Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - WarnerMedia ha confermato i suoi piani per tornare alle prime uscite cinematografiche a partire dal 2022.

Dopo aver spostato il suo programma a causa della pandemia globale e aver offerto agli utenti di HBO Max la possibilità di trasmettere in streaming nuovi film lo stesso giorno in cui sono usciti nelle sale, il CEO Jason Kilar ha spiegato a Recode che il vecchio modello tornerà dal prossimo anno.

"Penso che sia molto giusto dire che un grande, sai, diciamo un grande film DC... è molto giusto dire che prima andrebbe esclusivamente nei cinema e poi andrebbe da qualche parte come un HBO Max dopo che sarà nelle sale", ha detto nel podcast di Recode Media.

Tutti i film della Warner Bros in anteprima su HBO Max nel 2021

Ciò significa che gli utenti di HBO Max saranno in grado di riprodurre in streaming gli ultimi film ad un certo punto dopo luscita al cinema, anche se lopzione di visione del primo giorno non rimarrà. Attualmente, le nuove uscite Warner Bros sono disponibili per gli abbonati per 30 giorni senza costi aggiuntivi, un elenco che include Godzilla vs. Kong , Mortal Kombat , Dune , The Matrix 4 e Space Jam: A New Legacy .

Il ritorno al modello di rilascio precedente, ad esempio, significa che The Batman , che è previsto per il marzo 2022, richiederà ai fan di andare al cinema, mentre Suicide Squad di questanno sarà disponibile per lo streaming contemporaneamente al lancio del cinema.

Questo non è del tutto uno shock, ovviamente, dal momento che era già risaputo che alcune case cinematografiche possedevano lesclusività per tutte le uscite cinematografiche della Warner Bros prima che si dirigessero verso le piattaforme di streaming. Negli Stati Uniti, Regal Cinemas ha i diritti per 45 giorni, mentre Cineworld nel Regno Unito ha un vantaggio tra 31 e 45 giorni. È probabile che accordi simili siano in atto anche con altre catene.

Dato che la mossa iniziale è stata ampiamente criticata da coloro che operano nellindustria cinematografica, insieme al relativo successo di Godzilla vs. Kong (ha incassato 50 milioni di dollari nel weekend di apertura, nonostante fosse disponibile anche per lo streaming), non sorprende vedere il ritorno di WarnerMedia alla programmazione originaria.

Resta da vedere se il modello in streaming contemporaneamente rimarrà a galla attraverso altre piattaforme e studi.

Scritto da Conor Allison.