Recensione del proiettore laser a ottica ultra corta XGIMI Aura 4K

L'Aura è un proiettore a gittata ultra corta (UTS) che ti permette di metterlo contro un muro piuttosto che dall'altra parte della stanza. (credito immagine: Pocket-lint)
Con tre porte HDMI e Android TV 10 integrato ci sono molti modi per guardare. Con gli altoparlanti Dolby e DTS Harman Kardon integrati, suona anche bene. (credito immagine: Pocket-lint)
L'unico pulsante sul proiettore è il pulsante di accensione, quindi tutto è controllato tramite il telecomando - o utilizzando Google Assistant. (credito immagine: Pocket-lint)
Uno dei problemi dei proiettori UTS è che dovrai assicurarti che la parete su cui stai proiettando sia piatta e liscia. (credito immagine: Pocket-lint)
Per aiutarvi a ottenere un'immagine più rettangolare possibile, c'è una pagina di impostazione della correzione a 8 punti. (credito immagine: Pocket-lint)
Sbagliate la calibrazione e, a differenza di un proiettore standard, individuerete facilmente il problema. Frustrantemente l'unica soluzione è ottenere uno schermo dedicato che sia piatto. (credito immagine: Pocket-lint)
A differenza di altri proiettori XGIMI che offrono l'autofocus, l'Aura deve essere messo a fuoco manualmente. Quanto è buona la tua vista? (credito immagine: Pocket-lint)
Una volta impostato, la qualità dell'immagine è superba, e migliora quanto più scuro è l'ambiente che si può creare. Non che una stanza buia sia importante. (credito immagine: Pocket-lint)
Questo è un proiettore luminoso con un'uscita massima di 2.400 lumen. Questo è abbastanza per essere in grado di guardare qualcosa con le luci accese e le tende aperte. (credito immagine: Pocket-lint)
#}