Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Philips aggiorna frequentemente la sua gamma di TV con nuovi design e aggiornamenti, con una gamma completamente nuova 2022 che dovrebbe essere rivelata imminente.

Molti della sua gamma di TV OLED sono ora disponibili nei negozi, con un paio di set premium ancora da seguire. Philips ha anche introdotto i modelli Mini LED nel 2021.

Quindi ecco i migliori TV Philips , dai precedenti modelli del 2020 che puoi ancora acquistare fino ai giorni nostri. Tuttavia, non stiamo coprendo tutti i set dell'azienda, solo quelli che si distinguono in base alle loro caratteristiche e posizionamento.

TV OLED Philips

Pocket-lintphilips foto di piombo 20

Philips OLED+986

  • Disponibile: da confermare
  • Dimensioni dello schermo: 65 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+ Adaptive, Dolby Vision, HLG, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

In cima all'albero per la gamma OLED di Philips c'è l'OLED+ 986. È più o meno lo stesso del 984 che sostituisce, ma con un sistema di altoparlanti Bowers & Wilkins riprogettato e un nuovo pannello OLED.

La nuova diffusione sonora prevede tre unità altoparlanti separate alloggiate all'interno del bar sotto lo schermo. Questi forniscono un palcoscenico sonoro più ampio rispetto a prima, con coni Continuum con bobina vocale e componenti crossover con specifiche più elevate. Ogni driver è di 100 mm. C'è anche la tecnologia tweeter-on-top che si traduce in dialoghi più puliti e nitidi.

Il display ora supporta HDR10+ Adaptive, che non solo cambia la firma HDR in base alle scene, ma anche l'illuminazione della stanza di visualizzazione.

Al momento, l'OLED+ 986 sarà disponibile solo in 65 pollici.

Pocket-lintphilips piombo foto 19

Philips OLED+936

squirrel_widget_6287677

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 48 pollici, 55 pollici, 65 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+ Adaptive, Dolby Vision, HLG, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

Il Philips OLED+ 936 sostituisce il 935. Prende molto di ciò che ha reso brillante quel set, ma lo migliora con un sistema audio integrato ancora migliore di Bowers & Wilkins.

Ottieni 3.1.2 canali, con driver per altoparlanti accesi per Dolby Atmos, ma sono stati migliorati e ottimizzati per funzionare al meglio, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo che scegli. Anche il pannello OLED è stato prelevato dall'ultimo lotto.

Il gioco è un grande obiettivo per il 936, con VRR e ALLM (frequenza di aggiornamento variabile e modalità a bassa latenza automatica) affiancati dal supporto Freesync e G-Sync. Naturalmente, anche HDMI 2.1 è integrato e la tecnologia HDMI eARC.

HDR10+ Adaptive è ora supportato, così come Dolby Vision.

TP Visionphilips piombo foto 25

Philips OLED 807

  • Disponibile: da confermare
  • Dimensioni dello schermo: 48 pollici, 55 pollici, 65 pollici, 77 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+ Adaptive, Dolby Vision, HLG, IMAX Enhanced, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

La novità del 2022 è il Philips OLED 807, che sostituirà l'806 (sotto) nel corso dell'anno.

Ci sono molte somiglianze con il suo predecessore, tra cui Ambilight su quattro lati, oltre al supporto HDMI 2.1 e 120Hz per i giochi, ma introduce un nuovo pannello OLED EX più luminoso e un'elaborazione AI P5 di sesta generazione per prestazioni dell'immagine ancora migliori.

Anche il sistema audio è leggermente migliorato, con un'esperienza 70W 2.1 integrata. Ci sono altre funzionalità aggiuntive per i giocatori, tra cui una nuova barra di gioco che consente un facile accesso alle impostazioni specifiche del gioco, mentre la certificazione IMAX Enhanced garantisce che il set funzioni perfettamente con contenuti di film con tag simili.

Non abbiamo ancora disponibilità o dettagli sui prezzi. Nel frattempo puoi ancora trovare l'806 ampiamente disponibile.

TP Visionphilips piombo foto 13

Philips OLED 806/856

squirrel_widget_5885194

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 48 pollici, 55 pollici, 65 pollici, 77 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+, Dolby Vision, HLG, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

La differenza tra l'806 e l'856 del 2021 è in gran parte estetica, praticamente con stand diversi. Inoltre, l'856 è disponibile solo in 55 e 65 pollici (e presso rivenditori selezionati). L'806, invece, aggiunge varianti da 48 e 77 pollici.

Una delle caratteristiche principali del televisore è il P5 AI Intelligent Picture Engine, un processore che analizza le immagini e fa riferimenti incrociati a diverse situazioni dell'immagine per applicare le migliori impostazioni. Ha anche una superba tecnologia anti-masterizzazione dello schermo che riconosce e attenua i loghi statici sullo schermo.

Inoltre, ciascuno dei nuovi OLED è dotato di tecnologia 4K a 120 Hz e frequenza di aggiornamento variabile (VRR) per i giochi. Quelli combinati con ALLM (modalità a bassa latenza automatica) assicurano che quelli con console di nuova generazione ottengano il massimo dalle loro macchine. Anche HDMI eARC e Dolby Atmos sono a bordo, per il supporto audio.

La corda finale dell'arco di ogni set è Ambilight a quattro lati.

TP Visionphilips piombo foto 23

Philips OLED 706

squirrel_widget_5885281

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 55 pollici, 65 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+, Dolby Vision, HLG, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

L'OLED entry-level Philips 2021 è il 706, effettivamente un sostituto del 705.

Utilizza il P5 AI Perfect Picture Engine, ha Ambilight su tre lati ed esegue Android TV, cosa che la TV "budget" 2020 (il 754) non aveva.

Viene fornita connettività HDMI 2.1, frequenza di aggiornamento variabile e tecnologie Freesync per i giocatori. Mentre DTS Play-Fi è a bordo per collegarlo ad altri dispositivi abilitati per il suono multiroom.

Il grande cambiamento tra questo modello e il 705 è il processore utilizzato.

TP Visionphilips piombo foto 18

Philips OLED 705

squirrel_widget_4445833

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 55 pollici, 65 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+, Dolby Vision, HLG, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

Anche ancora disponibile a livello base è l'OLED 705. Vale anche la pena considerare, poiché il modello da 55 pollici è inferiore a quattro cifre.

Salta naturalmente alcune delle funzionalità dei modelli Philips 2021, ma sfoggia il più che decente Picture Engine P5, anche se senza le ultime abilità di intelligenza artificiale. Dolby Vision e HDR10+ sono supportati, ad esempio, insieme a Dolby Atmos per il suono.

E, come il 706 e versioni successive, esegue Android TV per la sua intelligenza, quindi viene fornito con tutta una serie di app preinstallate, tra cui Netflix, Amazon Prime Video e Disney+.

C'è Ambilight su tre lati, oltre a Google Assistant integrato che puoi attivare tramite il microfono sul telecomando incluso. È anche compatibile con la tecnologia DTS Play-Fi, quindi può essere collegato ad altri kit supportati per la riproduzione audio multi-room.

TP Visionphilips piombo foto 12

Philips OLED+935

squirrel_widget_3642896

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 48 pollici, 55 pollici, 65 pollici
  • OLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+, Dolby Vision, HLG, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, Bowers & Wilkins Sound, DTS Play-Fi, Android TV

Anche se è in circolazione da un po', vale ancora la pena dare un'occhiata al modello che precede la 936.

Inoltre viene fornito con un sistema audio Bowers & Wilkins che fornisce un effetto surround 3.1.2, inclusi due altoparlanti Dolby Atmos di elevazione che aumentano l'audio: semplicemente non è quello riprogettato e migliore del modello 936 più recente.

Come l'806/856, il 935 ha la modalità Filmmaker. È anche abilitato per DTS Play-Fi, il che significa che può collegarsi ad altri altoparlanti Philips Wireless Home System per creare un home theater più ampio (con canali posteriori) o sincronizzare la musica in tutta la casa.

Mini TV LED Philips

Pocket-lintphilips piombo foto 15

Philips MiniLED 9506

squirrel_widget_5885223

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 65 pollici, 75 pollici
  • Mini LED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+ Adaptive, Dolby Vision, HLG, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

Philips ha adottato la tecnologia Mini LED per i suoi TV LCD/LED di fascia alta nel 2021.

Questa tecnologia significa che la retroilluminazione utilizza migliaia di minuscoli LED nella sua retroilluminazione, raggruppati in 1.000 zone. Queste zone possono essere spente, illuminate o attenuate indipendentemente, portando a colori più accurati e un contrasto migliore rispetto ai precedenti pannelli LED.

Inoltre, grazie alle dimensioni dei LED, c'è meno luce sanguinante, quindi i livelli di nero possono essere molto più profondi e scuri che mai. È il più vicino che la tecnologia può ottenere per OLED, ma rimane più conveniente.

Il MiniLED 9506 è dotato di Ambilight su quattro lati e dello stesso P5 AI Intelligent Picture Engine degli OLED di fascia alta del 2021. È anche 4K 120Hz, quindi è in grado di riprodurre al meglio i giochi PS5 e Xbox Series X. Anche VRR e ALLM sono a bordo.

HDR10+ Adaptive viene aggiunto alla suite di standard HDR, che adatta l'immagine in base alle condizioni di illuminazione.

TP Visionphilips piombo foto 14

Philips MiniLED 9636

squirrel_widget_5887795

  • Disponibile ora
  • Dimensioni dello schermo: 65 pollici, 75 pollici
  • Mini LED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+ Adaptive, Dolby Vision, HLG, Modalità Filmmaker, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

Il MiniLED 9636 è quasi identico al 9506 sopra, a parte il fatto che viene fornito anche con un sistema audio Bowers & Wilkins integrato nel suo supporto. Un po' come una versione Mini LED dell'OLED+ 936 in un certo senso.

Questo sistema 3.1.2 fornisce 70 W di potenza su tutti i canali, mentre due unità upfire forniscono un'altezza extra per le tracce Dolby Atmos.

Come tutti i modelli premium Philips (dal 2021), è dotato di DTS Play-Fi in modo da potersi collegare ad altri altoparlanti wireless in casa e diventare parte di una configurazione audio multiroom.

Philips The One TV

TP Visionphilips piombo foto 26

TV Philips 8807 "The One".

  • Disponibile: da confermare
  • Dimensioni dello schermo: 43 pollici, 50 pollici, 55 pollici, 65 pollici, 75 pollici, 86 pollici
  • DLED, 3840 x 2160 pixel, HDR10+, Dolby Vision, HLG, Dolby Atmos, DTS Play-Fi, Android TV

Philips presenta questo nuovo modello della serie Performance con il suo concetto "The One". È progettato per offrire la tecnologia più recente ma senza ingannare i clienti con il gergo tecnico.

Coloro che vogliono conoscere alcune caratteristiche principali, tuttavia, possono essere certi che viene fornito con un pannello LCD a 120 Hz, dispone di VRR e ALLM per i giochi e supporta Dolby Atmos in modo da poterlo collegare a un sistema surround o soundbar capace.

Sono inclusi altoparlanti stereo down-firing con 20 W di potenza totale in uscita se non vuoi il disturbo aggiuntivo, sebbene la compatibilità DTS Play_Fi significhi che puoi anche collegare il set con altoparlanti wireless di Philips per una configurazione multiroom o home cinema.

È supportata anche la connettività HDMI 2.1.

Qual la differenza tra Mini LED e OLED?

Sebbene Philips offra una gamma di tecnologie, sono i televisori OLED e Mini LED a spiccare davvero, ma qual è la differenza? Entrambi sono associati a TV di fascia alta, con OLED che da tempo è la scelta di molti acquirenti di TV.

L'OLED è noto per la sua capacità di disattivare completamente la retroilluminazione, quindi è stato a lungo in grado di fornire livelli di nero con cui altri tipi di pannelli hanno lottato, perché è possibile disattivare l'illuminazione di quel singolo pixel. Questo, in sostanza, è ciò che è OLED: ogni pixel è anche la fonte di luce.

Tipicamente OLED può fornire una migliore saturazione del colore e gestire quelle gradazioni da chiaro a scuro perché non c'è sbavatura da una retroilluminazione attraverso il pannello - ad esempio, una casella bianca su uno schermo nero avrà una divisione nitida tra anche su OLED, mentre un La TV LED avrà un alone attorno alla scatola bianca e spesso si estenderà verso il basso o attraverso il pannello in base alla posizione da cui viene inviata la retroilluminazione.

Lo svantaggio di OLED è la sua potenziale longevità, in quanto è un materiale organico che può decadere e in genere non può raggiungere la luminosità massima dei pannelli LED, il che significa che gli effetti HDR possono essere maggiori da un pannello a LED.

Passando a Mini OLED e questa è una tecnologia TV relativamente nuova. In sostanza, ha preso il modello di retroilluminazione a LED ma lo ha suddiviso in blocchi di illuminazione molto più piccoli, quindi è molto più preciso. Ciò significa che ha prestazioni migliori rispetto alla vecchia tecnologia LED, soffrendo meno di quei problemi di spurgo della luce.

È più economico da produrre rispetto all'OLED, quindi è probabile che venga visto nei televisori che si trovano sotto i modelli OLED di punta e mentre è improbabile che la qualità dell'immagine corrisponda all'OLED, è migliore della precedente generazione di TV LED.

Abbiamo un'immersione più profonda nella differenza nella tecnologia del pannello TV proprio qui.

Cose da considerare quando si acquista un televisore

Quando si tratta di acquistare un televisore, ci sono molte cose a cui pensare. È probabile che la prima sia la dimensione, per garantire che la TV si adatti alla tua stanza. Se stai cercando di acquistare una TV Philips, l'azienda non è ancora passata ai televisori 8K, ma offrirà TV 4K fino a 86 pollici.

La maggior parte acquisterà più piccoli, ma l'importante è che si adatti alla tua stanza e abbia una dimensione comoda per la visualizzazione.

Una delle cose interessanti dei televisori Philips è il sistema Ambilight. Ciò fornisce un'illuminazione dalla parte posteriore del televisore che può diffondere i colori in tutta la stanza. Questo può essere coordinato con altri dispositivi Philips Hue, con la TV che guida lo spettacolo a colori in base a ciò che è sullo schermo. Gli ultimi modelli offrono Ambilight su quattro lati, ottimo per il montaggio a parete, alcuni modelli precedenti sono solo su tre lati.

Philips supporta da tempo un'ampia gamma di tecnologie, quindi troverai la maggior parte dei modelli recenti che supportano HDR10+ e Dolby Vision, mentre molti eseguono anche Android TV, che è super connesso e supporta la trasmissione dal tuo telefono.

Scritto da Rik Henderson e Chris Hall.