Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Disney+ verrà lanciato con grande clamore nel Regno Unito e in Europa centrale martedì 24 marzo.

Tuttavia, a causa dellepidemia di coronavirus in corso e delle misure di autoisolamento in più paesi, arriva in un momento in cui i servizi di streaming potrebbero essere più richiesti di quanto previsto in precedenza. E questo potrebbe essere sia un vantaggio che un peso per il lancio del nuovo servizio.

Certamente, potrebbe guadagnare molto più interesse da parte di coloro che sono costretti a casa nelle prossime settimane e mesi. E ciò potrebbe comportare una maggiore tensione del servizio, poiché il carico e laccesso del server potrebbero essere molto maggiori di quanto previsto in precedenza.

Anche senza la pandemia di COVID-19, Disney+ ha lottato sotto il peso di molti più abbonati del previsto il giorno del suo lancio negli Stati Uniti. Seguì una serie di interruzioni, poiché 10 milioni di membri tentarono di visualizzare The Mandalorian e altre prelibatezze di lancio.

Per fortuna, Pocket-lint ha imparato che questa volta non dovrebbe essere un problema, indipendentemente dal carico aggiuntivo. In effetti, i problemi sperimentati negli Stati Uniti dovrebbero rivelarsi inestimabili.

Il presidente dei servizi di streaming Disney , Michael Paull, ci ha detto che unampia pianificazione del giorno del lancio tiene conto di tutte le circostanze: "Stiamo pianificando molto per questo lancio. E, come parte di tale pianificazione, ci stiamo assicurando di siamo in grado di gestire carichi significativi in termini di traffico", ha spiegato.

"La cosa bella è che operiamo già in tre regioni del mondo, in cinque paesi. Il servizio è attivo e funzionante negli Stati Uniti, in Canada, Australia, Nuova Zelanda e Paesi Bassi, quindi abbiamo tutta quella scala che è stata accadendo.

"E abbiamo annunciato non molto tempo fa che abbiamo già 28,8 milioni di abbonati paganti. Quindi questo servizio funziona a un livello di scala ragionevole da un po di tempo e, ovviamente, il giorno del lancio è qualcosa che abbiamo fatto molto preparazione per."

Coronavirus o no, Disney+ dovrebbe quindi funzionare nel Regno Unito e in Europa sin dallinizio. E non potrebbe essere un tempismo migliore.

Disney+ costerà £ 5,99/€ 6,99 al mese rispettivamente nel Regno Unito e in Europa. Sarà disponibile su più piattaforme connesse, tra cui iOS, Android, Amazon Fire TV, smart TV, console di gioco, PC e Mac.

Al momento puoi ottenere un enorme sconto sullabbonamento di un anno, al prezzo di £ 50 per 12 mesi nel Regno Unito. Devi essere veloce però poiché lofferta di pre-ordine scadrà lunedì 23 marzo.

squirrel_widget_187869

Scritto da Rik Henderson.