Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - I televisori Philips in Europa hanno da tempo caratterizzato Android TV come piattaforma smart TV preferita, ma le cose potrebbero presto cambiare. Un nuovo rapporto suggerisce che, dal 2023, potrebbero invece presentare Google TV .

Sebbene non sia notevolmente diverso nei contenuti che offre, Google TV ha probabilmente un'interfaccia utente più ordinata. Aggiungerà anche la possibilità di assegnare presto diversi profili utente, avendo ritardato il lancio dell'aggiornamento software alla fine dello scorso anno.

Il software è attualmente disponibile su Chromecast con il dispositivo di streaming Google TV e alcuni televisori di Sony e TCL, ma al momento non è così diffuso come Android TV.

Tuttavia, TP Vision - il produttore di TV Philips in Europa e in altri paesi al di fuori degli Stati Uniti - ha dichiarato a FlatpanelsHD che potrebbe effettuare la transizione il prossimo anno: "Google TV e Android TV hanno molte somiglianze e vediamo questa come una transizione graduale, che avvenga dopo aver testato a fondo il nuovo formato", si legge in una nota.

"Molto probabilmente passeremo a Google TV per i nostri modelli 2023, ma nel frattempo continueremo ad aggiornare la nostra offerta Android TV e abbiamo recentemente introdotto un'interfaccia utente aggiornata utilizzando la navigazione basata su schede".

I televisori Philips per il 2022 saranno dotati di Android 11.

Scritto da Rik Henderson. Modifica di Adrian Willings.