Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Non è difficile individuare lattrazione principale dellHisense H65N6800: è un televisore da 65 pollici, risoluzione 4K, compatibile con HDR (che è unalta gamma dinamica, se sei nuovo) che è attualmente in vendita per la somma decisamente poco principesca di £ 899.

Questo è un intero £ 600 in meno rispetto al Panasonic 65EX750 recentemente recensito - un set che a sua volta ha guadagnato elogi per offrire un buon rapporto qualità-prezzo a £ 1.500!

Quindi lHiSense N6800 è troppo bello per essere vero? Quali compromessi devono essere accettati per ottenere una televisione 4K così conveniente?

Design

  • 4 ingressi HDMI
  • 3 porte USB multimediali
  • LAN e Wi-Fi
  • Jack per cuffie

Sebbene lN6800 non sia il televisore più affascinante del mondo, non sembra nemmeno un economico.

La cornice attorno allo schermo è sottile come quelle avvolte intorno a molti televisori molto più costosi, completa di una finitura metallica nitida. Il set sembra anche robusto, sicuramente molto lontano dalla plastica fragile di tanti televisori economici.

HisenseHisense N6800 Recensione immagine 17

Lunico potenziale problema con il design è che i piedini della TV si estendono verso le estremità sinistra e destra del bordo inferiore, il che significa che avrai bisogno di un mobile abbastanza ampio su cui sederti. A meno che non lo appendi a una parete, ovviamente.

La connettività è buona per una TV così economica. Quattro porte HDMI danno il via al gioco, anche se dovresti notare che solo due di esse supportano 4K e HDR, mentre tre porte USB consentono la riproduzione di foto, musica e file video. Ci sono le inevitabili opzioni di rete cablata e wireless per garantire uno streaming ottimale.

Caratteristiche dellimmagine

  • Supporto HDR: HDR10, HLG (Hybrid Log Gamma)
  • Motore di elaborazione: tecnologia ULED

LN6800 vanta il sottomarchio ULED di Hisense. Oltre a somigliare convenientemente alla parola "OLED", il nome non si riferisce alla fonte di luce auto-emettente che troverai con questultimo (che è desiderabile per i neri finali e senza perdite di luce/alone).

In effetti, lN6800 ha una combinazione di retroilluminazione con attenuazione locale, riproduzione di unampia gamma di colori, risoluzione 4K ed elaborazione del movimento - il genere di cose, in altre parole, che molti altri televisori offrono senza sentire il bisogno di schiaffeggiare un nome di acronimo di fantasia su esso!

HisenseHisense N6800 Recensione immagine 15

Tuttavia, mentre è discutibile se il nome ULED significhi davvero molto ("Ultra LED", presumibilmente), non cè dubbio che il gruppo di funzionalità che copre sono tutte buone da trovare su una TV da 65 pollici così conveniente.

Lo schermo è illuminato da LED disposti attorno ai suoi lati anziché dietro lo schermo e può gestire i formati HDR10 standard del settore e HLG (Hybrid Log Gamma) e HDR (High Dynamic Range) basati sulla trasmissione.

LHDR è un grande gioco nel 2018 e oltre, poiché i contenuti con masterizzazione HDR possono visualizzare bianchi di picco più luminosi, neri più profondi e una maggiore gamma di gradazioni tra di loro. Significa immagini più luminose con più colori, ma i diversi set variano in base alla capacità con la massima luminosità e alla gestione del contenuto.

Le prestazioni HDR di Hisense sono in qualche modo ostacolate da una luminosità massima misurata di circa 530 nits. Dopotutto, un numero crescente di TV HDR (più costose) ora fornisce 1000 nit e oltre. Detto questo, Hisense è lontano dalla cifra più bassa registrata da una TV economica e non un milione di miglia indietro rispetto ai pannelli OLED dellanno scorso.

HinsenseHisense N6800 recensione immagine 7

Come ci si aspetterebbe, lN6800 offre una gamma di preimpostazioni per le immagini. Lopzione Dinamica, tuttavia, è praticamente lunica che offre davvero unimmagine soddisfacente quando si guardano le sorgenti HDR, poiché amplifica piacevolmente il profilo colore.

Altre caratteristiche degne di nota sono la compensazione del movimento e i sistemi di elaborazione della riduzione del rumore. Il primo di questi è, come dettagliato più avanti nella sezione sulle prestazioni, necessario, ma frustrante. Il secondo è meglio lasciar perdere, poiché tende a lasciare limmagine sgradevolmente morbida.

Funzioni intelligenti

  • Sistemi intelligenti supportati: piattaforma proprietaria alimentata da Nvidia, oltre a Freeview Play

LN6800 non è esattamente lo stato dellarte per quanto riguarda la sua piattaforma TV intelligente, ma qualsiasi tipo di supporto TV intelligente è probabilmente un bonus su una TV 4K da 65 pollici da £ 900.

Tra le app fornite ci sono Netflix, Amazon Video, YouTube e Wuaki TV. Le app Netflix e Amazon dovrebbero supportare entrambe 4K e HDR, sebbene al momento del completamento di questa recensione lapp Amazon fornisse solo 4K.

Sono incluse anche le piattaforme di recupero delle quattro grandi emittenti terrestri del Regno Unito. Questi servizi sono forniti allinterno di un "wrapper" di Freeview Play, il che significa che è possibile accedere ai loro contenuti tramite una pratica guida elettronica ai programmi (EPG) che può scorrere avanti o indietro nel tempo.

Ottima qualità standard def e upscaling

La buona notizia è che lN6800 è molto meglio con le immagini della gamma dinamica standard (SDR) di quanto ci si possa aspettare per £ 899.

Per cominciare, con le sorgenti 4K le sue immagini sembrano davvero dettagliate e nitide, almeno con contenuti relativamente statici. Non cè mai il dubbio che stai guardando il 4K come può succedere con alcuni televisori UHD economici.

HisenseHisense N6800 Recensione immagine 16

Anche il contrasto è insolitamente rispettabile con le sorgenti SDR per gli standard TV economici. Le scene scure godono di livelli di nero abbastanza credibili e una discreta quantità di dettagli in ombra viene risolta anche nelle aree più scure. Né ci sono molte prove del tipo di annebbiamento della retroilluminazione che puoi spesso vedere con i televisori LCD con illuminazione laterale.

Nel frattempo, la tavolozza dei colori di output dellN6800 sembra ben bilanciata, ragionevolmente naturale e abbastanza sfumata da rafforzare il senso dei dettagli 4K dellimmagine. Assicurati solo di mantenere limpostazione del colore della TV al di sotto del livello 52, poiché qualsiasi valore più alto può far sembrare rumorosi alcuni toni.

Televisori più costosi possono fornire immagini più vivaci e dinamiche, ma dipende da quanti più soldi vuoi separarti.

HDR non leader della categoria, come previsto a questo prezzo

La cattiva notizia è che lN6800 è molto meno a suo agio con le immagini HDR. Anche se non è intollerabile una volta preso in considerazione il suo prezzo.

La luminosità e la gamma di colori extra associate ai contenuti HDR espongono alcune limitazioni nella composizione delle immagini dellN6800. Per cominciare, i colori neri sembrano notevolmente più grigi, specialmente dove un oggetto luminoso appare su uno sfondo scuro. Il sistema di illuminazione basato sui bordi non ha abbastanza controllo della luce locale per mantenere i neri neri e allo stesso tempo dare agli elementi luminosi dellimmagine il picco di luminosità HDR di cui hanno bisogno.

Stranamente, lopzione di oscuramento locale della TV non fa praticamente alcuna differenza per gli sforzi HDR dellN6800. Cè un aspetto positivo in questo: significa che il set rimane completamente libero dal tipo di fastidioso fascio di luce attorno agli oggetti luminosi di cui soffrono molti televisori a LED con bordi oscurati localmente. Ma significa anche che il contrasto dellimmagine è abbastanza piatto per gli standard HDR.

Le richieste di luminosità extra dellHDR rivelano anche un leggero ma evidente illuminazione delle torce (getti di luce) negli angoli dellimmagine durante le scene scure. Inoltre, sebbene i colori appaiano più riccamente saturi e vibranti rispetto alle sorgenti SDR, a volte mancano della finezza tonale associata ai migliori esecutori HDR.

HinsenseHisense N6800 recensione immagine 6

È bello vedere, tuttavia, che i colori HDR sono praticamente immuni ai problemi di striping riscontrati su alcuni televisori rivali (inclusi i modelli QLED di fascia alta di Samsung ).

Limmagine è anche abbastanza luminosa da sbloccare almeno una parte del punch e dei dettagli extra che le tecnologie HDR e unampia gamma di colori sono progettate per offrire. È abbastanza luminoso da mostrare oggetti scuri su sfondi HDR luminosi senza farli sembrare semplici sagome. Questo è un risultato davvero raro nei circoli di TV HDR a basso costo.

Tuttavia, lN6800 tradisce anche la sua natura di budget con la sua gestione del movimento, che sembra un po disordinata quando lelaborazione del movimento è attiva, ma scomoda se la si lascia disattivata.

Inoltre, come con la Panasonic EX750, le impostazioni dellimmagine dellN6800 devono essere abbastanza precise per ottenere unimmagine HDR soddisfacente anche a distanza. In particolare, è necessario selezionare il preset Dynamic e limpostazione della luminosità deve essere mantenuta a 50 o meno. Qualsiasi impostazione diversa dallimpostazione Dinamica lascia le immagini HDR piatte e scialbe, mentre qualsiasi impostazione di luminosità superiore a 50 provoca il ritaglio di una quantità eccessiva di dettagli.

Qualità del suono

Sebbene questo Hisense non sia una TV dal suono particolarmente eccezionale, lN6800 può almeno alzare il volume senza soccombere ai sonagli del cabinet o alle distorsioni degli altoparlanti. Ciò significa che il suo suono corrisponde in gran parte allenorme scala delle sue immagini da 65 pollici.

Tuttavia, il suono non si diffonde molto oltre i confini della carrozzeria della TV come fanno i migliori sistemi audio. Non ci sono nemmeno abbastanza bassi disponibili per il mix, per fermare il suono che inizia a diventare piuttosto sottile e poco convincente quando cè una scena dazione.

Prime impressioni

In termini di prestazioni pure, lHisense N6800 da 65 pollici è un miscuglio. Gestisce sorprendentemente bene le immagini della gamma dinamica standard, ma rientra in un territorio più medio con le sorgenti HDR.

Normalmente questo tipo di combinazione di prestazioni comporterebbe un punteggio inferiore. Ma questa non è una normale televisione: costa circa la metà di alcuni dei suoi concorrenti. Questo asso nella manica è davvero straordinario.

Se sei un appassionato di immagini, cè di meglio là fuori. Ma se i tuoi desideri sono ridimensionati con le ultime caselle 4K e HDR spuntate, allora ci sono poche opzioni migliori con il botto di immagini grezze per meno di un grande. LN6800 ha un valore eccezionale per quello che ottieni.

LHisense N6800 da 65 pollici è disponibile per lacquisto ora, al prezzo di £ 899.

Alternative da considerare

Pocket-lintImmagine Samsung MU7000 1

Samsung UE65MU7000

Se sei davvero in grado di spingere il budget - di £ 350 - lUE65MU7000 da 65 pollici offre una resa dellimmagine HDR molto più luminosa, dinamica e ricca di colori rispetto al modello Hisense. Ha anche una piattaforma TV intelligente molto più sviluppata. Se non puoi allungare fino al Samsung da 65 pollici, al momento puoi ottenere il modello da 55 pollici per soli £ 799.

Leggi larticolo completo: recensione Samsung MU7000

Sonyimmagine recensione tv sony xe90 4k 2

Sony XE9005

Anche se questa opzione Sony è 10 pollici più piccola dellHisense, costa comunque un paio di centinaia di sterline in più. Ricompensa la tua spesa extra, tuttavia, con unimmagine meravigliosamente ricca di contrasto sia in modalità HDR che SDR, grazie al suo sistema di retroilluminazione diretta. Vanta anche un sistema di elaborazione delle immagini di gran lunga superiore, con i suoi unici aspetti negativi che sono la sua ingombrante piattaforma intelligente Android TV.

Leggi larticolo completo: recensione Sony XE90

Scritto da John Archer.