Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Game of Thrones ha lanciato il suo episodio più ambizioso nellepisodio 3 della stagione 8, mentre il Re della Notte porta finalmente il suo esercito alle mura di Winterfell. Chiamato The Long Night , è stato lo scontro che tutti stavamo aspettando, un momento cruciale nella saga che Game of Thrones è diventato.

Durante il tentativo di schivare gli spoiler sui social media, sono emersi due chiari argomenti: in primo luogo la schiacciante certezza che si trattava di un episodio di proporzioni epiche, in secondo luogo - e negativamente - che era troppo buio per vedere cosa stava succedendo. Ha generato #gameofmoans, poiché le persone si lamentavano di non poter vedere nulla.

-

Perché è così buio?

Cominciamo con qualcosa chiamato narrativa. Mentre tutti potrebbero volere lazione in ogni fotogramma, è il regista che ha il controllo della narrazione. Wired ha parlato con il direttore della fotografia dietro lepisodio, Fabian Wagner, che ha difeso la presentazione dellepisodio:

"Un altro sguardo sarebbe stato sbagliato", dice. "Tutto quello che volevamo che la gente vedesse è lì".

Giralo nei dettagli dellepisodio e loscurità nasconde il nemico. Non puoi vedere cosa sta arrivando, finché non te lo sbatte in faccia. Artisticamente, mette lo spettatore nella posizione dei difensori che stiamo supportando, coinvolgendoti nella narrazione, con grande effetto.

Ciò si riflette anche nelle scene di luce, ad esempio lilluminazione della trincea, che non solo porta sollievo dalla battaglia, ma dalloscurità opprimente dellepisodio per lo spettatore. È qualcosa di cui i creatori di Game of Throne discutono nel dietro le quinte sopra: dovrebbe essere molto scuro, piuttosto che solo leggermente scuro.

Ma cè loscurità e poi non si riesce a vedere niente.

Darkness è la spada di Damocle in streaming

Lo streaming ha completamente rivoluzionato il modo in cui consumiamo i contenuti, ma le scene oscure incombono sulla comodità offerta dallo streaming come la Spada di Damocle, e tutto si riduce ai dati e alla compressione. La lunga notte è un perfetto esempio di dove i dati contano davvero.

Game of Thrones

Dai unocchiata alla foto sopra. Questo è un primo piano di un tipico flusso di Game of Thrones, messo in pausa e fotografato. È stato leggermente alleggerito, ma puoi vedere il blocco e le linee dove mancano i dati. È il vecchio problema digitale: dati insufficienti per completare il quadro. La luce del viso ha molti dati conservati, quindi ha molti dettagli, ma nelloscurità si ottengono solo irregolarità.

Questa immagine è su una TV 4K, ma la risoluzione diventa irrilevante quando non cè nulla da visualizzare: vedrai simili su una TV 8K, un telefono o un iPad, proprio come incontrerai problemi se hai una TV LED o OLED. La tecnologia di visualizzazione non è la bacchetta magica per risolvere questo problema.

Non tutti i flussi sono uguali, ovviamente. Nel Regno Unito, la versione di Sky è migliore di Now TV , ma dopo aver visto sia la trasmissione Sky che Now TV, Sky ha ancora problemi, come strisce nei colori e nelle linee dove, ancora una volta, non ci sono i dati per completare il quadro. Negli Stati Uniti, la versione di Amazon è migliore di HBO, ma tutti falliscono: i servizi di streaming non forniscono i dati di cui le persone hanno bisogno per guardare questo episodio.

La velocità dei dati che ottieni dal tuo servizio di streaming è regolata da diversi fattori: cè il bitrate massimo fornito dal servizio (10 Mbps per Amazon US, 5 Mbps per HBO Go, come discusso in questo thread ) e poi cè il bitrate variabile che i servizi utilizzano per assicurarsi i tuoi contenuti continuano a essere riprodotti ed eviti il buffering. Se stai guardando nelle ore di punta e lutilizzo della banda larga è elevato nella tua zona, la qualità del servizio potrebbe diminuire per evitare il buffering. Cosa succede quando cala la qualità? Esatto, ti serve meno dati.

Un Blu-ray al contrario ha un bitrate di 40 Mbps, mentre il Blu-ray Ultra HD lo aumenta di nuovo. Questa è una grande differenza nella quantità di dati di immagine disponibili sul display ed è forse la migliore giustificazione per i dischi ottici che abbiamo visto negli ultimi anni. Lo streaming è sempre stato una questione di convenienza rispetto alla qualità assoluta e in questo episodio è la qualità di cui hai bisogno.

HBOGame of Thrones la lunga notte mette in evidenza lo streaming più grande problema immagine 4

Non si tratta di non avere la configurazione corretta della TV?

No, si tratta davvero di una mancanza di dati, ma se la tua TV non è ben configurata, non otterrai il massimo da essa visivamente. Ecco alcune cose che puoi fare per migliorare lesperienza visiva ora.

Molti suggeriranno di guardare questo episodio in modalità cinema o film per ridurre lelaborazione e vale sicuramente la pena provare. Queste tecnologie possono essere buone e possono anche essere dirompenti e la loro efficacia dipende in larga misura dalla fonte e dai compromessi che sei felice di accettare e dalle preferenze personali.

Se non hai mai cambiato una singola impostazione sulla tua TV, devi prendere in considerazione alcune regolazioni, ma non è così semplice come aumentare o diminuire la luminosità. Alzando la luminosità spesso si estraggono le alte luci e si espongono eccessivamente le ombre, perdendo lequilibrio dellimmagine. Capire esattamente cosa sta cercando di migliorare ogni impostazione è più importante come cliente, poiché aumentare la luminosità in questo episodio rende gli artefatti e le bande più evidenti.

Pocket-lintGame Of Thrones La lunga notte mette in evidenza lo streaming del problema più grande immagine 6

Alcuni televisori hanno un processo di calibrazione che puoi eseguire, che riguarda più di qualsiasi altra cosa limpostazione del televisore in base alle tue preferenze e allambiente in cui si trova. Ciò può comportare una modalità immagine personalizzata migliore dello standard.

Anche lambiente è importante. Per un episodio come The Long Night, cè solo un modo per guardarlo, ed è al buio. Più bassa è la luce ambientale nella stanza, meglio puoi vedere cosa sta succedendo. Allo stesso tempo, se la tua TV ha un sensore di luce ambientale, potresti considerare di disattivarlo, poiché oscurerà nuovamente limmagine.

Infine, se hai la possibilità di scaricare lepisodio, otterrai più dati rispetto allo streaming e rimuoverai leffetto dei bitrate variabili per una migliore esperienza di visualizzazione.

Scritto da Chris Hall.