Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Realme, un sottomarchio di Oppo , si concentra sulla creazione di smartphone che puoi permetterti abbastanza comodamente, ma con caratteristiche e hardware che non ti lasciano con il desiderio di aver speso di più. Dopo aver annunciato lintenzione di essere lanciata in Europa, il primo telefono UE di Realme, Realme 3 Pro, è disponibile per lacquisto e punta direttamente al territorio degli smartphone economici di Honor.

Il 3 Pro ha una finitura accattivante, un grande schermo, una doppia fotocamera che promette grandi capacità e un software che lo distingue dagli altri produttori Android. Tutto ciò si aggiunge a unesperienza abbastanza avvincente da convincere gli acquirenti britannici a consegnare i loro soldi per uno in quello che è un mercato già abbastanza saturo?

Il nostro parere veloce

Per quanto riguarda i telefoni inferiori a £ 200, Realme 3 Pro ha tutte le basi giuste. Per il suo prezzo, lo schermo è fantastico, così come le prestazioni della batteria, e anche le fotocamere sono molto buone per il livello di budget.

Non è senza i suoi inconvenienti però. Il guscio in plastica e lo schermo che attirano le impronte digitali significano che non rimane lucido e nuovo di zecca per molto tempo, inoltre cè quella porta Micro-USB sul bordo inferiore, che gli impedisce di sembrare un telefono veramente moderno.

Non offre nemmeno prestazioni di punta, ma non te lo aspetteresti quando costa circa un quarto di quello che pagheresti per uno smartphone top di gamma.

Tutto sommato, ciò che Realme ha qui è un vero vincitore di smartphone economico. Se non hai più di £ 200 da spendere per un telefono e stai cercando il minor numero di compromessi possibile, cè poco che possa superarlo in astuzia per il prezzo richiesto.

Questa recensione è stata pubblicata per la prima volta a giugno 2019 e da allora è stata aggiornata per riflettere lo stato di revisione completo.

Alternative da considerare

Q

Pocket-lintMotorola Moto G7 Power immagine 1

Q

Potenza Moto G7

Il Motorola Moto G7 Power offre prestazioni eccezionali della batteria con una durata genuina di due giorni per carica. Il design non è premium come i più costosi Moto G7 e G7 Plus che fanno parte della stessa famiglia, ma ha un design rinnovato rispetto ai modelli G6, con un display dentellato.

scoiattolo_widget_147020

Pocket-lintredmi note 7 immagine 1

Redmi Note 7

Il budget di Xiaomi Redmi Note 7 è simile in molti modi al Realme 3 Pro. È un telefono dallaspetto gradevole con un grande schermo, una piccola tacca, molta potenza e batteria per i soldi. Come ColorOS di Oppo, il software non sarà per tutti i gusti, ma per i soldi, otterrai un vincitore.

scoiattolo_widget_148683

Recensione di Realme 3 Pro: un nuovo campione di telefoni economici?

Recensione di Realme 3 Pro: un nuovo campione di telefoni economici?

4.0 stelle
Pro
  • Durata della batteria solida
  • Il display è nitido e naturale
  • La ricarica rapida VOOC allevia lansia della batteria
  • Colori attraenti
Contro
  • Il design in plastica attira le impronte digitali
  • Il software ColorOS non è per tutti i gusti
  • Può essere un po balbettante in termini di prestazioni

Budget attraente

  • Misure: 156,8 x 74,2 x 8,3 mm / Pesa: 172 g
  • Scanner per impronte digitali posteriore
  • Guscio in plastica con design sfumato
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • Tacca in stile goccia di rugiada
  • Ricarica micro-USB

Quando si cerca di costruire un telefono per una fascia di prezzo specifica, in particolare nella fascia bassa del mondo degli smartphone, è necessario scendere a compromessi da qualche parte. Non puoi semplicemente costruire un telefono in acciaio inossidabile lucido e dare uno schiaffo al miglior display del mondo sulla parte anteriore. Quindi, per garantire che lhardware interno possa mantenere una qualità decente e offrire buone prestazioni, Realme ha optato per un corpo in plastica.

Pocket-lintRealMe 3 Pro review image 2

Questo non vuol dire che sembri male però. Realme ha utilizzato una finitura simile a quella che abbiamo visto sullF11 Pro di Oppo . È lucido, quindi sembra quasi vetro e ha una dissolvenza sfumata di due colori, con un sottile motivo a righe aggiunto per una consistenza extra.

Tuttavia, la finitura lucida raccoglie presto molte macchie di grasso delle dita. Questo è uno degli aspetti negativi di un retro in plastica lucido: raramente, se non mai, viene rifinito con qualsiasi forma di protezione oleorepellente, e quindi non ci vuole tempo per sviluppare quelle strisce oleose.

È più o meno lo stesso anche sul davanti, con lo schermo che non fa un lavoro particolarmente buono nellevitare i segni delle impronte digitali. Questo è abbastanza raro nei telefoni e può diventare fastidioso, con rifrazioni arcobaleno che interferiscono con la tua esperienza visiva. Detto questo, è abbastanza facile da pulire, ma migliori proprietà oleorepellenti sarebbero state la soluzione migliore.

A differenza della parte anteriore e posteriore, i bordi intorno al telefono hanno una finitura più opaca, ma sono abbinati ai colori delle finiture nero/viola o blu/viola in offerta nel Regno Unito e in tutta Europa.

Pocket-lintRealMe 3 Pro review image 8

Pulsanti e porte sono proprio quello che ti aspetteresti da qualsiasi smartphone. Il pulsante di accensione si trova sul lato destro, facilmente raggiungibile con il pollice, mentre i pulsanti separati per aumentare/diminuire il volume si trovano in una posizione simile sul lato sinistro. È sul bordo inferiore che le cose si fanno un po 2015: qui cè una porta Micro-USB invece di Type-C. Tuttavia, cè un jack per cuffie da 3,5 mm.

Schermo intero e un piccolo notch

  • Pannello LCD IPS da 6,3 pollici
  • Risoluzione 1080 x 2340
  • Proporzioni 19,5:9

Dal punto di vista del display, è più o meno quello che ti aspetteresti da uno smartphone dal prezzo competitivo. Ha un pannello Full HD+ IPS che occupa circa l84% dello spazio frontale disponibile. Non è un cattivo rapporto schermo-corpo, ma le attuali ammiraglie offrono meno cornice in confronto.

Ciò equivale a una densità di pixel piuttosto elevata di 409 pixel per pollice, il che significa che i dettagli sono nitidi. LCD significa che non ottieni i colori incisivi o il contrasto con i neri come linchiostro che ottieni da uno schermo OLED, ma a questo prezzo ha perfettamente senso.

Pocket-lintRealMe 3 Pro review image 6

Come molti di questi lunghi display ci sono vantaggi e svantaggi. Essendo un allungamento lungo significa che alcuni elementi allinterno di giochi e app sono spinti fino ai bordi, a volte parzialmente nascosti. I video girati e prodotti nel tradizionale 16:9 ti daranno delle barre nere su entrambi i lati.

Per il resto, comunque, è un ottimo display considerando lesborso per il telefono. I colori sono naturali, senza essere sottosaturi, e le dimensioni di 6,3 pollici significano che cè molto spazio per guardare i tuoi contenuti.

Hardware e prestazioni

  • Processore Qualcomm Snapdragon 710
  • 4 GB/6 GB di RAM / 64 GB/128 GB di spazio di archiviazione

Anche se ha lesinato un po sulla struttura fisica, Realme voleva assicurarsi che le prestazioni fossero un passo avanti - qualcosa che non troverai, ad esempio, nellHTC Desire 12S - e quindi costruito in un processore Snapdragon serie 700 di secondo livello . In particolare, questo è lo Snapdragon 710 basato su 10 nm, che non è un problema.

Pocket-lintRealMe 3 Pro review image 5

Aderire è 4 GB o 6 GB di RAM, a seconda che tu vada con il modello base con 64 GB di spazio di archiviazione o il modello superiore con 128 GB di spazio di archiviazione.

Basta sfogliare rapidamente le interfacce software e scorrere elenchi e menu, la fluidità non è proprio allaltezza dei migliori telefoni. Abbiamo notato un leggero stuttering e frame-drop con praticamente ogni interazione. Non è affatto lento, in ogni caso, non è affatto fluido come quello che vedrai su unammiraglia. Ma quando paghi meno di £ 200 per un dispositivo, è comprensibile.

La batteria va lontano

  • Batteria da 4.045 mAh
  • Ricarica flash VOOC da 20 W

La caratteristica più impressionante è la capacità della batteria di 4.045 mAh, che è facilmente più che sufficiente per farti passare anche le giornate lavorative più impegnative. Lasciato in standby, può durare molti giorni senza bisogno di essere caricato. Questo perché, come il resto del suo software, le ottimizzazioni della batteria sono sviluppate da Oppo e consentono molta personalizzazione e gestione dellalimentazione.

Pocket-lintRealMe 3 Pro review image 4

Ignorando tutte le modalità di risparmio energetico extra e attenendosi alle impostazioni predefinite, tuttavia, siamo stati in grado di far passare comodamente Realme 3 Pro per unintera giornata di lavoro intensa. Chattare su Slack, navigare sui social media, giocare ed effettuare chiamate, il tutto senza mai pensare che la batteria si esaurirà. Le persone con modelli di utilizzo molto intensi potrebbero riuscire a spingerlo fino allultimo 20% con un certo sforzo, ma senza essere ansiosi di un completo esaurimento.

Inoltre, Realme 3 Pro ha una ricarica rapida da 20 W fornita tramite la tecnologia VOOC di Oppo. Ciò significa che il calore viene dissipato attraverso il cavo, assicurando che tu possa continuare a caricare rapidamente anche se stai utilizzando il telefono mentre è collegato. Nella vita quotidiana, ciò significa che collegandolo a zero fornirà metà della carica in soli 30 minuti. È impressionante.

Software

  • ColorOS basato su Android Pie

Il software, che è ColorOS di Oppo, è una versione altamente personalizzata di Android Pie di Google. In passato, sembrava più iOS di Apple che Android, ma le cose sembrano allontanarsi da quella linea di pensiero. La grande novità per tutti i fan di Android che seguono Oppo negli ultimi anni è che ora ottieni un cassetto delle app, anziché solo un mare di icone di app sparse su più schermate iniziali.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Altri colpi di scena interessanti includono lo schermo dellassistente intelligente che vive a sinistra della schermata principale principale, offrendo una panoramica di informazioni importanti e azioni rapide, disposte in una griglia di widget. Molto di ciò che è disponibile nel software è visibile anche nella serie Reno e puoi approfondire nei nostri suggerimenti e trucchi ColorOS.

Doppia fotocamera per le masse

  • Sistema a doppia fotocamera
  • Fotocamera principale da 16 MP
  • Sensore di profondità da 5 MP

Se tutto ciò che desideri da una fotocamera in uno smartphone sono scatti da condividere con amici e familiari, la configurazione del doppio obiettivo di Realme 3 Pro soddisferà più che le tue esigenze. Le immagini in buona luce risultano nitide, con colori naturali e ombre e luci relativamente uniformi. Considerando il prezzo del telefono, i risultati sono impressionanti.

Ad esempio, se ti avvicini molto a un oggetto, entra automaticamente in modalità macro, consentendoti di ottenere uno scatto a fuoco. Come abbiamo visto in un numero crescente di fotocamere per smartphone, è coinvolta lintelligenza artificiale (AI) per rilevare automaticamente cosa cè nella scena e regolare le impostazioni in modo che corrispondano. A volte riconosce le cose in modo errato, tuttavia, vede erba selvatica e fiori come un "bouquet" o alcune piccole case di argilla come "cibo", ma quando è importante tende a impostare correttamente le impostazioni.

Una cosa che abbiamo notato a volte è che, quando ci siamo concentrati su un oggetto in primo piano, lelaborazione della profondità sullo sfondo lasciava alcuni oggetti un po molli. Come se fosse a metà strada tra una bella sfocatura bokeh e nessuna sfocatura, e qualcuno lavesse sbavato con il dito. Abbiamo anche notato un sottile effetto alone a volte scattando selfie con la selfie cam anteriore. Ma questo è parte integrante di ciò che può accadere anche con le fotocamere di molti concorrenti.

Nel complesso, per un telefono inferiore a £ 200, la configurazione della doppia fotocamera del Realme è capace come troverai a questo prezzo.

Per ricapitolare

Un vero vincitore di smartphone budget. Se non hai più di £ 200 da spendere per un telefono e stai cercando il minor numero di compromessi possibile, cè poco che possa superare in astuzia questo prezzo.

Scritto da Cam Bunton.