagare di più per questo, optando per labbonamento di livello superiore a £ 8,99, ma basta guardare i prezzi e la differenza è di soli £ 1,50 al mese.

Netflix vuole che tu guardi questo contenuto ad altissima definizione 4K, senza che il prezzo sia una barriera. Lo stesso non si può dire del mercato emergente dei Blu-ray Ultra HD.

I contenuti 4K offerti da Netflix sono davvero i gioielli della corona del servizio. La maggior parte dei nuovi contenuti Amazon Original appare anche in 4K HDR, il che significa che le capacità ad alte prestazioni di quella nuova TV che hai appena acquistato possono essere impostate su attività (supponendo che abbia lapp Netflix 4K; in genere lo farà, ma ci sono alcune eccezioni a questo - quelli che dovrebbero essere corretti da un aggiornamento software in futuro).

Il dettaglio del 4K è un notevole aumento rispetto allofferta Full HD, lunico aspetto negativo è che le cose possono essere un po granulose perché cè così tanta risoluzione sul display, che a volte mette in evidenza i limiti dellacquisizione.

La mossa di Netflix di adottare e offrire lHDR ripete ancora una volta questa posizione. Più che la semplice risoluzione, lHDR ha il vantaggio di ampliare il contrasto e i colori per un maggiore effetto visivo. Ancora una volta, ti dà lopportunità di utilizzare la tua TV al massimo potenziale, dove il Blu-ray e la trasmissione attualmente non vanno.

Netflix è anche bravo a dirti in quale qualità è disponibile un programma. Sebbene ciò non si applichi a telefoni o tablet, quando apri un programma sulla tua TV, Netflix segnalerà la qualità in cui è disponibile: Ultra HD 4K, HDR, Dolby Vision - per la visualizzazione. Questa è unottima guida per sapere cosa aspettarsi.

Streaming Netflix: bitrate variabili e richieste di rete

Lo svantaggio dello streaming di contenuti 4K è che ci sono molti dati necessari per portare quelle immagini meravigliose. Sebbene questo sia compresso rispetto al contenuto che troverai su un tipico disco Blu-ray, ci sono ancora molti dati da spostare. Netflix afferma che un titolo Ultra HD utilizza circa 7 GB allora, quindi assicurati di avere un provider di servizi (ISP) in grado di fornire i servizi necessari nella tua zona.

Netflix utilizza una soluzione a bitrate variabile che modifica la qualità di ciò che stai guardando in base a una serie di fattori di connessione. Riassunto in questo metodo è la possibilità di iniziare immediatamente a guardare con pochissimo buffering. Ai vecchi tempi, dovevi aspettare che il video fosse memorizzato nella cache prima di iniziare a guardare. Lapproccio moderno, tuttavia, consiste nelliniziare con una qualità bassa e aumentare una volta stabilito il flusso.

Il sistema di Netflix è affidabile e funziona bene. Usiamo il servizio da diversi anni e, in generale, funziona meglio dei sistemi rivali di Amazon, Now TV o BBC iPlayer. Noterai che la scena di apertura di un film o di una serie TV è un po a blocchi, prima di "fare clic" sulla massima nitidezza alla massima risoluzione pochi istanti dopo. Molti televisori ti daranno informazioni sulla qualità della riproduzione premendo il pulsante info sul telecomando.

Lesperienza, ovviamente, è definita dalla tua configurazione domestica: una connessione cablata è più stabile del Wi-Fi, ad esempio, anche se abbiamo trasmesso in streaming contenuti 4K HDR tramite Wi-Fi senza problemi. Più lontana è la TV dal router, maggiore sarà la necessità di una connessione cablata per assicurarti di ottenere il meglio da essa.

Naturalmente, avrai anche bisogno della larghezza di banda per supportarlo dal tuo pacchetto Internet, così come la quantità di dati consentita. Alcuni ISP ora offrono Netflix come pacchetto, con la quantità di dati associata per adattarne lutilizzo senza influire sullaltro uso quotidiano.

Pocket-lintimmagine recensione netflix 7

Puoi regolare lutilizzo dei dati tramite il tuo account Netflix. Nelle impostazioni di riproduzione puoi optare per una qualità video bassa, media o alta, e questa è unimpostazione universale che si applica a tutto il tuo account. Tuttavia, puoi anche limitare la qualità dello streaming sulle app mobili per assicurarti di non superare il limite dei dati mobili. Puoi anche scegliere di guardare solo su Wi-Fi solo sullapp Netflix mobile.

Uno dei maggiori svantaggi di Netflix è che non è possibile scaricare contenuti da portare con sé. Questo è ora qualcosa che viene offerto da servizi come BBC iPlayer, Amazon e Sky, ma Netflix sta guardando allo streaming solo come soluzione. Lo svantaggio è che non è possibile precaricare un telefono o un tablet con contenuti durante il volo, ad esempio.

Cè potenzialmente una ragione legittima per questo: Netflix produce spettacoli ma non sempre mantiene i diritti sulla loro distribuzione tramite altri mezzi; House of Cards, ad esempio, viene rilasciato da Sony su DVD/Blu-ray fisico, che include anche la funzionalità di download UltraViolet che, presumiamo, sarebbe uno scontro di interessi contrattuali. Non che aiuti il consumatore medio di Netflix, però.

Recensione Netflix: il contenuto è il re

Per quanto buono sia il servizio Netflix stesso, è il contenuto che è il re.

È qui che devi davvero prendere una decisione. In passato, Netflix riguardava una raccolta di film da guardare. Di solito erano più vecchi, il genere di cose che ti sedevi a guardare, con solo una manciata di nuove uscite premium.

La composizione dei contenuti di Netflix si è evoluta notevolmente nel corso degli anni, con il servizio che ora si concentra sulloffrire molto di più per quanto riguarda le serie TV (o "cofanetti" se vuoi usare quel termine). Uno dei grandi successi del passato è stato offrire Breaking Bad nella sua interezza (e in 4K), poiché ha più senso abbonarsi a Netflix che esaurire e acquistare un cofanetto fisico.

Pocket-lintimmagine recensione netflix 6

Ci sono anche molti contenuti di produttori noti che trovano la loro strada in Netflix: Luther e Peaky Blinders, ad esempio, trasmessi sulla TV britannica prima di passare a Netflix. Sebbene questi aiutino a dare profondità al servizio, piuttosto che attirarti a vedere qualcosa che non puoi ottenere altrove.

Oltre a trasferirsi per offrire più TV, la mossa più grande è stata la programmazione esclusiva di Netflix Originals. House of Cards, probabilmente, è stato il grande successore che ha davvero portato a casa questo, insieme agli Emmy Awards, ma lattenzione su Netflix Originals ha visto Netflix diventare una visione essenziale e, probabilmente, questi sono i migliori titoli in offerta.

Le cose non rimangono in Netflix per sempre, non è un catalogo di titoli in continua espansione. Non solo vale la pena tenere docchio le nuove aggiunte, ma vale anche la pena vedere cosa sta lasciando Netflix, per essere sicuro di non perdere quel film per il quale finora non hai trovato il tempo.

Netflix ha anche una relativa debolezza quando si tratta di film di successo. Sebbene tu abbia ancora unampia selezione di film, Netflix non ha alcun metodo per accedere ai titoli più recenti, a differenza di Amazon, che ti consentirà di noleggiare lultimo film a pagamento tramite lo stesso servizio a cui potresti abbonarti. Sebbene Netflix sia più chiaro - paghi i tuoi soldi, guardi ciò che trovi - Amazon notevole offre laccesso a più su un sistema pay-per-view.

E non dimentichiamo che anche Amazon ha una sua programmazione originale, che non è disponibile su Netflix: The Man In High Castle, Transparent, Mozart in the Jungle e molti altri. Il che potrebbe significare che non solo vorrai quellabbonamento Netflix da £ 8,99 al mese (se sei tutto 4K), ma anche Amazon Prime Instant Video per ulteriori £ 5,99 al mese.

Per ricapitolare

Netflix è sinonimo di intrattenimento nel 2016. Se non guardi Netflix e ti rilassi, ti stai perdendo qualcosa.

Scritto da Chris Hall.