Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - È finalmente successo: Xiaomi, il marchio di telefoni cinesi a prezzi accessibili, è arrivato in Europa. Bene, la Spagna per il momento . Ma abbiamo apprezzato un telefono Mi Mix 2 di primordine dallestero per vedere come regge nel vecchio Blighty, il che è di particolare interesse dato che, sospettiamo, il Regno Unito sarà un futuro mercato di riferimento.

Solo perché Xiaomi è nota per laccessibilità economica non significa che lazienda prenda scorciatoie quando si tratta di design. Il Mi Mix 2 è di particolare interesse per una serie di motivi: è estremamente potente, ma estremamente conveniente (a € 499, che è circa £ 450 al momento della scrittura), e porta un design della cornice ultra-trim che aggiunge un punto di differenza rispetto ad altri telefoni sul mercato. Bene, se ignori il Mi Mix 2S aggiornato , che è stato annunciato a un evento di lancio a Shanghai nel marzo 2018.

Tutto questo suona come unintera dose di promessa per un marchio che, per molte persone, sarà visto come un po alieno. Quindi dovresti accogliere a braccia aperte i nuovi arrivi di Xiaomi o merita un po di scetticismo? Abbiamo utilizzato il Mi Mix 2 come telefono quotidiano per un paio di settimane per vedere come regge.

Il nostro parere veloce

Lo Xiaomi Mi Mix 2 è uno smartphone dal design sorprendente per un taglio del prezzo rispetto ai suoi concorrenti di punta. Nella maggior parte dei dipartimenti è anche più che una corsa per i loro soldi. È potente, quella cornice ultra-rifinita è ben considerata e conferisce al dispositivo un aspetto senza eguali, mentre lo schermo con rapporto 18: 9 è ideale per luso con una sola mano.

Non è impeccabile però. Cade con una durata della batteria limitata (il Mi Mix originale era molto meglio), stranezze del software (non rompono lesperienza, semplicemente non la vedono come la migliore), luminosità automatica incoerente, il suo pannello posteriore sembra più plastica rispetto alla ceramica di cui è effettivamente fatta, e quella fotocamera frontale è posizionata in modo strano.

Tutte critiche minori in un telefono generalmente eccezionale. Detto questo, con l ancora più economico OnePlus 5T disponibile, la mancanza di distribuzione in tutta Europa e il Mi Mix 2S in arrivo, Xiaomi ha ancora il suo bel da fare per superare la sua vicina concorrenza. Inoltre, si dice che OnePlus 6 sia proprio dietro langolo .

Allinizio potrebbe sembrare alieno, ma non cè bisogno di essere scettici: il Mi Mix 2 racchiude tutti i comfort domestici di unammiraglia Android in un dispositivo del tutto più conveniente, senza compromettere il design. È un grande segno del futuro venire da questo produttore, che troverai nellancora più recente Mi Mix 2S se puoi aspettare ancora un po.

Alternative da considerare

Pocket-lintOneplus 5 immagine 1

OnePlus 5T

Nel suo dispositivo di sesta generazione, OnePlus sta premendo tutti i pulsanti giusti con il suo telefono economico ma potente. Con uno schermo con rapporto 18:9 come lo Xiaomi, il vantaggio di OnePlus è che è disponibile direttamente nel Regno Unito.

Leggi la recensione completa: recensione OnePlus 5T

Recensione Xiaomi Mi Mix 2: design di punta senza il cartellino del prezzo di punta

Recensione Xiaomi Mi Mix 2: design di punta senza il cartellino del prezzo di punta

4.0 stelle
Pro
  • Potente ammiraglia senza il cartellino del prezzo inebriante
  • Il design della cornice ultra-rifinita sembra fantastico
  • Specialmente con il bordo superiore senza tacca o eccesso
  • Alcune personalizzazioni del software sono benvenute
  • La fotocamera è veloce e capace
Contro
  • La durata della batteria potrebbe essere migliore (il Mi Mix originale era di gran lunga migliore)
  • Alcune stranezze del software richiedono molta personalizzazione
  • Il posizionamento della fotocamera frontale è strano
  • La luminosità automatica è un po forte

squirrel_widget_142775

Trim design della cornice diverso da qualsiasi altro

  • Disegnato da Philippe Starck, struttura in alluminio e schienale curvo in ceramica
  • Scanner per impronte digitali posizionato sul retro
  • 151,8 x 75,5 x 7,7 mm; 185 g

I design della cornice ultra-rifinita non sono nuovi negli smartphone, ma è stato il Mi Mix originale di Xiaomi che ha avuto molto a che fare con linizio della tendenza. Quel telefono non è arrivato ufficialmente in Europa, ovviamente, quindi è stato ampiamente perso da gran parte del mondo.

Pocket-lintXiaomi Mi Mix 2 recensione immagine 4

Da allora abbiamo avuto come il Samsung Galaxy S8 e l Apple iPhone X catturare i titoli dei giornali, ma il Mi Mix 2 sembra altrettanto buono come quelli, forse anche meglio grazie alla sua considerazione con la cornice superiore. Bene, più la mancanza di tale lunetta. Non cè nessuna tacca, la linea della cornice ordinata mantiene la forma del telefono pulita, mentre spinge lo schermo da 5,99 pollici in primo piano.

È un design intelligente, poiché il bordo superiore dello schermo è di fondamentale importanza. È dove scorri verso il basso lombra in Android per vedere le notifiche, è dove è più probabile che esistano vari pulsanti o impostazioni in-app, quindi è assolutamente logico non avere distrazioni di progettazione intorno.

È interessante notare che Xiaomi ha collaborato con il designer industriale francese Philippe Starck nella creazione del Mi Mix 2, un designer famoso per il suo uso di forme semplici ma efficaci; di riduzione della forma alla ricerca di una migliore funzionalità. E dato che il Mi Mix 2 è quasi interamente a schermo, possiamo vedere come si traduce quel concetto.

La parte posteriore del Mi Mix 2 è una ceramica curva riflettente. Il fatto è che alla fine ha laspetto e la sensazione di plastica ed è un vero magnete per le impronte digitali: raccoglie le macchie con troppa facilità. Si pulisce facilmente, ovvero quando ha un aspetto migliore, ma non puoi tamponarlo con un panno ogni secondo della giornata. Tuttavia, una finitura così avversa alle impronte digitali è normale in questi giorni: basta guardare Huawei Mate 10 Pro e Apple iPhone X.

Pocket-lintXiaomi Mi Mix 2 recensione immagine 3

Come il summenzionato Huawei, lo Xiaomi Mi Mix 2 segue lesempio con uno scanner di impronte digitali posizionato sul retro, il che ha perfettamente senso in quanto lo spazio sulla parte anteriore del dispositivo è quasi nullo per uno scanner di questo tipo per andare altrove. È ben posizionato per toccare facilmente per uno sblocco rapido. Non cè uno sblocco Face ID di fantasia o simili, ma a questo prezzo non è esattamente un grosso svantaggio.

Uno schermo serio

  • Schermo LCD da 5,99 pollici (risoluzione 2160 x 1080)
  • Proporzioni 18:9
  • Design della cornice ultra sottile

Dal 2017 cè stato ogni tipo di rumore sui vari schermi dei telefoni di punta. Abbiamo avuto il noioso Pixel XL 2 che mostra che lOLED non è sempre la scelta perfetta in assoluto. Abbiamo visto anche una varietà di pannelli con bordi curvi, come il Samsung Galaxy S9 , che alcuni vedranno come pignoli, ma pensiamo che sia sorprendente. E sempre più cè una tendenza verso pannelli con rapporto 18:9 più sottili con meno cornice.

Xiaomi porta questultima idea al massimo attuale. Il pannello è un LCD da 5,99 pollici, con proporzioni 18:9, quindi si adatta perfettamente alle attuali ammiraglie allungate come lLG V30 o liPhone X e offre unottima presa con una sola mano. Non ci sono dubbi sulla risoluzione o sulla qualità visiva complessiva, poiché le impostazioni includono modi per regolare il profilo colore del display in base alle proprie esigenze.

Pocket-lintXiaomi Mi Mix 2 recensione immagine 2

Lunico problema che abbiamo con lo schermo del Mi Mix 2 è la sua risposta alla luminosità automatica, in quanto di solito diventa troppo debole per risparmiare energia. È facilmente regolabile: scorri verso il basso nellombra Android, seleziona la luminosità desiderata sulla scala mobile, ma quella selezione rimane in gioco, ad esempio, ad esempio, le nostre retine vengono illuminate per la prima volta al mattino. Un migliore bilanciamento della luminosità automatica sarebbe un miglioramento.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Per il resto, il Mi Mix 2 è per lo più sorprendente come le altre ammiraglie attuali sul mercato. Non è affatto brillante come un iPhone X, ma poiché il dispositivo costa la metà, possiamo più che accettarlo. È un ottimo schermo nel complesso.

Hardware top senza prezzo top

  • Piattaforma Qualcomm Snapdragon 835 (octa-core 2,45 GHz), 6 GB di RAM, grafica Adreno 540
  • Memoria interna da 64 GB, slot per schede microSD per espansione
  • LTE+, 43 bande e sei modalità di rete
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, 2X2 MIMO e MU-MIMO
  • Nessun jack per cuffie da 3,5 mm

Quel design soave è abbinato a potenti interiora, poiché il Mi Mix 2 sfoggia la piattaforma Qualcomm Snapdragon 835 (il Mix 2S va con il più recente 845), che vanta tra le velocità del processore più veloci in corso, abbinato a 6 GB di RAM (non il 8 GB di RAM come si trova nel modello Special Edition lanciato in Cina o, ancora, il più recente 2S).

Quando si tratta di eseguire app, la grande quantità di RAM e il processore veloce rendono il lavoro leggero su qualsiasi cosa ti capiti di lanciare al dispositivo. E a questo prezzo, con solo artisti del calibro di OnePlus su un piano di parità, il Mi Mix 2 ottiene un punteggio elevato.

Pocket-lintXiaomi Mi Mix 2 recensione immagine 10

Altrove, la vasta gamma di bande del Mi Mix 2 - ce ne sono 43 in totale, che supera la concorrenza - significa accesso a unampia gamma di frequenze per la connettività dati mobile. Il nostro telefono di prova è di origine statunitense, ma questo non è stato un problema quando si utilizza la nostra rete Three con sede nel Regno Unito. Se è la velocità che desideri, è la velocità che otterrai, su tutta la linea, dal Wi-Fi alla connettività dati mobile: la connessione Wi-Fi automatica si è rivelata particolarmente efficace nellutilizzo delle reti quando i dati non erano disponibili e viceversa.

Come accade sempre più spesso nelle moderne ammiraglie, il Mi Mix 2 elimina il jack per cuffie da 3,5 mm. Invece, dovrai utilizzare la porta USB-C per lascolto cablato e se non hai tali cuffie, nella confezione è incluso un piccolo convertitore, che non è così pesante e problematico come, ad esempio, il DAC trovato nel telefono Razer . Detto questo, non abbiamo trovato che laudio del Mi Mix 2 suonasse così bene.

Il software non è perfettamente bilanciato

  • Sistema operativo Android 7.1, reskin del software MIUI

Anche se quel potere sembra perfetto sulla carta, non tutto è totalmente senza sforzo in pratica. Quando abbiamo ricevuto per la prima volta il Mi Mix 2, il suo processo di configurazione era leggermente diverso da quello di altri telefoni Android. Il dispositivo non trasferiva i file da Google in modo così ordinato, mentre lapp di trasferimento Phone Clone richiedeva linstallazione manuale di 151 delle nostre app, una per una. È stata una configurazione un po lenta, quindi, ma ci siamo dovuti preoccupare solo una volta.

Inoltre, il re-skin del software MIMU di Xiaomi (sul sistema operativo Android 7.1 di Google) non è sempre il più fluido. In genere va bene, ma non cè unimmediatezza e una fluidità coerenti come quelle che troverai in altri telefoni di alto livello. Alcune delle animazioni sembrano un po più lunghe di quelle di Android di serie, il che aggiunge una percezione diversa al ritmo delle cose.

Lintervento di MIMU con alcune funzionalità di base di Android (lombra di scorrimento verso il basso per le impostazioni e le notifiche è uno scorrimento in due parti, ad esempio, un po come il vecchio software LG) non funziona sempre a vantaggio dellutente, a nostro avviso. Altre stranezze come la regolazione automatica del volume delle cuffie dagli avvisi delle app, anche quando il telefono è impostato su completamente silenzioso, sono davvero fastidiose (e non riusciamo a trovare un modo per disattivarlo).

Detto questo, dopo alcuni giorni di utilizzo del Mi Mix 2 abbiamo riscontrato che alcune delle sue caratteristiche specifiche sono piuttosto utili. Le sue autorizzazioni per app scavano nelle minuzie delle loro impostazioni di visualizzazione in modo davvero approfondito, quindi nessuna notifica mobile costante di Facebook Messenger, ad esempio, a meno che tu non gli conceda specificamente lautorizzazione. Le notifiche possono anche avere la priorità in base allimportanza per app, con quelle non importanti che affondano nella parte inferiore dei tuoi avvisi o, se preferisci, vengono scaricate in una cartella separata, una funzionalità che ha quasi Android di serie, ma non con tanti livelli selezionabili.

Immagine software Xiaomi Mi Mix 2 4

Alcune di queste impostazioni richiederanno modifiche per impostare le cose secondo le tue preferenze personali, ma vale la pena giocarci. Potrebbe essere unimmersione un po troppo profonda per un utente occasionale, in quanto ci ricorda il vecchio software EMUI Huawei (che strozzerebbe tutto per motivi di durata della batteria, a volte anche quando non vorresti che lo facesse).

Durata della batteria

  • Batteria da 3.400 mAh (ricarica USB-C)
  • Qualcomm Quick Charge 3.0

Per quanto riguarda la durata della batteria, la batteria da 3.400 mAh del Mi Mix 2 è ragionevolmente capiente per un telefono di queste dimensioni, ma è ben 1.000 mAh in meno rispetto al Mi Mix originale, il che è un peccato. Il software MIMU fa in modo di preservare la durata della batteria del Mi Mix 2 ove possibile, ma anche così non abbiamo riscontrato che il telefono ha la massima longevità per carica.

Immagine software Xiaomi Mi Mix 2 3

Luso della luce ci ha visto per circa 15 ore, quindi un giorno intero dal risveglio allandare a letto, ma solo per poco. Luso da moderato a intenso ci ha visto raggiungere la spina più velocemente di quanto vorremmo, forse perché siamo stati viziati da dispositivi come Huawei Mate 10 Pro e la sua durata della batteria ultra lunga.

Tuttavia, grazie alla porta USB-C e Qualcomm Quick Charge 3.0, le ricariche rapide alla presa sono proprio questo: veloci. Ci siamo spesso collegati per 15 minuti di riserva per aumentare rapidamente il livello della batteria fino all80%. Il che, a conti fatti, vede il Mi Mix 2 avere abbastanza resistenza per luso quotidiano.

Macchine fotografiche

  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel (dimensione pixel 1.25um), apertura f/2.0
  • Fotocamera frontale posizionata sulla cornice inferiore
  • Stabilizzazione dellimmagine a quattro assi per la fotocamera posteriore
  • Cerchio in oro 18 carati per fotocamera posteriore

Capovolgi il Mi Mix 2 e vedrai che ha una fotocamera sul retro, non due come tanti dispositivi al giorno doggi, incluso il Mi Mix 2S, che è andato a fondo nella parte anteriore della fotocamera. Anche lobiettivo singolo del Mix 2, che offre la stabilizzazione dellimmagine a quattro assi, è rivestito con un bordo dorato a 18 carati. Perché, beh, perché no?

Lapp della fotocamera è super rapida da caricare e scattare, istantanea come quella dellHuawei Mate 10 Pro durante le riprese, il che è ottimo per catturare immagini senza problemi. Lapp si apre in Foto per impostazione predefinita, mentre le modalità Video, Bellezza, Quadrato, Panorama e Manuale sono disponibili scorrendo verso sinistra e verso destra, il che rende un po lento il raggiungimento della modalità Manuale se stai cercando la regolazione completa delle impostazioni.

Senza i due obiettivi, il Mi Mix 2 evita la mappatura della profondità per gli sfondi sfocati applicata al software che è diventata così comune nei telefoni di questi tempi - pensa alla modalità Ritratto nelliPhone - optando invece per una più semplice inclinazione/spostamento e linee di sfocatura parallele (se desidera ammorbidire i bordi di unimmagine per farla sembrare in miniatura). Non troviamo che lassenza di una modalità Ritratto sia di alcun disturbo, in realtà, perché nessun produttore lha ancora capito bene - incluso, stranamente, Xiaomi, poiché i nostri test preliminari con il modello 2S suggeriscono che la modalità Ritratto è un po duro con la sua valutazione sfocata. E se vuoi solo abbellire le cose e appianare quelle rughe, cè sempre quella modalità Bellezza.

In termini di funzionalità, linterfaccia premi per mettere a fuoco/scattare è ragionevolmente veloce da mettere a fuoco, anche se pulsa dentro e fuori in condizioni di scarsa illuminazione. Non è così competente come alcuni dei sistemi di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase (PDAF) che troverai in altri telefoni. Tuttavia, non cè ritardo tra la pressione dello schermo e lo sparo, il che è fantastico, mentre una pressione prolungata farà ronzare una raffica di colpi.

In termini di risultati, le cose sono piuttosto contrastanti. Abbiamo avuto alcuni terribili risultati di bilanciamento del bianco automatico in alcune situazioni interne, compensati da risultati equilibrati e vibranti quando si scatta allaperto. La scarsa illuminazione produce una grana più pronunciata allinterno degli scatti, ma il sensore che Xiaomi utilizza nel Mi Mix 2 regge bene. Ancora una volta, il 2S è un presunto miglioramento della qualità grazie allelaborazione hardware dedicata.

Immagine del software Xiaomi Mi Mix 2 2

Cè una stranezza del software: lopzione per attivare una filigrana del dispositivo che contrassegna "scatto con Mi Mix 2" nellangolo in basso a destra di ogni scatto. Non abbiamo idea del perché questo sia mai stato reso una caratteristica reale.

Quando si tratta della fotocamera frontale, anche il suo posizionamento è uninevitabile stranezza. Xiaomi afferma che posizionando la fotocamera sul "mento" del dispositivo è possibile rimuovere la "fronte" per quella cornice ultra-rifinita sui tre lati principali. Il problema è che con la fotocamera così in basso sullo schermo, aggiunge molto più "mento" a quei selfie! Tenerlo più in alto o capovolgere il dispositivo può aiutare, ma lobiettivo semplicemente non è abbastanza grandangolare per una fotocamera frontale, il che è una vera delusione. Eccentrico, ma non del tutto corretto.

Per ricapitolare

Allinizio potrebbe sembrare alieno, ma non cè bisogno di essere scettici: il Mi Mix 2 racchiude tutti i comfort domestici di unammiraglia Android in un dispositivo del tutto più conveniente, senza compromettere il design. È un grande segno del futuro venire da questo creatore.

Scritto da Mike Lowe.