Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Comincia a sembrare che il 2017 sarà lanno in cui la tecnologia dei TV OLED raggiungerà il successo.

I pannelli OLED hanno iniziato a essere utilizzati da un numero crescente di grandi marchi di TV, piuttosto che solo da LG. Set come la TV Wallpaper incredibilmente sottile e flessibile di LG e lAcoustic Surface A1 di Sony hanno spinto il design OLED in luoghi che lLCD sicuramente non potrà mai raggiungere. E forse la cosa più importante di tutte, i prezzi degli OLED hanno iniziato a sembrare sempre più competitivi.

LLG OLED65E7 esemplifica perfettamente il motivo per cui OLED è diventato improvvisamente più di un concorrente che mai, combinando come fa quasi tutti gli ultimi incantesimi OLED in un unico pacchetto straordinario.

Il nostro parere veloce

I televisori OLED di LG sono molto buoni da anni ormai. Con lOLED65E7, tuttavia, LG ha portato la sua amata tecnologia dello schermo a un livello completamente nuovo, dimostrando finalmente di poter eseguire sia lalta gamma dinamica (HDR) che la gamma dinamica standard (SDR) non solo in modo convincente, ma superbo.

Accoppia questo nuovo livello di abilità delle immagini con un audio integrato sorprendentemente potente e un design davvero sbalorditivo, e lOLED65E7 è scomodamente vicino allessere irresistibile. Il suo cartellino del prezzo di £ 4.700 potrebbe farti pensare due volte, però.

Alternative da considerare

Sony KD-65ZD9

  • £ 3.299

Lo ZD9 di Sony utilizza nuovamente la tecnologia LCD per migliorare laspetto della luminosità e del volume del colore della riproduzione HDR. Un sistema di retroilluminazione senza precedenti significa che supporta questo dinamismo con meno offuscamento della retroilluminazione rispetto alla maggior parte dei televisori LCD, e recentemente ha ricevuto un grande taglio di prezzo.

Leggi larticolo completo: recensione Sony ZD9

Samsung QE65Q9F

  • £ 4.900

Il TV di punta della nuova gamma QLED di Samsung combina una luminosità e una gamma di colori senza precedenti per offrire le immagini HDR più spettacolari ma che resistono alla visione in condizioni di luce ambientale quasi spaventosamente bene. Tuttavia, la visualizzazione della stanza buia può rivelare un po di opacità della retroilluminazione.

Pubblicato per la prima volta a luglio 2017.

Recensione LG OLED E7: superba qualità delle immagini della TV OLED 4K

Recensione LG OLED E7: superba qualità delle immagini della TV OLED 4K

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Laspetto sbalorditivo con ottimi livelli di nero rende quella che è facilmente la migliore qualità delle immagini OLED di LG fino ad oggi
  • Inoltre cè un suono Dolby Atmos sorprendentemente potente
Contro
  • LHDR non è luminoso come alcuni televisori LCD
  • Non è esattamente economico

squirrel_widget_141548

Immagine su design in vetro

  • Dimensioni 55, 65 pollici
  • 4 ingressi HDMI
  • 3 porte USB multimediali
  • LAN e Wi-Fi
  • Uscita audio digitale ottica

LOLED65E7 è lultimo riff di LG sul design "Picture On Glass" introdotto con la serie E6 dello scorso anno . Questo vede il film OLED incollato direttamente su una lastra di vetro per offrire uno schermo incredibilmente sottile, ridicolmente stupendo ma anche sorprendentemente robusto che migliora qualsiasi stanza in cui si trova. Preparati a perdere alcuni amici; la gelosia è una cosa terribile dopo tutto.

LGImmagine TV OLED LG E7 4K 10

La necessità di adattarsi a cose elettriche prosaiche ma necessarie come processori, driver del pannello, un alimentatore e altoparlanti significa che lLG E7 non può mantenere la sua sottigliezza sullintero pannello posteriore. Ma sottolinea ancora a grandi lettere maiuscole che la magrezza così estrema è qualcosa che la tecnologia LCD rivale non può fare.

Anche la cornice attorno allOLED65E7 è eccezionalmente rifinita su tre dei suoi lati. Lunica eccezione è il bordo inferiore, da cui pende un paio di pollici di soundbar integrata con frontale argentato.

Se disponi già di un sistema audio separato, potresti denigrare questa aggiunta ingombrante al telaio altrimenti super snello dellOLED65E7. Come risulterà chiaro in seguito, tuttavia, si comporta abbastanza bene da giustificare la sua presenza. E in ogni caso, è leggermente più piccola e integrata con più grazia nel design rispetto alla soundbar integrata nella gamma E6 dello scorso anno. Inoltre, se vuoi un wafer sottile, il W7 è la strada da percorrere.

Caratteristiche dellimmagine LG E7 OLED

  • Supporto HDR: HDR10, Dolby Vision, HLG, Technicolor
  • Motore di elaborazione: motore proprietario di LG
  • Elaborazione del movimento Trumotion e un nuovo HDR attivo per migliorare la riproduzione HDR10

Come sempre con un TV OLED, la più grande attrazione dellOLED65E7 è la capacità di ogni pixel del suo schermo 4K di produrre luce e colore propri. Non esiste una retroilluminazione condivisa come quella dei televisori LCD, quindi non è necessario che alcun pixel venga compromesso dalla luminosità dei suoi vicini. Ciò dovrebbe comportare un contrasto estremo e una scarsità del tipo di problemi di opacità e striping della retroilluminazione che affliggono gli schermi LCD.

LGImmagine TV OLED LG E7 4K 6

LG è riuscita a ottenere circa il 25% in più di luminosità dai suoi pannelli OLED 2017 rispetto a quella ottenuta nel 2016, il che potrebbe rivelarsi cruciale quando si tratta di fornire contenuti HDR (High Dynamic Range) alimentati dalla luminosità.

LG afferma inoltre di aver migliorato la gestione dei livelli di luce "appena sopra il nero" per ridurre il rumore e linstabilità del livello di nero e ha introdotto un nuovo motore di elaborazione per i contenuti HDR10 - che è lo standard HDR del settore, FYI - che aggiunge un flusso di extra informazioni sullimmagine scena per scena per aiutare il televisore a fornire risultati migliori.

Lapproccio auto-emissivo di OLED significa anche che puoi guardarlo da un angolo di visione molto più ampio rispetto allattuale tecnologia LCD senza che il colore e il contrasto riducano.

Con Dolby Vision che ora inizia ad apparire su un numero crescente di Blu-ray Ultra HD e streaming Netflix/Amazon, il supporto di LG per il formato HDR premium di Dolby sta davvero iniziando ad avere un senso. Soprattutto perché, almeno per quanto riguarda il Blu-ray Ultra HD, il Dolby Vision sembra davvero trasformare la qualità dellimmagine.

Funzionalità intelligenti dellLG E7

  • Sistemi intelligenti supportati: webOS, Freeview Play

Sebbene LG abbia aggiunto una o due piccole nuove funzionalità alla sua consolidata piattaforma webOS, il suo approccio per la maggior parte continua a essere un caso di "se non è rotto, non aggiustarlo".

LGImmagine TV OLED LG E7 4K 8

La piattaforma webOS mostra ancora ad altre cosiddette piattaforme intelligenti come è fatto con i suoi menu su schermo estremamente semplici, economici, facili da personalizzare e senza sforzo. Anche i livelli di contenuto continuano a stupire, con punti salienti tra cui Netflix e Amazon in 4K HDR, oltre a Now TV e tutte e quattro le principali piattaforme di catch-up TV terrestri del Regno Unito.

Poiché i servizi di recupero di BBC, ITV, Channel 4 e Channel 5 sono presentati in un attraente wrapper di Freeview Play, è possibile accedere ai loro contenuti tramite una guida elettronica ai programmi (EPG) che consente di scorrere indietro nel tempo di sette giorni, nonché avanti per pianificare in anticipo.

Le nuove funzionalità menzionate in precedenza includono il supporto per i video 360 VR che puoi navigare utilizzando il telecomando punta e clicca "magico" della TV, una funzione di ingrandimento migliorata per ingrandire parti dellimmagine e la possibilità di assegnare diverse fonti di contenuto a i tasti numerici dei telecomandi.

Qualità delle immagini e prestazioni dellLG E7

La tecnologia OLED è sempre stata in grado di offrire il fattore wow. Con lOLED65E7, tuttavia, lo stupore passa da un po di tempo a quasi sempre.

LGImmagine TV OLED LG E7 4K 2

Giocare un ruolo importante in questo passo avanti nellabilità delle immagini OLED di LG è la luminosità extra che LG ha trovato questanno. Ciò trasforma le immagini HDR relativamente opache e talvolta sbilanciate dei modelli OLED del 2016 in qualcosa di molto più eccitante, coinvolgente e costantemente dinamico da guardare.

Le aree più luminose dellHDR ora sembrano veri picchi HDR, con unintensità molto più reale dietro di esse, ed è molto meno probabile che si vedano le sagome, per cui le parti relativamente scure di unimmagine HDR a luminosità mista possono sembrare troppo ombrose a causa a una mancanza di sottili dettagli luminosi.

Questa luminosità migliorata ha una potenza extra perché appare su una TV OLED, quindi i colori e i bianchi più brillanti possono stare letteralmente a un pixel di distanza dai colori neri più profondi e scuri senza un accenno di inquinamento luminoso o compromesso. Ciò ha leffetto di far sembrare la luminosità dellOLED più alta di quanto non sia in realtà, almeno in un ambiente relativamente poco illuminato.

Migliore controllo della luce

Mentre è possibile che i neri profondi si siedano proprio accanto ai bianchi di punta con la tecnologia OLED, limpatto di questa attrazione stellare è stato ridotto sui precedenti set LG dalle difficoltà nel controllare la luce nel punto in cui limmagine passa dal nero (dove essenzialmente un pixel OLED è inattivo) a leggermente più luminoso del nero. I problemi legati a questo sono stati il blocco o il frizzante rumore nelle aree scure dello sfondo e le improvvise riduzioni nella risposta del livello del nero solitamente eccezionale dellimmagine.

Con lOLED65E7, tuttavia, la probabilità di questo tipo di problemi è stata notevolmente ridotta. Ciò significa che è molto meno probabile che la tua immersione in ciò che stai guardando venga interrotta da improvvisi promemoria dei limiti della tecnologia TV che stai guardando.

Detto questo, non tutti i problemi di rumore passati di OLED sono stati rimossi: si presentano ancora occasionalmente e maggiore è limpostazione di luminosità che stai utilizzando, più è probabile che tu li veda.

LGImmagine TV OLED LG E7 4K 3

Questo ti offre una scelta leggermente frustrante sullOLED65E7, poiché lunico modo per rimuovere praticamente tutte le tracce di rumore quasi nero è impostare la luminosità leggermente più bassa di quella che vorresti idealmente per un HDR davvero incisivo. Per molti utenti questo si ridurrà a una scelta tra il preset dellimmagine Standard più incisivo ma più rumoroso e il preset Cinema meno dinamico ma meno rumoroso. Il tentativo di modificare questi preset non è riuscito a creare alcuna combinazione di impostazioni magiche che risolvesse completamente il problema.

Per essere chiari, per la stragrande maggioranza delle volte le immagini dellOLED65E7 appariranno gloriose, qualunque sia la preferenza di configurazione scelta. Ma è unarea in cui LG potrebbe ancora migliorare le cose un po di più con la sua prossima generazione di OLED.

Incredibili livelli di nero

Ora torniamo alle cose belle. Insieme alla luminosità migliorata, ci sono livelli di nero incredibilmente profondi e naturali che si estendono molto al di sotto di qualsiasi cosa possano fare gli attuali televisori LCD. Li apprezzi ancora di più ora che ci sono meno possibilità di rumore o improvvisi cambiamenti di luminosità che interferiscono con loro.

Buoni livelli di nero di solito contribuiscono a una forte resa cromatica. Quindi gli eccezionali livelli di nero dellOLED65E7 portano a colori per lo più eccezionali. I toni su tutta la linea sembrano meravigliosamente ricchi e corposi, ma sembra anche esserci più sottigliezza tonale in mostra rispetto a LG con le precedenti generazioni di OLED.

Molto occasionalmente uno o due toni della pelle HDR poco illuminati possono sembrare un po plasticosi; prendiamo, ad esempio, i volti degli attori durante lincontro di Mosè con Nun nella sua capanna buia nel capitolo 7 di Exodus: Gods & Kings 4K Blu-ray. È anche importante sottolineare che anche la luminosità extra che LG ha spremuto dai suoi pannelli OLED questanno non è sufficiente per offrire lo stesso tipo di volume di colore possibile con TV LCD molto più luminosi.

La luminosità non è tutto

Tuttavia, quei volumi di colore più reali possibili con i televisori LCD, come i nuovi televisori QLED di Samsung, sono dotati di stringhe di livello del nero collegate. Non puoi ottenere così tanta luminosità e colore da un sistema di illuminazione LCD senza che i livelli di nero subiscano un duro colpo. Di conseguenza, i colori dellOLED65E7 spesso appaiono più intensi e ricchi durante le scene che contengono un misto di immagini chiare e scure rispetto a quelle degli LCD più luminosi.

LG ha anche migliorato la nitidezza delle sue immagini sia con contenuti 4K nativi che con upscaling HD. I dettagli sembrano più puliti e più pronunciati e cè meno rumore nelle aree di dettaglio più fine.

LGImmagine TV LG E7 4K OLED 9

Ci sono più dettagli e sottili tonalità di colore anche nelle parti più luminose delle immagini HDR, il che aiuta ancora una volta a rendere le immagini dellOLED65E7 più costantemente coinvolgenti rispetto a quelle dei modelli OLED 2016 di LG. Stranamente, tuttavia, lopzione Active HDR che LG ha introdotto questanno sembra ridurre questo dettaglio della luce di picco, quindi è meglio lasciarla spenta.

Il movimento potrebbe sembrare un po più pulito senza lelaborazione del movimento in gioco e lelaborazione del movimento potrebbe subire un tocco di meno con effetti collaterali di elaborazione indesiderati. Ma come con tutti i negativi sollevati contro lOLED65E7, questo è di nuovo piuttosto gracile nel contesto di tutte le cose che limmagine diventa così meravigliosamente giusta.

LOLED E7 offre prestazioni dimmagine davvero eccezionali fornendo un angolo di visione quasi infinito e immagini SDR (standard dynamic range) assolutamente impeccabili.

Qualità del suono LG OLED E7

  • Configurazione degli altoparlanti: soundbar a 4.2 canali con 60 W di potenza
  • Supporto Dolby Atmos

Come se collegare una soundbar a 4.2 canali alla parte inferiore dello schermo dellOLED65E7 non fosse già abbastanza elegante, LG ha anche dotato il set della decodifica Dolby Atmos.

Dolby Atmos è un cosiddetto sistema audio basato su oggetti progettato per offrire una maggiore precisione audio che aggiunge anche effetti di canale di altezza alla consueta esperienza di suono surround orizzontale.

Chiaramente è necessario porsi delle domande su come una singola soundbar integrata possa offrire unesperienza Atmos convincente, e va detto che lOLED65E7 non fornisce alcun senso reale delle informazioni audio del canale posteriore. Inoltre, le informazioni audio sullaltezza suonano più come livelli diversi in un muro sonoro di fronte a te piuttosto che qualcosa che sembra effettivamente provenire da sopra la tua testa come dovrebbe. E i livelli dei bassi della soundbar integrata non possono competere con un subwoofer separato.

LGImmagine TV OLED LG E7 4K 5

Detto questo, mentre lOLED65E7 fornisce solo unesperienza Atmos diluita, in realtà suona molto bene per un sistema di altoparlanti integrato in una TV super sottile. I medi suonano aperti, puliti, dinamici e dettagliati, fornendo abbastanza respiro per cambiare marcia durante le scene dazione.

La soundbar fa anche un lavoro sorprendentemente buono nellassicurarsi che la voce suoni sempre chiara senza perdere il senso di contatto nel mix e offre autentici strati verticali di suono che è difficile credere che provenga tutto da un altoparlante così piccolo sotto la TV.

Anche i livelli dei bassi sono effettivamente superiori agli standard audio TV integrati.

Quando i modelli LG OLED sono stati lanciati, supportavano solo Dolby Atmos da fonti in streaming, il che significa che il contenuto era piuttosto scarso. A seguito di un aggiornamento nellottobre 2017, tuttavia, ora puoi sfruttare i contenuti di Atmos da altre fonti, come i dischi Blu-ray, dove è abbondante.

Per ricapitolare

I televisori OLED di LG sono molto buoni da anni ormai. Con lOLED65E7, tuttavia, LG ha portato la sua amata tecnologia dello schermo a un livello completamente nuovo, dimostrando finalmente di poter eseguire sia lalta gamma dinamica (HDR) che la gamma dinamica standard (SDR) non solo in modo convincente, ma superbo.

Scritto da John Archer.