Recensione Sony Xperia Pro-I: il re delle fotocamere dei telefoni?

Con il suo rapporto 21:9, schermo in formato stretto, l'Xperia Pro-I continua la tendenza stabilita dai suoi fratelli, che lo aiuta a distinguersi dalla folla. (credito immagine: Pocket-lint)
L'unità della fotocamera posizionata centralmente è risoluta e sobria. In combinazione con il vetro nero opaco, ha un aspetto fantastico. (credito immagine: Pocket-lint)
C'è un pulsante di scatto per la fotocamera e un sensore fisico di impronte digitali sul lato. Ottimo quando si intende usarli, ma troppo facile da attivare accidentalmente. (credito immagine: Pocket-lint)
Ha un sensore di tipo 1.0, ma non beneficia dell'utilizzo dell'intero. Invece, è ritagliato, pesantemente. Tuttavia, può scattare foto davvero buone. (credito immagine: Pocket-lint)
Per gli appassionati che sanno cosa stanno facendo, i controlli manuali sono benvenuti. Per tutti gli altri, forse non così tanto? (credito immagine: Pocket-lint)
Ha un grande display 4K e un processore veloce, e si comporta come un vero e proprio flagship. Tranne che per la durata della batteria. Il tempo di standby è scarso. (credito immagine: Pocket-lint)
È disponibile per l'acquisto presso una manciata di rivenditori, ma c'è un prezzo elevato da pagare che è difficile da digerire. (credito immagine: Pocket-lint)
#}