Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lacquisto di una nuova TV può essere un po disorientante, con diverse tecnologie, loghi e, a volte, messaggi confusi su cosa cercare.

E ancora di più i televisori 4K HDR , considerando che ci sono anche diversi standard HDR da considerare, per non parlare delle differenze nella connettività e nelle piattaforme TV intelligenti.

Ecco perché abbiamo raccolto alcuni semplici suggerimenti, trucchi e cose da considerare quando si considera il prossimo acquisto di un televisore. Si spera che questi aiutino a demistificare il processo.

Acquistare una TV 4K: Risoluzione

Un televisore 4K è così chiamato perché ha una risoluzione di 3840 x 2160 pixel, creando unimmagine estremamente nitida e dettagliata, soprattutto se confrontata con un set Full HD 1080p.

Una TV 1920 x 1080 è in grado di visualizzare poco più di 2 milioni di pixel, mentre un set 4K Ultra HD ha quasi 8,3 milioni di pixel con cui giocare. Questa è una differenza sbalorditiva e impressionante quando si tratta di dettagli e nitidezza su uno schermo.

È un salto di risoluzione molto maggiore rispetto a quando passiamo da HD (720p) a Full HD (1080p), che era circa il doppio dei pixel. Ultra HD (2160p) è quattro volte Full HD.

La maggior parte dei televisori 4K HDR ha anche uneccellente tecnologia di upscaling integrata, quindi migliora anche le tradizionali trasmissioni HD e Blu-ray.

Acquistare una TV 4K: HDR e Dolby Vision

La tecnologia ad alta gamma dinamica, altrimenti nota come HDR , aumenta la profondità di unimmagine e presenta colori più accurati rispetto ai televisori precedenti. Questo perché una TV HDR è in grado di ottenere livelli di nero profondi e controllati mentre visualizza le aree più luminose di unimmagine in modo più vivido che mai.

Significa che vedrai più dettagli nelle aree scure di unimmagine, ma senza lavare le zone nere profonde. E i bianchi su uno schermo saranno luminosi e naturali.

Una gamma di colori più ampia, che consente alla TV di visualizzare più varianti di rosso, blu e verde che mai, assicura che gli oggetti sullo schermo appaiano più come se fossero visti con locchio nativo.

Esistono diversi standard HDR degni di nota che hanno diversi livelli di precisione del colore e del contrasto.

HDR10 è la forma standard di HDR, che utilizza unimpostazione specifica per un intero film o programma TV. HLG (Hybrid Log Gamma) è simile, ma è lo standard adottato dallindustria televisiva (come visto su alcuni programmi BBC iPlayer, Sky Q e BT TV).

HDR10+ e Dolby Vision sono entrambi un passo avanti rispetto allHDR standard poiché, invece di utilizzare unimpostazione per un intero film, possono adattare le impostazioni dellimmagine per scena per offrirti unesperienza dellimmagine ancora più accurata.

Ecco perché è bene cercare il supporto per tutti gli standard, anche se potresti scoprire che puoi avere HDR10+ o Dolby Vision, non entrambi.

Ad esempio, Samsung preferisce lHDR10+ mentre LG si attiene al Dolby Vision. Tuttavia, alcuni produttori di TV includono il supporto per entrambi.

Acquistare una TV 4K: OLED o LED?

Di solito ci sono due tipi di televisori che puoi acquistare, uno dei quali costa molto di più dellaltro.

OLED è uninnovazione relativamente recente nella tecnologia dei display. Non richiede una retroilluminazione, quindi può essere integrato nei fattori di forma più sottili. E, poiché ogni pixel è autoilluminato, puoi ottenere una profondità straordinaria, coinvolgendo i livelli di nero nelle aree più scure di unimmagine.

Al contrario, i televisori a LED sono generalmente in grado di offrire una luminosità più elevata poiché hanno il vantaggio aggiuntivo della luce dietro i pixel per farli brillare in modo più feroce.

Mini LED migliora ulteriormente il formato LED includendo 1.000 lampadine dimmerabili dietro il pannello LCD. Ciò consente un maggiore contrasto poiché le lampadine possono essere accese e spente in piccole zone.

Ad essere onesti, la scelta più grande tra le tecnologie dipenderà dal tuo budget. I televisori OLED sono tradizionalmente molto più costosi dei loro equivalenti LED, a tutte le dimensioni dello schermo. I prezzi diminuiranno nel tempo, poiché la tecnologia viene utilizzata in più set, ma i televisori a LED offrono unottima alternativa e possono anche fornire immagini straordinarie, soprattutto per il prezzo.

Inoltre, la tecnologia TV OLED è difficile/proibitivamente costosa da produrre con schermi di dimensioni più piccole, quindi tendi a trovare set OLED a partire da 48 pollici e oltre.

Acquisto di una TV 4K: HDMI 2.0, HDMI 2.1, HDCP 2.2 e HDMI ARC/eARC

Tutte le fonti di contenuto 4K esterne, inclusi lettori Blu-ray 4K Ultra HD, console di gioco e streamer multimediali come Amazon Fire TV e Apple TV 4K richiedono ingressi HDMI 2.0 con protezione dalla copia HDCP 2.2 come minimo, altrimenti la TV non può riprodurre 4K Contenuti HDR.

Un ulteriore standard ora adottato dalla maggior parte dei nuovi televisori 4K HDR è HDMI 2.1. Ha più larghezza di banda rispetto al precedente standard HDMI, quindi può trasportare ancora più informazioni che potrebbero essere necessarie più avanti.

Ad esempio, se vuoi giocare a 120 fotogrammi al secondo su una PlayStation 5 o Xbox Series X/S , avrai bisogno di almeno una connessione HDMI 2.1. Sebbene HDMI 2.0 vada bene per video HDR 4K fino a 60 fps (o video 8K a 30 fps), non è possibile trasmettere un segnale 4K a 120 fps (120 Hz) attraverso lo standard precedente.

È inoltre necessaria una connessione HDMI 2.1 per funzionare con HDMI eARC (anziché HDMI ARC sulle porte di generazione precedente). Ciò consente effettivamente a un televisore di inviare più del suono surround 5.1 standard a un sistema di altoparlanti, soundbar o ricevitore AV compatibile.

Ciò include l audio Dolby Atmos , che molti televisori ora affermano di supportare. Avrai bisogno di una porta che supporti HDMI eARC sulla TV e sullaltoparlante collegato per riprodurre efficacemente i canali audio Dolby Atmos.

Fondamentalmente, cerca le porte HDMI 2.1 sul tuo prossimo acquisto TV. Vale anche la pena controllare se il set supporta frequenze di aggiornamento variabili e modalità a bassa latenza , poiché queste sono importanti anche per i giocatori.

Acquistare una TV 4K: Contenuto

Anche se lupscaling dei Blu-ray esistenti e delle normali trasmissioni TV migliora laspetto delle immagini su una televisione 4K, solo dopo aver visto i contenuti Ultra HD nativi ti rendi conto del potenziale del formato.

Esistono diversi modi per visualizzare i video HDR 4K.

Netflix, Amazon Prime Video, Disney+ e Apple TV+ offrono ciascuno una discreta quantità di film e spettacoli 4K HDR/Dolby Vision, per lo streaming attraverso la tua nuova TV senza la necessità di un set-top-box separato. Anche YouTube offre video 4K HDR. Anche BBC iPlayer offre alcuni contenuti in HDR (usando il formato HLG). Assicurati che tutte queste app (e molte altre) siano disponibili direttamente sul set.

Ci sono diversi lettori Blu-ray 4K Ultra HD sul mercato, con molti dischi di buona qualità da acquistare attraverso più rivenditori. Avrai bisogno di un ingresso HDMI 2.0 con HDCP 2.2, almeno, come descritto sopra, ma le immagini Blu-ray 4K HDR sono le migliori che puoi ottenere in questo momento. Sembrano sbalorditivi e molti sono disponibili anche con Dolby Vision in questi giorni.

I servizi TV a pagamento, come quelli di Sky, BT e Virgin Media, offrono trasmissioni televisive in 4K, per sport, programmi TV e film. Portano anche molti spettacoli o eventi dal vivo anche in HDR. Inoltre, il set-top-box 4K Apple TV è un altro ottimo modo per ottenere programmi e film 4K HDR/Dolby Vision sulla tua TV.

In termini di giochi, le ultime console sono in grado di riprodurre giochi 4K HDR e, nella maggior parte dei casi, riprodurre anche Blu-ray 4K (lXbox Series S è uneccezione in quanto non dispone di ununità disco).

In breve, ci sono molti modi per guardare e godere di contenuti 4K HDR, hai solo bisogno di un televisore compatibile.

Acquistare una TV 4K: Smart TV e Freeview Play

Le Smart TV esistono ormai da molti anni. Una Smart TV è quella che può collegarsi a Internet, tramite una connessione cablata o wireless, e offre molteplici servizi, come streaming TV e film, giochi e altre app di informazioni.

Diversi produttori tendono ad avere diverse piattaforme Smart TV, come Android TV, come si trova sui set Sony e Philips, e webOS, che si trova sui TV LG. Tendono a offrire molte applicazioni, molto simili a quelle del telefono o del tablet, principalmente per fornire film e simili da guardare su richiesta.

Servizi come BBC iPlayer, ITV Hub, Netflix, Amazon Prime Video e Disney+ forniranno programmi e film di recupero e on demand con il semplice tocco di un pulsante sul telecomando.

Nel Regno Unito, molti televisori sono inoltre dotati di Freeview Play , il che significa che è possibile recuperare i programmi su unampia selezione di canali TV digitali semplicemente facendo clic sul loro elenco retrospettivo nella guida elettronica ai programmi. Hit uno spettacolo trasmesso un paio di giorni fa su BBC One, ad esempio, e lapp iPlayer si apre automaticamente e lo riproduce senza che tu debba fare nientaltro.

Acquistare una TV 4K: design e suono

Un aspetto importante, ma a volte trascurato, da considerare quando si sceglie un televisore è lestetica complessiva del suo design: è necessario valutare come apparirà nel proprio soggiorno (o ovunque si intenda posizionarlo). Sia che tu abbia intenzione di montarlo a parete o posizionarlo su un mobile, o qualunque sia la dimensione dello schermo che scegli, deve avere un bellaspetto quando è spento come quando riempie una stanza con immagini eccezionali.

Per noi, ciò significa che un design minimalista è il migliore, qualcosa che si mimetizza piuttosto che dominare una stanza. I televisori OLED sono particolarmente buoni per questo motivo grazie alla tecnologia che può essere integrata in un case più sottile.

Anche la gestione dei cavi sui set moderni è molto migliore che mai ed è davvero applicabile solo quando la TV è sul supporto e non è davvero rilevante quando è montata a parete.

Un compromesso per il design sottile ed elegante di una TV a schermo piatto può essere la prestazione audio. Sebbene gli altoparlanti integrati siano perfettamente adeguati per la visione generale della TV, ad essere onesti, se desideri le migliori prestazioni audio dai tuoi film, giochi e programmi TV, dovresti davvero abbinare la tua nuova TV a un sistema audio dedicato, che si tratti di una soundbar o configurazione degli altoparlanti dellhome cinema.

Alcuni televisori sono dotati di una soundbar integrata nel design o di ununità separata.

Conclusione

In definitiva, la TV che scegli deve corrispondere ai tuoi desideri e desideri, ma ti consigliamo di considerare anche se è a prova di futuro. E si spera che abbiamo affrontato alcune delle cose principali a cui devi prestare attenzione sopra, al fine di assicurarti che sia rilevante domani come lo è oggi.

Certamente, non cè mai stato un momento migliore per acquistare un televisore di adesso, con prezzi ai minimi storici per esperienze incredibili e coinvolgenti che non abbiamo mai visto prima.

Scritto da Rik Henderson.
Sezioni TV