Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Non contento di rilasciare solo pacchetti di nuovi dispositivi Echo negli ultimi anni, Amazon ha anche perfezionato la sua offerta di streaming, accumulandosi nel Fire Stick 4K.

Come suggerisce il nome: è essenzialmente una versione in formato dongle del box Fire TV (dal 2017) per lapprovvigionamento di Amazon, Netflix e altri servizi di streaming in formato Ultra-HD, noto anche come "4K".

Fondamentalmente, il 4K Fire Stick è conveniente. E con un sacco di dispositivi dongle/stick-form aggiuntivi disponibili sul mercato, questo è importante. A differenza di Now TV Stick , che raggiunge il massimo a 720p su molti contenuti (pensa: 720 linee orizzontali sullimmagine), il dispositivo di Amazon alza la posta offrendo 2160p (che è il triplo del numero di linee orizzontali, quindi puoi immaginare limmagine differenza di qualità).

Il rivale più vicino di Amazon è Roku Streaming Stick+ , che è una buona opzione se non vuoi essere legato ai servizi Amazon. Più in alto nella catena cè Google Chromecast Ultra (anche se non cè Amazon Prime Video lì), con il prezzo più alto occupato da Apple TV 4K (se sei investito completamente nellecosistema Apple, comunque). Di tutti, pensiamo che Amazon sia il miglior equilibrio tra prezzo e prestazioni.

Design e telecomando

Il design di Fire TV Stick 4K significa che è abbastanza piccolo da poter essere collegato al retro della TV tramite una porta HDMI. Beh, quasi. Lo stick stesso è piuttosto grosso, quindi le porte vicine potrebbero diventare inaccessibili. Tuttavia, è incluso un extender HDMI se non lo si collega o non è possibile collegarlo direttamente alla televisione. Come con altri streamer di questo tipo, lalimentazione proviene da un adattatore da USB a rete, anchesso incluso.

Pocket-lintAmazon Fire TV Stick immagine 4K 2

Abbiamo alimentato la nostra chiavetta 4K da una porta USB su una TV di revisione, che, come abbiamo scoperto quando si cambia TV, non è supportata da tutti i set, quindi potrebbe essere necessario utilizzare ladattatore di rete incluso. Il vantaggio con la disposizione alimentata tramite USB è che lo stick 4K si accende con la TV anziché essere alimentato in modo permanente. In effetti, il telecomando Amazon incluso può essere abbinato a molti televisori per accendere il set in tandem.

Amazon ha leggermente ridisegnato il telecomando Alexa, funzionale ma poco eccitante, rispetto ai precedenti prodotti Fire TV, come puoi vedere nella nostra immagine qui sotto. Ora cè un pulsante di standby e pulsanti di aumento e diminuzione del volume nella parte inferiore del corpo principale. Cè un pulsante Alexa in alto, che funziona bene. Il telecomando prende due batterie AAA (che sono incluse), quindi vorrai alcuni pezzi di ricambio in un cassetto per un giorno futuro quando queste inevitabilmente muoiono e non sarai in grado di finire quel cofanetto da tenere docchio.

Amazon ha anche cambiato il logo sul telecomando e sul corpo principale dello stick – ora è solo la “freccia Amazon” – che sembra un po strano dato il riconoscimento del marchio Amazon, ma questa è la tendenza sui dispositivi Amazon ora.

Pocket-lintAmazon Fire TV Stick 4k immagine 3

In alternativa al telecomando, puoi utilizzare unapp sul telefono, che può essere utilizzata anche per linput da tastiera. Tuttavia, riteniamo che linclusione del telecomando sia uno degli aspetti più interessanti dei dispositivi Fire TV rispetto ai loro equivalenti Google Chromecast; non tutti sono contenti di usare il proprio dispositivo mobile come controller per la TV e le difficoltà di connessione. Per coincidenza, è possibile collegare le Fire TV Stick tramite Ethernet utilizzando un adattatore opzionale .

Configurazione e navigazione

La configurazione di Fire TV 4K è un processo piuttosto standard: devi inserire le credenziali del tuo account Amazon e la password del Wi-Fi utilizzando i tasti freccia sul telecomando. Amazon ha parlato del fatto che i suoi dispositivi Echo sono più facili da configurare tramite il tuo account Amazon e ci aspettiamo che lo faccia anche per altri prodotti come i futuri dispositivi Fire TV, quindi cè meno pressione sui tasti freccia.

Il software non è sempre stato il punto di forza di Amazon negli ultimi anni, come abbiamo notato con vari aggiornamenti di Echo , ma ciò non si applica al sistema operativo Fire TV, che rimane fluido e molto semplice da usare grazie a un navigazione con suggerimenti di contenuti, argomenti e gruppi durante lo scorrimento. È simile a quello dei tablet Fire e sembra sempre a prova di proiettile.

Pocket-lintAmazon Fire TV Stick immagine 4K 8

Non ci sono dubbi sul fatto che i servizi di Amazon hanno la priorità, ma cè naturalmente il supporto per altri giocatori e app, ed è facile posizionare i tuoi preferiti in "fronte" - abbiamo Netflix e Plex al primo posto come i primi due disponibili, perché il nostro abbonamento Prime è una di quelle cose a cui attingiamo e usciamo in vari mesi dellanno (puoi disattivarlo quando vuoi).

Abbiamo riscontrato rari problemi con la connettività, di solito a seguito di tempi di inattività di Internet, ma in genere questo può essere risolto trovando lopzione Riavvia nel menu delle impostazioni. Non eseguire un ripristino completo (è unopzione diversa) poiché il riavvio manterrà tutti i tuoi accessi invece di eliminare completamente le app e la memoria dello Stick.

Cosa ti serve per 4K, HDR e Dolby

La Fire TV 2017 offriva 4K con High Dynamic Range (HDR) e supporto Dolby Atmos, ma non cera Dolby Vision pronto alluso. Il nuovo 4K Stick corregge questo problema in modo che HDR, HDR10, Dolby Vision, HLG e HDR10+ siano tutti coperti.

Tieni presente che dovrai disporre di una TV compatibile per ottenere il massimo dallo Stick, con un HDMI in grado di supportare 4K (2160p) a 24/25/30/50/60Hz (i televisori più recenti avranno il supporto HDCP 2.2, che puoi sarà necessario per i contenuti 4K).

Avrai bisogno di una TV compatibile con HDR per visualizzare i contenuti HDR, naturalmente, che è tipico della maggior parte dei televisori 4K attuali, ma non di tutti. E se ti connetti tramite un altro dispositivo, come un AVR, devi assicurarti che sia in grado di supportare il passthrough HDR 4K.

Per Dolby Atmos, avrai bisogno di un sistema audio Atmos compatibile, mentre la tua TV dovrà anche essere in grado di passare attraverso una porta HDMI compatibile con ARC.

Il sogno dellUltra HD

Non cè dubbio che i contenuti HDR 4K di Netflix e Amazon Prime Video siano straordinari su un display compatibile. Mentre Netflix ha sempre etichettato abbastanza bene i contenuti HDR, Amazon ha dovuto recuperare terreno in questo reparto.

I contenuti 4K sono facilmente accessibili tramite linterfaccia di Fire TV, ma trovare contenuti HDR in modo specifico non è proprio coperto: è un caso che i contenuti più recenti siano compatibili con lHDR e quindi verranno riprodotti come tali, ove disponibili.

Pocket-lintAmazon Fire TV Stick immagine 4K 4

Tuttavia, non tutto è disponibile in 4K. La BBC ha dovuto rimuovere il supporto 4K dalla sua app iPlayer posizionata su Amazon , ad esempio, il che è un peccato. Sono disponibili anche le app ITV Hub, All 4 e My 5, ma nessuna ha ancora annunciato piani 4K, quindi per il momento è anche solo Full HD (con upscaling dalla TV).

Ci sono, ovviamente, molte altre app, tra cui Spotify, Curzon Home Cinema, TuneIn Radio, Twitch, Plex e altre, ma è probabile che rimarrai allinterno delle app che abbiamo già menzionato, dove esistono i migliori contenuti.

Questa è davvero la vendita di avere un account Amazon Prime : puoi ottenere consegne gratuite da Amazon, certo, ma sono gli spettacoli come Sneaky Pete e altri che ti terranno a guardare per ore e ore.

Senza un abbonamento Prime, Fire Stick 4K non si spegne, quindi puoi comunque accedere alle tue altre app senza problemi. Potresti perdere alcuni dei migliori spettacoli di Amazon, ma puoi sempre iscriverti di nuovo a tuo piacimento.

Alexa su Fire Stick 4K

Come prima, il controllo vocale di Alexa è sorprendentemente potente su Fire TV Stick 4K. Cercare i programmi per attore, titolo o altri dettagli è davvero facile: tieni premuto il pulsante del microfono nella parte superiore del telecomando e pronuncia ad alta voce ciò che stai cercando.

Pocket-lintAmazon Fire TV Stick immagine 4K 5

Anche questo è davvero utile, in quanto la sezione App dellinterfaccia principale apparentemente manca di un numero esistente – Plex non era presente tramite la ricerca manuale al momento dellinstallazione, ad esempio – quindi puoi invece usare la voce.

La cosa particolarmente bella è che porta Alexa nel tuo salotto, mentre potresti avere il tuo dispositivo Alexa principale in cucina, camera da letto o studio. Quindi puoi regolare il riscaldamento o chiedere il tempo proprio come faresti su un Echo o, più precisamente, proprio come faresti su Echo Show. Come con tutti gli altri dispositivi Echo, gli usi migliori sono semplici; per cose più complicate potresti anche tirare fuori il telefono dalla tasca.

Prime impressioni

È la presenza di contenuti HDR 4K da Amazon Prime e Netflix che rende la scelta per Fire TV Stick 4K degna di nota oltre alla versione Full HD, a patto che tu abbia una TV compatibile, ovviamente.

Il valore del dispositivo di Amazon non può essere messo in discussione: rispetto a un dispositivo come Apple TV 4K, lofferta di Amazon è molto più economica. Lunica giustificazione per lacquisto di Apple TV o Apple TV 4K è se hai investito completamente nellecosistema Apple e regolarmente cose AirPlay sulla tua TV. Allo stesso modo, se hai un telefono Android e utilizzi servizi Google come Google Foto, potresti stare meglio con Chromecast Ultra, semplicemente perché è unesperienza più fluida con il tuo dispositivo.

Nel complesso, tuttavia, Amazon Fire TV Stick 4K è lo sportello unico ideale per tutte le tue esigenze di contenuto. Se sei un membro Prime, hai accesso a molti fantastici spettacoli di qualità eccezionale. Se non sei un membro Prime, il 4K Stick è ancora un ottimo punto di accesso ad altri servizi di streaming, come Netflix (anche in 4K HDR).

Se vuoi lo streaming 4K HDR, usa molto Alexa e come lecosistema Prime Video di Amazon, non cè niente di meglio là fuori. E dato quanto sono buoni alcuni contenuti Prime in questo momento, ciò rende questo dispositivo davvero una proposta molto avvincente.

Questa recensione è stata pubblicata per la prima volta nel dicembre 2018 ed è stata aggiornata per riflettere levoluzione del mercato

Alternative da considerare

Pocket-lintRoku Streaming Stick immagine 1

Roku Streaming Stick+

squirrel_widget_143466

Se non sei alleato a nessun particolare ecosistema, lopzione Roku per 4K HDR ha molto senso. Tuttavia, è un po costoso rispetto al Fire Stick 4K. Quello che ottieni con Roku è la massima facilità duso e la qualità dello streaming. Come abbiamo accennato nella nostra recensione: "la cosa importante da capire è cosa può già fare la tua TV e se hai effettivamente bisogno di acquistarla. Se lo fai, allora è una decisione facile da prendere".

Pocket-lintalternative immagine 2

Apple TV 4K

squirrel_widget_148290

Apple TV costa oltre tre volte il prezzo di Fire TV 4K, quindi, a meno che tu non sia molto esigente nellavere dispositivi Apple, è unopzione inutilmente costosa. Tuttavia, iTunes offre una vasta scelta di contenuti HDR 4K e lo ottieni aggiornato gratuitamente se lo hai già acquistato. Puoi anche ottenere contenuti Amazon e Netflix.

Pocket-lintAlternative immagine 1

Google Chromecast Ultra

squirrel_widget_148877

I dispositivi Chromecast sono semplici ma geniali. Questa versione 4K sembra un po costosa rispetto a Fire TV Stick 4K, ma rappresenta comunque un grande valore se sei un utente Android che utilizza regolarmente le app di Google e che usa il tuo telefono come fulcro di tutto. Senza telecomando è ironicamente un po complicato per gli utenti meno esperti che non si sentono a proprio agio con il concetto di trasmissione da un dispositivo. E, come abbiamo detto, non cè supporto per Amazon Prime Video, il che è una grande assenza se è quello che cerchi!

Scritto da Dan Grabham.