Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il Samsung Galaxy S6 edge+ è un telefono straordinario da guardare, uno che ha letteralmente fatto girare la testa nei nostri 10 giorni di utilizzo quotidiano. I suoi bordi dello schermo curvi fanno risaltare il suo design dalla massa, quindi se mai volevi che un telefono facesse scodinzolare le lingue, allora, beh, questo è quello giusto.

Ma solo perché è attraente ciò giustifica il suo prezzo di £ 749? Come la versione più grande da 5,7 pollici del precedente modello S6 edge da 5,1 pollici , lS6 edge+ non riesce a capitalizzare veramente su quel design del bordo curvo in termini di funzionalità del software, con molti che accusano le sue curve come mera estetica vacua. Forse, ma guardalo.

Senza che il Samsung Galaxy Note 5 arrivi nel Regno Unito (per ora) , tuttavia, pensiamo che Samsung abbia fatto un gioco interessante su queste sponde: spingere lS6 edge+ nella sua posizione di alto livello con poche distrazioni competitive. Se hai i soldi per coprire il prezzo di questa ammiraglia Plus size, è elettrizzante e radicale come il modello Edge originale?

Il nostro parere veloce

Come il fratello maggiore del già eccellente S6 edge, ledge+ parte alla grande, mostrando un tocco di design visivo come nessun altro.

Ma in questa forma più grande siamo un po meno convinti dalle curve dello schermo, a causa della vignettatura e dei riflessi del suo esterno lucido. Anche la mancanza di microSD continuerà a essere frustrante, soprattutto se si considera lincredibile prezzo di £ 829 del modello da 64 GB. E, sì, quei bordi curvi potrebbero spingere il limite della ragione, ma spingendosi oltre i limiti del design tradizionale, edge+ è un telefono da esibizione su larga scala.

Per quanto costoso, anche edge+ si comporta meravigliosamente. Una migliore durata della batteria rispetto al fratello più piccolo, un ottimo scanner di impronte digitali e un processore octa-core in grado di sgranocchiare le app senza surriscaldarsi si sommano a unesperienza di punta impressionante.

È radicale, fa girare la testa e di certo non è per tutti. Per quanto amiamo lS6 edge+, ci lascia invece desiderare un Note 5 su questa scala, con il bordo S6 da 5,1 pollici che è il nostro preferito dei due modelli edge.

Recensione Samsung Galaxy S6 edge Plus: il limite della ragione

Recensione Samsung Galaxy S6 edge Plus: il limite della ragione

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • È incredibile da guardare
  • Esperienza utente veloce senza surriscaldamento
  • Durata della batteria migliore rispetto a S6 edge
  • Ottimi risultati della fotocamera
  • Eccellente scanner di impronte digitali
Contro
  • Vignetta schermo
  • Nessuno slot microSD
  • Funzionalità edge limitata rispetto a Note Edge
  • Fastidioso tempo di posa lento
  • Molto costoso

Recensione di SGS6 edge Plus: perché il bordo dello schermo curvo?

Avere un telefono con uno schermo curvo che viene visualizzato parzialmente su entrambi i lati sinistro e destro non significa solo avere un bellaspetto. LS6 edge+ continua con la funzione "People edge", utilizzata per accedere rapidamente fino a cinque singoli contatti preferiti, ma aggiunge anche un secondo "Apps edge" per laccesso rapido a un massimo di cinque app selezionate personalmente. Destreggiarsi tra questi due schermi è semplice come un colpo laterale dal bordo del telefono.

Questo è luso principale del bordo curvo, con un flusso di informazioni – a cui si accede, in qualche modo stranamente, sfregando il bordo su e giù – disponibile per mostrare gli avvisi, Yahoo! notizie, tendenze di Twitter e alcune altre opzioni limitate. È unidea carina, ma che abbiamo usato raramente, poiché i soliti avvisi Android nella parte superiore dello schermo continuano a comparire e sono del tutto più familiari. Se il telefono è rivolto verso il basso emetterà unilluminazione colorata per gli avvisi se anche attivo.

Di notte, tuttavia, lopzione per un orologio notturno è ottima, poiché il pannello Super AMOLED del telefono significa che solo i pixel necessari si illuminano per un display che non distragga. È facilmente visibile da una posizione di riposo orizzontale grazie a quel bordo curvo. Sono caratteristiche sottili come questa che si aggiungono al fascino di edge+.

Tuttavia, rispetto al Note Edge originale del 2014 - che aveva solo un bordo curvo destro anziché entrambi i lati come il bordo + - semplicemente non cè la stessa profondità di funzionalità nella funzione App edge. Cè stato tempo per Samsung di andare avanti e integrare ancora di più i concetti di app edge, ma in edge+ sembra in definitiva lo stesso di prima. Riteniamo che ci sia ancora più potenziale da sbloccare.

Pocket-lintsamsung galaxy s6 edge plus recensione immagine 5

Recensione SGS edge Plus: design taglie forti

LS6 edge+ è più o meno lo stesso telefono dellS6 edge, ma in un formato supersize (154,4 x 75,8 mm contro 142,1 x 70,1 mm rispettivamente). Tuttavia, è ancora leggermente più piccolo delliPhone 6 Plus in ogni dimensione, quindi se ne hai visto uno e pensi che sia grande, allora Edge+ non è molto indietro.

E sai una cosa, non ci piace ledge+ tanto quanto loriginale S6 edge. È in gran parte dovuto alle preferenze, ma cè solo qualcosa di più adatto a quel design edge nel telefono più piccolo (in più, come vedremo, siamo meno convinti dallo schermo su questa scala più grande).

Ma non cadiamo: lS6 edge+ è un capolavoro di design visivo. Basta guardarlo. Come abbiamo detto del bordo S6, non ci sono cuciture finte o finta pelle, invece è tutto telaio in metallo e Gorilla Glass 4 sia davanti che dietro.

Il che sembra fantastico se tu, ehm, non lo tocchi. Tale aspetto estetico non è sempre pratico: dopo una settimana di utilizzo il vetro posteriore macchiato di impronte digitali non ha esattamente laspetto migliore, quindi un normale panno in microfibra non farà male. Tuttavia, anche molti altri dispositivi di punta soffrono di tali problemi, quindi non è un problema solo di Samsung.

Tuttavia, ci sono altri limiti imposti alla funzionalità che possono sbalordire il pubblico in generale. A differenza dei precedenti telefoni Samsung Galaxy ( dellera SGS5 ) non cè batteria rimovibile, nessuna opzione di archiviazione microSD aggiuntiva (32 GB è £ 749, 64 GB è £ 829 per ledge+) e nessuna impermeabilità ( qualcosa che gestisce anche il Sony Xperia Z5 simile a uno specchio ) .

Con i bordi curvi cè meno spazio per tali porte, supponiamo, poiché lantenna e lampia batteria devono essere schiacciate nel corpo da 7 mm di edge+ senza compromettere le prestazioni. E non abbiamo avuto problemi con la qualità delle chiamate durante i test.

Pocket-lintsamsung galaxy s6 edge plus recensione immagine 10

Recensione SGS6 edge Plus: Pro e contro dello schermo

Il pannello da 5,7 pollici dellS6 edge+ potrebbe sembrare enorme, ma abbiamo scoperto che si adatta bene alla mano. Il posizionamento dello scanner di impronte digitali (ne parleremo più avanti) semplifica laccesso senza PIN e accende il pannello Super AMOLED luminoso e colorato.

È anche ricco di dettagli a 2560 x 1440 pixel, rendendo la riproduzione video e le immagini eccezionali, racchiuse in una cornice minima che sembra quasi scomparire a causa del design. Questo è il vero fascino di questo telefono e ciò che un certo numero di passanti ha commentato di più.

Ma a questa scala i bordi curvi di edge+ esagerano una caduta di colore. Sul nostro telefono di prova una vignettatura sui bordi esterni porta una leggera sfumatura blu visibile sui bianchi, un problema che sembra più diffuso rispetto al bordo S6 più piccolo. Tuttavia, ea differenza dellLG G Flex 2 e del suo schermo completamente curvo , non abbiamo notato una grana proibitiva sui bordi curvi.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

È un pannello lucido anche nel bordo+, quindi se la luminosità dello schermo è troppo bassa e il sole è fuori, potresti riscontrare problemi con riflessi eccessivi, in particolare su quei bordi curvi. Fortunatamente la luminosità disponibile è considerevole, quindi anche durante i test durante unondata di caldo di Berlino inondata dal sole non è mai stato un problema leggere il pannello.

Recensione SGS6 edge Plus: primo dito in avanti

Molti telefoni di punta ora adottano scanner di impronte digitali, e anche quelli come il conveniente OnePlus 2 sono eccezionalmente buoni. LS6 edge+ regge bene, offrendo uno scanner di impronte digitali press-to-access che è alla pari con la migliore concorrenza, incluso Apple TouchID.

Che ti piaccia o meno laspetto del pulsante home sporgente di Samsung (dove si trova lo scanner), significa che saprai esattamente dove far scattare il pollice o il dito per accedere al dispositivo. Poiché non è necessario alcun movimento fisico, anche il posizionamento del pulsante Home ha perfettamente senso, anche per laccesso con una sola mano. La principale vulnerabilità del sistema è quando un dito è bagnato, quindi pioggia e sudore possono causare il fallimento di ripetuti tentativi di accesso.

Quando si assegna unimpronta digitale allS6 edge+ (e è possibile assegnarne fino a quattro), il software richiede più pressioni ripetute per cifra per creare un profilo accurato piuttosto che misurare la stampa da una singola posizione di stampa presunta. Un rapporto 0-100 per cento sui progressi si aggiorna ad ogni pressione e ti dice di rimuovere il dito se stai facendo qualcosa di sbagliato. È facile da capire e funziona davvero bene.

Samsung Galaxy S6 edge plus recensione immagine 23

Recensione di SGS6 edge Plus: esperienza software

Con uno schermo della scala edge+ è bene trovare alcune funzionalità multi-tasking, come la doppia finestra, per distribuire un paio di app sul pannello in una suddivisione 50-50. La possibilità di utilizzarlo per interagire tra le app, ad esempio facendo clic e trascinando unimmagine della galleria in une-mail, è sicuramente utile, anche se è stato piuttosto raro che ne avessimo bisogno. Cè anche uno schermo in miniatura allinterno dello schermo se la scala da 5,7 pollici si rivelasse troppo per luso con una sola mano.

A differenza della serie Note, ledge+ manca di uno stilo, quindi alcuni degli angoli che scorrono con le dita per trascinare le app nella visualizzazione pop-up (non disponibile per tutte le app) non hanno sempre successo al primo tentativo. Almeno Samsung sta facendo più di alcuni produttori per utilizzare lo spazio e la risoluzione dello schermo, ma su questa scala ci troviamo a pensare "dovè il Note 5?"

Samsung è stata spesso colpevole di andare pesantemente quando si tratta di app aggiuntive tramite la sua interfaccia utente TouchWiz (che è stata modificata sopra lAndroid 5.1 di Google). NellS6 edge+ non è esagerato: ci sono le ovvie integrazioni dellapp edge, insieme a uno swipe laterale per accedere alla sezione delle notizie di Flipboard My Magazine (peccato che le sue fonti siano ancora limitate piuttosto che veramente personali).

Le app precaricate includono meno ingombro, ma uno spettro completo di utili app Microsoft: OneDrive con 100 GB di spazio di archiviazione online gratuito nel cloud; OneNote per appunti e idee (simile a Google Docs); Skype per chat e chiamate online (sebbene non riusciamo a disattivarlo dalluso in background una volta effettuato laccesso, non è disponibile lopzione Force Stop); e Word, Excel e PowerPoint per quelle attività lavorative (tutte e tre mancavano dal modello edge precedente).

Altre piccole modifiche come il calendario che diventa S Calendar fanno poca differenza pratica, poiché può ancora essere integrato con la tua fonte di Google Calendar. Quindi linterfaccia utente è tipica di Samsung, in gran parte estetica e, in realtà, è piuttosto buona.

Recensione SGS6 edge Plus: prestazioni hardware

Il software funziona in modo fluido grazie allhardware sotto il cofano. LS6 edge+ è molto simile al precedente edge in questo senso, stringendo il processore Exynos octa-core di Samsung e abbandonando il chipset Qualcomm che viene spesso utilizzato nei telefoni del Regno Unito.

Questo è un Cortex-A53 quad-core da 1,5 GHz, abbinato a un Cortex-A57 quad-core da 2,1 GHz, insieme a 4 GB di RAM. La RAM extra da 1 GB sul bordo più piccolo dellS6 offre un po più di respiro, consentendo al telefono di gestire più app in esecuzione contemporaneamente senza problemi. Solo una volta abbiamo avuto problemi con TouchWiz, altrimenti è stata unesperienza rapida e facile da usare.

Pocket-lintsamsung galaxy s6 edge plus recensione immagine 14

Il gioco si comporta bene, con ovvi frame rate elevati in riproduzione e tempi di caricamento minimi, che tu sia un fan di Fallout Shelter, Candy Crush o Real Racing. Forse la cosa più interessante è che giocare cinque vite in Candy Crush non fa surriscaldare ledge+ come fanno alcuni dispositivi concorrenti.

In effetti, ledge+ non espelle il calore eccessivo dalla nostra esperienza, il che aiuta con la longevità per carica. Una giornata informale di 16 ore ci ha visto andare a letto con circa il 15% di batteria rimanente, la cella da 3.000 mAh ha resistito anche più a lungo rispetto al modello S6 edge più piccolo.

Aumenta il carico con più giochi, Skype e WhatsApp e la batteria si allungherà un po di più. Ma è qui che la modalità di risparmio energetico torna utile, limitando la luminosità dello schermo, le prestazioni della CPU e così via. Preferiamo lesperienza S6 edge+ completa, quindi abbiamo cercato di evitare questa opzione, ma se hai bisogno di un paio di ore in più in un giorno, allora può sicuramente essere daiuto.

Fortunatamente laggiunta della ricarica rapida significa che puoi passare da una batteria quasi scarica a una piena con meno di 90 minuti collegati alla presa. Una ricarica di 15 minuti può fruttare circa il 25% di carica. E cè anche la ricarica wireless, ma Samsung non include un caricabatterie wireless nella confezione, è solo microUSB.

Recensione SGS6 edge Plus: Fotocamera

Unarea che siamo rimasti davvero colpiti dal dispositivo Samsung Galaxy di recente è con le prestazioni della fotocamera. LS6 edge+ non è diverso, facendo un ottimo lavoro con una varietà di luce grazie a una rapida apertura f/1.9 che può far entrare molta luce per gli scatti alla luce del giorno o in condizioni di scarsa illuminazione.

Anche linterfaccia è velocissima, scattando una foto nel momento in cui si preme sullo schermo. Scatta uno scatto, scatta pile di scatti uno dopo laltro, non ci sono interruzioni nelle prestazioni di acquisizione, mentre lautofocus e il rilevamento del volto funzionano molto bene. Peccato che lo schermo edge non sia utilizzato per ospitare un otturatore della fotocamera virtuale come sul Note Edge.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge Plus recensione immagine 30

Per abbinare grandi prestazioni ci sono ottime immagini dal sensore da 16 megapixel. Nitidi e ricchi di dettagli, anche le scene in condizioni di scarsa illuminazione vanno bene. Abbiamo preso il sopravvento su cene, feste, cene, concerti allaperto al crepuscolo e tutto è stato divorato dalle prestazioni di questo dispositivo.

Il nostro unico vero problema è lassunzione automatica della fotocamera di utilizzare una bassa velocità dellotturatore piuttosto che aumentare la sensibilità, che può causare sfocatura. Sicuramente cè una stabilizzazione ottica dellimmagine a bordo decente, ma questo non può sempre contrastare il movimento del soggetto. Come soluzione alternativa cè una modalità Pro in cui è possibile impostare la sensibilità ISO (costringendo la velocità dellotturatore a essere più veloce, per motivi di qualità finale), ma non cè ancora un controllo diretto sulla velocità dellotturatore (un problema che abbiamo riscontrato in precedenza bordo S6).

Altrove ci sono pile di opzioni, dallHDR (high dynamic range) per bilanciare i dettagli di ombre e luci, fino al tagging GPS, alle linee della griglia di composizione e agli effetti filtro. Il video può essere catturato con una risoluzione fino a 4K.

Per ricapitolare

È radicale, fa girare la testa e di certo non è per tutti. Per quanto amiamo lS6 edge+, ci lascia quasi desiderare un Note 5 su questa scala, con il modello S6 edge da 5,1 pollici che è il nostro preferito dei due modelli edge.

Scritto da Mike Lowe.