Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Disney e Sky hanno raggiunto un accordo che vedrà Disney+ disponibile su Sky Q e Now TV.

Disney+ verrà lanciato nel Regno Unito il 24 marzo e il servizio sarà disponibile su Sky a quel punto. I grandi progetti inizialmente saranno sicuramente le versioni The Mandalorian e 4K dei film di Star Wars. Altre serie come High School Musical; Debutteranno anche The Musical, The Series e The World Secondo Jeff Goldblum.

Sebbene I Simpson non saranno su Disney+ nel Regno Unito, è stato confermato che rimarrà su Sky.

La notizia arriva sulla scia dellaccordo di Sky per mantenere Netflix sulla piattaforma ed è un altro segno che il nuovo proprietario di Sky, Comcast, vuole mantenere le persone allinterno del suo servizio piuttosto che dover passare ad altri dispositivi per accedere a particolari tipi di contenuti.

Riteniamo che, come Netflix, Disney+ sarà completamente integrato nei vari servizi Sky piuttosto che essere solo unapp separata.

Sky è stato uno dei principali partner di Disney negli ultimi anni, anche con un canale Sky Cinema dedicato. Jeremy Darroch, amministratore delegato di Sky, ha dichiarato: "Abbiamo costruito una solida partnership con Disney in tre decenni e siamo lieti che i nostri clienti nel Regno Unito e in Irlanda possano continuare a godere dei loro contenuti di livello mondiale, tutto in un unico posto su Sky Q."

Laccordo è stato riportato per la prima volta sul Sunday Telegraph a gennaio.

Non sappiamo ancora se Virgin Media e BTTV saranno anche in grado di portare il servizio Disney+ o se la disponibilità sarebbe limitata dallaccordo Sky.

Lanalista Paolo Pescatore afferma che, sebbene ci sia molta eccitazione in vista del lancio di Disney+, mantenerlo sarà una sfida, soprattutto in un mercato dello streaming frammentato.

"[Questo accordo] rafforza il desiderio di Sky di essere uno sportello unico per le famiglie", afferma Pescatore. "In definitiva, larrivo di un altro servizio frammenta ulteriormente il mercato per i consumatori. Ci sono troppi servizi di streaming video che inseguono troppo poco denaro.

"Sta diventando sempre più importante poter accedere a tutti questi e ai servizi futuri su ununica piattaforma TV. Qui sta la caratteristica killer, laccesso universale".

squirrel_widget_182859

Scritto da Dan Grabham.