Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Panasonic ha delineato una gamma completa di TV OLED, unendosi al GZ2000 annunciato allinizio dellanno. I nuovi modelli sono il GZ1500, GZ1000 e GZ950.

Tutti i modelli sono disponibili nelle dimensioni da 65 e 55 pollici e utilizzano il processore di immagini HCX Pro e supportano la stessa gamma di standard. Tutti sono compatibili con Dolby Vision e HDR10+ e si uniscono a Philips nelloffrire un ampio supporto su una vasta gamma di televisori . Panasonic sta introducendo anche il supporto per HLG Photos, qualcosa che puoi ottenere dalla nuova fotocamera Lumix S1 .

Sul fronte audio, tutti i modelli OLED supportano Dolby Atmos , ma è solo il GZ2000 che ottiene quegli altoparlanti upfiring per unesperienza sonora più ampia dalla TV stessa. Tuttavia, tutti i set saranno in grado di ricevere e decodificare i segnali Atmos.

Mentre il GZ2000 ha un sistema di altoparlanti Technics, il GZ1500 ha un design simile ma con un altoparlante a lama frontale che attraversa la parte inferiore dello schermo. Panasonic afferma che il GZ2000 ha un pannello OLED professionale personalizzato, che il GZ1500 non ha.

Il GZ950 perde rispetto alle soundbar del 2000 e del 1500 con un sistema di altoparlanti integrato più regolare e lunica differenza tra questo televisore e il GZ1000 è il design del supporto.

Oltre a supportare unampia gamma di formati AV, tutti questi televisori funzioneranno anche con Google Assistant e Amazon Alexa, il che significa più controllo e connettività.

Al momento non abbiamo ulteriori dettagli su come questi televisori siano diversi, ma stiamo andando a saperne di più su di loro, quindi aggiorneremo non appena lo faremo.

Non ci sono nemmeno notizie sui prezzi, ma questi televisori saranno disponibili da giugno 2019 in poi.

Scritto da Chris Hall.