Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Samsung Galaxy Z Fold 3 è stato uno dei pochi dispositivi "wow" ad arrivare nel 2021. Non perché sia un enorme progresso rispetto al suo predecessore - perché in realtà non lo è - ma perché quel massiccio schermo pieghevole è probabilmente diverso da qualsiasi altra cosa che abbiate mai visto. È come fissare il futuro.

La chiave di questo display è la fotocamera sotto il pannello (UPC), che cerca di nascondere la fotocamera selfie dalla vista per un'esperienza visiva ininterrotta. È certamente rappresentativo dell'ambizione pura dello Z Fold 3, nonostante non sia completamente riuscito nei suoi sforzi.

Ci sono anche altre modifiche nel tentativo di rendere questo dispositivo di terza generazione più allettante che mai: il prezzo richiesto, anche se ancora massiccio a £ 1599 / € 1799 / $ 1799, non è così grande come il suo predecessore al lancio. Inoltre, c'è l'aggiunta del supporto per lo stilo S Pen.

Ma essere ambiziosi è davvero sufficiente per vendere un dispositivo pieghevole rispetto alla norma attuale?

squirrel_widget_5828722

Il nostro parere veloce

In apparenza, il Samsung Galaxy Z Fold 3 non è molto diverso dallo Z Fold 2 che lo ha preceduto. Anche così, però, continua la sua posizione di top dog dei telefoni pieghevoli. Quel massiccio display pieghevole è un vero colpo d'occhio, anche se la fotocamera sotto il pannello (UPC) non è sempre totalmente convincente.

Il fatto che non ci sia stato alcun aumento di prezzo per lo Z Fold 3 è una vera dichiarazione di intenti. Si tratta in realtà di un prezzo più basso di quando il suo predecessore è stato messo in vendita per la prima volta. Non fraintendeteci, però, non è affatto economico, e quindi bisogna davvero voler investire in questa idea ambiziosa, compresi gli aspetti che non sembrano del tutto pronti.

Possedere un dispositivo pieghevole ha inevitabilmente la sua parte di difetti - in questo caso, i riflessi dello schermo, la piega centrale e la fotocamera sotto il display sono i più ovvi - ma, per il puro fattore show-off, lo Z Fold 3 è un pezzo imbattibile di tecnologia moderna.

Recensione del Samsung Galaxy Z Fold 3: Un esercizio di ambizione

Recensione del Samsung Galaxy Z Fold 3: Un esercizio di ambizione

4.0 stelle
Pro
  • Il grande schermo rende il pieghevole dall'aspetto più impressionante sul mercato
  • Molta potenza e robusta esperienza software
  • La durata della batteria non è troppo triste
  • Stilo S Pen compatibile
Contro
  • In gran parte simile al predecessore
  • Rivestimento dello schermo inevitabilmente riflettente e continuo problema di "pieghe"
  • La fotocamera sotto il pannello (UPC) può essere molto evidente
  • S Pen non inclusa
  • Costoso

squirrel_widget_5828722

Galaxy Z Fold 3 rivisitato: Test a lungo termine

Molte cose possono cambiare nei mesi successivi al lancio di qualsiasi telefono. La velocità con cui possono arrivare nuove iterazioni di prodotti è mozzafiato, dopo tutto. Da quando lo Z Fold 3 è stato lanciato per la prima volta, abbiamo visto un certo numero di aziende rilasciare telefoni pieghevoli. Honor ha rilasciato il Magic V, che è sulla stessa linea del Samsung ma non è ancora ampiamente disponibile.

Quello che davvero si distingue per noi - tuttavia - è l'Oppo Find N. Anche se attualmente è disponibile solo in Cina, ha dimostrato che l'approccio di Samsung al design non è l'unico modo per fare un libro in stile pieghevole. Non è così stretto e lungo come il Samsung, offrendo un display sul davanti che è più utile per un sacco di compiti.

Pocket-lintPiega a Z 3 foto piegata 7

Eppure, siamo tornati allo Z Fold 3 per qualche settimana per rivisitarlo, e ci sono alcune cose che spiccano ora - forse più di quanto abbiano fatto nel lancio iniziale. In primo luogo, quel display lungo e stretto sulla parte anteriore ha vantaggi reali. Quando si leggono i thread dei messaggi o i feed di Twitter, sembra adattarsi a più righe. Ma, cosa più importante, la dimensione stretta rende davvero conveniente rispondere a quelli con una sola mano.

Avere un telefono che è effettivamente grande per l'uso con una sola mano è una rarità in questo giorno ed età. Quindi, se vuoi scattare una foto veloce, rispondere a un messaggio o leggere un'e-mail, puoi farlo senza dover usare entrambe le mani.

In secondo luogo - e più importante - gli aggiornamenti software regolari e veloci di Samsung sono stati una boccata d'aria fresca. È passata dall'essere una delle peggiori a distribuire rapidamente aggiornamenti e patch di sicurezza ad essere tra le migliori. A volte, ha persino battuto il Pixel di Google. Questa robustezza dà una sensazione di sicurezza, sapendo che il tuo dispositivo non è stato dimenticato entro il primo anno.

Come si confronta con lo Z Fold 2?

  • Supporto stilo S Pen
  • Leggermente più sottile (16 mm)
  • Processore più potente
  • Una serie di fotocamere posteriori più snella
  • 120Hz di aggiornamento dinamico per lo schermo anteriore
  • Fotocamera sotto il display per lo schermo pieghevole

Se mettete lo Z Fold 2 accanto allo Z Fold 3 vedrete che non sono molto diversi. Tuttavia, il nuovo dispositivo ottimizza la disposizione della fotocamera in modo che sia più piccola - anche se ora causa fastidiose "oscillazioni da tavolo" quando lo si mette su una scrivania o su un'altra superficie piana - e il display anteriore è in realtà un po' meno alto (è 24,5:9 piuttosto che 25:9 del dispositivo più vecchio) ma offre anche una frequenza di aggiornamento di 120Hz.

I maggiori vantaggi sono, come abbiamo già sottolineato, la fotocamera sotto il display (UPC) e l'aggiunta del supporto S Pen - ma lo stilo non è integrato nel dispositivo quindi non fa un cambiamento così significativo come si potrebbe pensare. C'è una nuova S Pen Fold Edition no-Bluetooth che, come suggerisce il nome, funziona solo con lo Z Fold 3 (la S Pen Pro è anche compatibile, pur essendo adatta anche per altri dispositivi di supporto nella gamma di Samsung). Non ci è stato fornito lo stilo, tuttavia, quindi non possiamo commentare la sua funzionalità.

Design e display

  • Colori: Nero fantasma, Verde fantasma, Argento fantasma
  • Dimensioni (piegato): 67.1 x 158.2 x 16mm / Peso: 271g
  • Dimensioni (aperto): 128.1mm x 158.2 x 6.4mm
  • Display anteriore: 6.2 pollici Dynamic AMOLED, risoluzione 2268 x 832, 120Hz dynamic refresh
  • Display non ripiegato: AMOLED dinamico da 7,6 pollici, risoluzione 2208 x 1768 (XQGA+), aggiornamento dinamico a 120Hz

Nella sua posizione piegata lo Z Fold 3 è un po' più sottile del suo predecessore - a 16 mm sul bordo di piegatura; 14,4 mm all'estremità opposta - ma non è affatto sottile per gli standard dei telefoni moderni. È quindi un grosso cuneo da tenere in questo formato "telefono normale".

Il pannello frontale è anche marginalmente diverso rispetto a prima, ora offre una frequenza di aggiornamento di 120Hz e un rapporto d'aspetto di 24.5:9, quindi è stato tagliato un millimetro dall'altezza complessiva dell'ingombro. Non lo sentirete davvero in mano, però, ma almeno questo display principale riempie la maggior parte della parte anteriore del dispositivo - qualcosa che non era il caso con il modello di prima generazione. Detto questo, il display anteriore ha un senso quasi perplesso di piccolezza - è solo un po' troppo stretto per sentirsi davvero come un dispositivo di punta espansivo in questo formato sandwich piegato.

Ma la vera ragione per comprare lo Z Fold 3 è per il suo massiccio schermo pieghevole, presente all'interno, che misura 7,6 pollici sulla diagonale quando è aperto, e offre un'alta risoluzione e una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Suona familiare? Questo perché è essenzialmente identico all'offerta dello Z Fold 2. Quindi non è più grande, non è più nitido, non è migliore.

Si suppone che sia migliore per una ragione principale: quella telecamera sotto il pannello (UPC). Il fatto è che, dopo essere stato inizialmente impressionato da questa telecamera nascosta, è diventato chiaro con l'uso a lungo termine che è in realtà altrettanto distraente - se non di più - di una telecamera a buco in certi scenari. Gli sfondi bianchi rivelano una maglia incrociata che inavvertitamente cattura i vostri occhi, per esempio, quindi a meno che non ci sia un contenuto "occupato" che lo copre, noterete troppo spesso la sua presenza.

Per quanto eccitante sia questo schermo massiccio, soffre ancora dei problemi intrinseci che affliggono qualsiasi dispositivo pieghevole. Poiché il pannello OLED sottostante deve essere protetto - e ovviamente il vetro non può essere piegato, quindi non è un'opzione materiale - questo si ottiene utilizzando un rivestimento plastico per consentire tutti questi piegamenti e flessioni. Questo funziona bene, ma la plastica è riflettente e quindi cattura i riflessi molto più di un pannello di vetro ben fatto.

È anche il motivo per cui i pannelli pieghevoli spesso mostrano una "piega" attraverso la piega, dove il pannello non è perfettamente piatto - il che è vero anche per lo Z Fold 3, ma come utente faccia a faccia del dispositivo, raramente ti concentrerai su questo (quelli che guardano di fianco hanno più probabilità di vedere la piega che cattura i riflessi, ma questo non è un caso d'uso realistico, e più solo il punto di vista di un osservatore curioso).

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Ma tutto questo è parte integrante del possedere un telefono pieghevole, poiché il pay-off è quell'enorme schermo. Qui è luminoso, è colorato, ed è stato glorioso per consumare contenuti. Si sta davvero avvicinando al tablet nella sua scala.

Prestazioni

  • Processore Qualcomm Snapdragon 888, 12GB RAM
  • Capacità della batteria 4400mAh

Dopo aver trasferito le nostre applicazioni e la nostra vita digitale sullo Z Fold 3, abbiamo scoperto che funziona perfettamente come previsto. È un dispositivo massicciamente potente, grazie a un processore Snapdragon 888 sotto il cofano, insieme a 12GB di RAM di serie. Questo assicura l'esecuzione di più applicazioni, comprese quelle ottimizzate per lo schermo più grande, funzionano con poco ritardo e navigare tra di esse è un gioco da ragazzi.

Proprio come abbiamo detto del precedente Z Fold 2, una volta che ci si abitua a questo pannello gigante si inizierà ad apprezzare la sua abilità con diversi layout in alcune applicazioni - Outlook, per esempio, è un'esperienza split-screen con la posta in arrivo a sinistra e l'anteprima a destra - che è il motivo per cui questo ultra-unusuale aspect ratio e real-estate ha un sacco di senso pratico.

Quando si tratta di giochi, quel rapporto di aspetto molto più grande è come una visione completamente nuova dei mondi virtuali, anche, con i nostri giochi preferiti che si godono l'altezza aggiuntiva che è in offerta qui quando si gioca in orientamento orizzontale. Ci sono anche controlli Game Booster per garantire che non entrino in gioco distrazioni indesiderate da altre applicazioni, il che è certamente utile.

Inizialmente, ci siamo chiesti se avere il processore Qualcomm top-tier per il 2021 avrebbe causato problemi di surriscaldamento. Ma siccome c'è così tanto spazio per i componenti da distribuire dietro quel display gigante, non abbiamo trovato il surriscaldamento come un problema. Anche un'ora di gioco a South Park: Phone Destroyer non ha causato alcun problema di calore o di consumo della batteria.

La durata della batteria non è stata nel complesso troppo triste. Con un uso tipico, incluso qualche gioco, circa 12-14 ore di utilizzo ci porteranno al 20 per cento finale di carica - che è appena sufficiente per una giornata lavorativa. Questo è circa giusto considerando la cella da 4,400mAh qui e quello schermo massiccio.

Purtroppo, però, Samsung non include una vera e propria spina a muro nella scatola dello Z Fold 3. Si ottiene solo un cavo USB-C-to-USB-C (cioè un piccolo raccordo alle due estremità). Questo, per noi, non è molto utile dato che non abbiamo spine di rete di riserva con una porta USB-C, sono tutte Type-A invece (il raccordo più grande). Visto che scriviamo di tecnologia e ci muoviamo in un nuovo telefono da recensire praticamente ogni due settimane, se noi troviamo questo un problema, allora la maggior parte degli acquirenti avrà un enigma quando si tratta di ricarica.

Quindi Samsung avrebbe dovuto davvero includere il caricabatterie con presa a muro nella confezione. Abbiamo scambiato con una spina e un cavo standard, acquistati altrove, il che significa che non abbiamo potuto utilizzare le velocità di ricarica più veloci disponibili (fino a 25W). C'è anche la ricarica wireless disponibile (fino a 10W), quindi investire in un pad di ricarica wireless Qi potrebbe essere la scelta migliore.

Telecamere

  • Tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 12 megapixel, apertura f/1.8, autofocus Dual Pixel
    • Tele (2x): 12MP, f/2.4, stabilizzazione ottica (OIS),
    • Grandangolo (0.5x): 12MP, f/2.2
  • Fotocamera di copertura: 10MP, f/2.2 / Fotocamera sotto il display: 4MP, f/1.8

Samsung non ha spinto significativamente in avanti in termini di specifiche della fotocamera della Piega 3 - come si sta ottenendo una tripla offerta di 12 megapixel, offrendo un grandangolo, ultra-wide, e zoom 2x telephoto (con fino a 10x zoom digitale) - ma queste sono telecamere abbastanza decenti nel complesso.

Pocket-lintPiega a Z 3 foto piegata 13

Il grande cambiamento per questo dispositivo di terza generazione è il design dell'alloggiamento della fotocamera. Sembra molto più pulito e ordinato, in un contenitore più piccolo, e non sporge una quantità antiestetica dalla parte posteriore del telefono. Si adatta meglio al design della famiglia Samsung nel complesso. Ancora, avremmo preferito vedere alcune offerte a più alta risoluzione nel mix questa volta, per mettere la Piega lassù con il meglio di Samsung. Questo, sicuramente, sarà il punto in cui lo Z Fold 4 di prossima generazione farà un passo avanti nel 2022.

Comunque, torniamo al telefono a portata di mano. Usare lo Z Fold 3 per scattare foto può sembrare a volte un po' strano, dato che la scala pura del telefono dispiegato lo fa sentire più simile a scattare con un tablet. Detto questo, non è necessario avere il telefono dispiegato, le stesse fotocamere sono disponibili anche nella sua posizione chiusa, ma l'anteprima dell'immagine è un po' piccola con un sacco di schermo oscurato per mantenere il rapporto di aspetto della ripresa.

L'app è piuttosto semplice da usare, con un autofocus sapiente, il rilevamento dei volti, e un tap-to-focus facile da usare che funziona davvero bene sia per mettere a fuoco su soggetti vicini che lontani. La commutazione tra ampio, normale e zoom è disponibile con il tocco di un pulsante, che è bello e facile.

Tutti e tre forniscono buoni risultati, dimostrando che semplicemente non c'è bisogno di sensori di profondità, sensori di bianco e nero e quant'altro che altri produttori sono così desiderosi di spacciare. Mantenendo la semplicità, e l'esperienza software forte, Samsung mostra ciò che è possibile con le basi fondamentali. Anche il trio di fotocamere è relativamente coerente in termini di risultati, il che dimostra un lavoro ben fatto.

Samsung ha anche fatto un ottimo lavoro con l'acquisizione in condizioni di scarsa luminosità, sia quando si scatta di notte o semplicemente quando c'è poco lux disponibile. La fotocamera sembra capire quando ci si trova in una situazione di scarsa illuminazione e passa alla modalità notturna automatica appropriata, continuando a fornire risultati di qualità decente. A volte i valori numerici non sono davvero ciò che conta, ma i risultati, e questo pieghevole se la cava bene.

Per ricapitolare

Anche se non è molto diverso dal suo predecessore, Samsung continua a fornire la più completa esperienza pieghevole sul mercato. Qualsiasi dispositivo di questo tipo viene inevitabilmente con la sua quota di problemi - qui, ci sono riflessi sullo schermo, una piega centrale, e la fotocamera sotto il pannello (UPC) non è del tutto riuscita nei suoi sforzi - ma per il puro fattore show-off la vista ininterrotta dello Z Fold 3 offre davvero il fattore wow.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Conor Allison.