Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con le vendite di smartphone stagnanti, i produttori stanno cercando un numero crescente di modi per riportare lentusiasmo nel settore e convincerti a separarti dai tuoi soldi.

Stiamo vedendo enormi specifiche hardware, spesso senza una giustificazione del mondo reale, e stiamo vedendo nuovi formati, di cui il Samsung Galaxy Z Flip è uno.

Questo è un telefono che farà girare la testa in un modo che il Galaxy Fold non ha fatto; venire con il fascino retrò del telefono a conchiglia è unarma enorme, è qualcosa che molte persone vogliono e linteresse è già stato enorme.

Ma che tipo di compromessi affronterai quando passerai al fold?

squirrel_widget_184620

Il nostro parere veloce

Ci siamo avvicinati al Samsung Galaxy Z Flip con molta eccitazione: questo è un nuovo fattore di forma, ha quella fantastica azione retrò del telefono a conchiglia e un display pieghevole, quindi è un grande allontanamento dalla maggior parte dei telefoni che sono sostanzialmente gli stessi dal iPhone lanciato nel 2007, ma sempre più grande.

Z Flip risolve questo problema di dimensioni, permettendoti di piegare quel display da 6,7 pollici, il che significa che puoi avere un display grande come chiunque altro, ma senza quella lunghezza in tasca. È lultima tecnologia e questo porta con sé un po di gravità.

Non dubitiamo che il Samsung Galaxy Z Flip farà scalpore ed è un passo avanti per i telefoni pieghevoli, ma è chiaro che ci sono compromessi al di fuori del prezzo. Il materiale del display non è così ben consolidato o robusto, e abbiamo riscontrato danni nelluso normale entro una settimana dal test. Poi cè il compromesso sulla batteria e in una certa misura sulle fotocamere, perché questo non sarà tecnicamente il miglior telefono in circolazione.

La vera domanda è quanto sei disposto ad accettare quei compromessi in cambio di novità? Per molte persone il Samsung Galaxy Z Flip soddisferà le loro esigenze in termini di batteria, fotocamera e alimentazione, fornendo qualcosa di unico che sembra fantastico; ma per i giocatori, gli appassionati e gli utenti esperti, Z Flip è probabilmente un compromesso che potrebbero non voler fare.

Alternative da considerare

Pocket-lintAlternative immagine 2

Motorola Razr

scoiattolo_widget_171243

Il primo telefono ad essere annunciato con questo formato, il Razr ha impiegato più tempo per arrivare sul mercato e, rispetto al Galaxy Z Flip, è più costoso e con specifiche inferiori, il che significa che potrebbe non essere unalternativa.

Pocket-lintalternative immagine 1

Samsung Galaxy Fold

scoiattolo_widget_167562

Il telefono pieghevole originale di Samsung è un po più costoso, ma molto più grande, in pratica ti dà un tablet pieghevole piuttosto che uno smartphone pieghevole. Anche se potrebbe essere rafforzato in alcune aree, cè qualcosa nel Galaxy Fold che ci attrae ancora al di là di ciò che offre Z Flip.

Recensione Samsung Galaxy Z Flip: affascinante, ma non senza compromessi

Recensione Samsung Galaxy Z Flip: affascinante, ma non senza compromessi

4.0 stelle
Pro
  • È fantastico
  • Grande azione flip retrò
  • Tanta potenza
  • Costruzione solida
  • Buone prestazioni della fotocamera
Contro
  • Mostra problemi di longevità
  • Nessuna impermeabilità
  • Prezzo

squirrel_widget_184620

Galaxy Z Flip design

  • Design a conchiglia
  • 167,9 x 73,6 x 6,9-7,2 mm (aperto); 87,4 x 73,6 x 15,4-17,3 mm (chiuso), 183 g
  • Opzioni nere, dorate o viola
  • Nessuna impermeabilizzazione

Il design di Z Flip è immediatamente riconoscibile come Samsung. Sembra letteralmente che abbiano preso un vecchio modello Galaxy S e labbiano piegato a metà. Parte di ciò si riduce alla pesante cornice che Samsung ha messo attorno ai bordi del display, principalmente per protezione, ma ci ricorda il Galaxy S originale.

Certo, questo è molto più sofisticato e dallesterno cè una finitura in vetro lucido in tre colori, nero, viola o oro. È un po una calamita per le impronte digitali e non ci sarà molto che tu possa fare al riguardo, anche se viene fornito con una custodia adesiva in due pezzi nella confezione.

La cerniera è simile al Galaxy Fold, formando una spina dorsale che scompare ordinatamente quando il telefono è aperto; è anche unazione davvero soddisfacente, aprire il telefono e richiuderlo. Può essere fatto con una sola mano, infilando un pollice nel lato per farlo aprire e non abbiamo dubbi che ci saranno molti che faranno volare questo telefono cercando di aprirlo con un movimento del polso.

Cè uno scanner di impronte digitali sul lato per lo sblocco e questo scorre naturalmente sotto il pollice quando si apre, in modo da poter sbloccare e aprire in ununica azione. È importante sottolineare che lo scanner di impronte digitali è molto più affidabile della versione montata lateralmente che Sony utilizza sullXperia 1 , quindi non rappresenta un problema, in sostanza non abbiamo avuto problemi con esso.

Con le dimensioni compatte che sono il grande vantaggio, cè uno svantaggio. Questo è un telefono di punta che non ha impermeabilità o protezione dalla polvere e Samsung ti avverte di questo non appena togli il telefono dalla scatola, anche se ci sono fibre nella cerniera per ridurre la probabilità che i detriti entrino dentro il meccanismo.

Pocket-lintSamsung Galaxy Z Flip recensione immagine 1

Il Galaxy Z Flip ha una cornice evidente: questo è un bordo fisico attorno al bordo del display, che lo sigilla in posizione, quindi non puoi prendere il bordo del pannello e staccarlo. È lì per la protezione e questa è una buona cosa, perché vuoi che il tuo telefono duri.

A livello pratico questo significa che cè una cresta che è incline a raccogliere polvere - e la lanugine tascabile si accumula attorno a questa cresta e nella piega dello schermo stesso. È solo una rapida cancellazione, ma quella cornice rialzata significa anche che i passaggi dal lato del telefono sono meno naturali rispetto agli altri telefoni Samsung.

Opta per la navigazione basata sui gesti di Android 10 e non funziona così bene come, ad esempio, sul Samsung Galaxy S20 . E su un grande telefono come questo, luso dei gesti è un modo migliore per aggirare linterfaccia utente.

Parliamo del display pieghevole

  • Display Infinity Flex da 6,7 pollici, AMOLED
  • Aspetto 21,9:9, 2636 x 1080 pixel, 425ppi
  • Display esterno da 1,1 pollici, 300 x 112 pixel, 303ppi

Sul pannello stesso e hai uno schermo che Samsung chiama Infinity Flex. È un display OLED in plastica, con uno strato superiore di quello che Samsung chiama "vetro ultra sottile". In realtà è uno strato di vetro molto, molto, ricoperto di plastica e non è come il foglio di Gorilla Glass 6 che potresti trovare su altri telefoni.

Pocket-lintSamsung Galaxy Z Flip recensione immagine 1

Questo strato superiore è progettato per ridurre i danni al display, ma si graffierà comunque e si deformerà. In alcune aree si possono avvertire irregolarità sotto la superficie, ad esempio appena sotto la fotocamera frontale, anche se questo non è un problema nelluso quotidiano. Dopo 5 giorni di utilizzo abbiamo notato alcuni graffi superficiali nelle aree ad alto utilizzo - dove vanno i pollici nei giochi, ad esempio - quindi questo non è di grande auspicio per mantenere il telefono in ottime condizioni - anche se tutti i display si graffiano nel tempo, no importa di cosa sono fatti.

Quindi hai la piega stessa. Se vuoi un telefono pieghevole, devi accettare che ci sarà qualcosa nel mezzo del telefono dove si piega. Qui cè un leggero calo, che attraversa il centro del telefono. Questo non ci infastidisce per niente - dopotutto si tratta di un display pieghevole - e non ha alcun impatto sulla qualità delle immagini.

Avvia Picard su Amazon Video e non puoi vedere la piega durante la visione; apri Call of Duty Mobile e non fa differenza per la grafica. Ma la grande differenza qui rispetto al Galaxy Fold 2019 è che ogni volta che scorri il tuo feed Instagram o Twitter, stai sfiorando quella parte del display, cosa che sul Fold più grande non tendi a fare.

Pocket-lintSamsung Galaxy Z Flip recensione immagine 1

Quellazione diventa un promemoria subliminale, attivato dalla punta delle dita, quindi abbiamo trovato la piega più evidente rispetto al dispositivo più grande di Samsung.

AR, eSports e Sony WH-1000XM5 - Pocket-lint Podcast 156

Potrebbe anche esserci un problema più profondo con il display Z Flip e questo non ha a che fare con la superficie del display, ma con il pannello stesso. Abbiamo notato alcune increspature nel display verso la parte superiore del telefono. Questo non era in superficie, sembrava che il pannello stesso si fosse increspato sotto questo. Abbiamo inviato questo a Samsung per una risposta e siamo in attesa di una risposta.

Qualunque cosa sia, in realtà non influisce sulla capacità del display di presentare le immagini che desideri e, ancora una volta, quando visualizzi il contenuto che stai visualizzando, non puoi vederlo: è solo qualcosa che vedi quando il display è spento o scuro e cattura la luce. Ma solleva la questione di quanto questi display pieghevoli saranno adatti agli smartphone in un contesto più ampio e rende quella sensazione di prima generazione di questo telefono stick.

Per quanto riguarda le prestazioni del pannello stesso, hai la vivacità e la potenza che ti aspetti da un display OLED Samsung: piegandosi non ha perso la potenza che rende popolari i telefoni Samsung - e questa è una cosa molto positiva - anche se a noi sembra un po sul lato caldo.

Cè un piccolo display esterno - 1,1 pollici - e questo fa poco a parte le notifiche, lora, lo stato di carica e come anteprima per la fotocamera. Questo ti permetterà di allineare una foto senza aprire il telefono, ma è così piccolo che è davvero inutile. Non possiamo fare a meno di pensare che Samsung abbia perso un piccolo trucco qui. Un display più grande sarebbe più utile, ma ciò potrebbe comportare ulteriori compromessi. Così comè, è meglio indossare un orologio che gestirà le tue notifiche e lascerà il telefono in tasca.

Pocket-lintSamsung Galaxy Z Flip recensione immagine 1

Infine - e sì, cè molto da dire sul display - cè un problema se indossi occhiali da sole polarizzati. Lo strato polarizzante sul display Z Flip è dappertutto, il che significa che guardandolo attraverso gli occhiali polarizzanti si deforma e cambia i colori ovunque. È un punto di nicchia, ma potrebbe turbare molte persone quando esce il sole.

Hardware e prestazioni

  • Qualcomm Snapdragon 855+, 8 GB di RAM
  • 256 GB di spazio di archiviazione
  • 4G LTE

Samsung ha optato per il Qualcomm Snapdragon 855+ con 8 GB di RAM nel Galaxy Z Flip. Sì, questa è una piattaforma di punta di fine 2019 e sospettiamo che Samsung labbia utilizzata a causa dei tempi di sviluppo per questo telefono. Il passaggio a Snapdragon 865 potrebbe averlo solo ritardato. La differenza, in realtà, non è enorme e questo è comunque un telefono potente.

Ciò conferisce allo Z Flip un vantaggio immediato rispetto al suo rivale Moto Razr , che invece ha un hardware di fascia media. Non cè niente che il Samsung non farà ed è rapido e veloce aggirare linterfaccia utente e caricare le app. Ma dopo aver giocato un paio dore a Call of Duty Mobile una sera sullo Z Flip, è evidente che questo telefono si surriscalda sotto carico. Non sembra avere la stessa gestione termica dei dispositivi convenzionali.

Pocket-lintSamsung Galaxy Z Flip recensione immagine 1

È un telefono solo 4G, a differenza del Galaxy Fold, anche se con il 5G ancora agli inizi, non siamo sicuri che sarà unenorme barriera per i potenziali clienti. Se vuoi passare al 5G, tutti i dispositivi Samsung Galaxy S20 sono dotati di 5G.

Ci sono 256 GB di spazio di archiviazione, il che sembra giusto considerando il prezzo elevato di questo telefono, ma non cè supporto per la scheda microSD. Cè un unico vassoio SIM e eSIM ; cè una sensazione di inevitabilità qui che presto vedremo i produttori abbandonare la SIM fisica e andare solo con eSIM, ma non ci siamo ancora.

È difficile lamentarsi delle prestazioni del Galaxy Z Flip. Non importa che non sia lhardware più recente perché questo non è un telefono convenzionale che puoi confrontare con tutti gli altri - e osiamo dire che coloro che vogliono acquistarlo lo faranno per quello che offre, piuttosto che per quello che non T.

Durata della batteria Samsung Z Flip

  • 3.300 batteria, 15 W di ricarica
  • Ricarica senza fili
  • Ricarica wireless inversa

Il Samsung Galaxy Z Flip ha una batteria da 3.300 mAh. È naturalmente diviso tra le due metà del telefono e viene caricato tramite ricarica wireless o USB Type-C nella parte inferiore del telefono. Questa è lunica connessione fisica - non cè una presa per cuffie da 3,5 mm - e mentre stiamo parlando del suono, cè solo un singolo altoparlante nella parte inferiore del telefono e non è eccezionale. Fondamentalmente, procurati delle cuffie Bluetooth.

Tornando alla batteria, Samsung offre una ricarica da 15 W su questo dispositivo che non è molto veloce ed è un peccato, perché la batteria da 3.300 mAh non offre la massima resistenza e ci manca davvero la possibilità di collegarci al caricabatterie per un ricarica più rapida.

Pocket-lintSamsung Galaxy Z Flip recensione immagine 1

Ancora una volta, aggiungendo un po di contesto qui, le prestazioni della batteria del tuo telefono si ridurranno a ciò per cui lo usi. Durante il periodo di revisione di questo telefono ci siamo trovati a fare ricariche in prima serata. Oserei dire che potresti allungare un giorno leggero dalla mattina alla sera senza doversi preoccupare, ma per lutente esperto o lappassionato giocatore di telefonia mobile, avrai bisogno di colpire quel caricabatterie più spesso di quanto forse desideri.

Come altri telefoni Samsung, supporta anche la ricarica wireless inversa, ma non abbiamo mai trovato molto utile questa funzione.

Lequipaggiamento della fotocamera

  • 12MP, 1.4µm, f/1.8 principale; 12MP, 1.22µm, f/2.2 ultra grandangolare
  • Fotocamera frontale con foro perforato da 10 MP, 1.22 µm, f/2.4

Il carico sul Galaxy Z Flip non corrisponde alla serie S20 quando si tratta di fotocamere, offrendo invece un paio di fotocamere da 12 megapixel sul retro del telefono. Cè un angolo ultra grandangolare oltre alla fotocamera principale, ma sei limitato al solo zoom digitale, che ha implicazioni sulla qualità, che si riduce a 8x.

Le fotocamere sono ottime in condizioni di illuminazione normali; gestiscono bene le situazioni HDR, schiarendo quelle ombre e dando un po di forza, oltre a eccellere nello scattare splendide foto diurne con molti dettagli. Una cosa che ci piace è la naturale profondità di campo che offre: spesso è meglio scattare ritratti senza utilizzare lopzione "messa a fuoco dal vivo", che può offrire risultati abbastanza contrastanti.

Anche la messa a fuoco dal vivo è disattivata in un menu separato anziché nella corsa principale delle scorciatoie predefinite della fotocamera, quindi alcuni potrebbero non trovarla mai.

Z Flip beneficia anche dellultima app per fotocamera di Samsung, che offre alcune nuove funzionalità introdotte sulla gamma Galaxy S20: Single Take, Night Hyperlapse e una modalità notturna migliorata, ad esempio.

Le capacità di ripresa notturna del Galaxy Z Flip non sono le migliori in circolazione e cè ancora molto rumore quando si usano ISO più alti. Inoltre, non abbiamo trovato il telefono con esposizioni più lunghe, quindi rispetto alle capacità di scarsa illuminazione di qualcosa come Huawei P30 Pro , Samsung è un po indietro. Una cosa che ci piace è che quando è buio, il telefono Samsung consiglia di utilizzare la modalità notturna, che dovrebbe aiutare le persone a ottenere risultati migliori.

La funzione Night Hyperlapse è molto divertente se hai la pazienza di impostare al buio e aspettare che catturi la sua magia. La stabilizzazione dellimmagine è buona sulla videocamera e puoi passare da obiettivi normali a obiettivi larghi mentre stai filmando per un passaggio senza interruzioni, il che è bello.

Hai una gamma completa di opzioni di proporzioni per i video sia sulla fotocamera anteriore che su quella posteriore, tra cui 1:1, 16:9, 22:9, oltre a offrirle al contrario, ovvero 9:16. Mentre ruoti il telefono, laspetto cambierà, ma puoi filmare in 16:9 (cioè laspetto della tua TV) tenendo il telefono in verticale. Ciò è in parte dovuto al fatto che puoi piegare il telefono e posizionarlo su un tavolo per filmare e quindi ti offre praticamente tutti gli aspetti sia orizzontalmente che verticalmente.

Sì, puoi filmare in 9:22, il peggior video verticale che puoi immaginare, anche se è fantastico avere tutte queste opzioni, oltre a poter avere il telefono piegato a metà per filmare lazione piuttosto che doverlo tenere tutto in mano il tempo. Assicurati solo di utilizzare laspetto migliore per il risultato che desideri.

Ci piace anche la funzione della fotocamera Single Take, poiché catturerà le immagini da tutti gli obiettivi e alcuni video e poi ti servirà un piatto di scatti da archiviare o condividere. Funziona anche con la fotocamera frontale, il che significa che puoi scattare un selfie e avere forse sei diverse immagini tra cui scegliere, e una potrebbe sembrare decente.

La fotocamera frontale è da 10 megapixel e offre una visuale normale o unangolazione più ampia, sebbene entrambe provengano dallo stesso sensore. Puoi impostarlo per passare automaticamente dalla visualizzazione normale a quella ampia quando rileva più di un volto, il che è interessante. È una fotocamera selfie abbastanza rispettabile, anche se useremmo la modalità bellezza con cautela in quanto tende a ridurre lintera immagine.

Pocket-lintSchermate immagine 2

Come le altre fotocamere, anche Samsung non è leader di classe per la scarsa illuminazione, quindi è meglio lasciare che il flash dello schermo ti assista se fai selfie in condizioni di scarsa illuminazione. Ci piace il fatto che la fotocamera selfie sia un foro - questo è molto più ordinato dal punto di vista del design rispetto alla brutta tacca dangolo del Galaxy Fold.

Nel complesso, è chiaro che il Samsung Galaxy Z Flip non è estremamente aggressivo nelle sue fotocamere e molti altri telefoni di punta lo supereranno nella maggior parte delle aree. La domanda è se questo è importante: è fantastico in condizioni normali, offre molte opzioni divertenti e pensiamo che soddisferà la maggior parte degli utenti.

Software

  • Android 10
  • Samsung One UI 2.0

Il Galaxy Z Flip viene fornito con lultimo software Samsung e non cè unenorme progressione qui rispetto alle versioni precedenti - e con gli aggiornamenti che appaiono più velocemente, chiunque abbia un telefono del 2019 probabilmente ha un software quasi identico sul proprio dispositivo aggiornato.

Abbiamo detto che la navigazione gestuale di Android 10 non è la più naturale su questo telefono a causa della cornice e non devi usarla: puoi attenerti a tre controlli se lo desideri, perché a Samsung piace darti delle opzioni .

Pocket-lintschermate immagine 1

E le opzioni sono ciò che ottieni in questo software. Nel complesso tutto funziona senza intoppi e senza ritardi e puoi cercare nelle impostazioni per ottenere le modifiche che desideri apportare.

Samsung ti offre una gamma di app proprie, dalla tastiera alla messaggistica e al calendario e spesso omette limpostazione predefinita di Google; preferiremmo la suite di app di Google, ma queste sono facilmente installabili. Non cè troppo precaricato e puoi rimuovere alcuni elementi che potresti non volere, ma questo non include Facebook. Facebook lo devi conservare, che tu lo voglia o no.

Nel complesso, ci piace il software Samsung e pensiamo che offra una delle esperienze Android più raffinate in circolazione, ma limportante è che sia praticamente la stessa esperienza complessiva qui come su altri dispositivi Samsung.

Per ricapitolare

La vera domanda con Z Flip è quanto sei disposto a scendere a compromessi in cambio di novità? Per molte persone, il Samsung Galaxy Z Flip soddisferà i loro requisiti in termini di batteria, fotocamera e alimentazione, fornendo qualcosa di unico che sembra fantastico; ma per i giocatori, gli appassionati e gli utenti esperti, il Galaxy Z Flip è un compromesso che potresti non voler fare.

Scritto da Chris Hall. Modifica di Mike Lowe.