Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Oltre alla stessa LG, un buon numero di produttori di TV di terze parti più piccoli utilizza webOS per il proprio sistema intelligente . Sono inoltre dotati di Magic Remote di LG.

Ciò significa che gli spettatori con TV come Blaupunkt, Eko e Polaroid possono utilizzare il telecomando come puntatore per manipolare unicona sullo schermo. Hanno anche un microfono integrato nel clicker, il che è importante in quanto i televisori avranno presto laccesso completo ad Amazon Alexa.

Alexa verrà implementato su TV di terze parti alimentate da webOS a partire dal terzo trimestre di questanno. Sarà un aggiornamento via etere che inizierà in Nord America e poi si diffonderà in Europa e Asia.

Gli utenti potranno premere a lungo il pulsante dedicato Amazon Prime Video, quindi parlare nel telecomando magico per comandare Alexa. La voce può essere utilizzata, quindi, per cambiare canale, regolare il volume, riprodurre musica, aprire app, vedere il meteo e praticamente tutto ciò che è possibile anche su un dispositivo Fire TV .

"Laggiunta di Amazon Alexa alla lunga lista di funzionalità di webOS migliorerà lesperienza dellutente e aumenterà il valore del nostro crescente ecosistema di smart TV", ha affermato Jung Sung-hyun, capo dei servizi di contenuti di LG.

"Unire le capacità di Alexa con la comodità di webOS su TV di terze parti è un vantaggio per i marchi TV, i clienti e gli sviluppatori".

Altri marchi che attualmente producono webOS TV includono Advance, JSW, Manta, RCA, Seiki e Skytech. Ci sono anche diversi produttori di design originali: Ayonz, Dualshine, Konka, Silicon Player, Skyworth e Xianyou.

Scritto da Rik Henderson.