Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nel 2017, Sky ha rivelato l'intenzione di introdurre un modo per ottenere l' esperienza Sky Q TV senza una parabola satellitare .

Consegnata interamente su banda larga, la nuova versione del servizio ha continuato a comparire nei resoconti finanziari di fine anno e durante gli eventi Sky.

Sky da allora ha persino lanciato il concetto in Austria (Sky X) e in Italia (Sky via Fibre), ma più recentemente ha taciuto sui potenziali piani del Regno Unito.

Pocket-lint ha appreso che ciò è dovuto al fatto che i suoi piani Sky Q solo per la banda larga sono passati in secondo piano: sono ancora presi in considerazione internamente, ma lo sviluppo del servizio satellitare Sky Q principale ha avuto una priorità maggiore.

"Ci stiamo lavorando", ci ha spiegato Fraser Stirling, chief product officer di Sky, durante un briefing sulle nuove funzionalità in arrivo su Sky Q a luglio.

"[Ma] sarò onesto al 100%, è una cosa molto potente avere una piattaforma ibrida come facciamo noi".

Stirling ha invece rivelato che, nel Regno Unito, la distribuzione di contenuti IP (Internet Protocol) sarà più vantaggiosa per la piattaforma Sky Q esistente dell'azienda a breve termine.

"Sposteremo sempre più i nostri servizi, come nel modo in cui funziona il prodotto, per essere sfruttati tramite IP", ha aggiunto.

"Ciò includerà alcuni canali. Troverai contenuti lineari, contenuti VOD e altre esperienze che saranno basate su IP, con una spina dorsale davvero solida: quella parte di consegna ibrida, che è il satellite. [Esso] giocherà un ruolo parte fondamentale del nostro futuro per un bel po' di tempo".

Certamente, l'aggiornamento di luglio mostra già segni di come la connettività Internet andrà a beneficio di Sky Q. Altre app stanno arrivando sulla piattaforma e l'HDR è stato aggiunto a Disney+.

Inoltre, l'interfaccia utente è stata ridisegnata e migliorata, mentre i suggerimenti sui contenuti sono stati perfezionati nel backend per aiutarti a trovare più facilmente ciò che desideri guardare a seconda dell'ora del giorno.

Scritto da Rik Henderson.