Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Galaxy S9+ è ora in vendita. Ma guardando il nuovo telefono saresti perdonato se pensi che sia il Galaxy S8+ .

Per alcuni la reazione immediata è che Samsung non ha evoluto questo telefono dallultima iterazione (come con il Galaxy S9 standard).

Pensare che sarebbe un errore. Potrebbe sembrare lo stesso - e probabilmente è un design da preservare - ma Samsung ha ottimizzato e migliorato questo telefono in quasi ogni area. Se non hai ancora ceduto al fascino di Samsung, il Galaxy S9+ potrebbe rendere difficile non farlo.

squirrel_widget_143732

Il nostro parere veloce

Il Samsung Galaxy S9+ è forse lo smartphone più completo sul mercato. Offre funzionalità pronte alluso che superano la maggior parte degli altri dispositivi. È uno dei leader di una nuova generazione di hardware, che propone uno dei design di qualità più belli con uno dei migliori display in circolazione.

Linterfaccia utente è una delle più ricche di funzionalità che offrono ampia personalizzazione a questo telefono elegante e potente, che beneficia dellintroduzione di altoparlanti eccellenti. Laudio potenziato dà un tocco in più a giochi e film, offrendo un appeal immediato, ma la durata della batteria non è davvero una novità.

Ma Samsung è partita da una posizione molto forte. Il miglior smartphone del 2017 si è evoluto in questo dispositivo, quindi in qualche modo è un passo avanti rispetto a qualcosa che era già molto buono. La maggior parte dellattenzione si riversa nella fotocamera e, sebbene ci siano innovazioni e alcune prestazioni impressionanti in condizioni di scarsa illuminazione, oltre al vantaggio di quel secondo obiettivo zoom e di funzionalità a bizzeffe, le prestazioni diurne di questa fotocamera non sono proprio ai vertici della categoria.

Non possiamo esitare a consigliare il Samsung Galaxy S9+: sarà tante cose per tantissime persone. Ma con laumento dei prezzi, quelli con un Galaxy S8+ o Galaxy Note 8 non hanno bisogno di affrettarsi ad aggiornare, perché mentre ci sono molte novità, molte delle caratteristiche importanti che Samsung aveva inchiodato lultima volta.

La versione originale di questa recensione è stata pubblicata l8 marzo 2018.

Alternative da considerare

Pocket-lintalternative immagine 3

Huawei Mate 10 Pro

Cè stato un tempo in cui non prendevamo in considerazione la possibilità di consigliare Huawei come alternativa a Samsung, ma questo dimostra fino a che punto Huawei è arrivata negli smartphone. Ottieni una struttura di qualità e unottima fotocamera, ma con la durata della batteria che è il colpo killer di Huawei. Come Samsung, Huawei personalizza pesantemente Android Oreo con il suo software EMUI e ciò richiede alcune modifiche per riportarlo allo stato mentale di Android. Non può eguagliare le costolette del display, ma puoi ottenere un buon affare in meno rispetto al Galaxy S9+.

Pocket-lintAlternative immagine 1

Samsung Galaxy Note 8

Unesperienza software simile verrà potenziata quando il Note 8 verrà aggiornato ad Android Oreo, ma se stai cercando la parità hardware, questo è il più vicino possibile al Galaxy S9+ in un dispositivo esistente. Offre quelle doppie fotocamere sul retro e, sebbene manchi della funzione di doppia apertura, ottiene la S Pen ed è di dimensioni leggermente più grandi, portando con sé una durata della batteria migliore. Puoi anche ottenerlo allo stesso prezzo dellultimo telefono Samsung, con più display in offerta.

Pocket-lintAlternative immagine 2

Google Pixel 2 XL

Anche se Pixel 2 XL non può competere con il design Samsung o la qualità del display, ha un paio di vantaggi. Il primo è che il software Android è il primo ad essere aggiornato ed è esente da rigonfiamenti: non cè duplicazione di servizi stravaganti, solo bontà di Google. Il secondo è che la fotocamera sfrutta meglio la luce del giorno con maggiori risultati HDR. Non toccherà il Galaxy S9+ in condizioni di scarsa illuminazione, ma per le riprese diurne, in realtà lo preferiamo. Se la fotocamera è importante, considera sempre il Pixel 2.

Recensione Samsung Galaxy S9+: se non è rotto, non aggiustarlo

Recensione Samsung Galaxy S9+: se non è rotto, non aggiustarlo

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • I nuovi altoparlanti sono incredibili
  • Ottime prestazioni della fotocamera in condizioni di scarsa illuminazione
  • Ottimo design e display
  • La funzionalità pronta alluso supera i rivali
  • Presa per cuffie da 3
  • 5 mm
Contro
  • Potresti non trovare mai tutte le funzionalità
  • Il display può schiacciare le ombre nei film
  • La fotocamera potrebbe essere migliore con lHDR
  • Il prezzo

squirrel_widget_143732

Design Samsung Galaxy S9+

  • 158,1 x 73,8 x 8,5 mm, 189 g
  • IP68 protezione da acqua e polvere
  • Design visivamente simile al Galaxy S8
  • Nuova posizione del lettore di impronte digitali
  • Colori nero, blu e lilla

Se non è rotto, non aggiustarlo. Questa è unespressione molto adatta da applicare al Samsung Galaxy S9+. Misurando 158,1 x 73,8 x 8,5 mm e con un peso di 189 g, il Galaxy S9+ è solo leggermente più grande del Galaxy S8+ del 2017, ma stiamo parlando di frazioni di millimetro. Quindi laspetto e la sensazione di questo telefono sono molto simili a prima.

È ancora notevolmente più piccolo del Galaxy Note 8 , ma si estende sul normale Galaxy S9 , il suo telefono partner per coloro che desiderano qualcosa di un po più compatto. La parte anteriore in vetro incontra la parte posteriore in vetro con curve lussureggianti, inserendosi a sandwich in quellanima in alluminio. È una storia di design familiare, che risale al limite dellS6 .

Il display ha lo stesso aspetto del Galaxy S8+, conservando solo una piccola sezione di cornice nella parte superiore e inferiore del display. Samsung ha modificato questo per rendere i sensori che ospita un po più sottili e ha evitato la tentazione di passare a un design notch.

Limpermeabilità rimane in posizione con un solido grado di protezione IP68 , mentre questo design sottile si aggancia anche alla presa per cuffie da 3,5 mm. La caratteristica di Samsung è stata a lungo scelta; mentre altri perdono spazio di archiviazione espandibile o comode connessioni audio, Samsung li tiene.

Pocket-lintImmagine recensione Samsung Galaxy S9 plus 12

Sì, cè una familiarità con lS9+ e su un certo livello che potrebbe dissuaderti dal considerarlo un aggiornamento. Ammetteremo che è una vendita più difficile per qualcuno con un S8+ o un Note 8 già, ma per quelli con dispositivi più vecchi o che stanno pensando di passare a Samsung, pensiamo ancora che questo sia uno dei design più sorprendenti sul mercato in questo momento.

Opzioni di sicurezza del Samsung Galaxy S9+

  • Intelligent Scan combina la scansione del viso e delliride
  • Scanner di impronte digitali sul retro
  • Bixby Voice può sbloccare il tuo telefono

Un netto cambiamento nel design è la posizione dello scanner di impronte digitali. Limplementazione dellanno scorso non è stata così naturale o facile da ottenere come su altri dispositivi, come ad esempio Pixel 2 . Samsung ha ascoltato questo feedback e lo ha spostato sotto la fotocamera anziché accanto. Allinizio non eravamo convinti che questo sarebbe stato un cambiamento sufficiente, ma molto rapidamente abbiamo scoperto che potevamo colpire lo scanner di impronte digitali e non la fotocamera senza alcun problema.

Quindi la scansione delle impronte digitali è ora una vittoria per Samsung. Come con i dispositivi precedenti, Samsung offre una gamma di altre opzioni di sblocco biometrico, inclusa la scansione del viso e delliride. Sebbene entrambe queste misure esistano indipendentemente, Samsung le ha combinate in qualcosa chiamato Intelligent Scan. Questo utilizzerà entrambe le misure per valutare chi sei e affronterà uno dei difetti delle implementazioni precedenti, che non funzionava al buio.

Pocket-lintSamsung Galaxy S9 plus recensione immagine 5

Abbiamo scoperto che funziona in modo affidabile in unampia gamma di condizioni: basta guardare il telefono e si apre, ma in realtà preferiamo la scansione delle impronte digitali. Utilizzando la tua impronta digitale puoi sbloccare il telefono non appena lo tiri fuori dalla tasca o mentre lo raccogli.

Speciale Settimana del gioco su PC in associazione con Nvidia GeForce RTX - Pocket-lint Podcast 154

Ci sarà una discussione infuriata sul fatto che Intelligent Scan non sia sicuro come Face ID di Apple , ma la sicurezza relativa è un punto controverso. Nessuno dei due è più sicuro del tuo PIN o della tua password. Come mai? Perché la tua password o PIN è sempre lopzione di backup quando la biometria fallisce; ergo, la biometria riguarda la comodità piuttosto che la sicurezza assoluta ed è armata di quella consapevolezza che dovresti scegliere come sbloccare il tuo dispositivo.

Vale la pena notare che Bixby Voice può anche essere addestrato per sbloccare il tuo dispositivo se lo desideri.

Il display Infinity del Samsung Galaxy S9+ brilla

  • ALOMED da 6,2 pollici con bordi curvi, aspetto 18,5:9
  • 2960 x 1440 pixel, 530 ppi
  • Interfaccia utente ottimizzata per luso in orizzontale

Dato che questo telefono è tutto incentrato sul display, vale la pena scorrere le specifiche principali: lS9+ è ancora AMOLED con bordi curvi, è ancora 6,2 pollici e ha ancora laspetto 18,5: 9. Ma questo è un pannello di visualizzazione completamente nuovo ed è più luminoso di prima, se fosse necessaria una maggiore luminosità.

Il titolo 2960 x 1440 pixel è un termine improprio; il pannello funzionerà a quella risoluzione, ma limpostazione predefinita è Full HD+ o 2220 x 1080 pixel. La riduzione della risoluzione consente di risparmiare batteria e anche se non ti darà la qualità assoluta di Quad HD+, è discutibile se noterai la differenza su questa dimensione del dispositivo. Anche se cè una netta differenza tra 720p e 1080p, ma man mano che ci si sposta al di sopra, è necessario avere occhi molto acuti per individuare le differenze del mondo reale.

Pocket-lintSamsung Galaxy S9 plus recensione immagine 18

Il display Super AMOLED conserva le caratteristiche per cui è noto: neri profondi e colori vibranti e incisivi. Ci sono una serie di modalità schermo tra cui puoi scegliere; probabilmente la "base" è ciò che alcune persone ora chiamano "naturale", anche se preferiamo un po più di verve al nostro display. Attenersi a "adattivo" in quanto ottiene davvero prestazioni migliori in una vasta gamma di condizioni, mentre le altre non sembrano tutte così raffinate.

Non cè alcun cambiamento drammatico di colore agli angoli, non cè nessun problema con lutilizzo con occhiali polarizzati (il punto di black-out è sulla diagonale), ma non si comporta particolarmente bene con i contenuti video scuri. Guarda qualcosa come Daredevil su Netflix e scoprirai che alcune ombre sono state schiacciate nelloblio. Questo è anche qualcosa con cui anche i televisori più recenti possono lottare, ma è un punto debole in un display altrimenti raffinato. Guarda qualcosa carico di luminosità e colore e il Galaxy S9+ ti lascerà a bocca aperta.

Vale anche la pena utilizzare la modalità di potenziamento video. Accendi The Revenant su Netflix e il potenziatore video dà vita a questo film, conferendogli il tipo di brillantezza HDR che ci ha entusiasmato sui migliori televisori.

Pocket-lintSamsung Galaxy S9 plus recensione immagine 6

Ora cè anche unopzione orizzontale per la schermata iniziale. Ciò ti consentirà di utilizzare il telefono in orizzontale per guardare video, tornare alla schermata principale e aprire la barra delle applicazioni senza dover ruotare costantemente il telefono. È unaggiunta utile, ma potresti decidere che a volte vuoi bloccare la rotazione in modo che non cambi quando muovi il telefono.

Nel complesso, continuiamo a pensare che il Galaxy S9+ sia uno dei display più belli in circolazione. È sicuramente il più luminoso e quando esci in condizioni di sole, può aumentare la luminosità per tagliare i riflessi, e in questo senso non ha rivali.

Hardware Samsung Galaxy S9+ e durata della batteria

  • Hardware Exynos 9810 o Snapdragon 845
  • 6 GB di RAM, 64 GB di memoria + espansione microSD
  • Batteria da 3500 mAh
  • Cambio rapido cablato e wireless

Samsung ha due diverse versioni del Galaxy S9+, una alimentata dal proprio Exynos 9810 e laltra con il nuovo Qualcomm Snapdragon 845 . Per quelli nel Regno Unito, è la versione Exynos 9810 che ottieni. Laumento a 6 GB di RAM in questo modello lo vede ottenere un piccolo aumento rispetto ai 4 GB del Galaxy S9 più piccolo .

In passato è diventato chiaro che cè poca differenza pratica tra le due versioni del telefono e non possiamo certo lamentarci delle prestazioni. Questo è uno dei primi dispositivi che abbiamo sperimentato su questa nuova generazione di hardware: non è un balzo in avanti rispetto alla versione precedente, ma è ancora molto fluido nel funzionamento. Oltre al Note 8 in esecuzione sullhardware della generazione precedente, ha un po più di scatto.

Pocket-lintImmagine recensione Samsung Galaxy S9 plus 15

Per coloro che si chiedono se il potenziamento dellhardware meriti un aggiornamento rispetto allanno precedente, diremmo che probabilmente puoi aggrapparti al tuo dispositivo esistente senza sentire di essere rimasto indietro. Cè uno standard di 64 GB di spazio di archiviazione con microSD disponibile per lespansione che supporta fino a 400 GB, il che è davvero enorme.

Il Galaxy S9+ è dotato anche di una batteria da 3500 mAh, la stessa del dispositivo dellanno scorso. Questo generalmente migliora il più piccolo S9 quando si tratta di resistenza, ma cè molto che lo mangerà: video al rallentatore, quel display vibrante che funziona a piena risoluzione e quegli altoparlanti ora potenziati. Può essere unesperienza Jekyll e Hyde: nelle giornate di scarso utilizzo si arriva alla sera con il 70% in vasca; ma quando le cose si accendono, a metà pomeriggio brucerai la batteria.

Sebbene siano in atto ottimizzazioni per eliminare le app in background o ridurre il consumo energetico dellhardware, è improbabile che il Galaxy S9+ vinca premi per la resistenza totale.

Pocket-lintImmagine recensione Samsung Galaxy S9 plus 13

Parte di ciò si riduce alla pura capacità: l Huawei Mate 10 Pro, ad esempio, ha una batteria da 4000 mAh e capacità superiori durano semplicemente più a lungo. Cè una ricarica rapida sia dal lato cablato che wireless, ma non è così veloce come Dash Charge sui dispositivi OnePlus . Tuttavia, unora e mezza di presa a muro ti vedrà al posto giusto.

Quindi, molta potenza per le ultime app e funzionalità, ma non proprio la batteria più grande in circolazione.

Oh, ma quei nuovi altoparlanti AKG

  • Altoparlanti stereo messi a punto da AKG
  • Miglioramento Dolby Atmos

Ricordi i giorni felici degli smartphone HTC al potere ? Ricordi quanto è stata gloriosa la prima volta che hai provato BoomSound? HTC si è schiantato contro le rocce degli altoparlanti degli smartphone e ora ci sono altoparlanti rivali di BoomSound sul Galaxy S9+.

Non lo diciamo alla leggera. Per molte generazioni, gli altoparlanti dei telefoni Samsung sono stati superficiali; hanno fatto rumore senza venire veramente alla festa. Ora quegli altoparlanti sono la festa e rimarrai sorpreso dallascensore che portano alle cose.

Più forte e più chiara era la promessa e questa è la realtà. Puoi alzare il volume per condividere contenuti o goderti cose che prima ti avrebbero fatto prendere le cuffie. Ora sono sintonizzati AKG secondo Samsung e buon lavoro AKG, perché sono una delizia.

Pocket-lintImmagine recensione Samsung Galaxy S9 plus 19

Cè anche una spinta che puoi portare con Dolby Atmos. Prima di tutto una dichiarazione di non responsabilità: questa non è la stessa esperienza Atmos che otterrai da un sistema home cinema a 5.1.2 canali, ma il suono è più ampio e articolato meglio quando è acceso piuttosto che spento. Accetta che si tratta di un sistema basato su software e accetta che porta il nome Dolby Atmos, ma per il resto non pensarci troppo.

È anche unopzione di attivazione/disattivazione in modo che tu possa abilitarla in qualsiasi momento (non chiederti nemmeno se hai bisogno di una sorgente codificata da Atmos, ti abbiamo detto di non pensarci troppo) e diremmo sicuramente che guardare i film con Atmos acceso porta a unesperienza migliore; cè la possibilità di cambiare il profilo audio per film, musica o voce, ma probabilmente scoprirai che lasciarlo in auto è abbastanza buono.

Galaxy S9+: una storia di due fotocamere

  • Doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel con obiettivo con zoom ottico 2x
  • OIS su entrambe le fotocamere
  • Doppia apertura sulla fotocamera principale f/1.5 e f/2.4
  • Video a 960 fps con rilevamento del movimento
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel

Nonostante gli smartphone siano un compagno di super computer in tasca, il fulcro di tutta la pubblicità del telefono ora sembra essere la fotocamera. È lelemento principale di qualsiasi sparatoria tra telefoni mentre ognuno cerca di "fotografare" il successivo. Lunicità di Samsung nel Galaxy S9+ si riduce a una fotocamera principale a doppia apertura, abbinata a un teleobiettivo. È anche qui che questa fotocamera differisce dal più piccolo Galaxy S9 che non ha il secondo teleobiettivo. Di conseguenza, questa è anche la sezione più ampia della nostra recensione.

Ma da dove cominciare?

Lobiettivo dellobiettivo a doppia apertura è offrirti i vantaggi di unapertura maggiore - f/1.5 - senza gli svantaggi di unapertura ampia quando non ne hai bisogno - una profondità di campo così ridotta che il soggetto non lo è tutto a fuoco. Quindi unapertura più ampia è associata a un ragionevole f/2.4, unapertura migliore per la fotografia generale con una buona illuminazione.

Pocket-lintSamsung Galaxy S9 plus recensione immagine 3

Nel mondo reale, lS9+ sceglierà lapertura per la scena in base alle condizioni di illuminazione. In genere, è sempre f/1.5 in condizioni di scarsa illuminazione e ISO viene utilizzato per aumentare la luminosità in condizioni di scarsa illuminazione che altrimenti potrebbero non essere presenti, ma non in modo aggressivo. Scattare foto in condizioni di oscurità offre risultati eccezionali grazie a questo, mentre il rumore è meno diffuso rispetto ai dispositivi più vecchi, come il Galaxy Note 8.

Rispetto a qualcosa come Google Pixel 2, il Samsung Galaxy S9+ è chiaramente migliore in condizioni di oscurità - ed è migliore del Note 8, entrambi i quali ti daranno una foto da una scena oscura che il Pixel 2 non può avvicinarsi.

Alla luce del giorno, tuttavia, il Galaxy S9+ perde in alcune aree. Lancialo di nuovo contro quel Pixel 2 XL e scoprirai che non ha il contrasto negli scatti diurni, dando risultati più luminosi, ma perdendo di conseguenza i dettagli nelle aree dombra. La gestione dei tipici scatti "HDR" non è eseguita in modo così abile, quindi anche se abbiamo risultati ragionevoli alla luce del giorno, ad esempio ci sono meno dettagli nelle nuvole. Gran parte di questo si riduce allelaborazione e può essere potenzialmente migliorato, ma sembra che lAR di Google gli stia dando il vantaggio.

Il vantaggio del Pixel si estende alle condizioni "scure", dove generalmente ha colori e bilanciamento migliori, ma una volta che diventa troppo scuro, il Galaxy S9+ sbiadisce e diventa molte volte migliore. Nel complesso, per completare questo confronto, il Galaxy S9+ sembra essere sintonizzato per essere un po caldo, quindi le cose possono sembrare un po più gialle di quanto si potrebbe desiderare.

Dove il Galaxy S9+ offre un vantaggio rispetto ad alcuni rivali è nella seconda fotocamera con un teleobiettivo. Questo è subordinato alla buona luce, di nuovo. Entra in casa e non stai effettivamente utilizzando quel secondo obiettivo, la fotocamera passa allo zoom digitale 2x sulla fotocamera principale: puoi testarlo mettendo il dito sugli obiettivi e vedendo cosa è oscurato. Ma con una buona luce, lS9+ ti offre scatti nitidi e ravvicinati rispetto ai sistemi a fotocamera singola, con chiarezza e dettaglio.

Anche il secondo obiettivo fa la sua parte nella modalità Live Focus offerta dalla fotocamera. Non solo utilizza tutte le informazioni di quegli obiettivi per creare una mappa di profondità e darti quelleffetto bokeh se lo desideri, ma offre una doppia acquisizione che ti darà sia un grandangolo che uno scatto ravvicinato allo stesso tempo. Quella modalità Live Focus è ottima per il bokeh, ma ancora una volta, altri lo offrono utilizzando lintelligenza artificiale anziché lottica fisica (questa è davvero una combinazione di entrambi).

La fotocamera frontale farà lo stesso, offrendoti una messa a fuoco selfie che essenzialmente una modalità ritratto bokeh. I risultati sono abbastanza buoni, ma tieni docchio la correzione della forma del viso e lofferta di beatificazione: se non sembri te, è perché sei stato corretto digitalmente. Non è unottima fotocamera per selfie in condizioni di scarsa illuminazione, quindi se è buio, usa il flash.

Puoi ottenere dei bei video 4K dettagliati dalla fotocamera, sebbene limitati a raffiche di 10 minuti, con unopzione a 60 fps (limitata a 5 minuti) per coloro che desiderano spingersi più in alto. Non esiste unopzione video HDR come otterrai dallXperia XZ2 . Ma il momento clou di Samsung è ora il super slow motion e a quella velocità di 960 fps che Sony stava spingendo nel 2017. È limitato a 720p e ha bisogno di una buona luce: prova il "super slow motion" in condizioni di scarsa illuminazione e in primo luogo la fotocamera fa fatica a mettere a fuoco e in secondo luogo è un risultato molto granuloso.

Il rallentatore può catturare alcune cose fantastiche, ma il tempismo è sempre un problema. Samsung ha introdotto un rilevamento del movimento "automatico" che ti consente di posizionare una scatola dove vuoi che catturi lazione. Una volta che qualcosa entra nella scatola, si avvia teoricamente lacquisizione al rallentatore. È fantastico se hai il telefono fermo, niente si muove e lunico movimento sarà nel punto in cui dovrebbe iniziare lacquisizione al rallentatore. In breve, è complicato da usare e ottenere un risultato decente non è sempre così facile in quanto funziona davvero solo per scene deliberatamente impostate.

Pocket-lintSamsung Galaxy S9 Plus immagine 11

Quindi in questo duello delle doppie fotocamere ci sono molte cose buone, ma alcune nozioni di base che trattengono le cose. Il vero svantaggio per noi è che questa non è una fotocamera diurna leader della categoria. Il Pixel 2 XL lo batte, con un vantaggio HDR che porta equilibrio e contrasto che a volte mancano a Samsung. In condizioni di scarsa illuminazione, il Galaxy S9+ è molto più performante, con opzioni professionali che ti consentono di essere un po più creativo, oltre a molte più opzioni fotografiche nellapp.

Software ed esperienza Samsung Galaxy S9+

  • Android Oreo con Samsung Experience UX 9
  • Connettività SmartThings
  • Bixby

Quando Android è diventato famoso come piattaforma software per smartphone, è stato un disastro. Samsung ha lanciato il Galaxy S con TouchWiz , applicando alcuni dei suoi stili ad Android per renderlo molto più intuitivo e completo. La rielaborazione di Android da parte di Samsung è ancora la più aggressiva, ma è anche la più matura. Di tutti i dispositivi Android sul mercato, Samsung ha la maggior parte delle funzionalità pronte alluso e lattuale Samsung Experience UX è migliore di EMUI in termini di pura usabilità.

Dal punto di vista del software, la scelta è molto allordine del giorno. È stato così a lungo e con ogni nuova iterazione, Samsung aggiunge più scelta: come vuoi la tua barra di navigazione? Cosa vuoi che mostri il display sempre attivo? Quali minuscoli comportamenti del dispositivo vuoi cambiare? Sebbene Experience UX sia completo, è anche complicato una volta che si gratta la superficie.

Pocket-lintImmagine recensione Samsung Galaxy S9 plus 9

Potremmo scrivere un intero libro sul software - in effetti abbiamo una vasta gamma di suggerimenti e trucchi proprio qui - ma basti dire che alcuni troveranno le aggiunte non necessarie rispetto allormai maturo Android Oreo che gira sotto. È importante sottolineare che, tuttavia, il Samsung Galaxy S9+ non sembra più lento dei telefoni di punta Android più puri, come il Google Pixel 2 XL, anche se il tempo di riavvio è molto più lungo dellOreo di serie.

Esistono duplicazioni, ad esempio la galleria e il browser, alimentate dallapp store di Samsung. Per ogni servizio offerto da Google, Samsung sembra avere unalternativa: il tuo account Samsung può gestire i backup piuttosto che Google, Samsung Pass vuole ricordare le tue password (piuttosto che Google) e Bixby vuole fare le cose che Google Assistant è molto bravo in. Essendo Android al suo interno, hai la possibilità di uno o di entrambi, quindi possiamo simpatizzare con coloro che pensano che sia gonfio e confuso.

Tra le app Samsung da eliminare, ti consigliamo di eliminare la tastiera, il calendario, il browser e lapp dei messaggi. Le app stock di Google sono visivamente più accattivanti e si sincronizzano sul tuo account Google. Ma la bellezza di Android è che queste app cambiano rapidamente e non ti guarderai mai indietro.

Pocket-lintImmagine recensione Samsung Galaxy S9 plus 20

Una delle aree in cui Samsung sta ripulendo le cose è la connettività. Per un certo numero di anni, Samsung Connect si è offerta di gestire i tuoi dispositivi connessi, così come alcune delle tue condivisioni, ad esempio con la tua TV Samsung o le tue cuffie Bluetooth. In un mondo di dispositivi sempre più connessi, SmartThings è ora lunica app centrale, che ora offre una portata molto più ampia oltre le connessioni dirette al controllo dei dispositivi domestici intelligenti compatibili. Fondamentalmente, è la risposta di Samsung alle abilità di casa intelligente di Google Assistant.

Avrai bisogno di un hub SmartThings per trarne davvero vantaggio, ma mette in ordine le cose. Lo sceglieremmo su Alexa o Google Assistant? Non al momento, ma se sei investito nellecosistema SmartThings, potresti pensare diversamente.

Allo stesso modo Bixby vuole affrontare le competenze di Google Assistant restituendo informazioni e offrendo controlli del dispositivo. È un insieme di funzionalità AI che incrociano Bixby Vision, un equivalente di Google Lens , e Bixby Home, un equivalente del feed di Google. Sebbene la traduzione dal vivo di Bixby Vision sia utile, labilità chiave che offre davvero è trovare i controlli sul telefono tramite la voce. Altrimenti, cè ancora la sensazione che Google Assistant abbia una portata più ampia attraverso un unico punto di interazione, con il vantaggio di essere nativamente collegato agli altri servizi di Google.

Pocket-lintscreenshot immagine 1

Quindi Bixby è ancora molto in attesa dietro le quinte (e possiamo vedere Bixby controllare SmartThings come un logico passo successivo nel dominio della casa intelligente per rivaleggiare con Google Home o Amazon Alexa). Cè ancora un pulsante Bixby e una schermata Home Bixby e riteniamo ancora che non contribuiscano molto allesperienza Galaxy S9+. Entrambi possono essere disabilitati, come ti diciamo qui .

Ma non togliamo nulla al risultato qui: il telefono Samsung va oltre quasi tutti gli altri nelloffrire funzionalità, devi solo tirarle fuori.

Lultima parola sullemoji AR

  • La risposta di Samsung ad animoji
  • Sentiti libero di saltare questa sezione

Le emoji AR sono una caratteristica principale del Samsung Galaxy S9+, occupando un po di tempo quando il telefono è stato annunciato al Mobile World Congress . Lemoji AR è la risposta di Samsung allanimoji di Apple lanciato su iPhone X. Labbiamo suddiviso in una sezione separata, quindi puoi saltare direttamente al verdetto, se non sei affatto interessato allemoji AR.

Le emoji AR ti danno essenzialmente lopportunità di catturare il tuo viso e trasformarti in un personaggio emoji. È fondamentalmente un avatar animato di te stesso che puoi personalizzare fino a un certo punto, prima che vengano create 18 emoji da quellimmagine. Puoi usarli su piattaforme di messaggistica comuni come gif al posto dei normali caratteri emoji.

Non sento ancora del tutto latmosfera delle emoji AR...

Un post condiviso da Chris Hall (@christhall) su

Dalla stessa base, puoi anche registrare video personalizzati del tuo sé AR, oltre ad applicare una serie di altri elementi AR, come maschere, adesivi, occhiali o cappelli, proprio nello spirito di Snapchat . È tutto semplice e funziona abbastanza bene, se è quello che vuoi fare con il tuo tempo.

Per quanto riguarda questi ragazzi... Sì

Un post condiviso da Chris Hall (@christhall) su

Lemoji AR è integrato nella fotocamera, presentandosi come una modalità fotocamera, quindi puoi anche applicare elementi AR ad altre persone utilizzando la fotocamera posteriore o più persone in gruppi. Non ha il fascino dei filtri di Snapchat, quindi se vuoi ancora condividere la faccia di un cane su Instagram, sospettiamo che rimarrai fedele a Snap.

Per ricapitolare

Il Samsung Galaxy S9+ offre funzionalità pronte alluso che superano la maggior parte degli altri dispositivi. È uno dei leader di una nuova generazione di hardware, che spinge il design di qualità con uno dei migliori display in circolazione. Ma con laumento dei prezzi, quelli con un Galaxy S8+ non devono affrettarsi ad aggiornare, perché mentre ci sono molte novità, molte delle caratteristiche importanti che Samsung aveva inchiodato lultima volta.

Scritto da Chris Hall.