Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con il plasma che ha esalato lultimo respiro, le scelte che hai per i display TV si stanno restringendo. La stragrande maggioranza è ora LCD con una qualche forma di illuminazione a LED, con molti progressi a tutti i livelli di set, oppure cè lOLED in genere più costoso.

LG è impegnata in questultima tecnologia di visualizzazione, sostenendo i suoi colori intensi e neri più profondi. E dopo leccellente EA980W - che, a £ 8.000, non era certo un pezzo - ora abbiamo lEC930V molto più conveniente. È curvo come il suo predecessore, è Full HD come il suo predecessore, ma costa quasi un quarto del prezzo.

Il prezzo ufficiale è di £ 2.999, ma è disponibile per £ 2.299, il che lo porta nel regno del realistico. Tuttavia, lEA980W si trova dalla parte sbagliata di molti dei set 4K accattivanti che colpiscono il mercato.

Abbiamo vissuto con lOLED curvo da 55 pollici, completo delleccellente interfaccia smart TV webOS di LG e di un design sbalorditivo, per vedere se è una proposta OLED troppo bella per essere vera per il prezzo.

Il nostro parere veloce

LLG 55EC930V è una proposta OLED allettante. Ha la capacità di offrire alcune delle migliori immagini che otterrai da qualsiasi TV attuale. I neri sono sbalorditivi, i colori sono stimolanti e il contrasto è sorprendente. Questo è un elogio che siamo felici di accumulare su questo set, e il prezzo richiesto di £ 2.299 non è troppo alto considerando la tecnologia.

I problemi di vibrazione ci hanno colto di sorpresa e abbiamo passato molto tempo a esaminarne il comportamento da diversi tipi di contenuto, portandoci a concedere luso di TruMotion in alcune occasioni. È un difetto critico? Per molti, sospettiamo che sarà possibile controllare le cose a un livello accettabile: ci vivremmo felicemente, data la qualità complessiva dellimmagine disponibile altrove.

LEC930V si unisce alle altre smart TV webOS di LG offrendo un design eccezionale, molta connettività e una piattaforma intelligente che ha molto da offrire. A un prezzo ragionevole, sospettiamo che alcuni dei nuovi televisori LED 4K di punta ruberanno parte dellattenzione da questo set, ma se sei impostato su OLED per quei neri come linchiostro e il contrasto sbalorditivo, lLG 55EC930C offre in abbondanza.

Recensione TV LG 55EC930V: lanciare una palla curva OLED ai concorrenti 4K

Recensione TV LG 55EC930V: lanciare una palla curva OLED ai concorrenti 4K

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Neri incredibilmente profondi
  • Colori eccezionali
  • Contrasto eccellente
  • WebOS
  • Design eccezionale
Contro
  • Qualche sussulto
  • Arriva solo in formato curvo
  • Costoso rispetto ai concorrenti 4K

Design abbagliante

LEC930V è sbalorditivo. LG sta facendo vedere i televisori e i design OLED lo hanno davvero preso. Il display curvo è delimitato solo da un sottile bordo in alluminio, quindi non cè una cornice di cui parlare. Limmagine del display, tuttavia, non mostra fino ai bordi, quindi ci sono circa 8 mm che corrono attorno al bordo solo per inquadrarlo.

La parte posteriore del set non è un pannello in fibra di carbonio come il modello di ultima generazione, che avrà contribuito a ridurre un po il prezzo, ma cè un pannello posteriore dallaspetto elegante (sembra alluminio spazzolato) con una sporgenza centrale, rifinito in plastica nera lucida, dove vivono tutti i cervelli e le connessioni. Nella parte superiore ha uno spessore di soli 6 mm circa, quindi è uno spettacolo impressionante.

Pocket-lintimmagine recensione tv lg 55ec930v 7

Il supporto, invece di essere unonda di plastica trasparente con altoparlanti integrati, è ora molto più convenzionale. È una sorta di forma donda, ma il metallo ora significa che questo set OLED siederà felicemente su tutti i manieri dei supporti televisivi con facilità.

Sul retro cè il pulsante del joystick di LG, che fornisce controlli essenziali ma di base, e lilluminazione centrale del logo LG può essere disattivata se la trovi distratta.

La bella curva ampia del display stesso ha un bellaspetto e la qualità della costruzione nel complesso è molto buona: non cè dubbio che questa è una TV premium e non ti aspetteresti niente di meno per il cartellino del prezzo. Abbiamo anche steso il tappeto rosso per questo.

Palla curva?

Dobbiamo parlare della curva, ovviamente. Piaccia o detesta, stiamo ancora vedendo il lancio di nuovi televisori curvi. Alcune persone non vedranno mai come possono adattarsi a un set curvo, ma questa è una preferenza personale: è un design interessante, riteniamo, più che un enorme cambiamento nellesperienza visiva.

I produttori di televisori ci hanno parlato delle posizioni di visualizzazione ottimali, della distanza degli occhi dal centro e dagli angoli, nonché dei vantaggi della visione per chi è fuori centro, ma per tutti questi professionisti, raramente li abbiamo trovati contro un TV a schermo piatto normale.

Pocket-lintimmagine recensione tv lg 55ec930v 6

Cè qualche suggerimento che i grandi televisori curvi siano più coinvolgenti, ma diremmo che è vero per qualsiasi televisore di grandi dimensioni e 55 pollici sono ancora abbastanza grandi per un soggiorno nel Regno Unito. Lo prenderemmo in entrambi i modi, curvo o piatto: curvo potrebbe essere più un punto di discussione nel tuo spazio abitativo a pianta aperta; flat è probabilmente più conveniente per il montaggio a parete se ti senti attento allo spazio nella tua piccola stanza di fronte.

Tuttavia, questo modello - e i suoi compagni stabili Full HD nei formati da 65 e 77 pollici - sono tutti curvi. Se desideri un OLED piatto, significa un passaggio al 4K EF950V, che non è ancora disponibile.

La finitura del display EC930V è lucida, che a causa della natura curva può portare a riflessi strani e allungati. Un posizionamento accurato nella stanza è importante per una visione ottimale. Sebbene ci sia la luminosità per perforare i riflessi durante la normale visione della TV, sono le scene scure che soffrono alla luce del giorno, quindi gli spettatori di film seri dovranno tenerlo a mente.

Quellesperienza OLED

Cè entusiasmo per lOLED perché ha capacità difficili da avvicinare su un pannello LCD/LED. È noto per leccellente contrasto, i colori incisivi e i neri così profondi che sembrano consumare la tua anima.

Ed è esattamente quello che ottieni con il 55EC930V: appena tolto dalla confezione ti regalerà colori sbalorditivi. Sono impostati su una tavolozza che ti darà neri molto profondi che sui display con retroilluminazione a LED sarebbero più probabilmente grigio scuro. Avvia un film in 21:9 al buio e la cassetta delle lettere svanisce nelloscurità della stanza, invece di inquadrare limmagine in un grigio intenso.

Pocket-lintimmagine recensione tv lg 55ec930v 8

Le scene iniziali di Lo Hobbit: un viaggio inaspettato vedono Bilbo accendere una candela e camminare per casa sua. LOLED vede un grande contrasto tra lilluminazione allinterno del buco Hobbit e le ombre che danzano sulle pareti che seguono Bilbo mentre si muove, senza perdere la ricchezza dei colori. OLED porta profondità e atmosfera che fai fatica ad ottenere altrove.

Questo è compensato da colori iperrealistici. Cè vivacità e vigore; i tramonti a Broadchurch che dipingono il cielo di un arancione infuocato, ancora una volta, con DI Hardy che si staglia contro di esso, perfettamente nitido e perfettamente nero. Sono disponibili alcuni bianchi penetranti brillanti, anche se la diffusione del bianco sul pannello non è uniforme: per noi, i bordi avevano una leggera sfumatura magenta, il centro un po più ingiallito, anche se non possiamo dire che abbia mai causato un problema quando si guarda.

È possibile perdere trame scure nelle ombre e leccessiva saturazione può essere fastidiosa, quindi vale la pena dedicare un po di tempo a calibrare il display per ottenere le proprie preferenze e la migliore configurazione per ogni input e il tipo di contenuto che si desidera guardare.

Ci sono efficaci opzioni di riduzione del rumore se le desideri, così come lopzione per disattivarle completamente. Abbiamo scoperto che su BBC HD ha aiutato a ripulire bene il rumore visibile in colori solidi e, nel contesto della trasmissione HD, probabilmente vale la pena usarlo.

Per i Blu-ray di qualità superiore, tuttavia, quasi sempre non lo è, poiché provoca il caos con cose come i toni della pelle, levigando quel prezioso dettaglio che cerchi nei volti. Preferiamo prendere il rumore intrinseco (e spesso intenzionale) su The Pacific Blu-ray, piuttosto che il trucco artificiale come il cast che dà ai personaggi con la riduzione del rumore attivata.

Pocket-lintimmagine recensione tv lg 55ec930v 9

Rimanendo in tema di The Pacific, il contrasto dellEC930V offre una profondità reale e una qualità quasi 3D mentre le strisce di traccianti appaiono dal buio in alcuni degli scontri a fuoco notturni. Il male intrinseco del contrasto dinamico è però in agguato per rovinare le cose: in unambientazione di una chiesa buia, alzava e abbassava i livelli mentre la scena cambiava tra le inquadrature, il che distrugge qualsiasi tipo di uniformità, quindi vorrai spegnerlo.

Per i contenuti 3D, se sei interessato, lEC930V gestisce bene la terza dimensione, con Dredd che sembra migliore di come labbiamo visto in 3D prima. È un sistema di occhiali passivi, con quattro paia di occhiali in bundle nella scatola, il che significa occhiali più leggeri dei sistemi attivi, che troviamo meno invasivi degli occhiali più pesanti che necessitano di ricarica. Non cè diafonia evidente e hai il vantaggio di tutto quel contrasto che si aggiunge al pugno.

Anche il gioco sembra sbalorditivo, grazie al brio visivo. Le deliziose immagini di Forza sono fantastiche, anche se ti consigliamo di passare alle impostazioni del gioco o del PC per ridurre linput lag.

Un lato negativo nervoso

Cè un problema in agguato, però, ed è il sussulto. Questo è spesso un problema con le riprese panoramiche o il movimento veloce e più grandi diventano i display, più diventa evidente. È qualcosa che abbiamo trovato insinuarsi in molti tipi di contenuto. Sebbene il Blu-ray dia ottimi risultati a 24 fps, il sussulto è prevalente.

Le scene di apertura de Il cavaliere oscuro vedono una padella balbettante mentre i criminali scivolano mortali sul tetto della banca. Mentre lUSMC prende dassalto le spiagge di Guadalcanal nel Pacifico, il supporto aereo vibra nei cieli. Ma il Blu-ray è molto meglio di altri tipi di contenuti: lo Hobbit su Netflix mostra grandi dettagli, ma le panoramiche nellinterno cavernoso di Lonely Mountain non sono così calde.

Alcuni di questi sono sufficientemente contrastati da TruMotion, ma ciò invoca il cosiddetto effetto soap opera. Per ottenere i migliori risultati, le impostazioni definite dallutente su basso per sfocatura e scatti sono il miglior compromesso. Ma questo controllo del movimento cadrà quando una scena diventa troppo occupata. In The Musketeers della BBC, i rapidi giri di testa tra DArtagnan e i suoi amici diventano blocchi, a quel punto è meglio disattivare TruMotion.

Vivendo con lEC930V, a volte ci siamo trovati ad accettare parte del sussulto per preservare il realismo. In altre occasioni, tuttavia, abbiamo ammesso la sconfitta e attivato TruMotion.

Suono e connessioni

Ci sono due altoparlanti integrati nella parte inferiore dellEC930V, che sono down-firing per riflettere il suono dal supporto, ma sono nella media per gli altoparlanti integrati. Sospettiamo che chiunque guardi questo TV OLED avrà in mente una configurazione audio, e questa è una buona cosa perché gli altoparlanti non fanno davvero il loro peso, come spesso accade con i televisori sottili. Cè un sacco di volume in offerta, ma nessuna vera profondità o sostanza per accompagnare le grandi immagini.

Pocket-lintimmagine recensione tv lg 55ec930v 10

In termini di connettività, il 55EC930V ha quattro slot HDMI, uno specificamente etichettato per ARC (canale di ritorno audio, per una facile sincronizzazione con un dispositivo audio esterno) e un altro per MHL (Mobile High-Definition Link). Gli adattatori sono forniti per chiunque desideri utilizzare le connessioni Component.

Ci sono tre porte USB per il collegamento di unità esterne o per alimentare qualcosa come un Chromecast. Cè anche una presa per cuffie da 3,5 mm e ingressi ottici digitali, sia satellitari che normali per antenna, nonché Ethernet e Wi-Fi per la connessione alla rete domestica.

Esperienza intelligente di WebOS

Siamo grandi fan del webOS di LG e, fino a poco tempo fa, era la nostra piattaforma preferita per la sua semplicità. Le cose cambieranno con levoluzione delle piattaforme Android TV, Firefox e Tizen in arrivo sulle TV del 2015, ma ci piace ancora lapproccio webOS.

LEGGI: Android TV vs Tizen vs Firefox OS vs webOS

Allinizio può essere necessario un po di tempo per entrare nelle impostazioni e modificare le cose, ma il sistema basato su schede semplifica il passaggio a diverse fonti di contenuto.

Pocket-lintimmagine recensione tv lg 55ec930v 4

Troverai una gamma completa di app e sebbene non disponi di unofferta completa di catch-up TV nel Regno Unito (solo BBC e Demand 5), come Netflix e Video on Demand di Amazon, così come Now TV e altro ancora sono a disposizione.

Se stai collegando un set-top box (cosa che probabilmente farai), allora ti offrirà di impostare le cose in modo che tu abbia solo bisogno di un telecomando per controllarlo, cosa che alcuni troveranno utile.

Il telecomando magico di LG viene fornito e il suo controllo del movimento richiede un po di tempo per abituarsi, ma anche il normale telecomando in dotazione ti darà risultati perfettamente buoni, se preferisci.

Scritto da Chris Hall.