Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Ogni anno, la maggior parte dei grandi marchi televisivi spende tempo e denaro nel tentativo di rendere le funzionalità intelligenti dei loro set più facili da usare e/o più ricche di contenuti rispetto a quelle dei loro rivali.

Considerato il chilometraggio che la nuova Hisense TV ottiene da un sistema intelligente Roku di terze parti, tuttavia, è necessario sollevare serie domande sul fatto che questi sforzi interni per la smart TV valgano davvero la pena.

Dato il suo prezzo entry-level, il Roku TV da 50 pollici (noto come R50B7120, se stai cercando il numero di modello) è un punto di svolta quando si tratta di usabilità del budget televisivo.

Design

  • 3x ingressi HDMI
  • 1x porte multimediali USB
  • Opzioni multimediali LAN e Wi-Fi

Hisense Roku TV sembra un po semplice per gli standard odierni. È abbastanza grosso, ad esempio, sia sul retro che nella larghezza della cornice attorno allo schermo. La sua finitura sembra piuttosto leggera, con molta più plastica che metallo in gioco. Anche i suoi piedi neri mettono la funzione davanti a qualsiasi forma attraente.

È tutto molto lontano dallattraente finitura premium dei modelli ULED step-up di Hisense, che tendono ad essere super-sottili e presentano un sacco di metallo nitido.

Pocket-lintHisense Roku TV recensione immagine 1

Il telecomando della Hisense Roku TV continua il tema plasticoso. Fornisce anche il primo accenno alle funzionalità intelligenti che rendono questo televisore un tale vincitore per il suo prezzo straordinariamente basso. Perché oltre a portare i pulsanti diretti per Freeview Play, Netflix, Google Play, Rakuten e Spotify, ha una piccola croce di navigazione viola al centro che richiama immediatamente i telecomandi forniti con i dispositivi di streaming esterni di Roku.

È un peccato, forse, che Hisense non abbia fornito pulsanti diretti di Amazon Prime e YouTube insieme agli altri pulsanti di origine diretta in streaming. Ma il sistema operativo Roku non rende esattamente difficile rintracciare quei servizi se li vuoi.

La connettività è perfettamente rispettabile anche per una TV LCD 4K da 50 pollici. Ci sono tre porte HDMI, tutte in grado di riprodurre contenuti 4K fino a 60Hz con compatibilità ad alta gamma dinamica (HDR); Opzioni Wi-Fi ed Ethernet per alimentare la piattaforma intelligente Roku; e ununica porta USB per la riproduzione di file multimediali.

Caratteristiche dellimmagine

  • Supporto High Dynamic Range (HDR): HDR10, HLG

Non sorprende che, dato che Hisense Roku TV è una smart TV 4K a basso prezzo, le caratteristiche dellimmagine sono scarse. In effetti, inizialmente sembra che non ci siano praticamente regolazioni dellimmagine oltre a una manciata di preimpostazioni dellimmagine.

HisenseHisense Roku Tv recensione immagine 1

Inaspettatamente, però, si scopre che lapp Hisense Roku (per dispositivi Android o Apple) include una sezione Impostazioni avanzate che fornisce laccesso alla riduzione del rumore, alla temperatura del colore, alla gestione del bilanciamento del bianco e alle impostazioni gamma. Passare regolazioni così approfondite a unapp per dispositivi intelligenti esterni è molto insolito, ma ha senso. Dopotutto, consente ai menu principali della TV di rimanere semplici e ordinati, lasciando le cose complicate altrove per i pochi dedicati che potrebbero volerlo usare.

Le preimpostazioni delle immagini menzionate in precedenza, tuttavia, sono la cosa meno utile della TV Hisense Roku generalmente amichevole, specialmente con le sorgenti ad alta gamma dinamica (HDR). Il problema è che, come mostrerà la sezione dellimmagine, nessuno dei preset offre davvero quello che sembra il miglior equilibrio tra luminosità, contrasto e prestazioni cromatiche.

Funzioni intelligenti

  • Sistema intelligente: Roku, con Freeview Play

Come suggerisce il nome, le funzionalità intelligenti di Hisense Roku TV si trovano proprio al centro del fascino del set. Mentre i produttori di TV hanno tutti i tipi di cose tecniche di cui preoccuparsi, Roku si è concentrato da più di un decennio semplicemente sul perfezionamento della sua interfaccia intelligente e sulla costruzione di relazioni con i fornitori di contenuti. Di conseguenza, ora ha la piattaforma TV intelligente più ricca di contenuti e probabilmente più facile da usare nel mondo A/V.

Ha molto senso, quindi, che Hisense abbia lavorato con Roku per far funzionare senza problemi la piattaforma di questultimo allinterno di una delle sue line-up TV del 2020. Soprattutto perché la piattaforma intelligente VIDAA di Hisense è piuttosto di serie B al confronto.

HisenseHisense Roku Tv recensione immagine 1

Sebbene lintegrazione di Roku smarts abbia senso sulla carta, tuttavia, una TV economica da 50 pollici può davvero eseguire in modo efficace una piattaforma così ricca di contenuti? Ebbene sì, può. In effetti, una delle cose più coinvolgenti dellinterfaccia Roku qui è quanto sia stabile. I menu si caricano rapidamente, la navigazione è fluida e gli arresti anomali del software non si verificano. La differenza in questo senso tra Roku TV e la piattaforma intelligente Android TV utilizzata da alcuni marchi TV rivali, in particolare Sony e Philips, è giorno e notte.

Rendere la stabilità della piattaforma Roku integrata ancora più notevole è la quantità di contenuti che trasporta. Sul serio, ha tutto. La sola sezione delle app di film e TV ha più di 900 app disponibili per il download. Un numero straordinario che include tutti i grandi successi: Netflix, YouTube, Amazon Prime Video, Apple TV, Rakuten, Plex, Tidal, Spotify, Sky News, Now TV, Google Play e Freeview Play (e tutti i servizi di catch up delle emittenti britanniche coperti da Freeview Play).

Ovviamente cè anche un sacco di roba di nicchia in un elenco così vasto di sorgenti video. Ma linterfaccia di Roku è così semplice e raffinata che la grande quantità di contenuti offerti non sembra mai disordinata. Non ultimo perché praticamente nessuna app viene visualizzata nella schermata iniziale di Roku senza essere stata scelta per apparire lì.

Per sigillare il dolce accordo TV intelligente di Hisense Roku TV, le sue app supportano tutte HDR e 4K, ove disponibili. È forse un peccato che non ci sia supporto per i formati premium Dynamic HDR10+ e Dolby Vision HDR, ma questo è prevedibile solo su unofferta TV così economica.

Foto

La Hisense Roku TV non offre nulla di particolarmente speciale sul fronte della qualità dellimmagine. Tuttavia, questo non è certo uno shock per una TV da 50 pollici con un tale prezzo. E in realtà, mentre le sue immagini non aprono nuovi orizzonti, il suo pannello di tipo VA e lilluminazione a LED diretta fanno la loro parte nel garantire che non ci sia nulla di aggressivo in loro.

Limpostazione HDR Dynamic sarà probabilmente la più utilizzata, grazie al modo in cui aumenta il livello di luminosità medio delle sorgenti HDR. Ciò si traduce in generalmente più incisivi e colori molto più audaci e vibranti rispetto alle modalità HDR Day e Night.

Anche la modalità di gioco HDR è piuttosto incisiva e riduce il tempo impiegato dallo schermo per produrre immagini a 12 ms eccezionalmente bassi e adatti al gioco. Ma manca anche di raffinatezza rispetto alla modalità HDR Dynamic.

HisenseHisense Roku Tv recensione immagine 1

Le modalità HDR Day e Night sacrificano entrambe la luminosità della linea di base per offrire una gamma di luce più ampia. Ciò significa che sono più precisi nella loro presentazione HDR. I punti salienti piccoli e luminosi delle immagini HDR godono della stessa intensità di uno schermo in grado di fornire solo 316 nit: le ammiraglie possono raggiungere 1.000 o 2.000 nit in confronto, quindi sono molto più luminose e le modalità HDR Day e Night offrono un equilibrio e una raffinatezza più coerenti colori.

Le modalità Giorno e Notte tendono anche a perdere un bel po di sottili dettagli di luce nelle aree scure rispetto alla modalità HDR Dynamic. Anche se la modalità Dinamica a volte mette in evidenza troppi dettagli scuri, rivelando il rumore dellimmagine che avrebbe dovuto rimanere nascosto nelloscurità! Una sorta di soluzione a questo (sebbene sia impossibile ottenere un perfetto bilanciamento dellimmagine) è selezionare la modalità dinamica e attenuare il colore e la luminosità di alcune tacche. Anche armeggiare con il bilanciamento del bianco e i sistemi di gestione del colore tramite lapp Hisense Roku può essere daiuto, anche se questo dovrebbe essere tentato solo da persone con un discreto grado di conoscenza AV.

Idealmente Hisense avrebbe fornito unulteriore preimpostazione, qualcosa come le preimpostazioni Standard presenti su molti televisori rivali, che fornisse unimmagine a metà tra le opzioni Dynamic e Day HDR.

Con alcune delle parti OTT della sua modalità HDR Dynamic attenuate, Hisense Roku TV offre un solido equilibrio tra livelli di nero decenti, colori abbastanza ricchi, luminosità decente, contrasto decente e nitidezza decente (tranne un po di sfocatura del movimento). Tutta questa dignità si accumula bene per una TV a questo prezzo; lassenza di vere cattiverie significa che limmagine si sente abbastanza equilibrata e, di conseguenza, coinvolgente.

Suono

Cè un aspetto positivo nel design piuttosto robusto di Hisense Roku TV: un sistema audio sorprendentemente buono.

HisenseHisense Roku Tv recensione immagine 1

È molto più rumoroso della maggior parte dei televisori economici, per cominciare. Ma questo non significa solo che fa più rumore. I suoi altoparlanti hanno abbastanza spazio e dinamismo per evitare di diventare duri quando vengono messi sotto pressione da una scena dazione. Non cè nemmeno abbandono, phutting o ronzio.

Cè anche una discreta quantità di dettagli nel mix. E soprattutto, il suono viene proiettato lontano dallo schermo, piuttosto che essere inghiottito come spesso accade con i televisori economici.

Prime impressioni

Nel Regno Unito, la TV Roku da 50 pollici costa solo £ 299 al momento del lancio, il che rende questa televisione una sorta di punto di svolta. La sua immagine e soprattutto la qualità del suono sono migliori di quanto ci si potesse ragionevolmente aspettare per così pochi soldi. È lintelligenza di Roku, tuttavia, che distingue davvero questo set dai suoi coetanei.

La quantità di app fornite da Roku, insieme alla semplicità e alla stabilità senza fronzoli della sua interfaccia, riscrive il regolamento della TV economica. In effetti, il motore Roku funziona così bene che è facile immaginare che Hisense sia solo il primo di molti marchi a legare il nodo Roku, come nel caso degli Stati Uniti e dei mercati più ampi.

Alternative da considerare

Philips 50PUS6554

squirrel_widget_188573

Questo TV LED Philips offre una qualità dellimmagine leggermente superiore a Hisense Roku TV, oltre ad aggiungere il supporto per i sistemi di immagine HDR10+ e Dolby Vision HDR premium. È un po più costoso, però, e non suona altrettanto bene. Inoltre, la sua intelligenza SAPHI non è rivale di Roku TV.

Samsung UE50RU7100

squirrel_widget_188574

Samsung è una rarità nel mondo della TV LCD di oggi per lutilizzo di pannelli LCD di tipo VA anche sui suoi televisori più convenienti. Ciò aiuta lRU7100 a produrre un contrasto e un colore migliori rispetto alla maggior parte dei televisori 4K inferiori a £ 400. Anche la piattaforma smart Eden di Samsung è piuttosto carina e include anche lapp Apple TV.

Scritto da John Archer.