Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Casting, Google Cast o Chromecast rappresentano uno dei più grandi passi nella recente tecnologia consumer. La possibilità di trasferire contenuti da un telefono o dispositivo mobile a una TV a grande schermo e controllarli dal palmo della tua mano è semplice, ma eccezionale.

Per noi è meglio dei display sensibili alla pressione o delle cuffie con autotuning, meglio dei wearable e degli smartwatch, meglio del riscaldamento connesso. Come mai? Perché è semplice fatto bene ed è tutta una questione di intrattenimento.

Ecco perché Chromecast è un dispositivo così rivoluzionario, ma anche perché è così frainteso: non ha un telecomando dedicato, non offre uninterfaccia utente, semplicemente mette le cose sulla tua TV senza sforzo. È la semplicità che spesso le persone non capiscono, perché fa così tanto facendo così poco e che manda le persone in un lembo.

Chromecast Ultra è un aggiornamento semplice e logico rispetto al Chromecast standard, che aggiunge la possibilità di trasmettere in 4K Ultra HD con il delizioso HDR (high dynamic range) se possiedi uno dei televisori più recenti e migliori.

Il nostro parere veloce

Chromecast Ultra è un aggiornamento facile e prevedibile per Google e un dispositivo che ha perfettamente senso poiché supporta i formati più recenti per lo streaming video sulla tua TV. Tuttavia, a differenza dei due precedenti dispositivi Chromecast che hanno colmato una lacuna nelle capacità della tua TV, è probabile che Chromecast Ultra calpesti le funzionalità che la tua TV già offre. E questo, per molti, lo renderà inutile.

Quindi, sebbene raccomandiamo il Chromecast Ultra senza esitazione, dobbiamo ancora trovare qualcuno con una TV che non possa già fare la stragrande maggioranza delle cose che questo dispositivo offre. Ciò lo vede passare da un dispositivo indispensabile, a uno che ha bisogno di aumentare rapidamente il proprio set di competenze ed espandere la propria offerta per attirare il pubblico di destinazione Ultra HD.

Detto questo, la navigazione dei contenuti sul tuo telefono (che sia iPhone o Android) è spesso molto più veloce della tua TV e il fascino di avere le ultime app con un supporto più ampio per Chromecast Ultra potrebbe far pendere la bilancia a suo favore rispetto alla tua TV.

Pensa attentamente a Chromecast Ultra. È un dispositivo meraviglioso, lincantatore più potente di sempre, che lo rende perfetto per l1% che potrebbe trovarlo utile. Per gli altri 99, tuttavia, è probabile che semplicemente non ne avrai bisogno nella tua vita.

Prima revisione dicembre 2016.

Alternative da considerare...

Pocket-lintAlternative immagine 1

Roku Streaming Stick+

scoiattolo_widget_143466

Roku è il grande nome dello streaming, che offre laccesso a tutti i principali servizi in un dispositivo sottile che supporta anche gli ultimi formati 4K HDR. Un semplice telecomando lo rende facile da controllare, mentre il suo più grande vantaggio è una solida connettività wireless. È un grande interprete.

Pocket-lintalternative immagine 2

Amazon Fire TV Stick 4K

scoiattolo_widget_146520

Amazon è aggressivo con il suo hardware, offrendo un dispositivo di streaming compatibile con HDR 4K a prezzi progettati per vendere, per non parlare del vantaggio di sconti regolari. Fire TV Stick offre i contenuti di Amazon e altri servizi popolari, con il vantaggio dellintegrazione con Alexa e di un telecomando.

Recensione di Google Chromecast Ultra: la trasmissione in 4K è perfetta... ma inutile

Recensione di Google Chromecast Ultra: la trasmissione in 4K è perfetta... ma inutile

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Supporto Ultra HD
  • HDR e Dolby Vision
  • Connessione Ethernet
  • Semplice
  • Veloce
  • Facile da usare
  • Conveniente
Contro
  • La tua smart TV probabilmente offre già tutte queste funzionalità
  • Ha bisogno di un metodo coerente per confermare la qualità che stai guardando

squirrel_widget_148877

Design pucky ma invisibile

  • 58 mm di diametro x 14 mm; 47 g di peso
  • Uscita HDMI maschio, ingresso alimentazione Micro USB
  • Alimentazione di rete necessaria per contenuti 4K

Non ci soffermeremo troppo sul design, perché Chromecast Ultra adotta il formato di Chromecast 2 e 3 : un disco dotato di un ingresso di alimentazione Micro-USB, collegato a un cavo corto con HDMI. LHDMI si collega alla TV, mentre lalimentazione è derivata dalla rete.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 2

Le due parti sono magnetiche in modo da poter nascondere il dispositivo dietro la TV, con discrezione. Non cè bisogno di spazio nellarmadio AV, non è necessario posizionarlo davanti a un telecomando IR o qualsiasi altra cosa. Chromecast Ultra è praticamente invisibile.

Ebbene, lo è e non lo è. LUltra ha bisogno di alimentazione per funzionare e quindi dovrai alimentare quella connessione USB tramite la rete, quindi avrai un cavo extra a cui pensare. È un cavo di 2 m, quindi dovrebbe raggiungere una TV montata a parete.

Si tratta di una leggera modifica rispetto ai precedenti Chromecast che potevano essere alimentati da una presa USB sul retro della TV (se fornisce lalimentazione necessaria). Ora, se ti connetti a quelle prese a bassa potenza, lUltra non ti consentirà di trasmettere in streaming in Ultra HD / 4K e ti darà una notifica sullo schermo per dirti di connetterti allalimentatore in dotazione. Fondamentalmente devi fare come ti viene detto o lUltra non sarà ultra.

Configurazione semplice

  • Da Wi-Fi a 802.11ac
  • Opzione di connessione Ethernet cablata
  • Supporta Android (4.1+), iOS (8.0+), Mac OS X (10.9+), Windows (7+)

Linstallazione è semplice come collegare lHDMI sul retro della TV (o del ricevitore o altro dispositivo se supporta il passthrough 4K) e collegarsi allalimentazione. Questo è tutto ciò che devi fare fisicamente per far funzionare Chromecast Ultra e il resto viene gestito tramite lapp.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 5

Naturalmente, dovrai disporre di una TV che supporti 4K Ultra HD e HDR per poter visualizzare tali contenuti. Se vuoi guardare i contenuti Dolby Vision dovrai anche assicurarti che il tuo display lo supporti, ma lelenco dei televisori compatibili sta crescendo.

È anche importante controllare le impostazioni sulla TV per assicurarsi che lingresso HDMI che hai selezionato abbia le impostazioni Ultra HD attive. Normalmente si trova nel menu delle impostazioni della TV e ha molti nomi diversi, ad esempio Ultra HD Colour. Sebbene Chromecast Ultra funzionerà senza modificare questa impostazione, potresti scoprire che non stai effettivamente guardando contenuti 4K a meno che non modifichi le impostazioni della TV o che ci siano bande o scolorimento, specialmente sui televisori più vecchi.

Con tutto ciò risolto, ora è il momento di connettere Chromecast Ultra alla tua rete. Ci sono due opzioni per questo. Il primo è tramite Wi-Fi, che può essere configurato tramite lapp - ora chiamata Home - per cercare i tuoi dispositivi e identificare il tuo Ultra e assicurarti di connetterti al dispositivo giusto.

Ovviamente, lo streaming di contenuti 4K HDR tramite Wi-Fi potrebbe non funzionare per tutti a seconda di dove si trova la TV in casa e di dove si trova il router. Se il tuo Chromecast Ultra si trova nella tua tana sotterranea, potresti preferire unopzione cablata, che è una novità per questa versione di Chromecast.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 6

Sullalimentatore troverai una presa Ethernet sul lato della presa a muro, il che significa che puoi collegarlo a una rete cablata tramite cavo. Questo deve essere fatto allinizio del processo di configurazione e lUltra si collegherà quindi perfettamente alla rete senza che tu debba fare nulla.

Labbiamo collegato a un dispositivo Homeplug e non abbiamo riscontrato alcun problema, quindi se non vuoi aggiungere un altro dispositivo Wi-Fi, Ultra ti offre questa opzione, che è un enorme vantaggio in questa nuova versione.

A seconda della tua TV, cè anche lopzione Force 50Hz per adattarsi al mercato del Regno Unito. Se stai utilizzando una TV più vecchia che non supporta standard diversi su entrambi i 50Hz e 60Hz (questultimo per il mercato statunitense), potresti trovare un po di sussulto su alcuni contenuti. Questa opzione nellapp Home può potenzialmente risolverlo.

Guardare gloriosi contenuti 4K

  • Risoluzione massima 3840 x 2160 (4K)
  • Supporto HDR, incluso Dolby Vision
  • Supporto per laudio surround

Chromecast costituisce un ponte tra la tua TV e Internet, dove la sorgente del tuo 4K risiede su un server. Lutilizzo di Chromecast Ultra è esattamente lo stesso di altri dispositivi di trasmissione. Sul telefono, apri il servizio che desideri guardare, ad esempio Netflix o YouTube, e premi il pulsante Trasmetti di solito nellangolo in alto a destra dellapp. Quindi trovi il contenuto che desideri guardare sul telefono e premi Riproduci e inizia a essere riprodotto sulla TV.

Il telefono è semplicemente il controller e otterrai funzioni di riproduzione come mettere in pausa o avanzare e riavvolgere sul telefono per controllare il contenuto del cast. Potrai utilizzare il tuo telefono per cercare altri contenuti o leggere e-mail o condividere selfie su Instagram, perché è il Chromecast che fa tutto il lavoro.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 8

La cosa importante da capire è che il tuo telefono non sta inviando quei dati alla tua TV. Tutto ciò che fa è comandare a Chromecast Ultra di raccogliere quel contenuto dalla fonte online. Quindi trova la migliore qualità possibile e la trasmette in streaming per te. Quindi, ad esempio, non puoi guardare Luke Cage in 4K sul tuo smartphone, ma quando Chromecast lo raccoglie, è quello che otterrai (purché tu abbia un abbonamento al servizio 4K con Netflix).

Netflix è il miglior esempio di Chromecast Ultra che funziona al meglio delle sue capacità perché una volta premuto il pulsante Trasmetti e connesso a Ultra, lapp Netflix mostra la qualità disponibile, ad esempio Ultra HD o HDR.

Altre fonti non sono così chiare. Su YouTube, ad esempio, puoi modificare la qualità della riproduzione video sul tuo telefono, ma fondamentalmente ti affidi a Chromecast Ultra per ottenere la migliore qualità fornita da YouTube.

Qualità e prestazioni

Accendi Marco Polo su Netflix e ottieni il meglio, con una risoluzione 4K nitida per un sacco di dettagli e un contrasto drammatico grazie alla sua consegna HDR su Netflix. Sebbene sia disponibile una vasta gamma di programmi Ultra HD, lHDR è un po scarso, con solo i titoli più recenti che offrono questo ultimo formato.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 7

La riproduzione inizia con un flusso di bassa qualità e lo aumenta utilizzando un sistema di bitrate variabile, a seconda del feed da cui lo stai prendendo. Lobiettivo è far riprodurre i contenuti rapidamente senza buffering e noterai che diventa davvero nitido e chiaro dopo un breve momento. Per noi, in genere sono circa 10 secondi circa, ma questo sarà regolato, tra le altre cose, dalla rete domestica.

Uno degli ovvi svantaggi è che Chromecast Ultra emette sempre un segnale PCM 2160p, indipendentemente dal flusso che sta ricevendo. Potresti guardare un flusso a blocchi 640 x 480, ma dirà comunque alla TV che è 2160p. Non esiste un modo coerente per ottenere le informazioni su ciò che stai effettivamente guardando, a differenza delle app TV native, che sono normalmente supportate da un pulsante di informazioni sul telecomando della TV.

Lunica eccezione è lHDR. Quando inizi a riprodurre una sorgente HDR, la maggior parte dei televisori HDR ti invierà una notifica che stai guardando una sorgente HDR e cambierà le impostazioni del display di conseguenza. Per Netflix, il passaggio allHDR è istantaneo, per YouTube il video deve iniziare prima che arrivi lo streaming HDR. Ciò viene quindi confermato dalla TV, ma viene mostrato anche se si preme la pausa, quando verranno mostrati il titolo e la qualità del video (ad esempio 4K HDR).

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 9

Sebbene YouTube sia spesso visto come un deposito per i video fatti in casa, alcuni dei contenuti HDR disponibili sono sorprendenti, sebbene siano stati ufficialmente supportati solo dalla fine del 2016. Quando ti imbatti in un video HDR di YouTube in 4K, i risultati sono incredibili. Ma attenzione: ci sono molti video intitolati come HDR che non sono in HDR, solo in 4K.

Chromecast supporta anche laudio surround, ma dipendi nuovamente dalla sorgente e da ciò che viene fornito con lo streaming e dalla tua TV o sistema audio per eseguire la decodifica.

App e servizi

Ci sono una gamma di sorgenti 4K disponibili su Chromecast Ultra, ma le due menzionate - Netflix e YouTube - sono i maggiori giocatori in 4K Ultra HD al momento.

Google Play offrirà anche contenuti Ultra HD (sebbene non abbiamo ancora visto grandi movimenti nei contenuti almeno nel Regno Unito), ma anche in questo caso consente un casting senza interruzioni con Chromecast Ultra.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 12

Laltra principale fonte di contenuti è Amazon Video . Quando lUltra è stato lanciato per la prima volta nel 2016, Amazon non supportava Google Cast, ma ora lo fa, il che significa che puoi anche lanciare quel contenuto sulla tua TV tramite il dispositivo di Google.

Servizi come All4 , BBC iPlayer e Now TV supportano tutti Chromecast Ultra, anche se non con questa qualità "ultra" superiore, quindi lesperienza non è diversa dai dispositivi esistenti, tranne che forse è un po più veloce di prima (di nuovo, pensiamo molto è definito dalla rete durante la trasmissione). Cè supporto anche in molte altre app, come Vimeo.

Chromecast Ultra supporta anche laudio, apparendo come un dispositivo supportato per Spotify, così puoi inviare facilmente musica alla tua TV (con le copertine degli album) per riprodurla attraverso il tuo sistema home cinema. Supporta anche Google Play Music, che ti consente di riprodurre facilmente quel contenuto, così come altre piattaforme musicali.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 13

Oltre a quelle ovvie applicazioni di streaming multimediale, cè il supporto point-to-point che ti consente di inviare da un telefono o browser alla tua TV. App come Google Foto supportano la trasmissione alla TV, così puoi guardare i film in casa o sfogliare le foto, scorrere la tua raccolta sul telefono e farle apparire sul telefono, il che è molto interessante.

Poi cè il mirroring per il tuo dispositivo Android e la trasmissione da un browser Chrome. Questo si rifletterà direttamente sulla tua TV, quindi è un po più intenso sulla tua rete, ma può essere utilizzato essenzialmente per ottenere qualsiasi cosa dal tuo PC alla tua TV.

Cè anche un ampio supporto per Chromecast dai video incorporati nei siti Web, quindi se atterri su Zero Punctuation , ad esempio, puoi trasmettere quel video dallinterno del sito Web per guardarlo sulla tua TV.

Cè anche il supporto per lAssistente Google, il che significa che puoi parlare con Google e ottenere alcune risposte alle tue domande sulla TV e controllare i contenuti, anche se abbiamo sempre trovato che sia più semplice usare il telefono per il controllo.

Perché potrebbe essere tutto irrilevante?

Finora questa è stata una storia di semplicità, grandi prestazioni e flessibilità. Non è diverso dai dispositivi Chromecast esistenti, ma cè una piccola barriera per Chromecast Ultra: che hai acquistato una TV 4K Ultra HD che può già fare la maggior parte di queste cose.

I televisori Ultra HD più recenti sono televisori intelligenti e molti di loro offrono le grandi app di cui abbiamo già parlato. Ciò significa che per qualcosa come Netflix, probabilmente hai già accesso a 4K tramite lapp esistente della tua TV.

Pocket-lintgoogle chromecast ultra recensione immagine 4

Cè unulteriore complicazione e questo è il protocollo di trasmissione DIAL supportato anche da Netflix che ti consente comunque di controllare lapp TV tramite il telefono. Se hai effettuato laccesso a Netflix sulla tua Smart TV, premendo il pulsante Trasmetti di solito la TV verrà offerta come destinazione di trasmissione e lesperienza è la stessa, ma senza Chromecast. Anche YouTube offre un sistema simile, con la possibilità di controllare lapp Smart TV tramite il telefono, perché sa chi sei dal tuo account Google.

Ciò rende Chromecast Ultra irrilevante per la maggior parte della visione 4K che facciamo tramite Netflix, perché la TV offre già lo stesso servizio. E sospettiamo che la maggior parte delle persone si troverà nella stessa posizione.

Naturalmente, se hai acquistato una TV 4K che è un po più vecchia o non è "intelligente" (ad esempio, è di un produttore inferiore), Chromecast Ultra è uno dei modi più economici e convenienti per sbloccare una gamma completa di streaming contenuto (Amazon è lomissione principale). Ci sarà anche una nuova prospettiva di vita per Chromecast Ultra con il lancio di Google Stadia , il servizio di streaming di giochi di Google, che utilizzerà Ultra come parte del pacchetto. Se ne hai già uno, dovrai solo acquistare il controller Stadia e sarai a posto.

Pocket-lintimmagine recensione google chromecast ultra 14

Cè uneccezione in questo dibattito e riguarda laggiornamento delle app. I produttori di Smart TV non sono molto veloci nellaggiornare le app, ma spesso le app per smartphone lo sono, quindi lutilizzo di un dongle può significare che puoi accedere più rapidamente ai servizi più recenti.

Per ricapitolare

Chromecast Ultra è un aggiornamento facile e prevedibile e un dispositivo assolutamente sensato che supporta i formati più recenti per lo streaming video sulla TV. Tuttavia, a differenza dei due precedenti Chromecast che hanno colmato una lacuna nelle capacità della tua TV, è probabile che Chromecast Ultra calpesti le funzionalità che la tua TV offre già.

Scritto da Chris Hall.