Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Le "mostre" di LG al primo CES completamente digitale di gennaio includeranno il debutto della sua gamma di TV LED QNED Mini.

Descritti come "un gigantesco balzo in avanti nella qualità delle immagini dei TV LCD", i TV QNED saranno dotati di tecnologie quantum dot e NanoCell, insieme alla nuova retroilluminazione Mini LED per fornire un migliore contrasto e luminosità di picco rispetto ai TV LCD convenzionali.

Ci saranno 10 nuovi modelli in totale, con dimensioni fino a 86 pollici e con risoluzioni 4K e 8K coperte.

I televisori LG avranno anche frequenze di aggiornamento fino a 120Hz, ideali per i giochi suPS5 o Xbox Series X /S.

"La nostra nuova serie QNED è unopzione di home entertainment premium che espande e migliora lo spazio della TV LCD e offre ai consumatori unaltra fantastica scelta di visualizzazione", ha affermato il vicepresidente R&D di LG, Nam Ho-jun.

"Questi televisori offrono unesperienza che li distingue dagli altri televisori LCD e testimoniano il nostro impegno per linnovazione e il progresso degli standard".

La tecnologia Mini LED è simile alla tecnologia MicroLED adottata da altri produttori, incluso Samsung. Utilizza decine di migliaia di minuscoli LED dietro il substrato LED che possono essere disattivati nelle zone per loscuramento locale, garantendo livelli di nero profondo nelle aree in cui non è necessaria molta luce e unelevata luminosità nelle aree opposte. Questo dà unimmagine più OLED come la TV.

Scritto da Rik Henderson.