Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sony ha annunciato tre nuovi smartphone allIFA dello spettacolo di elettronica di consumo, inclusi due dispositivi di punta che "completeranno" l Xperia XZ Premium con specifiche che è stato lanciato allinizio dellanno, piuttosto che sostituirlo.

LXperia XZ1 succede allXperia XZs ed è affiancato da un Xperia XZ1 Compact più piccolo, ma comunque potente. Rimanendo con un design simile ma introducendo alcune modifiche, insieme ad alcune nuove tecnologie, ecco le nostre prime impressioni sullXperia XZ1 di Sony.

Il nostro parere veloce

Il Sony Xperia XZ1 perfeziona il design di Xperia XZ e XZ per offrire una finitura più uniforme che non è solo abbastanza bella da guardare, ma anche bella e solida da tenere. Il design non è così entusiasmante come alcuni degli smartphone di punta rivali, ma per i fan di Sony rimane fedele alla forma che molti hanno imparato a conoscere e ad amare.

Per quanto riguarda lhardware, Sony ha confezionato il nuovo 5,2 pollici con i numeri giusti, offrendo lultima piattaforma di Qualcomm insieme a una discreta capacità della batteria, tecnologia HDR allinterno dello schermo e quella fotocamera Motion Eye che fa super slow motion oh così bene .

Per ora resta da vedere come si comporterà lXperia XZ1 nel mondo reale e anche se probabilmente non ci sono abbastanza cambiamenti per giustificare un aggiornamento dagli XZ, il commercio dellXZ è forse più plausibile visti gli aggiornamenti del processore e della fotocamera. Ti faremo sapere i nostri pensieri non appena lo avremo esaminato per intero.

Anteprima Sony Xperia XZ1: design classico, hardware aggiornato

Anteprima Sony Xperia XZ1: design classico, hardware aggiornato

squirrel_widget_141994

Anteprima Sony Xperia XZ1: Design

  • Finitura in metallo sul design OmniBalance
  • IP65/68 resistenza allacqua e alla polvere
  • Sensore di impronte digitali allinterno del pulsante di accensione laterale
  • Disponibile in nero, argento caldo, blu chiaro di luna e rosa Venere

Il Sony Xperia XZ1 ha lo stesso design che molti fan di Xperia hanno imparato a conoscere e ad amare nel corso degli anni. Le cose sono state gradualmente perfezionate dal lancio dellXperia Z originale, ma i dispositivi Sony Xperia hanno un aspetto specifico che li distingue dai concorrenti.

Nel caso dellXperia XZ1, il design OmniBalance vede un po più di raffinatezza rispetto allXperia XZ in quanto è stato creato da un unico foglio di alluminio. Il risultato è una parte posteriore molto più uniforme, con Sony che abbandona la finitura a due sezioni che abbiamo criticato sullXperia XZ per un aspetto più pulito e piacevole.

Langolo in alto a sinistra della parte posteriore vede lobiettivo della fotocamera, che è lo stesso dellXperia XZ Premium e dellXperia XZs, ma il modulo flash si sposta rispetto agli XZ e si estende leggermente per incorporare anche il chip NFC . Come lXZ Premium, il modulo assume una posizione orizzontale e si trova a destra dellobiettivo, piuttosto che sotto come fa sugli XZ, legando bene il nuovo dispositivo al modello di punta.

Pocket-lintSony Xperia XZ1 scatti in anteprima immagine 18

I bordi dellXperia XZ1 rimangono curvi, come nei precedenti dispositivi Xperia, rendendo il dispositivo a lastre piatte piacevole da tenere in mano, mentre il caratteristico pulsante di accensione oblungo con sensore di impronte digitali integrato rimane un elemento chiave nel nuovo modello. La porta microSD ha uno sportello sopra, come è sempre stato per i dispositivi Xperia, ma alcune linee di antenna sono state introdotte ai bordi dellXperia XZ1 per una migliore connettività, sebbene siano abbastanza sottili da passare praticamente inosservate.

Nella parte superiore troverai un jack per cuffie da 3,5 mm, mentre nella parte inferiore è presente una porta USB di tipo C e Sony offre ancora il pulsante di avvio della fotocamera dedicato nella parte inferiore del bordo destro. Sul fronte, Sony continua con il design della superficie Loop introdotto lo scorso anno su Xperia XZ.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Sony Xperia XZ1 15

Rimangono anche le grandi cornici nella parte superiore e inferiore del display, il che è un po deludente dato che i dispositivi concorrenti hanno optato per laspetto a schermo intero e hanno avuto successo, quindi sarebbe stato bello vedere più schermo e meno telefono sullXZ1, anche se Sony ha migliorato il suono degli altoparlanti allinterno di queste cornici, quindi almeno hanno uno scopo.

La finitura in metallo dellXperia XZ1 è più pratica rispetto al vetro super lucido dellXperia XZ Premium (anche se non così glam), in quanto le impronte digitali non sono affatto un problema e laspetto generale dellXperia XZ1 è un dispositivo che piacerà ai fan di Sony. Non è nemmeno lontanamente innovativo nel design come i dispositivi rivali, ma è resistente allacqua e alla polvere IP65/68 e rimane fedele allaspetto che ci si aspetta dai dispositivi Xperia.

Anteprima Sony Xperia XZ1: Display

  • Display da 5,2 pollici, piatto
  • Risoluzione Full HD, 424ppi
  • HDR a bordo, insieme a Triluminos e X-Reality

Il Sony Xperia XZ1 è dotato di un display da 5,2 pollici, che lo rende leggermente più piccolo del fratello XZ Premium, sebbene in linea con i precedenti modelli di punta dellXperia Z. È di buone dimensioni e gestibile con una sola mano, il che è più di quanto si potrebbe dire per il dispositivo Premium più grande.

Pocket-lintImmagine di anteprima Sony Xperia XZ1 12

Tuttavia, Sony riduce il numero di pixel per lXperia XZ1, passando dalla risoluzione 4K dellXZ Premium al Full HD. La società notoriamente non opta per il Quad HD nei suoi smartphone come fanno i suoi rivali, sostenendo che i clienti non vogliono il compromesso nella durata della batteria e non ci sono abbastanza contenuti nativi disponibili in 2K per giustificare il salto.

Significa che lXperia XZ1 ha una densità di pixel di 424ppi anziché 565ppi, quindi qualche pixel in meno per pollice, anche se nel grande schema delle cose, potrebbe non essere troppo evidente ad occhio nudo.

Sulla base di ciò che abbiamo visto del display, gli angoli di visualizzazione erano buoni dallo schermo LCD e il testo e le immagini apparivano abbastanza nitidi, anche se i colori non sembravano così incisivi come lo sono su alcuni dispositivi OLED. Tuttavia, testeremo correttamente lo schermo quando lo esamineremo per intero.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Sony Xperia XZ1 14

Come con XZ Premium, Sony ha introdotto lHDR, una tecnologia che abbiamo visto su vari altri smartphone di punta, tra cui XZ Premium, Galaxy S8 , S8+ e Note 8 di Samsung, nonché G6 di LG . La società ha collaborato con Amazon Prime Video dal lancio per offrire contenuti HDR compatibili e ha affermato che sta anche lavorando con Netflix per offrire compatibilità.

Sul display sono offerte anche le tecnologie Triluminos e X-Reality di Sony, così come lo erano state sui precedenti flagship Xperia prima di loro.

Anteprima Sony Xperia XZ1: Fotocamera

  • Fotocamera posteriore Motion Eye da 19 MP, con video super slow motion a 960 fps
  • Fotocamera frontale da 13 MP
  • Nuova funzione sorriso predittivo e funzione burst con messa a fuoco automatica

Il Sony Xperia XZ1 ruba la fotocamera Motion Eye introdotta su Xperia XZ Premium per offrire quelleccellente funzionalità video in super slow motion, insieme a un paio di nuovi miglioramenti.

È un sensore di memoria da 19 megapixel sul retro con pixel da 1,22 µm che consente video a 960 fps anziché i 240 fps offerti dalla maggior parte degli smartphone. I risultati dellXZ Premium sono stati fantastici e molto più drammatici dei normali video al rallentatore, quindi ci aspetteremmo simili dallXZ1. Sulla parte anteriore è presente lo stesso sensore da 13 megapixel dellXperia XZ Premium.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Sony Xperia XZ1 11

In termini di nuove funzionalità, Sony ha sviluppato la funzionalità Predictive Capture offerta sia su Xperia XZs che su XZ Premium. Predictive Capture rileva il movimento davanti allobiettivo della fotocamera e inizia a memorizzare le immagini mentre ti prepari a premere il pulsante di scatto. Prima di premere il pulsante vengono scattate fino a quattro foto, consentendoti di selezionare la migliore nel caso in cui ti fossi perso il momento.

LXperia XZ1 aggiunge un otturatore a sorriso a questa funzione. Questa impostazione è attivata per impostazione predefinita, quindi non devi perdere tempo con le impostazioni e fa esattamente quello che ti aspetteresti: prevede quando qualcuno sta sorridendo o ridendo in modo da non perderlo se sei troppo lento con toccando quel pulsante di scatto.

Pocket-lintImmagini di anteprima Sony Xperia XZ1 2

Cè anche una modalità burst con messa a fuoco automatica che consentirà fino a 10 fps e fino a 100 foto a 19 megapixel. Anche questa funzione è attivata per impostazione predefinita e richiede semplicemente di tenere premuto il pulsante di scatto principale quando un soggetto viene verso di te, come ad esempio il tuo cane. Lidea è che ogni scatto acton catturato utilizzando questa modalità sarà a fuoco, con la messa a fuoco che si regola automaticamente indipendentemente da quanto loggetto si avvicini a te e allobiettivo della fotocamera. Puoi quindi selezionare le immagini che desideri o combinarle tutte in un file MP4 per un breve videoclip.

Abbiamo visto una demo di entrambe le nuove funzionalità e sicuramente sembrano avere del potenziale, quindi siamo entusiasti di provarle correttamente nel mondo reale. Il Sony Xperia XZ Premium riceverà i miglioramenti della fotocamera con laggiornamento Android Oreo, ma a parte questo, linterfaccia e la funzionalità della fotocamera sono più o meno le stesse del dispositivo di punta, quindi ci aspetteremmo gli stessi risultati.

Anteprima Sony Xperia XZ1: hardware e software

  • Chip Qualcomm Snapdragon 835, 4 GB di RAM
  • Opzioni di archiviazione da 32 GB o 64 GB, batteria da 2700 mAh
  • Android Nougat ma probabilmente si aggiorna a Oreo

Il Sony Xperia XZ1 funziona con il processore Qualcomm Snapdragon 835 abbinato a 4 GB di RAM e 32 GB o 64 GB di spazio di archiviazione, il che significa che offre lo stesso hardware dellXZ Premium, ma un leggero aumento rispetto allo Snapdragon 820 trovato nel modello Xperia XZs. Come con tutti i modelli Xperia, a bordo è presente il supporto microSD per unulteriore espansione della memoria fino a 256 GB.

La capacità della batteria vede una riduzione a 2700 mAh rispetto ai 2900 mAh come gli XZ, ma si spera che la modalità Stamina dellazienda sia a bordo per vederti durante la giornata. Purtroppo non abbiamo avuto la possibilità di testare la capacità della batteria durante il nostro breve periodo di tempo con lXperia XZ1, ma lo faremo quando lo recensiremo, ovviamente.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Sony Xperia XZ1 16

Come accennato in precedenza, Sony ha aggiornato gli altoparlanti frontali dellXperia XZ1, affermando che ora sono i suoi altoparlanti più potenti con un miglioramento del 50% rispetto allXperia XZ e allX Compact. Anche laudio ad alta risoluzione è supportato ancora una volta e le tecnologie tra cui DSEE HX con DNC sono anche integrate per lupscaling delle tracce a una qualità vicina allalta risoluzione.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Il Sony Xperia XZ1 verrà fornito con Android Oreo con il software Sony sopra, anche se non abbiamo visto il software finale durante il nostro tempo. Sony ha ridotto il suo bloatware nel corso degli anni, anche se non tanto quanto HTC o Samsung.

Nel complesso su Android Nougat, il launcher Sony è carino, offre opzioni sensate e anche la barra delle applicazioni ha una bella funzionalità a bordo, non solo offrendo la ricerca ma anche le app suggerite. Per i fan di Sony, lesperienza sarà familiare e anche se sarebbe bello vedere più vicino ad Android di serie, come Nokia , le cose erano abbastanza fluide quando si spostavano.

Pocket-lintImmagine di anteprima di Sony Xperia XZ1 13

Ci sono alcune app precaricate e diverse rielaborazioni delle app Android standard, come la Galleria. Cè anche unapp extra precaricata con lXperia XZ1 nellapp 3D Creator. Questa app è progettata per portare la scansione 3D alle masse e fornisce quattro modalità di scansione che comprendono viso, testa, cibo e forma libera.

Lidea è che selezioni la modalità applicabile a ciò che vuoi scansionare, segui le istruzioni fornite e lapp creerà una scansione 3D delloggetto, che puoi quindi condividere sui social media, inviare a una stampante 3D, creare un avatar o GIF o invia a un rivenditore online per ottenere un modello 3D.

Ne abbiamo avuto una breve dimostrazione durante il nostro periodo con lXZ1 e sebbene alcuni lo vedano come un espediente, sembrava una caratteristica interessante con un grande potenziale per il futuro.

Scritto da Britta O'Boyle.