Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il mercato televisivo si sta preparando per un enorme afflusso di un nuovo tipo di televisione. O meglio, unenorme ondata di smart TV di noti produttori di smartphone. OnePlus ne sta realizzando uno , ci sono voci sulladesione di Huawei e persino Motorola ha annunciato lintenzione di lanciare una smart TV.

Di certo non sarebbero la prima azienda a lanciare una smart TV che produce anche smartphone. Dopotutto, Sony, Samsung, LG e persino Xiaomi sono tutti affermati nella sfera televisiva. Ciò che li rende interessanti, tuttavia, è che non sono progettati solo per essere televisori. La maggior parte di queste aziende vuole offrire una sorta di hub per la casa intelligente, che ti permetta di controllare le scene allinterno della tua casa, oltre a offrire immagini di fascia alta, e tutto a prezzi convenienti.

Fai un pop-up e saluta

  • Fotocamera pop-up
  • Cornice sottile (94% dallo schermo al corpo)
  • Microfoni a campo lontano

Se cè qualcosa in questa TV che rappresenta visivamente il passaggio dal semplice consumo dei media allintelligenza e alla comunicazione, è la piccola fotocamera pop-up sul bordo superiore. Non è molto dissimile dalle fotocamere pop-up che abbiamo visto sugli smartphone negli ultimi anni e ha uno scopo simile: ti consente di chattare in video con i tuoi amici e familiari.

Lidea è che puoi chattare con qualsiasi dispositivo compatibile con un account Huawei. Essenzialmente: questo è lequivalente Huawei o Honor di FaceTime, alimentato da microfoni a campo lontano e dalla fotocamera.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Honor Vision 7

Per chi è preoccupato per la sicurezza, la posizione predefinita della fotocamera è in basso, allinterno dellinquadratura della TV. Viene visualizzato solo per registrare quando si utilizza una funzione che richiede lattivazione. Per quelli ancora più preoccupati, cè un modello non Pro di Honor Vision che non ha una fotocamera pop-up o i microfoni a campo lontano.

Altrimenti è un affare in gran parte standard. La parte anteriore è dominata dallo schermo da 55 pollici e la cornice sottile è tipica del mercato delle smart TV, garantendo che non ci sia nientaltro che il contenuto che occupa il 94% di quella superficie frontale. Lunica cosa che spezza quella cornice nera pura è il logo del marchio Honor, davanti e al centro sul bordo inferiore.

Sul retro cè una sporgenza triangolare relativamente grande, questo include le prese daria e le porte ecc. Abbiamo visto solo la TV appoggiata sui suoi piedini abbastanza semplici, ma abbiamo visto quelli che sembravano fori standard coperti sul retro che sembra suggerire che dovresti essere in grado di montarlo anche, se lo desideri.

Tutto quello schermo

  • Display LED 4K HDR da 55 pollici
  • Luminosità 400 nit
  • Processore Honghu 818

Se potessi scegliere una dimensione e una risoluzione predefinite o classiche per una TV nuova di zecca, è probabile che saranno 55 pollici e 4K UHD. Questo è esattamente ciò che Honor ha fatto con Honor Vision e questa è la dimensione più venduta per i televisori nel Regno Unito, almeno.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Honor Vision 8

Honor afferma l87% di colore NTSC e fino a 400 nit di luminosità, il che in realtà non sembra così impressionante data la luminosità di alcuni televisori di fascia alta. Ma questa è progettata per essere unopzione più conveniente e quindi non è del tutto sorprendente.

Il produttore rivendica anche angoli di visione di 178 gradi, il che significa che potrai goderti i tuoi contenuti praticamente da qualsiasi punto del tuo salotto. Dopo averlo guardato brevemente, e principalmente da unangolazione piuttosto ottusa, possiamo confermare che non cè una reale perdita di chiarezza o colore quando non lo guardi frontalmente.

Naturalmente, una grande TV non è affatto una TV senza un processore di qualche tipo che gestisce lo spettacolo. In questo caso, il chip di Honor si chiama chipset intelligente Honghu 818 e controlla tutto. Ospita lISP per la produzione delle immagini, la decodifica delle informazioni e la creazione del profilo audio.

Laggiunta alla grafica è un sistema di sei altoparlanti composto da sei altoparlanti individuali da 10 watt, tutti posizionati sotto lo schermo come, ancora una volta, è lo standard per una TV moderna. Se si opta per il modello non Pro, si ottengono quattro altoparlanti.

Dal momento che abbiamo avuto solo pochi minuti per guardare la televisione in un briefing intenso, non siamo stati in grado di avere unidea reale di come potrebbero apparire i video HDR o di quanto sia buono il suono in un soggiorno. Speriamo di darci unocchiata più da vicino unaltra volta, in modo da poterli testare correttamente.

HarmonyOS intelligente

  • Primo dispositivo HarmonyOS
  • Collegamento NFC con smartphone Honor/Huawei
  • Controlla le scene in una casa intelligente

Molto è stato fatto di HarmonyOS da quando è stato rivelato che Huawei stava lavorando sul proprio sistema operativo interno, separato da Android. Honor Vision è il primo dispositivo consumer a eseguire questo software personalizzato.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Honor Vision 4

I suoi punti di forza giocano proprio in ciò che Honor vuole fare con la sua smart TV: avere una piattaforma affidabile e coerente per il controllo e la connessione con altri dispositivi. HarmonyOS è progettato per avere una latenza estremamente bassa e veloce, quindi qualsiasi trasmissione tra dispositivi e comunicazioni tra di loro è fluida e veloce.

Uno dei suoi scopi è quello di essere utilizzato come centro per il controllo di tutti i tuoi dispositivi domestici intelligenti. Che si tratti di luci, interruttori, depuratori daria o qualsiasi altra cosa connessa e automatizzata nella tua casa. Lidea è che puoi impostare scene e attivarle dalla TV o semplicemente accendere qualsiasi singolo dispositivo.

Come interfaccia utente generale è abbastanza semplice ma attraente. È una griglia abbastanza pulita e semplice di rettangoli e quadrati arrotondati, non troppo dissimile dalla forma e dallo stile dellinterfaccia utente di Apple TV, sebbene chiaramente non identica. La schermata iniziale ti dà accesso a tutte le tue app, che includono la suddetta app di controllo della casa intelligente, nonché la galleria di app di Huawei, la galleria fotografica, lorologio, il meteo, il calendario e altre app che potresti trovare su uno smartphone.

Utilizzando NFC e uno smartphone Huawei puoi utilizzare il telefono come telecomando/controller, nonché eseguire il mirroring dei contenuti dal telefono allo schermo.

Prime impressioni

Il mercato televisivo ha già un sacco di grandi modelli 4K a schermo piatto a prezzi accessibili, ma Honor sta cercando di differenziarsi dal resto rendendolo anche un hub per il tuo ecosistema digitale e connesso a Internet. Puoi utilizzare Honor Vision Pro per effettuare videochiamate, controllare dispositivi domestici intelligenti e connetterti facilmente a tutti i tuoi servizi Huawei che hai sul tuo smartphone.

Per ora, Honor Vision e Vision Pro sono disponibili solo in Cina e costano rispettivamente circa £ 450 e £ 570. Tuttavia, con la società che ha scelto di mostrare lo smart TV durante lIFA 2019, cè qualche speranza che la televisione si faccia strada in Europa.

Ci sono molte cose che non sappiamo sulle prestazioni di questa TV e su come funziona davvero il sistema operativo, ma ci aspettiamo di vedere molto di più di questo tipo di set di disgregatori in arrivo nei prossimi mesi.

Scritto da Cam Bunton.