Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - AllIFA 2017 di Berlino, centinaia di aziende sono scese in fiera per darci unanteprima di quello che cè dietro langolo nel mondo dellelettronica di consumo. Tra questi cera Philips, che ha mostrato la sua gamma di nuove lampadine intelligenti connesse, spazzolini da denti e, naturalmente, televisori.

Cerano due importanti televisori mostrati dallazienda, entrambi con lultima versione di Android TV. Il bellissimo set Quantom Dot 8602 e lammiraglia, il maestoso OLED serie 9 da 65 pollici che probabilmente non arriverà fino allinizio del prossimo anno e recentemente ha vinto il nostro premio " best of show " allIFA 2017.

Sebbene entrambi i set abbiano le loro caratteristiche uniche, cè unimportante somiglianza tra loro e molti altri futuri televisori Philips. Questo è il processore di immagini P5.

Philips descrive il P5 come cinque processori in uno. La P sta per perfezione e il 5 indica i cinque elementi per cui è progettato per "perfezionare". Questi sono la perfezione della sorgente, il colore perfetto, la nitidezza perfetta, il movimento perfetto e il contrasto perfetto.

Ciò che questo significa in termini reali è che anche se il materiale sorgente è a blocchi e pixelato, il processore di immagini P5 può eseguire lupscaling e la nitidezza, rimuovendo i blocchi, dando unimmagine più stabile. Le immagini sono vivide, la nitidezza è migliorata e il movimento è fluido. Anche con colori vividi, i dettagli non vengono persi e i neri sono molto profondi, sempre senza perdere dettagli.

Il risultato finale è unimmagine che dovrebbe apparire buona sia che tu stia guardando un movimento veloce, colori brillanti o livelli di luce contrastanti.

Philips OLED serie 9 da 65 pollici

Limminente OLED serie 9 da 64 pollici (probabilmente si chiamerà 9603) è senza dubbio la star dello spettacolo. Il suo ampio pannello 4K è luminoso e nitido e lAmbilight dietro il set, come con altri set simili, aiuta a estendere il contenuto oltre i bordi del display.

Con la sua impressionante luminosità di 900 nit e la capacità di OLED di spegnere completamente i pixel per neri infinitamente profondi, il nuovissimo Philips OLED può offrire un rapporto di contrasto davvero impressionante. Nella nostra visione, i neri erano davvero straordinariamente profondi. La TV ha anche una gamma di colori molto ampia, circa il 99% DCI-P3.

Come il 901F prima, la nuova serie 9 ha una soundbar integrata che funge anche da supporto, ma può anche essere regolata se è necessario montare la TV a parete. È un sistema audio 6.1, con sei tweeter che emettono il suono dalla parte anteriore e un profondo woofer a triplo anello sul retro per riempire le estremità basse.

Tutto questo dotato di una TV con una cornice minima e uno chassis straordinariamente sottile, rende un televisore accattivante che merita di essere il fulcro della tua configurazione di intrattenimento.

Philips 8602 Quantum Dot

Philips non sta producendo solo televisori OLED questanno, ma ha anche mostrato il nuovo 8602; un set che utilizza un pannello LED Quantom Dot. Poiché è a LED, è più luminoso della serie 9 (a 1.100 nit), ha angoli di visione impressionanti e unottima riproduzione dei colori. Tuttavia, non produce gli stessi livelli di nero.

Con questo set, mentre limmagine è impressionante e il sistema audio Ambilight a tre lati e 6.1 lo renderà tra i più coinvolgenti in circolazione, è il design industriale che ha attirato la nostra attenzione.

Lampio display 4K è circondato da una cornice in metallo spazzolato relativamente spessa ma attraente, perfettamente quadrata, minimale e senza tempo. Questo design classico è presente anche nella soundbar allegata che, come la serie 9, è rivestita in un lussuoso tessuto Kvadrat.

Gli altoparlanti frontali sono alloggiati in questo lungo involucro rettangolare che corre parallelamente alla parte inferiore del televisore. Se non stai montando a parete, questo sistema di altoparlanti si trova dietro gli eleganti piedini in metallo e sembra quasi fluttuare in modo indipendente.

Arriverà in entrambe le versioni da 55 pollici e 65 pollici entro la fine dellanno.

Nei prossimi 12 mesi, tutti i soliti sospetti rilasceranno i loro televisori di punta di prossima generazione. Sony, Panasonic, LG e Samsung, tra gli altri, spingeranno i confini di ciò che possiamo aspettarci in termini di esperienza visiva.

Con la nuova serie 9 e 8602, Philips sta dimostrando di poter competere con i migliori e, con il processore di immagini P5, Ambilight e le soundbar, offre unesperienza completa che non puoi ottenere da nessunaltra parte.

Scritto da Cam Bunton.