Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Mentre i telefoni di fascia alta Reno 10x Zoom e Reno 5G hanno rubato i riflettori allevento di lancio di Reno a Zurigo il 24 aprile 2019, Oppo ha lanciato anche un altro telefono: lo "standard" Oppo Reno.

Anche se non è così altamente specificato come i suoi fratelli maggiori, cè molto da amare su Reno, che chiaramente cerca di attaccare il prezzo inferiore a £ 500 a testa alta con il suo prezzo richiesto di £ 449 (che è € 499 per i nostri amici in euro) .

È intrigante in quanto questo è lo spazio occupato nel recente passato dalla sua consociata OnePlus , così come da molti altri rivali, ovviamente.

Il nostro parere veloce

Cè molto da amare sulla serie di telefoni Reno di Oppo. Il Reno standard è un telefono di fascia media ben progettato che porta un tocco di design di punta e offre qualcosa di leggermente diverso con il pop-up della pinna di squalo. Aiuta che questo espediente abbia un uso pratico ed è funzionale, piuttosto che qualcosa che ti infastidirà dopo un paio di settimane.

Al secondo evento di lancio di Oppo nel Regno Unito al Tobacco Dock di Londra, il 20 maggio 2019, Oppo ha rivelato che il prezzo del Reno sarà di £ 449. Questo è davvero un prezzo richiesto competitivo. Sarà disponibile per il pre-ordine dal 21 maggio 2019 tramite EE - anche se dovrai aspettare più a lungo per la versione Oppo Reno 5G - e arriverà in stock dal 5 giugno 2019. Ciò dovrebbe portare a prezzi contrattuali molto vantaggiosi .

Recensione iniziale di Oppo Reno: combattere la folla di fascia media

Recensione iniziale di Oppo Reno: combattere la folla di fascia media

Pro
  • Scheda tecnica decente
  • Schermo pungente
  • La pinna di squalo funziona bene
Contro
  • Tanta concorrenza
  • Niente polvere o impermeabilità

squirrel_widget_157624

Design e visualizzazione

  • Display AMOLED da 6,4 pollici
  • Gorilla Glass davanti e dietro
  • Pop-up a pinna di squalo per la fotocamera anteriore

Dal punto di vista del design, il Reno più economico è praticamente indistinguibile dai suoi fratelli più costosi. Ha un display AMOLED da 6,4 pollici invece di uno da 6,6 pollici, ma si attiene alla risoluzione di 1.080 x 2.340 e al Gorilla Glass 6 per la protezione.

Pocket-lintImmagine della recensione iniziale di Oppo Reno 8

Il display è molto luminoso e i colori risaltano davvero alla massima luminosità (o quasi alla massima luminosità).

Il telefono è disponibile in nero e verde smeraldo al momento del lancio, anche se riteniamo che potrebbero esserci altri colori a tempo debito.

Come con gli altri dispositivi Reno, il telefono standard ha il pop-up della pinna di squalo quando viene attivata la fotocamera frontale. Aumenta in 0,8 secondi ed è abbastanza fluido nel funzionamento ad essere onesti (non ce lo aspettavamo neanche).

È anche molto forte e se lo premi verso il basso, per sbaglio o altro, si ritrarrà. Come abbiamo detto altrove nella nostra copertura di oggi, Oppo crede che durerà per almeno 200.000 usi (presumibilmente qualche robot o altro lha testato) – che equivalgono a cinque anni di essere spuntato un centinaio di volte al giorno. Nessuno si fa così tanti selfie, vero?

Pocket-lintImmagine della recensione iniziale di Oppo Reno 9

Questo stile di pop-up è molto diverso dai precedenti tentativi di Oppo su Find X – dove si apre lintera parte superiore del telefono – e F11 Pro – dove emerge un piccolo pop-up dalla parte superiore centrale del telefono. Quello stile è impostato per essere utilizzato in OnePlus 7 Pro .

Specifiche

  • Piattaforma Qualcomm Snapdragon 710
  • Disponibile nelle versioni da 128 o 256 GB
  • 6 o 8 GB di RAM

Il Reno si basa sul Qualcomm Snapdragon 710 rispetto all855 di fascia alta con Zoom 10x e 5G. Sebbene non abbiamo usato Reno per un lungo periodo di tempo, abbiamo trovato il telefono veloce e reattivo.

Sarai in grado di ottenere Reno nelle versioni da 128 o 256 GB (la versione che abbiamo visto era 256 GB). Siamo portati a credere che il telefono non disponga di uno slot per schede SD per larchiviazione espandibile, anche se dovremo confermarlo quando faremo la nostra recensione completa.

Pocket-lintImmagine della recensione iniziale di Oppo Reno 2

Altrove, il Reno ha un jack per le cuffie interessante, a differenza dei fratelli più costosi. Chiaramente i produttori ritengono che sia essenziale per un dispositivo di fascia media.

Per quanto riguarda la batteria, la batteria da 3.765 mAh ti alimenterà per un giorno. Sebbene non ci sia una ricarica wireless su questo dispositivo, sappiamo che la tecnologia di ricarica rapida VOOC di Oppo funziona molto bene.

Telecamera

  • Fotocamera frontale da 16 megapixel
  • Primario da 48 megapixel sul retro
  • Video 4K a 30 fps

Chipset a parte, la differenza principale tra questo telefono e la versione con zoom 10x è nel reparto fotocamera. Cè la stessa fotocamera frontale da 16 megapixel, ma invece della tripla fotocamera e dellobiettivo con zoom 10x si ottiene una doppia fotocamera.

Entrambe le lenti sono a filo con la superficie del dispositivo.

Pocket-lintImmagine della recensione iniziale di Oppo Reno 6

La doppia configurazione include lo stesso obiettivo principale da 48 megapixel (f1.7) che utilizza il sensore IMX586 di Sony, ma il secondo è ununità da 5 megapixel (f2.4). Cè la registrazione video 4K 30fps.

Le foto che abbiamo scattato sembravano molto decenti, ma la stanza aveva unilluminazione molto diversa ed era difficile dire la qualità complessiva, quindi la conserveremo per la nostra recensione completa.

Software

  • ColorOS 6
  • Basato su Android Pie

La serie Reno utilizza Android 9.0 Pie ma ha lultima versione del software ColorOS di Oppo, ColorOS 6, in cima.

Pocket-lintImmagine della recensione iniziale di Oppo Reno 5

Infine ha aggiunto un cassetto delle app e sembra migliorato rispetto al nostro breve periodo con esso. Cè anche un menu a discesa delle notifiche di nuova concezione con widget di facile utilizzo. Non vediamo lora di vedere come ColourOS è migliorato giorno dopo giorno quando esaminiamo il telefono.

Per ricapitolare

Cè molto da amare sulla serie di telefoni Reno di Oppo: il Reno standard è un telefono di fascia media ben progettato che porta un tocco di design di punta e offre qualcosa di leggermente diverso con il pop-up della pinna di squalo.

Scritto da Dan Grabham.