Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La serie Samsung Galaxy Note è una delle migliori gamme di smartphone in circolazione. È la serie che ha reso di moda i cosiddetti phablet (anzi, nessuno si preoccupa più di chiamarli phablet) e che ha portato con sé il controllo dello stilo integrato.

Cè stato un balzo nella carriera del Note con il Galaxy Note 7 - sì, quello che avrebbe potuto autocombustione, quindi essere richiamato nella sua interezza - con il risultato che il Note 8 ha dovuto lavorare un po di più per riconquistare la fiducia del devoto Note fan.

Il Note 9 fa ancora un passo avanti, riconfermando ciò che è la serie Note: le migliori specifiche, laffidabilità e quel controllo dello stilo. Lunico problema è che viene fornito con un prezzo elevato. Vale davvero il suo prezzo richiesto di £ 900?

squirrel_widget_145349

Il nostro parere veloce

Il Samsung Galaxy Note 9 è un catalogo di successi. Con una costruzione premium, uno schermo assolutamente eccellente, un'esperienza software matura, ottime fotocamere, tutta la potenza di cui potreste aver bisogno, un'eccellente durata della batteria e favolosi altoparlanti AKG-tuned, c'è poco che non va.

È la S Pen che sarà la più grande considerazione quando si deciderà se il Note 9 è il dispositivo per voi. In definitiva, questo è ciò che differenzia principalmente il Note 9 dall'S9+. Se le funzioni di scrittura, disegno, notazione e telecomando Bluetooth della S Pen non ti entusiasmano molto, avrai quasi tutto il resto che il Note 9 offre nell'S9+, a parte la durata della batteria.

L'altra grande considerazione è il prezzo. Il Note 9 è costoso - molto costoso, davvero - ma offre un'esperienza come nessun'altra. Inoltre, l'iPhone X è altrettanto senza una base di funzioni altrettanto ricca, e lo consiglieremmo ancora all'utente giusto.

Chi ha un Note 8 in tasca probabilmente non ha bisogno di correre per un aggiornamento, però. È un'esperienza che è vicina al telefono in uscita, la batteria e la spinta della S Pen sono i grandi cambiamenti. Il senso ultimo del Note 9 è che è un superbo telefono Android che raccomanderemmo senza esitazione, ma è un caso di evoluzione piuttosto che di rivoluzione.

Recensione Samsung Galaxy Note 9: unesperienza sensazionale sul grande schermo

Recensione Samsung Galaxy Note 9: unesperienza sensazionale sul grande schermo

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Display eccellente
  • Ottime prestazioni della fotocamera in condizioni di scarsa luminosità
  • Jack per cuffie da 3
  • 5 mm
  • S Pen abilitata al Bluetooth
  • Durata della batteria fantastica
Contro
  • Tante funzioni che probabilmente non troverai mai
  • Costoso
  • Il pulsante Bixby non può più essere reindirizzato
  • S9+ potrebbe essere adatto agli utenti più occasionali

squirrel_widget_145349

Evoluzione del design non rivoluzione

  • Design in metallo e vetro
  • Stilo S Pen integrato
  • IP68 resistenza allacqua e alla polvere
  • 161,9 x 76,4 x 8,8 mm; 201 g

Samsung è da tempo un sostenitore di un nucleo metallico con un design anteriore e posteriore in vetro curvo. Funziona brillantemente, quindi non cè motivo di prendere una strada diversa. Pertanto, il Note 9 è unevoluzione del Note 8 e un chiaro parente del Galaxy S9 e S9+ . Leggilo come "non è molto diverso questanno".

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 12

Il Note 9 rimane il modello Galaxy più grande, anche se solo di poco, incorporando un display Infinity da 6,4 pollici con cornice minima "fronte e mento", spingendo laltoparlante, il sensore delliride e la fotocamera verso lalto e abbandonando qualsiasi marchio verso il basso. Non è un dispositivo piccolo, ma nonostante i suoi 76 mm di larghezza è ancora facile da impugnare con una sola mano, ancora di più rispetto al suo predecessore grazie ai nuovi bordi leggermente affusolati.

Il Note 8 era un po più squadrato del Galaxy S8 e S8+ , con opzioni di colore più standard. Sebbene il Note 9 mantenga un aspetto leggermente più robusto rispetto allS9 e allS9+, ha migliorato il suo gioco nel reparto colori. LOcean Blue con la S Pen gialla e il Lavender Purple con le opzioni S Pen abbinate sono favolose, sicuramente più eccitanti del nero standard (che è anche disponibile).

Sono stati apportati miglioramenti anche alla parte posteriore del Note 9, con un sensore di impronte digitali riposizionato, seguendo le orme di S9 e S9+. Questo sensore ora si trova sotto la doppia fotocamera, che non sembra così pulita e ordinata, ma è molto più ergonomica nelluso. Il Note 9 mantiene il jack per cuffie da 3,5 mm, essendo uno dei pochi smartphone di punta a farlo.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 3

La S Pen integrata è ciò che separa il Note dallS9+, portando un sacco di nuove funzionalità di cui parleremo più avanti. Sia Note che S Pen sono resistenti allacqua e alla polvere IP68, quindi puoi usarli sotto la pioggia o sotto la doccia senza preoccupazioni, indipendentemente dal fatto che lo stilo sia o meno nel suo supporto.

Opzioni di sicurezza: impronte digitali, scansione delliride e sblocco con il volto

  • Intelligent Scan combina la scansione delliride e del viso
  • Sensore di impronte digitali sul retro

Sebbene il sensore di impronte digitali appena posizionato risponda rapidamente, spesso ci siamo trovati a utilizzare lopzione biometrica di scansione delliride e del viso per accedere al dispositivo. Samsung ha combinato queste misure nel Note 9, come ha fatto in S9 e S9+, chiamandolo Intelligent Scan.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 8

Intelligent Scan funziona bene in una serie di condizioni, incluso il buio (anche se devi prima registrarti in una buona luce), permettendoti di guardare semplicemente il tuo telefono e sbloccarlo, anche se richiede di tenere il telefono più in posizione verticale di Face ID di Apple su iPhone X. Questo a volte causava un po di frustrazione e alcuni potrebbero trovare lo scanner di impronte digitali unopzione preferibile, specialmente quando si tira fuori la nota dalla tasca.

Certamente, se hai mani più grandi, toccare quello scanner ora è molto più naturale rispetto al Note 8. Passando dalluso a lungo termine del Note 8 al Note 9, ci siamo trovati in grado di sbloccarlo la prima volta ogni volta con la nuova impronta digitale scanner.

Display: grande e piuttosto brillante

  • Display AMOLED da 6,4 pollici (proporzioni 18,5: 9)
  • Mobile HDR Premium (gamma dinamica elevata)
  • Risoluzione 2960 x 1440 (516ppi)
  • Bordi curvi doppi

Il Galaxy Note è sempre stato un grande display. In passato era la cosa che faceva molto meglio di altri smartphone quando i display grandi non erano la norma.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 2

Per fortuna Samsung non ha lasciato cadere la palla sul fronte del grande schermo, nonostante il Note non monopolizzi più questo mercato. Il Note 9 sfoggia un pannello AMOLED da 6,4 pollici con proporzioni 18,5:9 e risoluzione Quad HD+. Gli occhi daquila tra di voi noteranno che le dimensioni sono 0,1 pollici più grandi del Note 8, non che noterete davvero, mentre il rapporto e la risoluzione rimangono gli stessi.

Come lS9+, il Note ha come impostazione predefinita una risoluzione Full HD+ (2220 x 1080) per risparmiare batteria. In genere non abbiamo sentito il bisogno di passare al Quad HD+ per luso quotidiano. Potresti scoprire che vale la pena guardare contenuti specifici, ma nel complesso il Full HD+ è quanto ti serve, a meno che tu non abbia una lente dingrandimento per analizzare quei pixel extra per pollice.

Anche Mobile HDR Premium è integrato, il che significa un display più luminoso e dinamico rispetto alla media, il che è eccezionale quando si guardano contenuti Netflix o Amazon compatibili. Troverai anche una modalità di ottimizzazione video nelle impostazioni che vale la pena attivare per quella raffica extra di eccellenza HDR, anche se a volte può sollevare un po troppo le scene più scure per i nostri gusti.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 Review image 26

Nel complesso, il display del Note 9 è fantastico: i colori sono incisivi e vibranti, i neri sono profondi e il contrasto è eccellente. Poiché il display del Note 9 non è così curvo ai bordi come lS9 e lS9+, forse è un po meno appariscente da lontano, ma più pratico da usare poiché il design più piatto è migliore quando si utilizza lo stilo S Pen - fidati di noi, lo faresti non lo voglio più curvo.

Hardware e prestazioni

  • Qualcomm Snapdragon 845 (o Exynos 9810, come da modello per il Regno Unito), 6 GB/8 GB di RAM
  • Memoria da 128 GB/512 GB, slot per schede microSD (fino a 512 GB)
  • Batteria da 4000 mAh, supporto per la ricarica rapida
  • Altoparlanti stereo messi a punto da AKG

Praticità e prestazioni vanno di pari passo e il Note 9 offre entrambe in abbondanza. Sotto il suo cofano troverai il Qualcomm Snapdragon 845 o lExynos 9810 di Samsung (come recensito qui), a seconda della regione in cui vivi. Il Regno Unito ottiene Exynos, mentre gli Stati Uniti ottengono Qualcomm, non che dovrebbe importare, poiché entrambi offrono un sacco di potere.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

In termini di RAM e storage, i modelli Note 9 sono due: il primo offre 6GB di RAM e 128GB di storage; il secondo ha 8GB di RAM e 512GB di storage. Entrambi hanno il supporto microSD per lespansione della memoria fino a 512 GB, il che significa che il modello da 8 GB è pronto per 1 TB.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 Review image 14

Non abbiamo lamentele sulle prestazioni del Note 9. Tutto funziona perfettamente, dal software alle app, mentre la batteria da 4000 mAh sotto il cofano significa che anche gli utenti esperti faranno fatica a esaurirla in una giornata lavorativa. Dobbiamo ancora concludere una giornata con meno del 15/20 per cento, anche mettendola alla prova. Abbiamo persino passato un fine settimana senza carica (in un uso leggero), a testimonianza di quella batteria da 4000 mAh.

Vale la pena ricordare che abbiamo optato per la risoluzione Full HD+ per luso quotidiano. Passa a Quad HD+, trascorri mezza giornata a giocherellare con video in super slow-motion e probabilmente finirai in rosso prima che finisca la giornata. Poi cè laggressività con cui il Note 9 aumenta la luminosità del display in condizioni di sole: se si utilizza molto il telefono allaperto in estate, il display consumerà la batteria molto più velocemente.

Sono supportati sia la ricarica rapida che la ricarica wireless, quindi anche se riesci a scaricare la batteria del Note 9, sarai in grado di ricaricarla rapidamente.

Ci sono altoparlanti stereo sintonizzati AKG - gli stessi che troverai sul Galaxy S9 e S9 + - che sono forti, chiari e un vero piacere. Quando li abbiamo sentiti per la prima volta sullS9+, abbiamo detto che potevano competere con gli altoparlanti HTC BoomSound, e lo stesso vale per il Note. Vale anche la pena ricordare che possono essere potenziati con Dolby Atmos per un suono più ampio e articolato. È un sistema basato su software e non è la stessa esperienza Atmos di quella che otterresti con un sistema home cinema a 5.1.2 canali, ma è un miglioramento abbastanza buono.

La presa per le cuffie da 3,5 mm offre convenzionalità - con una gamma di opzioni di sintonizzazione al di fuori di Atmos - e ci sono opzioni audio più sofisticate, come la possibilità di dividere la connessione Bluetooth, in modo che la musica di Spotify (ad esempio) possa essere riprodotta tramite un altoparlante e altri la notifica e i suoni di sistema rimangono sul telefono. È molto intelligente.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 9

Inoltre, sul fronte hardware, il Samsung Note 9 ora può anche connettersi a un PC desktop con solo un connettore da USB Type-C a HDMI, piuttosto che richiedere DeX di Samsung in modo da poter eseguire il mirroring del display del tuo Note sul desktop molto più facilmente - ideale per lutilizzo con la nuova abilità chiave della S Pen.

Abilità con S Pen: lo stilo aggiunge il Bluetooth

  • Bluetooth Low Energy abilitato
  • IP68 resistente allacqua e alla polvere
  • 4.096 livelli di sensibilità
  • 106 x 5,7 x 4,4 mm; 3.1g

È la S Pen che differenzia il Note dai dispositivi Galaxy S. Questo stilo integrato offre funzionalità superbe ed è il motivo principale per cui la serie Note è sempre stata così pratica. Ma questa volta, in gran parte grazie al Bluetooth, la S Pen offre più che mai.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 23

La S Pen è ora abilitata al Bluetooth LE, con la propria batteria integrata, che viene caricata tramite il Note 9 in meno di un minuto. Questa connettività Bluetooth significa che la S Pen non è più solo per scrivere e disegnare, ma può fungere anche da telecomando.

Ciò aggiunge funzionalità, tra cui scattare selfie e foto di gruppo, mettere in pausa e riprodurre musica e presentare diapositive. Esiste un supporto di terze parti, incluso Spotify, anche se si spera che ne verranno aggiunti altri in futuro poiché non ha ancora raggiunto il suo pieno potenziale.

Oltre a ciò, la S Pen rimane un piacere da usare. È ottimo per la scrittura, con la funzione memo screen-off che consente di prendere appunti scritti a mano istantanei e ha fornito versatilità nella selezione e nella manipolazione dei contenuti. Potresti guardare il Note e pensare di non aver bisogno di uno stilo e potresti avere ragione: senza di esso ottieni unesperienza da smartphone di punta. Ma abbraccia la S Pen e scoprirai che la nota si eleva per affrontare attività che potresti non aver mai considerato su un telefono.

Fotocamera: difficile da battere in condizioni di scarsa illuminazione

  • Principale: AF Dual Pixel Super Speed da 12 MP, doppia apertura f/1.5/f/2.4, stabilizzazione ottica (OIS)
  • Zoom: 12MP, f/2.4, OIS
  • Video a 960 fps con rilevamento del movimento
  • Anteriore: 8MP AF, f/1,7

La fotocamera di qualsiasi smartphone di punta in questi giorni è una parte essenziale per avere ragione, perché la concorrenza è agguerrita. Sì, Huawei P20 Pro , ti stiamo guardando.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 20

Tuttavia, il Note 9 non corre rischi in questo reparto, portando la fantastica configurazione della fotocamera dallS9+ e aggiungendo alcune funzionalità extra come Scene Optimizer e Flaw Detection.

La fotocamera principale è dotata di un sensore Super Speed Dual Pixel da 12 megapixel con autofocus e una doppia apertura di f/1.5 e f/2.4 (seleziona automaticamente quale, a meno che non sia in modalità manuale), mentre anche il teleobiettivo secondario è da 12 megapixel con unapertura f/2.4. Entrambi offrono la stabilizzazione ottica dellimmagine e i risultati sono eccellenti, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione.

Otterrai degli scatti eccezionali in condizioni di oscurità sul Note 9 grazie a questa configurazione ad ampia apertura, oltre a unelaborazione adeguata, che offre meno rumore dellimmagine rispetto a molti altri dispositivi, incluso liPhone X. In condizioni di luce diurna, il Le fotocamere posteriori di Note 9 continuano a funzionare, anche se le differenze tra, ad esempio, Note 9 e iPhone X non sono così evidenti come in condizioni di scarsa illuminazione.

Anche le nuove funzioni della fotocamera sono utili. Scene Optimizer utilizza lintelligenza artificiale (AI) per determinare di cosa stai scattando una foto e regola le impostazioni di conseguenza. Ci sono circa 20 impostazioni di scena, inclusi ritratti, animali e cibo, e il Note 9 è molto veloce nellidentificare se il tuo soggetto rientra in una categoria, presentando un piccolo logo sopra il pulsante di scatto sullimmagine di anteprima per farti sapere cosa ne pensa stai catturando.

In sostanza, questo è ciò che LG chiama AI Cam e Huawei chiama AI Camera. Samsung non è così palese con il marchio AI e ci piace la sottile indicazione che ha rilevato la scena e regolata.

Flaw Detection fa esattamente quello che dice sulla scatola: una volta che hai fatto uno scatto, farà apparire un fumetto se pensa che ci sia qualcosa che non va nello scatto. Ad esempio, se rileva sfocatura, qualcuno che sbatte le palpebre o un obiettivo della fotocamera macchiato, ti dirà che puoi fare un altro scatto prima di perdere lopportunità. Funziona anche sui selfie.

Il Note 9 ha anche video in super slow motion a 960 fps con rilevamento del movimento. Proprio come con lS9+, questo richiede una buona luce per risultati utili. La funzione di rilevamento automatico del movimento ti consente di posizionare una casella gialla dove vuoi catturare lazione, ma devi tenere il telefono molto fermo ed è piuttosto complicato da usare.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 21

AR Emoji arriva anche nella serie Note nel Note 9, ma ti lasciamo decidere se è una cosa buona o cattiva.

Software e assistente vocale Bixby

  • Android Oreo 8.1 con Samsung Experience UX 9
  • Assistente vocale Bixby 2.0
  • Pulsante Bixby

Il Samsung Galaxy Note 9 viene lanciato su Android Oreo 8.1 con il nuovo marchio Samsung Experience UX 9 (precedentemente noto come TouchWiz). La rielaborazione di Android da parte di Samsung è ancora una delle più aggressive, ma è anche riuscita e molto migliore di EMUI come Huawei in termini di usabilità.

Hai molta scelta con Experience UX, da come vuoi la tua barra di navigazione, a cosa vuoi che mostri il display sempre attivo. Ci sono alcune grandi aggiunte, e anche alcune inutili, con Samsung che offre praticamente unalternativa a qualsiasi servizio offerto da Google allinterno del proprio app store.

Pocket-lintSamsung Galaxy Note 9 review image 16

Troverai dispositivi come Samsung Connect per la gestione dei tuoi dispositivi connessi, lhub SmartThings per la risposta di Samsung alle abilità di casa intelligente di Google Assistant, e poi cè Bixby, lequivalente Samsung di Google Assistant. Hai anche Google Assistant, quindi come abbiamo detto cè molta scelta.

Bixby 2.0 viene lanciato sul Note 9, apportando diversi miglioramenti allassistente personale. Tuttavia, non è ancora il nostro preferito. Il pulsante Bixby fisico dedicato non può essere utilizzato per altro che per lavvio di Bixby, il che è semplicemente fastidioso. Non è nemmeno possibile spegnerlo del tutto, il che significa che ti ritroverai spesso con lo schermo Bixby che appare sul tuo dispositivo dopo aver bussato accidentalmente a quel pulsante.

Per ricapitolare

Il Samsung Galaxy Note 9 è un catalogo di successi. Con una costruzione premium, uno schermo assolutamente eccellente, un'esperienza software matura, ottime fotocamere, tutta la potenza di cui potresti aver bisogno, un'eccellente durata della batteria e favolosi altoparlanti sintonizzati AKG, c'è poco che non vada bene.

Scritto da Britta O'Boyle. Modifica di Stuart Miles.