Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nel mondo dei telefoni Android abbiamo visto recentemente delle maree mutevoli. Le vecchie aziende, come LG, sono cadute nel dimenticatoio, mentre Samsung fa passi avanti, e un certo numero di marchi cinesi aumenta la concorrenza.

Sony Mobile si è data battaglia nei telefoni Android per molto tempo. Il suo successo è stato mediocre, da alcuni primi design radicali, negli anni più recenti si è spogliata di un po' di 'Sony-ness' per concentrarsi maggiormente su Android vero e proprio.

Ma a livello superiore, Sony vuole ancora spingere il suo telefono come un dispositivo prosumer, guardando alle fotocamere Alpha della società per la guida in un mercato che ora è dominato dall'intelligenza artificiale (AI) piuttosto che dai controlli manuali.

Quindi il Sony Xperia 1 III ha il giusto equilibrio?

Il nostro parere veloce

Il Sony Xperia 1 III sarà il telefono che molte persone vogliono. Quel grande display, il look and feel premium, e il funzionamento regolare che viene con il suo hardware di alto livello.

La scheda tecnica sembra generosa, con caratteristiche spesso abbandonate, come la presa per le cuffie da 3,5 mm e l'archiviazione espandibile, aggiungendo un appeal di cui altre ammiraglie hanno fatto a meno; la coppia con una batteria dalle buone prestazioni e la mancanza di un notch e si ha un telefono pulito.

Ma con l'uso del telefono sempre più definito dalle esperienze, Sony è andata giù per la strada dei fotografi e dei videografi professionisti, volendo aggiungere sofisticazione alle fotocamere, permettendo di fare un sacco di cose che nessuno vuole, mentre si sforza di fare le cose che tutti vogliono.

Questa è stata la storia per un po' di tempo con i telefoni di Sony. Così, mentre c'è molto in offerta nell'Xperia 1 III, c'è una concorrenza che eccelle in alcune delle aree in cui manca. Da un telefono che ha un prezzo in cima al mucchio, inoltre, è difficile da giustificare se paragonato a quello che si trova altrove.

Recensione Sony Xperia 1 III: In un mondo tutto suo

Recensione Sony Xperia 1 III: In un mondo tutto suo

4.0 stelle
Pro
  • Grande design
  • Buon display
  • Presa per cuffie da 3
  • 5 mm e slot per schede microSD
  • Molta potenza
  • Buona durata della batteria
Contro
  • La fotocamera sostituisce la complessità con le prestazioni
  • Scanner di impronte digitali soggetto a rilevamenti accidentali
  • La luminosità del display potrebbe essere migliore
  • Prezzo elevato

squirrel_widget_5702058

Design e costruzione

  • Dimensioni: 165 x 71 x 8.2mm / Peso: 186g
  • Gorilla Glass Victus anteriore e posteriore
  • Impermeabilità all'acqua e alla polvere IP65/68
  • Altoparlanti stereo, 3.5mm

A prima vista, il Sony Xperia 1 III non sembra molto diverso dall'Xperia 1 II. C'è una leggera differenza nelle dimensioni, ma la grande differenza che si nota è la finitura.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 4

L'Xperia 1 III ha una finitura opaca e questo toglie l'aspetto lucido alla parte posteriore del telefono, salvandoti da impronte digitali e sbavature, mentre l'intero pacchetto sembra più sofisticato del telefono precedente. C'è il Gorilla Glass Victus - il grado di vetro più duro di Corning al momento della scrittura - davanti e dietro.

Il nero opaco sembra davvero buono; è più stretto, più preciso. Si tiene anche l'impermeabilità, pur mantenendo gli altoparlanti stereo e una presa per cuffie da 3,5 mm.

Si tiene anche su un lettore di impronte digitali montato lateralmente, che ora si trova all'interno di un pulsante di Google Assistant, incassato nel telaio in modo che se non si desidera utilizzarlo, probabilmente non lo si preme mai e si dimentica che è lì.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 5

C'è anche un pulsante dedicato alla fotocamera, che permette di lanciare la fotocamera e usarla per scattare foto - un segno distintivo dei dispositivi di punta di Sony per molti anni.

L'array di fotocamere sul retro è piuttosto grande, ma questa è la cosa al giorno d'oggi - e in realtà pensiamo che sembra grande, soprattutto con quella lente periscopica spalancata che ti guarda dalle profondità.

È un telefono grande, sì, e come con altri dispositivi recenti di Sony ha un display con rapporto di aspetto 21:9 per cercare di mantenere quei pollici di diagonale senza diventare troppo largo. Sarà un po' lungo per alcune tasche, ed è per questo che Sony offre anche il modello Sony Xperia 5, che offre più o meno la stessa esperienza ma in un pacchetto più piccolo.

Il lettore di impronte digitali funziona abbastanza bene, ma può lottare sul bagnato, e spesso ci siamo trovati ad essere informati che ci sono stati troppi sblocchi falliti e a dover aspettare 30 secondi prima di provare di nuovo. Questo sembra essere dovuto alla manipolazione del telefono e a tocchi accidentali.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 10

Abbiamo anche visto questo stato di confusione continuare dove il telefono non vuole sbloccarsi o darvi una schermata di blocco, lasciandovi pensare che sia morto. Con un po' di giochetti poi vi darà una schermata di blocco, ma non è così senza soluzione di continuità come dovrebbe essere.

Display

  • Pannello OLED da 6,5 pollici, formato 21:9
  • 4K (3840 x 1644 pixel; 643ppi)
  • Frequenza di aggiornamento 120Hz

L'Xperia 1 III si distingue perché è qualcosa di raro quando si tratta di quel display. Non solo ha un rapporto di aspetto 21:9, ma ha anche una risoluzione 4K, capace di spingere un sacco di pixel con una densità più alta rispetto ai dispositivi rivali.

Quel display ha una frequenza di aggiornamento di 120Hz, anche se avete la possibilità di spegnerlo e tornare a 60Hz - il che farà risparmiare energia. Sembra che 60Hz sia il valore predefinito, quindi dovrete rovistare nel menu delle impostazioni per fare quella modifica a 120Hz, se siete preoccupati.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 14

Supporta anche l'HDR (alta gamma dinamica), quindi accendi Netflix e troverai quelle etichette HDR al loro posto, assicurandoti di ottenere la migliore esperienza possibile.

Attraverso queste specifiche, Sony colpisce tutti i titoli, anche se solleva domande al di là delle capacità tecniche. La risoluzione 4K porta davvero una grande differenza? No, non lo fa. Non è enormemente diverso da altri dispositivi di punta in termini di prestazioni visive, inoltre molte applicazioni semplicemente non utilizzano la risoluzione offerta e molti servizi video e giochi non lo fanno.

Non c'è nessun notch o buco per distrarre, perché la fotocamera frontale si trova invece nella lunetta nella parte superiore del display. E davvero non ci dispiace: è solo una piccola scheggia di lunetta in alto e in basso e questo è in realtà un vantaggio quando si gioca con il telefono in orientamento orizzontale.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 13

Tutti questi punti alti delle specifiche fanno un grande display, però. Ci piace la dimensione e l'aspetto - e la finitura piatta ha alcuni vantaggi rispetto alla curva per le tendenze - e anche la tonalità del colore è buona. C'è un'opzione per tornare alla modalità "Creator" di Sony, che è progettata per avere un aspetto più naturale. Molti troveranno questa modalità troppo smorzata per l'uso quotidiano, ma c'è una modalità automatica, in modo che l'effetto naturale possa essere utilizzato in alcune applicazioni in modo da non avere contenuti video selvaggiamente vibranti.

Tuttavia, è sicuramente un display che è meglio al chiuso che fuori - semplicemente non ha la luminosità per tagliare i riflessi.

Hardware e prestazioni

  • Qualcomm Snapdragon 888 5G, 12GB RAM
  • 256GB di storage + microSD fino a 1TB
  • Batteria da 4500mAh, caricatore da 30W
  • Ricarica wireless Qi

Sony è al passo con l'hardware in offerta, con il Qualcomm Snapdragon 888 e 12GB di RAM che mettono questo telefono nella fascia alta. Questo si nota anche nelle prestazioni: si sente brillante e veloce, passando senza soluzione di continuità da un compito all'altro e consegnando senza un balbettio.

Ci sono 256GB di storage, ma offre ancora microSD per l'espansione dello storage - e questo è ora qualcosa di una rarità nei dispositivi di punta. Condivide quello slot nel vassoio con la seconda scheda SIM, tuttavia, quindi è o l'uno o l'altro.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 2

L'Xperia 1 III ama affermare di avere tutta quella potenza per supportare la fotocamera - che sembra essere il punto chiave di vendita di Sony - ma aiuta il telefono ad esibirsi in così tante aree. È un grande telefono multimediale, grazie a quel grande e capace display, e guardare la TV o i film su questo telefono è fantastico, davvero potenziato dall'aspetto 21:9 per quei blockbuster.

Anche i giochi girano senza problemi, con la possibilità di selezionare le impostazioni più alte e ottenere comunque un risultato. Sony spinge il suo game enhancer per aumentare l'esperienza, ma non è il miglior sistema del genere là fuori. La cosa chiave che gli manca è la capacità di bloccare la navigazione gestuale, quindi starete giocando un gioco e vi allontanerete per errore - per peggiorare le cose, scoprirete poi che la luminosità automatica cambia immediatamente, il che significa che tornerete al vostro gioco e lo schermo sarà molto scuro. È possibile bloccare la navigazione gestuale utilizzando il set di competizione, ma poi si deve disattivare per essere in grado di uscire da un gioco.

Per giochi come PUBG e Call of Duty Mobile, è abbastanza facile uscire dal gioco, quindi questo è un po' frustrante, e dover scavare attraverso le impostazioni per arrivare a queste cose ha bisogno di un ripensamento.

Pocket-lintschermi foto 1

La batteria a 4.500mAh non è la più grande sul mercato, e in effetti potrebbe sembrare piuttosto modesta, ma sembra essere gestita abbastanza bene. In un uso leggero si ottengono più di 24 ore da essa, quindi si può passare una notte lontano da un caricatore e probabilmente stare bene.

Anche la ricarica da 30W (cablata) non è la più veloce, ma si ottiene il caricatore da 30W nella scatola per una ricarica abbastanza veloce, mentre la ricarica wireless è anche supportata.

Nella maggior parte dei casi, si arriva alla fine della giornata avendo bisogno di una sorta di carica e c'è un software di gestione della batteria a bordo in modo da poterlo collegare quando si va a letto e avere il telefono che gestisce quella carica in modo che sia completa intorno al momento in cui di solito si stacca la spina, quindi non si sta caricando a piena velocità tutto il tempo - che è meglio per la salute del dispositivo.

Telecamere

  • Tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 12 megapixel, dimensione del sensore 1/1.7in, apertura f/1.7
    • Teleobiettivo (doppio zoom 2.9x & 4.4x): 12MP, 1/2.9in
    • Ultrawide: 12MP, 1/2.5in, f/2.2
  • Selfie: 8MP, 1/4in, f/2.0

Sony continua nel suo tentativo di allineare le fotocamere dei suoi smartphone con le sue fotocamere Alpha, volendo aggiungere un'esperienza "pro" al procedimento, spingendo l'argomento che c'è un crossover dalla fotocamera al telefono.

Abbiamo criticato questo posizionamento prima, perché non possiamo vedere che l'aggiunta di complessità alla fotocamera di uno smartphone dà all'utente un grande vantaggio, soprattutto con alcune delle migliori esperienze provenienti dalla fotografia computazionale piuttosto che tentare di fare qualcosa che una fotocamera "vera" fa. Infatti, si riferisce alle sue fotocamere come 16mm, 24mm, 70/105mm, come se fossero vere e proprie lenti di una fotocamera.

Pocket-lintSony Xperia 1 iii foto 7

Il trucco di Sony è intelligente e ci sono alcune cose che ci piacciono fondamentalmente, perché non ci sono lenti spazzatura buttate dentro, ognuna è abbastanza buona nel suo proprio diritto.

È il teleobiettivo che è interessante, perché non solo è un teleobiettivo periscopico, ma ha due lunghezze focali: 70mm e 105mm (2.9x e 4.4x). Questo è stato ottenuto spostando gli elementi dell'obiettivo all'interno del gruppo di lenti periscopiche, così piuttosto che avere bisogno di due fotocamere zoom sul retro del telefono (che alcuni modelli di punta hanno), Sony può farlo con una sola.

Questo significa che ci sono più posizioni di zoom da toccare quando si è nell'app fotocamera, con entrambi 2.9x e 4.4x che sono ottici, più la possibilità di zoomare digitalmente da una di queste posizioni, fino a un massimo di 12.5x - che non è davvero enormemente competitivo quando si guarda ai 50x o 100x offerti altrove, ma è ancora abbastanza utilizzabile.

Il lato negativo della disposizione è che non c'è nessun pinch-zooming attraverso questi passi ottici, quindi se si esegue lo zoom nella fotocamera principale, si colpisce 2.9x e poi ci si ferma, si deve poi toccare l'icona 2.9x per cambiare obiettivo, e il processo si ripete. Sull'obiettivo 2.9x si può solo zoomare fino a 4.4x. Dal 4.4x si può zoomare fino a 12.5x - e vorremmo che si potesse semplicemente fare un pinch-zoom su tutta la gamma offerta per renderla più utilizzabile.

La fotocamera di Sony ha anche un'impostazione predefinita per il tap to object tracking. Questo è intelligente perché mira a mantenere un particolare soggetto a fuoco anche se è in movimento, quindi è ottimo per i bambini che fanno sport, o i vostri animali che si muovono, e si può anche usare se si utilizza l'acquisizione ad alta velocità di 20 fotogrammi al secondo. Ricordatevi solo di disattivare la modalità 20fps se non ne avete bisogno o vi ritroverete con centinaia di foto che non volete, ma questa è una caratteristica piuttosto unica di questo telefono.

È possibile passare al tocco per la messa a fuoco, che alcuni potrebbero preferire - è più convenzionale per le riprese quotidiane - e anche se la messa a fuoco è piuttosto sofisticata sull'Xperia 1 III, spesso troverà qualcosa a caso su cui mettere a fuoco, quindi deve essere riportato al controllo con un altro tocco. Ma è bravissimo a trovare un volto e a tenerlo a fuoco.

Abbiamo detto che tutti gli obiettivi sono buoni e lo sono: l'ultrawide è ottimo ed evita il tipo di sfocatura che si trova sui telefoni più economici, ma troverete differenze di colore tra tutti gli obiettivi. L'ultrawide può essere leggermente smorzato rispetto alla fotocamera principale, e lo zoom meno ricco di entrambi gli altri due.

Il vantaggio di offrire un'opzione di zoom ottico più vicino è che si ottengono immagini migliori di quelle che si otterrebbero da un obiettivo digitale comparabile, ma anche se Sony ha una soluzione tecnica intelligente nell'Xperia 1 III, in realtà non offre nulla rispetto alle soluzioni esistenti: il Samsung Galaxy S21 Ultra ha sia un obiettivo con zoom ottico 3x che 10x che è una grande differenza - e molto più versatile della soluzione di Sony.

In generale si ottengono buoni risultati dall'Xperia 1 III. Le foto possono essere un po' scure in condizioni di cielo coperto; il rumore si insinua negli interni; e le riprese in condizioni di scarsa luminosità non sono il massimo - forse perché Sony preferisce ancora usare l'app per passare alla modalità di scatto manuale piuttosto che darvi una modalità notturna. Di nuovo, sembra che Sony stia perseguendo la fotografia in un gioco che ora riguarda l'intelligenza artificiale (AI).

Da nessuna parte questo è più evidente della fotocamera frontale. È ragionevole piuttosto che spettacolare, con il "selfie ritratto" come un'altra modalità della fotocamera. Troverete ancora le funzioni di bellezza per la deformazione del viso attivate di default e il rilevamento dei bordi che sembra disegnare una linea a un centimetro dal vostro viso e decidere che è abbastanza buono. Beh, non è abbastanza buono, è a malapena degno di essere usato, infatti (vedi sotto).

Pocket-lintFoto foto 6

Lo stesso trattamento "pro" è in atto anche sul video, con una app completamente separata - Cinema Pro - progettata per farvi sentire come un regista, scegliendo il vostro frame-rate da 24p fino a 120p, regolando manualmente la messa a fuoco. Non possiamo davvero immaginare quanto sia piccolo il mercato delle persone che usano il loro telefono per girare video in questo modo, la maggior parte sospettiamo che si limiterà a passare alla modalità video nell'app principale della fotocamera per l'azione point-and-shoot.

Nel corso del mese di test abbiamo scattato molte foto con l'Xperia 1 III e molte sono ottime: in generale non ci ha deluso, ma in un mondo in cui il fattore wow diventa importante, sembra che Sony stia trascurando i vantaggi della fotografia computazionale, la roba intelligente, per perseguire invece il suo sogno di replicare l'esperienza Alpha in un telefono.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Software

  • Android 11

I telefoni di Sony sono migliorati molto con il software negli ultimi anni. Un allontanamento dai servizi duplicati e un'accettazione di alcuni dei migliori pezzi di Android in offerta è invece l'approccio. Essere in grado di passare a Google Discover e utilizzare le applicazioni Google standard è fantastico.

Ci sono alcune preinstallazioni che non si possono rimuovere però - come Facebook, LinkedIn, Asphalt 9 - così come l'app Musica di Sony e una prova di Tidal. Sony vuole spingere la musica, perché sta anche supportando 360 Reality Audio - se avete cuffie compatibili e usate un servizio musicale compatibile, di cui Tidal è uno.

Pocket-lintschermate foto 2

Persistono alcuni elementi che ancora non ci piacciono - come la vibrazione dinamica che si può avere su musica, film e giochi, che pensiamo davvero sia una distrazione piuttosto che aggiungere qualcosa all'esperienza.

Per il resto, abbiamo trovato che l'Xperia 1 III funziona senza problemi. Abbiamo usato il telefono per un mese e non ci ha dato alcun problema. Questo è il risultato: gran parte di ciò che fa, lo fa bene, che è molto meglio di quanto possiamo dire per molti dei concorrenti cinesi (Xiaomi, in particolare, con l'incoerente MIUI che non è una toppa sui nuovi modi di Sony con Android).

squirrel_widget_5702058

Per ricapitolare

Questo potrebbe essere tutto il telefono di cui molti avranno bisogno, con un grande display, molta potenza e caratteristiche utili come la presa per le cuffie e lo storage espandibile. Ma la fotocamera è complicata dal tentativo di Sony di renderla più 'pro', mancando il marchio colpito da molti altri quando si tratta di prestazioni di base.

Scritto da Chris Hall. Modifica di Stuart Miles.