Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Xiaomi ha mostrato la sua nuovissima smart TV, la Mi TV 4S, un display 4K HDR10+ dallaspetto impressionante con un prezzo competitivo. È stato presentato oggi come parte del grande evento di lancio del prodotto Xiaomi.

Il Mi TV 4S è un televisore da 65 pollici con un design del corpo in metallo che è abbastanza piacevole da vedere, con gambe in metallo per il suo supporto e opzioni di montaggio a parete. Ha un design insignificante, in senso buono, con piccoli bordi.

Il supporto completo 4K e la qualità dellimmagine HDR10+ sono a bordo, per immagini nitidissime e immagini straordinarie, mentre Xiaomi mette in evidenza anche il suono stereo del suo sistema a doppio altoparlante. Questo supporta Dolby Audio, anche se non è stata fatta menzione dello standard Dolby Atmos più complicato e superiore.

Il televisore funzionerà su Android, dando accesso al Google Play Store per tutte le app di cui le persone hanno bisogno, che lo apre a una vasta gamma di lettori e servizi.

XiaomiXiaomi annuncia la Mi Tv 4s Una nuova Smart Tv image 2

Sarà inoltre dotato di un telecomando vocale che consentirà agli utenti di cercare contenuti e programmi senza dover digitare sul telecomando. La TV ha anche un Chromecast integrato che ti consente di trasmettere facilmente i tuoi display e i tuoi contenuti.

Ci sono anche tre porte HDMI e tre porte USB per permetterti di connettere i tuoi vari dispositivi e accessori, con Ethernet, Wi-Fi e Bluetooth entrambi presenti e corretti.

Xiaomi afferma che la TV sarà disponibile da giugno e nel Regno Unito più avanti nel corso dellanno, a partire da un prezzo europeo anticipato di € 549, con altri prezzi regionali non ancora dettagliati. Cerano anche dettagli fino ad ora su quanto questo prezzo potrebbe aumentare una volta scaduti i primi tempi.

Scritto da Max Freeman-Mills.