Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lascesa dei servizi di streaming è continuata a ritmo sostenuto negli ultimi anni, con molte piattaforme disponibili che offrono tutti i tipi di intrattenimento per tutti i gusti.

Tuttavia, ce ne sono due che restano i più chiacchierati: Netflix e Amazon Prime Video . Offrono funzionalità simili, con programmi TV e film a portata di mano che puoi guardare a tuo piacimento, offrono entrambi contenuti HDR 4K e visualizzazione offline. Rende difficile la scelta tra loro.

Ecco perché li abbiamo messi testa a testa per scoprirlo. Qual è il migliore per te, Netflix o Amazon?

Netflix vs Amazon Prime Video: Prezzo

Prezzi Netflix

  • $ 8,99 / £ 5,99 / € 7,99 al mese - 1 schermo alla volta in definizione standard
  • $ 13,99 / £ 9,99 / € 12,99 al mese - 2 schermi alla volta, Full HD disponibile
  • $ 17,99 / £ 13,99 / € 17,99 al mese - 4 schermi alla volta, Full HD e 4K HDR dove disponibili

Prezzi Amazon Prime Video

  • $ 8,99 / £ 7,99 / € 7,99 al mese - 2 schermi alla volta, include 4K HDR
  • $ 119,00 / £ 79,00 / € 69,00 allanno - 2 schermi alla volta, parte dellabbonamento Amazon Prime che include altri vantaggi, include anche lo streaming 4K HDR

squirrel_widget_237190

Netflix ha un sistema di prezzi a tre livelli che parte da £ 5,99 al mese, ma questo è per il suo pacchetto base. (Stiamo solo dando i prezzi del Regno Unito per il confronto, ma i prezzi in $ e € sono sopra.)

Per quella tariffa, hai accesso ai flussi in definizione standard dei suoi film e contenuti TV e puoi guardare solo su un dispositivo alla volta (puoi registrarne di più).

Il prossimo pacchetto costa £ 9,99 al mese e dà accesso a contenuti HD - presentati in 1080p - e possono essere visualizzati su due dispositivi contemporaneamente. Il piano più costoso costa £ 13,99, aggiunge la visualizzazione simultanea per quattro dispositivi e dà accesso a contenuti Ultra HD 4K (2160p) con tecnologia di immagine HDR e Dolby Vision, a seconda della TV.

Amazon Prime Video, daltra parte, fa parte di un abbonamento Amazon Prime, che costa £ 79,00 allanno. Oltre a dare accesso allintera gamma di contenuti SD, HD e 4K HDR, ottieni anche la consegna gratuita il giorno successivo (su milioni di articoli su Amazon), spazio di archiviazione cloud illimitato per le foto, accesso a Prime Music - Amazons soluzione di streaming audio e la libreria di prestito dei proprietari Kindle, che ti dà la possibilità di prendere in prestito un eBook da leggere su un dispositivo Kindle o Fire e molto altro ancora.

In alternativa, se non hai bisogno del resto dei vantaggi Prime, puoi iscriverti a £ 7,99 al mese. Non ci sono restrizioni sul numero di dispositivi che possono essere registrati, puoi trasmettere in streaming su tre dispositivi separati contemporaneamente, ma solo due possono guardare lo stesso spettacolo contemporaneamente.

Amazon offre anche contenuti a pagamento insieme allofferta di abbonamento "gratuito", mentre su Netflix ottieni tutto per labbonamento.

Netflix vs Amazon Prime Instant Video: qualità in streaming

Entrambi i servizi supportano le tecnologie 4K o Ultra HD e HDR. Netflix offre una vasta gamma di contenuti HDR 4K, alcuni offerti in Dolby Vision, oltre a offrire HDR10. Per visualizzare i contenuti Dolby Vision avrai bisogno di una TV compatibile con Dolby Vision e per visualizzare i contenuti HDR10 avrai bisogno di una TV che supporti lHDR, che è molto più comune di Dolby Vision.

Cè una vasta gamma di contenuti che supportano questi formati, con molti originali Netflix in 4K Dolby Vision.

Amazon ha anche alcuni contenuti Dolby Vision, a partire da Jack Ryan, ma Amazon ha anche supportato HDR10+, un formato rivale di Dolby Vision oltre allo standard HDR10. Ancora una volta, dovrai avere una TV che supporti questi formati per poterli guardare.

Entrambi i servizi supportano anche laudio 5.1 e Dolby Atmos su alcuni titoli. Ancora una volta, avrai bisogno di un sistema audio in grado di supportare questi formati audio avanzati per trarne vantaggio.

Quando si tratta di servizi di streaming come Dolby Vision, devi assicurarti che qualunque cosa stia trasmettendo il contenuto supporti il formato. Ad esempio, Apple TV supporta Dolby Vision, Roku no.

Netflix sembra avere più contenuti HDR 4K, ma è necessario labbonamento migliore per accedervi, ricorda. Alcuni contenuti HDR 4K su Amazon vengono ruotati mentre sposta i contenuti da Prime a pay-per-view.

Netflix vs Amazon Prime Video: visualizzazione offline

Oltre allo streaming di programmi o film quando sei connesso a Internet, entrambi i servizi offrono la possibilità di scaricare titoli su un dispositivo mobile per guardarli durante il viaggio. Questo è lideale se sai che non avrai accesso a Internet, ad esempio su un aereo.

Entrambi i servizi offrono diverse opzioni di qualità per i download, per aiutarti a sacrificare risoluzione e bitrate a favore di file più piccoli e quindi risparmiare spazio di archiviazione.

Amazon ha quattro modalità immagine:

  • Risparmio dati - 0,14 GB per 1 ora di video
  • Buono: circa 0,27 GB per 1 ora di video
  • Meglio: circa 0,77 GB per 1 ora di video
  • Migliore: circa 1,82 GB per 1 ora di video

Netflix ha due modalità immagine:

  • Standard: circa 270 MB per 1 ora di video
  • Superiore: circa 400 MB per 1 ora di video

Netflix vs Amazon Prime Video istantaneo: dispositivi

Quando si tratta di supporto per dispositivi, lelenco di Netflix è apparentemente infinito, con quasi tutte le marche di Smart TV, lettori multimediali, console di gioco, lettori Blu-ray, smartphone, tablet o sistemi operativi per computer con unapp Netflix di qualche tipo. Hanno accesso anche i set-top box TV a pagamento di Virgin Media, BT e TalkTalk (YouView). Puoi trovare un elenco impressionante qui , ma ne conosciamo altri che non coprono nemmeno.

Molti dei dispositivi ora sono anche in grado di visualizzare contenuti 4K, con HDR o Dolby Vision ove possibile, sebbene non tutti i dispositivi supportino Dolby Vision.

Per molto tempo Amazon non è stato così ampiamente disponibile come Netflix, ma questo è per lo più cambiato. Amazon è disponibile attraverso la maggior parte dei dispositivi di terze parti e lhardware di Amazon, che vende a prezzi molto aggressivi. Amazon ha recentemente aggiunto anche il supporto per Chromecast, quindi puoi davvero averlo ovunque. Puoi vedere l elenco dei dispositivi qui.

Netflix vs Amazon Prime Video: Film

Netflix ha alcuni dei suoi film, con titoli come The Irishman che hanno avuto un grande successo nel servizio. Ci sono una serie di esclusive Netflix, ma al di fuori di queste, la selezione di film tende ad essere più vecchia: si tratta davvero di roba del catalogo posteriore, piuttosto che da qualche parte dove vai a guardare gli ultimi successi. Poiché tutto fa parte dellabbonamento su Netflix, non cè una vera via duscita.

Amazon ha un vantaggio qui. Poiché offre contenuti da affittare o acquistare, puoi trovare cose più recenti e pagarle. Alcuni potrebbero non voler sborsare i soldi, ma se vuoi guardare qualcosa di specifico, Amazon lo avrà spesso disponibile in alcuni per prima che lo faccia Netflix.

Amazon tende quindi a offrire alcuni film come parte di Prime, ma questo è il lato negativo del doppio approccio: a volte vedrai qualcosa che vuoi vedere e poi scoprirai che dovrai acquistarlo. Netflix non ti fa mai questo, quindi non hai mai quel senso di delusione.

Netflix vs Amazon Prime Video: programmi TV

Ci sono più programmi TV su Netflix che su Amazon Prime Video. Tuttavia, quando si tratta di contenuti TV, la scelta tra i due è più vicina di quanto pensi. È anche abbastanza soggettivo.

Sebbene entrambi abbiano accordi sui contenuti con molte emittenti, con molti spettacoli disponibili su tutte le piattaforme, Netflix e Amazon hanno investito fortune in programmi originali ed esclusivi.

La programmazione originale di Netflix e Amazon non sta solo rendendo più difficile la scelta tra di loro, con grandi spettacoli su ciascuno - Punisher, Narcos e Titans su Netflix, Jack Ryan, The Grand Tour e The Man in the High Castle su Amazon, per esempio - sta facendo scalpore anche nel senso più tradizionale.

In sostanza, potresti scegliere a quale abbonarti studiando quali programmi sono esclusivi per quale piattaforma, anche se la sensazione generale è che Netflix abbia programmi TV di profilo più elevato rispetto a quelli offerti da Amazon. Per ogni Jack Ryan su Amazon, di solito ci sono un paio di spettacoli decenti su Netflix da guardare.

Netflix vs Amazon Prime Video istantaneo: facilità duso

Quando si tratta di applicazioni e front-end, Netflix sembra avere più probabilità di Amazon, non ultimo perché ha un approccio più standardizzato alla presentazione. Quasi tutte le sue app, siano esse su tablet, smartphone, set-top-box o TV, sono presentate in modo simile. Ci sono una o due eccezioni, ma linterfaccia utente ricca di contenuti è generalmente identica tra i formati.

Non così Amazon, che ha una maggiore diversità nel suo approccio. Guarda il front-end del box Amazon Fire TV e confrontalo con il canale Roku o lapp Android, ad esempio. Presentano tutti lo stesso contenuto, ma spesso in modi radicalmente diversi.

Le app di Amazon possono anche confondere i clienti in quanto oltre al contenuto incluso in un abbonamento Prime, danno accesso a contenuti a pagamento come menzionato sopra. Ora cè un interruttore in alcuni punti, ad esempio lapp Android, quindi puoi vedere solo contenuti gratuiti che migliorano lesperienza senza fine.

Il video su entrambi i servizi funziona allo stesso modo, con qualità simile e bitrate variabili a seconda delle connessioni Internet. E puoi mettere in pausa e riprendere a guardare più tardi in un modo simile.

Netflix vs Amazon Prime Video istantaneo: altre caratteristiche

Netflix ha la possibilità di impostare profili per ogni membro della famiglia. Ogni persona può avere il proprio profilo in modo che Netflix impari le proprie preferenze particolari e offra suggerimenti basati sulla visualizzazione precedente. Metterà anche le loro attuali liste dei desideri e liste di controllo in primo piano quando accedono.

Anche i bambini possono avere i propri profili, che possono essere bloccati su contenuti a loro appropriati. Cè unintera sezione per bambini, con un front-end dedicato e un sistema di menu che può essere bloccato sul profilo di un bambino.

Amazon ha appena aggiunto profili in Prime Video e non sono ancora universali, quindi non tutti li hanno. Amazon offre qualcosa che Netflix non offre, e questo è X-Ray. Ciò fornirà curiosità e fatti, così puoi vedere chi è un attore, qual è la canzone e scoprire altri piccoli dettagli molto facilmente: è un ottimo modo per identificare quella faccia che non riesci a individuare.

Amazon ha anche la possibilità di aggiungere altri canali. Ciò rende Amazon molto più simile a un fornitore di servizi via cavo, consentendoti di accedere ad altri contenuti oltre ai contenuti Amazon Prime Video. Questo costerà di più, ma puoi aggiungere canali come Eurosport, StarzPlay, MGM, Discovery, HBO per accedere ai contenuti che desideri tramite altri servizi.

Netflix vs Amazon Prime Video istantaneo: Conclusione

Diremo subito che scegliere tra Netflix e Amazon Prime Video non è un compito facile. Probabilmente si ridurrà a due cose però: prezzo e preferenza.

Di preferenza, devi prendere in considerazione il tipo di film e spettacoli che ti piacciono di più e confrontare loutput di ciascuno, in particolare il contenuto originale ed esclusivo. I fan di Top Gear, ad esempio, vorranno senza dubbio abbonarsi al servizio di Amazon per The Grand Tour, per assistere alle gesta di Jeremy Clarkson e dei suoi tirapiedi.

I fan dei fumetti preferirebbero scegliere Netflix, a causa della partnership sui contenuti con i Marvel Studios, anche se ora cè un passaggio a DC con Disney+ che porta la Marvel sotto il proprio tetto. Netflix è probabilmente il miglior punto di accesso singolo ai contenuti in streaming: con così tanti grandi spettacoli che arrivano attraverso il servizio, è quasi essenziale la visione.

Amazon daltra parte è una piattaforma molto più grande: contenuti da noleggiare o acquistare, canali aggiuntivi a cui abbonarsi: cè molto che Amazon offre oltre al semplice intrattenimento in streaming. Ovviamente, per chi paga Amazon Prime, il servizio TV è essenzialmente gratuito.

Potresti vivere con Amazon Prime e non Netflix? Certo che potresti - avresti un sacco di divertimento. La domanda è se potresti vivere senza perdere Netflix, che domina ancora la conversazione in streaming.

Scritto da Rik Henderson.
Sezioni TV