Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Samsung Galaxy S6 edge è un telefono radicale. Dopo una tiepida risposta al Samsung Galaxy S5 del 2014, il colosso coreano ha dovuto fare qualcosa di speciale per distinguersi e tornare al top del suo gioco.

Il Galaxy S6 "standard" , con la sua nuova struttura in metallo, è unimpressionante spinta di design per la gamma di punta. LS6 edge, daltra parte, è unincursione stravagante nel catturare limmaginazione del pubblico e degli esperti allo stesso modo, mostrando fino a che punto il design può essere spinto. Fatto questo, tutti gli occhi sono puntati su Samsung ancora una volta, con modelli come lHTC M9 che sembrano giacere nellombra .

Ma lS6 edge è il telefono per rivoluzionare davvero il mercato o è solo un costoso espediente?

Il nostro parere veloce

Mentre la concorrenza ha rilasciato sottili rielaborazioni dei suoi dispositivi di punta nel 2015, Samsung si è davvero impegnata con il Galaxy S6 edge. È il telefono più bello e radicale dellanno.

Con unesperienza software accattivante, un processore Exynos octa-core che mangia le app per colazione, una soluzione di accesso con impronte digitali notevolmente migliorata, uno schermo Quad HD di qualità e una fotocamera decente, il Galaxy S6 edge è la vera esperienza di punta.

Ha le sue stranezze e le sue omissioni: nessuno slot microSD, problemi con la fotocamera a bassa velocità dellotturatore, durata della batteria così così e limitazioni alle funzionalità edge che potrebbero essere migliorate in futuro, ma londata di aspetti positivi supera i punti bassi. Non è economico, bada, a £ 760 per la versione da 64 GB al momento del lancio è £ 160 in più rispetto a quelli come iPhone 6 Plus o il Galaxy S6 convenzionale.

Quando il design è fatto correttamente fonde lestetica con la funzionalità. Il Samsung Galaxy S6 edge fa esattamente questo; è un telefono che farà girare la testa, rafforzando giustamente la sua posizione come lammiraglia più allettante sul mercato e il telefono più eccitante che abbiamo visto da alcune generazioni. Meglio andare a razziare il salvadanaio.

Ottieni le migliori offerte su Tre

Recensione del Samsung Galaxy S6 edge: vivere al limite (non una preghiera)

Recensione del Samsung Galaxy S6 edge: vivere al limite (non una preghiera)

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • La struttura in metallo e il vetro curvo trasudano qualità
  • Esperienza fluida e veloce: dalla skin del software Samsung alla gestione delle app
  • Capacità della fotocamera decente e risposta rapida
  • Scanner di impronte digitali notevolmente migliorato
  • Il bordo curvo aggiunge un utile set di funzionalità
Contro
  • Durata della batteria così così
  • Nessun caricabatterie wireless nella confezione
  • Nessuna microSD
  • Funzionalità edge limitate rispetto a Note Edge
  • Velocità dellotturatore basse possono essere un problema
  • Costose

Design: una razza diversa

Samsung ha finalmente acceso linterruttore sul suo ethos di design, allontanandosi dai suoi telefoni di punta precedentemente in plastica. Non ci sono cuciture finte, finta pelle o qualcosa del genere nel bordo S6. Invece, è tutto telaio in metallo, retro in vetro e frontale curvo Gorilla Glass 4. Anche se non sei un appassionato di telefonia, è chiaro che questa è una bella fetta di design ben riuscita.

I bordi dello schermo curvi sono relativamente sottili, il che li rende meno evidenti rispetto alla curva singola più ripida del cugino più grande Note Edge , ma senza lo stesso livello di funzionalità (ne parleremo più avanti) il bordo dellS6 mette in primo piano lestetica del suo design, a volte anche prima della potenziale funzionalità.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 2

Preferiamo la dimensione dello schermo da 5,1 pollici, che è perfetta per luso con una sola mano nella nostra mente. Le dimensioni di 142 x 70 x 7 mm evitano sezioni superiori e inferiori eccessive sopra lo schermo, mentre la cornice è ridotta al minimo e il singolo altoparlante frontale è rumoroso allorecchio, ma non utilizzato per luscita multimediale. Per questo le 10 aperture circolari nella parte inferiore del dispositivo offrono un audio sorprendentemente forte, anche se non leader della categoria.

Tuttavia, ci sono piccoli samsungsmi che potrebbero non assecondare i gusti di tutti: il pulsante home fisico sporgente nella parte anteriore e lobiettivo della fotocamera sporgente sul retro sono due di questi esempi, ma è un telefono eccellente come non abbiamo mai visto.

Allontanarsi dal design con il retro in plastica significa che non cè batteria rimovibile e nemmeno uno slot per schede microSD (qualcosa che anche lS6 standard non offre). Questultimo punto è in qualche modo compensato offrendo solo il bordo S6 nelle varianti da 64 GB e 128 GB piuttosto che qualcosa di meno, ma ciò ovviamente ha un costo di acquisto maggiore.

Con i bordi curvi cè meno spazio per tali aperture, supponiamo, con anche il vassoio della SIM ridotto a nano SIM questa volta. Ciò non ha influito sulla qualità delle chiamate comprimendo lantenna nel corpo, fortunatamente, e abbiamo avuto un segnale forte come qualsiasi altro dispositivo recente, con chiamate Skype e telefoniche riuscite chiare sia allinterno che allesterno.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 15

Vuoi impermeabilizzare ? Dovrai cercare altrove. Non significa nessun fastidioso messaggio pop-up relativo al lembo protettivo che copre la porta di ricarica, per il semplice motivo che il bordo dellS6 non ne ha o ne ha bisogno. Ma con un sacco di concorrenti impermeabili là fuori, lhardcore Samsung potrebbe essere lasciato a grattarsi la testa sul motivo per cui una funzionalità premium è stata cestinata come parte del processo di progettazione.

Schermo: curve casuali

Il principale del design dellS6 edge è lo schermo Super AMOLED da 5,1 pollici che domina la parte anteriore del dispositivo. In linea con i dispositivi più recenti, offre una risoluzione di 2560 x 1440 (Quad HD), per una densità di 577 ppi ricca di pixel. È altamente dettagliato e ha un aspetto fantastico per la maggior parte, garantendo testo e immagini ultra nitidi. Come sempre con AMOLED, i colori sono incisivi e luminosi, con varie impostazioni nel dispositivo per ammorbidire la saturazione di quei rossi e blu brillanti, se lo desideri.

Ma non è impeccabile. I bordi curvi mostrano una vignettatura leggermente più scura sui lati più esterni, mentre il rivestimento esterno è più lucido di quanto dovrebbe essere. Fortunatamente, cè abbastanza luminosità e regolazione automatica per annullare qualsiasi problema di visualizzazione del telefono quando si è in giro, nonostante i riflessi si fermino sulla superficie.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 5

Tuttavia, a differenza dellLG G Flex 2 e del suo schermo completamente curvo , non abbiamo notato una grana proibitiva sui bordi curvi, ma questi tendono a non essere larea in cui concentrerai lattenzione più attiva. A volte la curva sul lato sinistro può sembrare un po superflua, in particolare dato che il testo viene letto da sinistra a destra (nella maggior parte dei paesi, comunque) e spesso sembra essere annidato troppo in quel bordo.

Se pensi che quelle curve significhino che lo schermo è più esposto del normale, non temere. Involontariamente abbiamo lasciato cadere il bordo dellS6 su pavimenti in cemento e legno e abbiamo temuto il peggio, solo per vederlo rimanere completamente illeso. Gorilla Glass 4 sembra davvero fare il trucco. Non che ci riproveremo.

Cosa possono effettivamente fare i bordi curvi?

Avere uno schermo curvo non è solo lì per ridere, né semplicemente per mostrare quanto sia intelligente il team di progettazione (beh, non del tutto comunque). Anche se alcuni potrebbero averlo ignorato come unimpresa inutile - e abbiamo visto telefoni con schermi separati orizzontalmente e verticalmente flessi con discutibili gradi di utilizzo - Samsung ha funzionalità software aggiuntive integrate per ottenere di più dal design del bordo. Se questi non fanno appello, risparmia un po di soldi e guarda invece allS6 standard.

Ma, e come abbiamo evidenziato nel nostro pezzo, cosa possono effettivamente fare i bordi curvi dello schermo? il grado di funzionalità è inferiore al Note Edge . Il che ci sembra un po strano, e un po un peccato. La curva a destra del Note Edge presenta app assegnabili, che possono essere posizionate a tuo piacimento e il pannello del bordo completo fatto scorrere verticalmente; la sua curva più ripida funge anche da posizionamento dei pulsanti nellapplicazione della fotocamera. Il Galaxy S6 edge, tuttavia, non offre nessuna di queste caratteristiche.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 26

Invece ci sono i primi cinque contatti preferiti - che possono essere assegnati a uno dei cinque posti sul bordo curvo, con la propria scheda che appare se arriva un messaggio, una chiamata persa o une-mail - insieme ad avvisi meteo, orologio notturno, avvisi di chiamata e rifiuto quando a faccia in giù su una superficie e una selezione limitata di feed assegnabili dallutente, come Yahoo! notizia. Il problema è che, in questa fase, quei feed - che mancano della profondità e della gamma di quelli disponibili nel negozio di Note Edge - sono un po glitch, con i caratteri di punteggiatura mostrati nei loro equivalenti HTML completi, ad esempio.

LEGGI: Samsung Galaxy S6 edge: cosa possono effettivamente fare i bordi curvi dello schermo?

La nostra speranza è che in futuro vengano messe in gioco più funzionalità. Adoriamo laspetto dei bordi curvi e apprezziamo maggiormente funzionalità come lorologio notturno, ma cè una portata più ampia su cosaltro potrebbe essere ottenuto.

Scansione delle impronte digitali: un grande passo avanti

Confrontare lo scanner di impronte digitali Swipe-to-Access del vecchio Galaxy S5 con il TouchID premi e tieni premuto di Apple non è mai stato paragonabile: la soluzione di Apple era di gran lunga migliore. Ma il Galaxy S6 edge porta le funzionalità dellazienda in linea con il suo principale concorrente, il che significa che non è necessario scorrere quelle cifre.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 8

Che ti piaccia o meno laspetto del pulsante Home sporgente di Samsung, la sua funzione di scanner di impronte digitali ti consente di sapere esattamente dove far scattare il pollice o il dito per accedere al dispositivo. Poiché non è necessario alcun movimento fisico, anche il posizionamento del pulsante Home ha perfettamente senso, anche per laccesso con una sola mano.

Quando si assegna unimpronta digitale, il software dellS6 edge richiede più pressioni ripetute, inclusa la punta del dito, per creare e verificare le informazioni. Un rapporto 0-100 per cento sui progressi si aggiorna ad ogni pressione e ti dice di rimuovere il dito se stai facendo qualcosa di sbagliato. È inoltre possibile assegnare fino a quattro cifre al dispositivo, il che è utile.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 24

Una volta effettuato laccesso, laccesso è estremamente rapido, il che significa che, finalmente, la verifica dellimpronta digitale è il metodo di accesso ideale su un dispositivo Samsung. Anche la percentuale di errori di accesso è notevolmente migliorata rispetto al metodo precedente: è solo con i polpastrelli sudati, bagnati o mal posizionati che le cose si incasinano, come con qualsiasi tecnologia di scansione simile.

Software Samsung

In previsione dellesperienza del Galaxy S6 edge, siamo tornati al Galaxy S5 il mese scorso per metterci sulla stessa pagina non solo con Google Android, ma con linterfaccia TouchWiz di Samsung e come ciò influisce sullutilizzo e sulle funzionalità. Analizzeremo il software TouchWiz aggiornato in modo più dettagliato nel prossimo futuro per coloro che desiderano unimmersione più profonda.

Per ora, ecco la panoramica magro. Con lSGS5 con Android 5.0 e lS6 edge con Android 5.0.2 (al momento della stesura), è meno la versione del software e più le aggiunte che Samsung ha aggiunto con il proprio re-skin che hanno limpatto maggiore questa volta .

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 30

Ci sono, ovviamente, le caratteristiche specifiche per quei bordi curvi, come descritto in precedenza. Ma in aggiunta lS6 edge viene fornito con Microsoft Apps: OneDrive con 100 GB di spazio di archiviazione online gratuito nel cloud; OneNote per appunti e idee (simile a Google Docs); e Skype per chat e chiamate online (sebbene non riusciamo a disattivarlo dalluso in background una volta effettuato laccesso, non cè lopzione Force Stop) - fuori dal comune, ununità che Samsung spingerà nei suoi ultimi dispositivi di punta.

Scorri a sinistra dalla home page e la sezione My Magazine basata su Flipboard è accessibile, come è tipico per Samsung. Ha le stesse limitazioni alle fonti di notizie limitate, ma è semi-personalizzabile e un modo colorato per visualizzare il contenuto delle notizie raccolte.

È anche possibile eseguire più attività, con molte app che offrono il simbolo multi-finestra se visualizzate nella vista attiva dopo aver premuto il tasto software del menu del telefono. Non funzionerà con tutte le app - non puoi avere un gioco intenso in esecuzione insieme a unapp di viaggio, ad esempio - ma se vuoi guardare un video tenendo docchio una pagina web, è possibile. La possibilità di interagire tra le pagine, come fare clic e trascinare unimmagine della galleria in une-mail, è utile, anche se senza uno stilo presente, come si trova nel Note Edge, il bordo S6 è un po più leggero nella funzionalità cross-app.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 29

Samsung ha sempre raggiunto e messo il proprio marchio su alcune funzionalità del software: Calendar è S Planner, ad esempio, ma è compatibile con Google e simili, quindi sei libero e aperto per usarlo come preferisci, ma non è così t sento eccessivo nel bordo S6. Se non altro questa è lesperienza TouchWiz più fluida che abbiamo mai sperimentato, lunico problema aggiuntivo da superare è laccesso a un account Samsung, ma perché non dovresti, poiché ciò porta con sé vantaggi come OneDrive da 100 GB.

Caricamento hardware

Il che non è una sorpresa, visti i potenti processori che lavorano sotto il cofano. Siamo viziati da quanto potenti siano diventati i telefoni negli ultimi tempi, con anche i dispositivi di fascia media che gestiscono attività difficili senza problemi.

Samsung utilizzava i chipset Qualcomm nel Regno Unito per i suoi dispositivi di punta, ma lS6 edge è uno dei primi dispositivi a vederne la fine: invece è dotato di un processore Exynos octa-core, realizzato dalla stessa Samsung. Questo è un Cortex-A53 quad-core da 1,5 GHz, abbinato a un Cortex-A57 quad-core da 2,1 GHz, insieme a 3 GB di RAM.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 4

è veloce? Scommetti. Non cè niente con cui questo dispositivo ha lottato per tutta la settimana. Il sistema operativo è super scattante, che è esattamente quello che speravamo come un passo avanti rispetto alla risposta tuttaltro che immediata dellSGS5. Le app si caricano velocemente e funzionano senza problemi, dal divertente Candy Crush Saga allelaborazione di testi, alla navigazione e a qualsiasi altra cosa ti capiti di fare.

Il nuovo design significa che si scalderà, però, ma non così tanto da poterci friggere un uovo sopra. Fai solo attenzione quando finisci unesperienza più intensa con lapp e poi metti il dispositivo in tasca: vicino alla pelle calda e non si raffredderà così rapidamente, il che influirà sulle prestazioni della batteria.

Batteria

Quando si tratta di longevità per carica, cè sempre stato un ordine gerarchico tra i dispositivi di punta, uno per cui il Sony Xperia sembra essere in cima alla classifica . Con il Galaxy S6 edge siamo arrivati ad ottenere esattamente ciò che ci aspettavamo dal dispositivo: è capace come il Galaxy S5, ma non è un progresso. Questo ci lascia semi delusi, ma quasi perplessi allo stesso tempo. Ecco come è andata a finire la nostra esperienza.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 3

Dopo una carica notturna completa - tramite un cavo, poiché nella confezione non è incluso un caricabatterie senza contatto, il che è qualcosa da notare - siamo riusciti a farcela dalle 8:00 alle 23:00 con l1% di batteria rimanente il primo giorno. Quindi 15 ore di utilizzo, con Skype e WhatsApp sempre in esecuzione in background, varie esperienze di navigazione e app rapide e anche alcuni frammenti di video di YouTube.

Successivamente abbiamo avuto unesperienza mista. Un altro giorno ha visto il 45% rimanente dopo nove ore di utilizzo, con la batteria che si è scaricata successivamente a causa della necessità di utilizzare il telefono come hotspot wireless.

Una giornata di fine settimana più tranquilla, con meno e-mail di lavoro che si riversavano, ha visto il 60% rimasto dopo nove ore di utilizzo, con il 25% ancora in banca prima di andare a dormire. Quindi lS6 edge è in grado di essere utilizzato per unintera giornata, ma porteremmo con noi un caricabatterie di riserva, come facciamo di solito. Limpossibilità di rimuovere la batteria dellS6 edge potrebbe infastidire alcuni, ma per motivi di design la preferiamo.

Per ottenere di più dal dispositivo cè la solita modalità di risparmio energetico di Samsung, ma non troviamo che abbia un impatto così significativo come potrebbe. Vogliamo vedere più opzioni di regolazione modulari, come con la configurazione del Sony Xperia. Tuttavia, se hai davvero bisogno di allungare le cose, il risparmio energetico Ultra è quello che fa per te, che trasforma il telefono in un dispositivo semplificato con funzionalità di base, un display in bianco e nero, taglia la connettività 4G, ma aumenta la longevità di circa tre volte.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 10

Samsung era desiderosa di gridare sulla sua funzione di ricarica rapida alla conferenza di annuncio dellS6 edge, ma il modello di recensione che ci è stato consegnato, presumibilmente dalla Germania a causa di alcune app tedesche precaricate, significa che non abbiamo la necessaria presa di corrente nel Regno Unito per testare la competenza di questa funzione.

Telecamera

La fotocamera posteriore da 16 megapixel del Samsung Galaxy S6 edge proviene da una buona scorta e nel complesso fa un buon lavoro, soprattutto in buona luce. Ha un obiettivo con apertura f/1.9 veloce per far entrare molta luce e linterfaccia è veloce e facile da usare, con autofocus veloce e rilevamento del volto.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 11

Unopzione chiave è lHDR in tempo reale (high dynamic range) proprio come il Galaxy S5, il che significa la capacità di bilanciare i dettagli di luci e ombre proprio davanti ai tuoi occhi. Non esagerare, ed è solo un sistema off/on piuttosto che qualcosa di più dettagliato, ma è utile averlo. Assicurati solo che lobiettivo sia pulito, poiché a volte un aspetto lattiginoso può influire sulla qualità dellimmagine.

Altre opzioni includono il controllo vocale, i tag di posizione GPS, le linee della griglia per lassistenza alla compostezza della regola dei terzi e una serie di effetti filtro che possono essere applicati prima o dopo lo scatto.

Ora che il numero f/1.9 potrebbe non suonare così diverso da quello f/2.2 delliPhone 6, ma il modo in cui funzionano i valori di apertura (f/1.9, f/2.0, f/2.2 sono i passaggi tra uno "stop completo") significa è in grado di far entrare due terzi di luce in più rispetto a Mr iPhone. Ma nonostante ciò, la stabilizzazione ottica dellimmagine non funziona particolarmente bene e, poiché il software è felice di scattare con velocità dellotturatore di 1/10 di secondo o inferiori, significa che una leggera sfocatura non è rara in condizioni di scarsa illuminazione.

Pocket-lintSamsung Galaxy S6 Edge recensione immagine 35

Come soluzione alternativa cè una modalità Pro in cui è possibile impostare la sensibilità ISO (forzando la velocità dellotturatore a essere più veloce, per motivi di qualità finale), ma non cè un controllo diretto sulla velocità dellotturatore stessa. Non che la maggior parte delle persone voglia perdere tempo a modificare tali impostazioni: in realtà Samsung dovrebbe impostare una velocità minima dellotturatore più rapida in modo che le persone possano felicemente puntare e scattare con maggiore sicurezza. Tuttavia, poiché la maggior parte degli scatti non uscirà mai dalla scala dello schermo da 5,1 pollici, è facile "nascondere" la sfocatura.

Questo è lunico punto debole della fotocamera dellS6 edge: la stabilizzazione combinata con le impostazioni automatiche. Ma abbiamo scattato alcuni bei primi piani con ampi dettagli. Anche i risultati in condizioni di scarsa illuminazione, come uno scatto scattato in un eccentrico hamburger durante il fine settimana, vanno bene per un telefono con fotocamera, nonostante i dettagli non siano così evidenti e un po di rumore di colore - che si manifesta come macchie verdi e rosse - è visibile nel zone dombra.

Per ricapitolare

Quando il design è fatto correttamente fonde lestetica con la funzionalità. Il Samsung Galaxy S6 edge fa esattamente questo; è un telefono che farà girare la testa, rafforzando giustamente la sua posizione come lammiraglia più allettante sul mercato e il telefono più eccitante che abbiamo visto da alcune generazioni. Meglio andare a razziare il salvadanaio.

Scritto da Mike Lowe.