Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - L'umile televisione è uno dei più grandi acquisti tecnologici in casa, non solo perché generalmente costano un bel po', ma forniscono l'hub per quasi ogni forma di intrattenimento.

Con l'abbondanza di servizi di streaming, oggi c'è ancora più motivo per passare del tempo davanti alla TV. Un motivo in più per garantire che il tuo set possa offrire la migliore esperienza visiva.

C'è molto da considerare quando si acquista una nuova TV 4K HDR. Vuoi assicurarti che disponga di tutta la tecnologia per accompagnarti nei prossimi cinque anni di intrattenimento e altro ancora. Quindi, con molte scelte là fuori, esponiamo alcuni dei migliori televisori sul mercato se stai cercando un nuovo set 4K HDR.


La nostra scelta migliore per la migliore TV 4K è attualmente il nostro vincitore degli EE Pocket-lint Awards 2021, il Philips OLED806 . Ti consigliamo anche di guardare Panasonic JZ2000 , Samsung QN95B , Philips OLED+936 e LG C1 OLED


La nostra selezione dei migliori TV 4K disponibili per l'acquisto oggi

Philipsi migliori televisori hdr 4k televisori ultra hd da acquistare nel 2017 foto 14

Philips OLED806

squirrel_widget_5885194

Per

  • Ambilight a 4 lati
  • Eccellente qualità dell'immagine

Contro

  • Menù complicati
  • Richiede uno sforzo per ottenere i migliori risultati

Philips ha impressionato con i suoi televisori OLED, potenziati dalle sue caratteristiche uniche, in questo caso offrendo Ambilight su quattro lati, per un'illuminazione che si estende oltre lo schermo.

E questo TV vincitore degli EE Pocket-lint Awards 2021 supporta tutti gli standard più recenti: Dolby Vision IQ, HDR10+ e Dolby Atmos per il suono. Offre anche un display a 120 Hz con supporto anche per i giocatori con VRR, ALLM e FreeSyc/G-Sync.

Ciò si traduce in un'eccellente qualità dell'immagine, potenziata da una qualità audio sostanziale, quindi questo è un televisore che suona bene con i suoi altoparlanti integrati.

È un po' complicato aggirare i menu e l'interfaccia, quindi ci vuole un po' di pazienza per ottenere il meglio, ma scoprirai che ne vale la pena.

Pocket-lintmigliori televisori 4k hdr foto 13

Panasonic JZ2000

squirrel_widget_6129028

Per

  • Ottima resa dell'immagine
  • Sistema audio Dolby Atmos integrato

Contro

  • Non tutte le porte sono HDMI 2.1

Panasonic mette il cuore e l'anima nelle prestazioni delle immagini e nelle immagini di qualità cinematografica e il JZ2000 non fa eccezione.

Dotato di un pannello Master OLED 4K, raggiunge picchi straordinariamente luminosi senza perdita di livelli di nero profondo.

C'è anche una maggiore attenzione ai giochi con questo modello (rispetto a molti televisori precedenti del produttore). VRR, ALLM e 4K120 sono tutti supportati, così come tutti i formati HDR che ti vengono in mente, inclusi HDR10+ Adaptive e Dolby Vision IQ.

Dove si differenzia da molti altri televisori OLED di punta, tuttavia, è nel suo sistema audio all-in-one, che è certificato Dolby Atmos e sfoggia persino altoparlanti accesi.

Samsungmigliori tv 4k hdr foto 14

Samsung QN95B

squirrel_widget_6679978

Per

  • Immagini impressionanti
  • Dimmerazione locale leader della categoria

Contro

  • Nessun Dolby Vision

Il Samsung QN95B è più che valido tra i TV OLED di punta grazie al suo pannello QLED e alla retroilluminazione Mini LED.

Quest'ultima tecnologia fornisce migliaia di piccoli LED che possono essere attenuati a seconda dell'azione sullo schermo e quindi offrono livelli di nero simili agli OLED combinati con alcune delle immagini più luminose in circolazione.

I televisori Samsung non supportano Dolby Vision, ma ottieni HDR10+ Adaptive, che offre un effetto quasi identico. Mentre i giocatori saranno molto contenti della suite di opzioni, inclusa una barra di gioco dedicata per selezionare diversi profili immagine, ALLM, VRR e supporto per frequenze di aggiornamento fino a 144 Hz.

Pocket-lintmigliori televisori 4k hdr foto 12

Philips OLED+936

squirrel_widget_6287677

Per

  • Ambilight
  • Qualità dell'immagine esemplare
  • Soundbar integrata Bowers & Wilkins

Contro

  • Sistema di menu complicato e configurazione dell'immagine

Come con il Philips OLED806, l'OLED+936 ha bisogno di molte cure amorevoli per ottenere le migliori foto da esso. Ma la modifica dell'impostazione è ben ricompensata con alcune delle migliori immagini in circolazione.

L'Ambilight a quattro lati continua a essere una gioia, mentre il sistema audio integrato Bowers & Wilkins (attaccato alla parte inferiore) è leader della categoria. Non avrai davvero bisogno di un pacchetto audio separato.

Anche questa è una TV Android, il che significa che il supporto dell'app è eccellente e il gioco è ben supportato su tutta la linea, con tutte le principali compatibilità e standard.

LGla migliore foto 4k hdr tv 4

LG C1 OLED

squirrel_widget_4445575

Per

  • Qualità dell'immagine
  • Lag di imput davvero basso

Contro

  • Luminosità di picco limitata
  • Nessun HDR10+

LG lancerà presto il predecessore di questo set, il C2, ma questo è un concorrente molto degno in questa lista per come stanno le cose.

Offre la migliore tecnologia e prestazioni, ma senza entrare nei prezzi folli dei modelli superiori della gamma LG.

La TV supporta molte delle ultime tecnologie, incluso il supporto per 120Hz, ALLM, VRR, FreeSync e G-Sync per i giocatori, offrendo anche Dolby Vision IQ.

È un ottimo televisore OLED, potenziato dal fatto che è disponibile in dimensioni da 48-77 pollici, quindi puoi scegliere il modello migliore per la tua stanza.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Il team editoriale di Pocket-lint trascorre ore a testare e ricercare centinaia di prodotti prima di consigliarti le nostre migliori scelte. Quando si tratta di mettere insieme le nostre migliori guide, prendiamo in considerazione una serie di fattori, inclusi test fisici dei prodotti, recensioni dei consumatori, qualità e valore del marchio. Molti dei dispositivi che consideriamo non costituiscono le nostre migliori guide finali, ma ciò non significa che non siano utili.

Questi sono alcuni dei prodotti che abbiamo considerato che alla fine non hanno fatto le nostre prime scelte:

Distruggi il gergo televisivo

Una delle cose confuse sui televisori è il gergo che li accompagna. Ecco un breve riassunto delle cose importanti a cui prestare attenzione:

  • HDR - alta gamma dinamica, per portare il colore e il contrasto più recenti, chiamato anche HDR10, utilizza metadati statici.
  • Dolby Vision - una forma alternativa di HDR, che promette un'esperienza HDR più avanzata, utilizza metadati dinamici.
  • HDR10+ - un'evoluzione di HDR10, un concorrente di Dolby Vision, utilizza metadati dinamici.
  • Dolby Vision IQ - una versione di Dolby Vision che consente livelli di luce ambientale.
  • Modalità Filmmaker: una modalità per mostrare il contenuto come previsto dal creatore, sovrascrivendo le impostazioni dell'utente.
  • 120Hz: la frequenza di aggiornamento per il display, applicabile solo se si collega una Xbox Series X/S o una PS5.
  • VRR/ALAM/Nvidia G-Sync/FreeSync: tecnologie per offrire esperienze di gioco superiori.
  • HDMI 2.1: l'ultimo standard HMDI che supporta contenuti a 120 Hz e 8K.
  • 1080p - chiamato anche Full HD o 1920 x 1080 pixel.
  • Ultra HD/UHD/4K - 3840 x 2160 pixel.
  • 8K: la risoluzione in aumento, 7680 x 4320 pixel.
  • OLED - LED organico, in cui la luce viene emessa da ogni pixel, il che significa neri profondi, colori vivaci e design incredibilmente sottili.
  • QLED - L'ultimo display a punti quantici di Samsung, basato su LED e da non confondere con OLED.
  • LED diretto - dove la fonte di illuminazione è direttamente dietro il display, il che significa neri profondi, ma design più spessi, chiamati anche full array.
  • Edge LED - dove la sorgente di illuminazione è nei bordi e incanalata sul retro del display, ottenendo design sottili, ma senza il controllo dell'illuminazione dei pannelli LED o OLED diretti.
  • Mini LED: una forma di LED diretto, Mini LED presenta migliaia di minuscole lampadine che possono essere regolate localmente, offrendo una luminosità eccezionale ma senza influire sui livelli di nero.

OLED o LED?

Questa è la più grande battaglia in televisione in questo momento ed è qui che dovrai prendere la decisione più grande. Quale tecnologia di visualizzazione stai cercando? Ecco lo stato attuale delle cose:

OLED produce la luce da ciascun pixel anziché avere un'illuminazione laterale o posteriore come un LED. Ciò significa che l'OLED può ottenere un nero assoluto migliore, perché basta spegnere l'illuminazione di quel pixel. Avere un contrasto maggiore e angoli di visione migliori spesso porta a colori più ricchi e una maggiore precisione, ma i livelli di luminosità non sono così alti. L'OLED può spesso avere un aspetto migliore, ma non è così drammatico con l'HDR e a volte può lottare con la definizione tra il nero assoluto e appena sopra il nero assoluto. Tuttavia, i pannelli OLED possono essere davvero sottili, offrendo grandi opportunità di design.

Il LED è più luminoso dell'OLED, con alcuni televisori che emettono vicino a 2000 nits. La vera differenza è che può davvero aumentare il colore e potenziare le prestazioni HDR, rendendo quei bianchi luminosi ancora più luminosi, tagliando anche i riflessi nelle stanze luminose. È anche una tecnologia più economica dell'OLED, quindi i set di LED sono spesso nel complesso più economici (ma ci sono delle eccezioni). I TV LED possono essere illuminati direttamente o lateralmente, ma l'illuminazione deve essere distribuita dietro il pannello e controllata in segmenti o zone. Il Direct sarà normalmente il più capace, mentre alcuni televisori più economici potrebbero essere illuminati solo da un lato, altri da due lati.

QLED di Samsung è una forma di LED, ma la confusione non finisce qui, perché ora abbiamo anche Mini LED , che è quello che usa Neo QLED. Ciò rende i LED molto più piccoli, il che significa molto più controllo sui livelli di luminosità nelle diverse aree del televisore. Mini LED è migliore della vecchia tecnologia LED e nei televisori di fascia alta, la decisione ora sta scendendo a OLED o Mini LED.

Considerazioni sull'acquisto di un nuovo televisore

Quando si tratta di acquistare un nuovo televisore, c'è molto da considerare. La cosa più importante sono le dimensioni: devi assicurarti che si adatti alla stanza in cui lo metti. Nonostante i cambiamenti nella tecnologia, deve essere comodo da guardare, quindi non puoi guardarlo senza muovere il tuo testa, allora potresti voler diventare più piccolo.

Una delle grandi considerazioni al momento riguarda la risoluzione. Con 4K ora abbastanza comune e conveniente, abbiamo 8K in attesa dietro le quinte. Ma 8K è davvero solo per TV di dimensioni maggiori, quelle oltre i 70 pollici, dove avrai bisogno di quella risoluzione per mantenere l'immagine nitida. Al momento non esiste una vera fonte di contenuto 8K con tutto ciò che si basa sull'upscaling, quindi per molti, 8K non fa davvero parte dell'equazione in questo momento.

L'altro grande cambiamento è l'HDR. Ogni TV che acquisti dai produttori premium copre una serie di standard HDR, che abbiamo dettagliato di seguito. L'unica vera considerazione è che se stai acquistando una TV Samsung, non otterrai il supporto Dolby Vision e se hai accesso a molti contenuti Dolby Vision, potresti voler cercare altrove. Se sei un appassionato giocatore con Xbox Series X o S o una PS5 - o vuoi connettere un PC - vorrai il supporto a 120 Hz e tecnologie come VRR, ALLM e FreeSync/G-Sync.

Abbiamo discusso del tipo di pannello sopra e la battaglia tra OLED e LED continua, con Mini LED che combatte valorosamente contro OLED. OLED sta diventando più conveniente ed è ora disponibile in una gamma molto più ampia di dimensioni ed è la scelta per molti, ma i migliori televisori LED possono offrire un migliore effetto HDR grazie a quella maggiore luminosità di picco.

Alla fine, molto potrebbe dipendere dal tipo di accordo che puoi ottenere. I televisori possono diminuire di prezzo abbastanza rapidamente con un ciclo di aggiornamento annuale, quindi controllare un televisore leggermente più vecchio, purché faccia quello che vuoi, potrebbe farti risparmiare un sacco di soldi.

Scritto da Rik Henderson e Chris Hall.
Sezioni TV