Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con l abbandono della famiglia di punta Xperia Z, il dispositivo che tutti si aspettavano fosse lXperia Z6 lanciato come Xperia XZ.

Il nuovo dispositivo è il quinto smartphone Sony lanciato nel 2016 - dopo Xperia XA , Xperia X , Xperia X Performance e Xperia XA Ultra - e viene lanciato insieme a Xperia X Compact .

La storia di Sony è che la serie X va dalla A alla Z dal basso verso lalto, rendendo lXZ il nuovo capo della famiglia Xperia. Non ci sono (ancora) 26 dispositivi intermedi, ma ottieni limmagine (confusa).

Il nostro parere veloce

Il Sony Xperia XZ sembra un dispositivo a cui manca un punto di forza e che forse riflette il suo posizionamento, sostituendo un fiore allocchiello come parte di una famiglia mista di dispositivi.

Il design offre grandi cose come limpermeabilità, ma non fa girare la testa. È un design misto che non regge ad alcuni dei suoi rivali e riteniamo che manchi il bersaglio in questo senso.

È leggermente più economico di alcune ammiraglie a £ 549 - lHTC 10 costa £ 569 così come il Samsung Galaxy S7, liPhone 7 costa £ 599 - ma non ha la forza di andare testa a testa con quei telefoni. Cade sul design, sullinterfaccia della fotocamera e sulla durata della batteria, senza mai aumentare davvero il suo gioco.

Certamente lXperia XZ potrebbe essere migliore e questo è alla portata dei miglioramenti del software. Con una modifica alla modalità Stamina, una rielaborazione della luminosità dello schermo, una pulizia dellapp della fotocamera per unesperienza più fluida, lXZ potrebbe fare il suo tempo.

Così comè, tuttavia, il Sony Xperia XZ rimane un dispositivo piuttosto confuso.

Da £ 549, Amazon

Recensione del Sony Xperia XZ: non è allaltezza del fiore allocchiello

Recensione del Sony Xperia XZ: non è allaltezza del fiore allocchiello

3.5 stelle
Pro
  • Impermeabilità
  • Alcune belle funzionalità del software
  • Prestazioni della fotocamera decenti
Contro
  • La modalità Stamina può essere troppo aggressiva
  • Lapp della fotocamera è un design confuso
  • Con scarsa durata della batteria e confuso

Recensione Sony Xperia XZ: Design

LXperia XZ offre il design appiattito OmniBalance di Sony, insieme a grandi cornici nella parte superiore e inferiore del display, tutte riconoscibili come caratteristiche tipiche di Xperia. LXperia XZ è forse quello che ti aspetteresti che sia lXperia Z6, ma è un design leggermente confuso.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 7

Sony lo chiama design "loop", riferendosi alla finitura leggermente più curva ai lati, a un passo dal profilo squadrato dei precedenti dispositivi Z. In realtà non si adatta allo schema dei dispositivi Xperia X, perché sembrano tutti diversi.

La cosa che colpisce dellXperia XZ è il numero di diverse finiture, pannelli e trame. La parte anteriore è un pezzo di vetro, con il colore che si trova nella cornice sotto la superficie, che sulla versione Forest Blue sembra fantastico (ma sulla Midnight Black sembra piuttosto opaco).

È il retro che è strano, con un pannello inferiore separato che ha sia un colore che una trama diversi dal resto del retro. Non è una tonalità contrastante, semplicemente non è la stessa, quindi sembra sbagliata. Poi ci sono le estremità appiattite, che hanno inserti spazzolati, che creano cinque diverse trame sul dispositivo. LXZ è molto lontano dal sandwich di vetro dello Z5, che era nel complesso molto più coerente .

Ciò che non è xz è senza soluzione di continuità nel design. Guarda dispositivi come l HTC 10 o l iPhone 7 e vedrai un linguaggio di design coerente. Anche i telefoni come l Huawei P9 riescono a prendersi cura di avere inserti di materiale diverso sul retro meglio di quelli che ha Sony, il che è un peccato.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 3

In termini di dimensioni, lXZ non sembrerà più grande di quelli con Z5 o Z3. Il nuovo dispositivo ha lo stesso ingombro dello Z5 (146 x 72 mm), insieme a un peso simile (161 g). È un po più spesso del precedente flagship con 8,1 mm, ma lXZ rimane comodo da tenere in mano e reintroduce la resistenza allacqua e alla polvere IP68, qualcosa che manca agli altri modelli Xperia X.

Ciò che è andato via dai precedenti dispositivi Z è il bordo anteriore leggermente duro, grazie al cosiddetto design loop, ma non è una mossa enorme rispetto a dove era prima.

Il lato destro dellXZ presenta il pulsante di accensione oblungo con sensore di impronte digitali integrato (a meno che tu non sia negli Stati Uniti, dove è solo un pulsante), bilanciere del volume e pulsante di avvio della fotocamera, mentre il lato sinistro vede la SIM e vassoio microSD.

Recensione Sony Xperia XZ: Display

Il Sony Xperia XZ è dotato di un display da 5,2 pollici, il che significa che adotta le dimensioni della serie Z anziché quelle della serie X. XA, X e X Performance hanno tutti display da 5 pollici, mentre i precedenti modelli Xperia Z avevano schermi da 5,2 pollici.

In vero stile Sony, lXperia XZ ha una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), il che significa che la nuova ammiraglia ha la stessa densità di pixel dello Z5, a 424ppi. A queste dimensioni la mancanza di risoluzione non è un grosso problema, poiché questo è ancora un display dallaspetto nitido quando si avviano i giochi e si sfogliano le foto.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 6

Tuttavia, il display XZ non è così efficace come il migliore che abbiamo visto questanno da artisti del calibro del display AMOLED del Samsung Galaxy S7. Il colore e la vivacità del Sony sono abbastanza buoni, forse un po più vicini alla realtà rispetto al display incisivo di Samsung, ma non ottieni il fattore wow che trovi altrove.

Il display soffre anche di auto-luminosità creep. In condizioni di oscurità spesso è troppo buio. Puoi alzarlo usando il cursore, quindi Luke Cage su Netflix sembra fantastico, ma tornerà di nuovo nelloscurità, il che significa che spesso abbiamo dovuto disattivare la luminosità automatica e farlo manualmente.

Recensione Sony Xperia XZ: hardware, prestazioni e batteria

LXperia XZ ha a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 820 ed è supportato da 3 GB di RAM. È quasi una specifica di punta, ma lanciata alla fine del 2016 piuttosto che allinizio, è già stata eclissata da dispositivi come Google Pixel sul foglio delle specifiche (la Sony è più economica, però).

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 9

Ha lopzione di memoria interna da 32 GB o 64 GB, entrambe offrono espansione microSD fino a 256 GB.

È abbastanza tipico, ma non diremmo che lXperia XZ è particolarmente performante. Non sembra che abbia lo scatto e limmediatezza di altri dispositivi basati su questo chipset - e non abbiamo nemmeno riscontrato che abbia una ricezione cellulare particolarmente stabile.

Ciò può portare a prestazioni miste. Avvia Fallout Shelter e il gioco funziona in modo abbastanza fluido, ma a volte cè un forte ritardo tra il tocco dellapp della fotocamera e lapertura, o una balbuzie durante la visualizzazione di unanteprima della foto.

Durante il periodo di revisione di questo dispositivo siamo tornati indietro e abbiamo ripristinato completamente il telefono in quanto diventava molto nervoso. Ciò sembrava migliorare le cose, ma semplicemente non si sente liscio e veloce e come dovrebbe fare unammiraglia: sembra che ci sia qualcosa che lo trattiene.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 26

Una cosa che richiede unattenta attenzione è lultima iterazione della modalità Stamina di Sony. In passato abbiamo elogiato questa funzione di risparmio della batteria, ma qui ha diversi livelli. Scegli lopzione "autonomia della batteria preferita" e la limitazione dellhardware è così grave che non puoi fare molto, come scorrere Twitter o utilizzare davvero la voce di scorrimento sulla tastiera SwiftKey.

Avendo usato lXperia XZ per oltre un mese, Stamina ora sembra camminare sul confine tra lessere troppo aggressivo o troppo inefficace. Con il risparmio della batteria su "prestazioni del dispositivo" - il che significa che hai almeno un po di esperienza utente preservata - lXZ non dura davvero così a lungo, quasi come non averlo affatto attivato.

Utilizzando un tipico esempio del 2016, abbiamo visto la batteria dellXperia XZ consumata da Pokemon Go in un lasso di tempo che lHTC 10 potrebbe gestire facilmente. Forse non è una misura scientifica, ma in termini reali, lXperia XZ non è molto performante e la sua modalità Stamina ha perso la potenza che aveva una volta.

Cè una batteria integrata da 2.900 mAh e USB Type-C per una ricarica rapida e il trasferimento dei dati è bello da vedere. Per cercare di prolungare la durata della batteria, cè una nuova funzione di ricarica intelligente chiamata Battery Care. Questo mira a prevedere quando scollegare il telefono, in modo che possa caricarti fino al 90% e ricaricare lultimo 10% allultimo minuto. La teoria è che questo è meglio per la tua batteria in quanto non la fa funzionare a piena carica e la tiene lì per altre 5 ore.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 8

Se sei una creatura abitudinaria, come labitudine irreggimentata, questo potrebbe funzionare. Ci vogliono circa 10 giorni per imparare la tua routine, ma per noi in genere significava scollegare un telefono che non era completamente carico. Puoi disattivare la funzione se riscontri lo stesso, ma per noi il focus della batteria sullXperia XZ sembra essere sbagliato.

Tutto sommato, abbiamo visto una serie di dispositivi nel 2016 a livello di punta che sono più soddisfacenti in termini di batteria e prestazioni.

Recensione Sony Xperia XZ: fotocamera Starstruck

La fotocamera è sempre unarea su cui Sony pone una forte attenzione e lXperia XZ non è diverso. Tuttavia, le risoluzioni dei sensori principali sono le stesse di Xperia X e X Performance, ovvero fotocamere posteriori da 23 megapixel e anteriori da 13 megapixel.

Tuttavia, non si tratta solo di megapixel, come tutti sappiamo. LXperia XZ ha apportato alcune modifiche e miglioramenti software alla sua esperienza con la fotocamera. Viene fornito con la stabilizzazione dellimmagine a cinque assi, che si dice aiuti quelli di voi con le mani tremanti, e il nuovo dispositivo offrirà anche il controllo manuale della velocità dellotturatore e della sensibilità ISO se lo si desidera.

Speciale Settimana del gioco su PC in associazione con Nvidia GeForce RTX - Pocket-lint Podcast 154

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 13

Inoltre, lXperia XZ ha altri due sensori di supporto sopra il sensore principale Sony da 23 megapixel. Uno è per aiutare a fornire colori più vividi, mentre laltro è per aiutare con la profondità della visione. È qui che entra in gioco quel cerchio grigio sopra il flash LED.

LXperia XZ offre ottime prestazioni in buone condizioni, ma tende a perdere aderenza sul colore man mano che i livelli di illuminazione diminuiscono e la sensibilità ISO aumenta. Puoi prendere il controllo di alcune di queste cose se sei più entusiasta, ma cè la sensazione intorno allintera app della fotocamera di Sony che si aspetta che tu usi invece le opzioni automatiche intelligenti.

La modalità manuale, ad esempio, offre velocità dellotturatore, bilanciamento del bianco, compensazione dellesposizione e messa a fuoco con facile accesso, ma non offre il controllo della cosa più grande che potrebbe rovinare le tue foto: la sensibilità ISO. Esiste però, anche se in un altro menu, il che lo rende complicato da usare o più complicato di quanto dovrebbe essere.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 15

Lo stesso vale per lHDR (high dynamic range). Questo HDR è comune sui telefoni in questi giorni, ma Sony lo evita in modalità automatica, sperando che il suo rilevamento si occupi delle cose. Per attivare lHDR, devi accedere al manuale, quindi a un menu, quindi attivare il dispositivo di scorrimento per ottenere lHDR. È troppo esigente.

Ora la fotocamera dellXperia XZ non è male, ma è presentata in un modo troppo complicato e complicato, specialmente per qualcosa che è così ben visibile e che mina lesperienza. Sony ha una fotocamera tecnologicamente eccezionale, ma come esperienza utente è scadente.

Lo stesso vale per il video. Lacquisizione video è offerta fino al Full HD nellapp normale, ma il 4K è disponibile in un menu separato, quindi alcuni potrebbero non trovarlo mai.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 24

Quando entri nellacquisizione video, lXZ offre una stabilizzazione ai vertici della categoria, che è davvero buona, ma la qualità generale non è eccezionale, in particolare la messa a fuoco, che pulsa dentro e fuori un po troppo spesso, distinguendo il buon lavoro svolto altrove.

Recensione Sony Xperia XZ: Software

Il software Xperia di Sony ha lentamente eliminato parte del rigonfiamento che un tempo lo affliggeva, per un risultato molto più pulito. Cè ancora un po di volume dalle app Sony, ma probabilmente avrai opinioni contrastanti in base a come desideri utilizzare il telefono. Non siamo sicuri che lapp Novità si guadagni davvero il suo posto, e non siamo nemmeno fan di Video e TV Sideview.

Cè unapp Musica, Album e unapp Video separata, tutte con i loro meriti.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 23

Cè il supporto per laudio ad alta risoluzione che è stato un punto di forza di Sony per un po di tempo. Abbiamo scoperto che gli altoparlanti dellXZ sono abbastanza buoni per lascolto ad hoc, anche se non sono allaltezza degli standard BoomSound di HTC. Collegati a un paio di cuffie Hi-Res compatibili, come le MDR-1000X di Sony, otterrai prestazioni eccellenti.

Il launcher di Sony è in realtà piuttosto carino in questi giorni, offrendo opzioni per fare cose sensate come darti Google Now con uno swipe, evitare di duplicare le icone e lopzione per disattivare i consigli delle app.

La barra delle app ha una bella funzionalità, non solo offrendo la ricerca, ma dandoti le app suggerite con uno scorrimento. Se hai molte app installate, ma usi sempre le stesse app, le vedrai nei suggerimenti, basta scorrere verso destra, il che significa che non devi sfogliare le pagine delle app per accedervi.

Pocket-lintSony xperia xz recensione immagine 25

Le cose sono abbastanza fluide quando ci si sposta allinterno del dispositivo, ma come abbiamo detto prima, lesperienza è molto dettata dallutilizzo delle impostazioni Stamina. A meno che tu non sia in "prestazioni del dispositivo", scoprirai che le cose ne risentono.

La cosa buona è che, per la maggior parte, il software di Sony è diventato più leggero e con alcune modifiche, le cose potrebbero essere migliorate per renderlo eccezionale.

Per ricapitolare

Il Sony Xperia XZ sembra un dispositivo a cui manca un punto di forza e che forse riflette il suo posizionamento, sostituendo un fiore allocchiello come parte di una famiglia mista di dispositivi. LXperia XZ non vola come dovrebbe fare unammiraglia.

Scritto da Chris Hall.