Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - In quella che è stata considerata una mossa strana, persino allarmante, Samsung ha recentemente pubblicato un video "how to" sul suo feed Twitter che mostra alle persone come eseguire la scansione dei virus sulle sue smart TV .

Ha inoltre suggerito di utilizzare gli strumenti di scansione di sicurezza "ogni poche settimane", unaffermazione apparentemente eccessiva.

-

Da allora la società ha rimosso il tweet e il video, ma non prima di aver acceso un dibattito sul fatto che i televisori possano essere facilmente attaccati da virus e malware. E, naturalmente, la pubblicazione ha suscitato risposte da parte dei consumatori preoccupati, alcuni dei quali hanno persino suggerito di non connettere mai la TV a Internet.

Ecco perché abbiamo contattato diversi importanti esperti di sicurezza informatica per scoprire se, come suggerisce Samsung, la tua TV connessa è vulnerabile ad hack e attacchi. E se hai davvero bisogno di eseguire manualmente la scansione dei virus tutte le volte che afferma il produttore.

Samsung (Twitter)Le smart TV possono essere attaccate da virus e hai davvero bisogno di controllarle?

Nulla da temere?

La convinzione generale è che attualmente non ci sia molto di cui preoccuparsi. Ancora.

Andrew Martin, CEO e fondatore della società di sicurezza informatica globale DynaRisk, ha dichiarato a Pocket-lint che il pubblico in generale non dovrebbe preoccuparsi eccessivamente della possibilità che le loro smart TV vengano attaccate. Almeno non al momento: "A differenza dei rischi associati a dispositivi come laptop, computer e sempre più smartphone, i virus sulle smart TV sono estremamente rari, almeno per il momento", ha spiegato.

"Allo stesso modo, gli hack sono fortemente associati al rischio, quindi se sei un individuo ad alto rischio che lavora in un settore di alto profilo come la politica, il giornalismo, lattivismo e il governo, è più probabile che tu sia preso di mira dagli hacker".

Quindi, se non sei nella categoria ad alto rischio e usi principalmente il tuo set per guardare Love Island, dovresti stare bene.

Tuttavia, Martin ti consiglia di cercare le istruzioni per la tua marca specifica di smart TV ed eseguire una scansione antivirus di tanto in tanto, per ogni evenienza. Tuttavia, non ogni poche settimane, come raccomandato da Samsung: "I consumatori dovrebbero comunque essere cauti ed eseguire una scansione AV su smart TV almeno una volta allanno", ha aggiunto.

"Il crimine informatico è in rapida evoluzione e, rimanendo informati sui rischi, i consumatori saranno un passo avanti quando si tratta di attacchi ai dispositivi intelligenti".

I produttori devono prendere provvedimenti

Jaavad Malik, un sostenitore della consapevolezza della sicurezza presso KnowBe4, ha aggiunto che in realtà non dovrebbe essere compito del consumatore garantire che le proprie apparecchiature di intrattenimento domestico siano sicure e protette. Ha spiegato che le aziende stesse dovrebbero assumersi la responsabilità di eseguire scansioni di sicurezza e controlli antivirus sui dispositivi connessi, TV incluse: "Fare in modo che gli utenti mantengano i loro computer e dispositivi mobili completamente aggiornati è difficile, aspettarsi che gli utenti mantengano aggiornati altri dispositivi non è pratico, " Egli ha detto.

"Invece, i produttori devono trovare modi migliori e più semplici con cui i loro prodotti possono essere aggiornati e protetti per i loro clienti. Inoltre, agli utenti dovrebbe essere data la possibilità di disabilitare determinate funzionalità, se necessario".

Ciò include la possibilità per un televisore di accedere a Internet o a determinate funzioni del televisore. Alcuni televisori dispongono di assistenti vocali integrati, ad esempio, e gli utenti potrebbero non voler attivare lascolto "sempre attivo".

Suggerimenti per la sicurezza

La responsabilità del produttore è stata evidenziata anche dal principale ricercatore di sicurezza di Kaspersky, David Emm, che ci ha detto che le aziende devono considerare la sicurezza online di tutti i dispositivi che vendono, non solo delle smart TV: "È fondamentale che i rivenditori e i produttori proteggano i prodotti che stanno entrando in le nostre case - in senso figurato, non va bene chiedere alle persone di chiudere a chiave le finestre e la porta dingresso lasciando aperta la porta sul retro", ha detto.

"I produttori hanno la responsabilità di implementare la sicurezza fin dalla progettazione nei dispositivi intelligenti e il codice di condotta del governo fornirà un incoraggiamento positivo alle aziende. Anche se il codice di condotta non è obbligatorio, stabilirà un quadro per le aziende durante lo sviluppo di dispositivi intelligenti - purché i consumatori possano vedere a colpo docchio se un prodotto è conforme."

Emm ha anche fornito un eccellente suggerimento che è potenzialmente più importante in questo momento del controllo antivirus del tuo set e universalmente rilevante indipendentemente dalla marca della TV: "Verifica che sia possibile disabilitare le funzioni che non ti servono, per ridurre la superficie di attacco, assicurati che il prodotto può essere aggiornato facilmente e modificare le password predefinite fornite con il dispositivo."

Ancora preoccupato?

Quindi, gli esperti non credono che tu abbia molto di cui preoccuparti in questo momento, indipendentemente dal tweet eccessivamente esuberante di Samsung. Assicurati solo di eseguire aggiornamenti regolari del produttore e di non utilizzare password facili da indovinare .

Se sei ancora preoccupato, puoi anche controllare con il manuale del tuo televisore per vedere se è possibile una funzione di "controllo di sicurezza", come sulle recenti smart TV Samsung. Vale anche la pena notare che visitare siti Web illeciti (come siti di streaming illegali) o scaricare applicazioni non approvate ha maggiori probabilità di aprire il dispositivo a malware o attacchi di virus rispetto a una posizione online ben nota. Evitali se non vuoi esporsi a rischi inutili.

Infine, se ti sei perso il tweet originale e possiedi un televisore Samsung con la funzione di controllo dei virus, lutente di Twitter Leo Kelion è riuscito a registrare un video delle istruzioni prima che scomparisse. Puoi guardarlo qui sotto.

Scritto da Rik Henderson.