Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - LG ha annunciato che i suoi TV OLED e Super UHD 2018 possono ora essere controllati utilizzando la voce e lAssistente Google.

Laggiornamento è per i nuovi TV ThinQ di LG, che mettono lintelligenza artificiale al centro. Ciò significa che i televisori possono comprendere un linguaggio più naturale quando pronunciano i comandi. I comandi includono la modifica di canali e ingressi, il controllo dei dispositivi domestici intelligenti e la gestione di varie attività quotidiane. Gli esempi includono "connetti alla soundbar" e "passa alla modalità cinema" per regolare le impostazioni dellimmagine. Gli utenti possono anche impostare gli orari in cui il televisore si spegne da solo.

LAssistente Google e la tecnologia ThinQ AI di LG possono persino capire quale contenuto stai guardando. Ad esempio, se stai guardando un film, puoi chiedere "cerca la colonna sonora di questo film" e la TV riconoscerà di quale film stai parlando. Se vuoi cercare altre informazioni come meteo o risultati di calcio, puoi farlo utilizzando il microfono integrato sul telecomando della TV e le informazioni vengono disposte sul contenuto che stai guardando, quindi non sei distratto .

Con il recente annuncio che Google Assistant può controllare circa 5.000 dispositivi domestici intelligenti , così anche i televisori 2018 di LG. Finché tutti i dispositivi domestici intelligenti che hai sono connessi alla stessa rete Wi-Fi (o tramite Bluetooth in alcuni casi) e supportano Google Assistant, puoi utilizzare il telecomando LG per controllarli.

Brian Kwon, presidente dellHome Entertainment Company di LG, ha dichiarato: "Con lAssistente Google ora disponibile in modo nativo nei TV LG AI 2018, credo che assisteremo a un livello completamente nuovo di adozione dellintelligenza artificiale in casa".

"La partnership unica di LG con Google ci consente di essere il primo marchio TV a offrire lAssistente Google sul nostro sistema operativo, il che è un enorme vantaggio per i clienti che sono fan di webOS. Con grandi partner come Google, ci aspettiamo che ci siano molti altri entusiasmanti Notizie sullintelligenza artificiale in arrivo da LG."

I televisori LG OLED e Super UHD con integrazione ThinQ AI e Google Assistant saranno disponibili negli Stati Uniti a partire da maggio, seguiti dai mercati in Europa e Asia a seguire.

Scritto da Max Langridge.