Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Philips ha presentato i nuovi modelli OLED 805/855 alla sua vetrina europea annuale ad Amsterdam. LOLED805 e lOLED855 hanno una struttura metallica sottile e le piccole cornici che ti aspetteresti.

I nuovi set sono disponibili in 55 e 65 pollici e includeranno una quarta generazione del processore di immagini P5 dellazienda.

I set supporteranno ancora una volta tutti i principali standard HDR, inclusi Dolby Vision e HDR10+, mentre verranno eseguiti su Android TV basato su Android 9 Pie con Google Assistant integrato. È anche compatibile con Amazon Alexa. Fondamentalmente, cè supporto per praticamente tutto.

Lultima tecnologia da incorporare nel chip è la funzionalità AI migliorata: la maggior parte dei grandi produttori di TV ora utilizza lintelligenza artificiale per migliorare la qualità delle immagini e lupscaling e, come con altri, questo è aiutato da un database di contenuti esistenti con cui confrontare i filmati.

Oltre alla nuova gamma OLED, ci sarà anche una nuova serie di TV LED Performance, compresi i nuovi modelli della serie 9000 con audio Bowers & Wilkins, come abbiamo visto in precedenza sui set OLED di fascia alta di Philips.

Un TV Philips 9435 sarà dotato di "Premium Sound by Bowers & Wilkins", con 2.1.2 canali, mentre il modello 9235 da 43 pollici sfoggerà un sistema audio 2.1 B&W.

Oggi è stato anche annunciato che tutti i televisori Ambilight 2020 utilizzeranno la versione a tre lati della tecnologia, anziché a due lati.

Scritto da Dan Grabham.