Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Mentre il confine tra Oppo e OnePlus continua a sfumare, il programma di rilascio dei telefoni di quest'ultima azienda inizia a diventare un po' imprevedibile. Piuttosto che un'ammiraglia di alto livello che sarà la prima sul mercato nel 2022, abbiamo invece OnePlus Nord CE 2 - questa è la "Core Edition" - con un focus sull'accessibilità.

L'idea alla base della serie CE era quella di prendere il Nord originale, eliminare alcuni dei pezzi fantasiosi e renderlo più economico, il tutto senza perdere nulla di troppo importante nel processo. Ciò significa che ottieni plastica anziché vetro, perdi gli altoparlanti stereo, ma ottieni comunque uno schermo luminoso con frequenza di aggiornamento di 90 Hz, ricarica rapida e molte porte e funzioni utili.

Quindi vale la pena dare un'occhiata al Nord CE 2 o dovresti saltarlo e andare invece con il Nord completo di OnePlus?

Il nostro parere veloce

Per il suo prezzo, OnePlus Nord CE 2 è un'offerta solida. Potrebbe non essere il telefono più eccitante sul mercato, ma fa il suo lavoro senza seri compromessi.

Il problema principale è che negli ultimi due anni abbiamo visto un gran numero di concorrenti entrare in questo mercato di fascia media. Pertanto, il Nord CE di seconda generazione non ha nessuna caratteristica distintiva che lo aiuti a distinguerlo dal resto.

Nel complesso, OnePlus Nord CE 2 offre un pacchetto completo quanto ci si potrebbe aspettare con un budget limitato. Tuttavia, con il vecchio Nord 2 disponibile con un po' di sconto, consigliamo di spendere un po' di più e ottenere quel modello più premium.

Recensione OnePlus Nord CE 2: core forte?

Recensione OnePlus Nord CE 2: core forte?

4.0 stelle
Pro
  • Display luminoso e vivido
  • Ottima durata della batteria
  • Gobba della fotocamera trasparente è un bel tocco
  • Conveniente
Contro
  • Molta concorrenza
  • Le fotocamere potrebbero essere migliori
  • La plastica lucida attira le impronte digitali
  • Sembra più Oppo/Realme di OnePlus

squirrel_widget_6627005

Design

  • Dimensioni: 160,6 x 73,2 x 7,8 mm / Peso: 178 g
  • Fondo e lati in plastica, frontale Gorilla Glass 5
  • Sensore di impronte digitali ottico nel display
  • Jack per cuffie da 3,5 mm

Quando un'azienda dice che prenderà un telefono esistente e lo distillerà fino ai suoi elementi essenziali principali, ti aspetti che i due si somiglino. Con il Core CE 2, invece, non è così: mentre il Nord 2 presenta una piastra piatta in alluminio sul retro per ospitare le sue fotocamere, il CE 2 ha invece preso una foglia dal playbook di design Find X3 Pro di Oppo, regalandoci una fotocamera unità che si "rampa" senza soluzione di continuità dalla superficie posteriore in plastica.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 7

Ma è quasi come se OnePlus non stesse nemmeno cercando di mantenere una distinzione visiva tra se stesso e Oppo. Dal retro il design del CE 2 sembra sicuramente più un telefono Realme o Oppo che un telefono OnePlus "Core Edition". Che sia importante o meno è comunque soggettivo.

Quello che diremo è che è un look interessante, uno che - almeno a distanza di un braccio - è visivamente meno vanigliato. L'unità della fotocamera è completamente incolore e quasi trasparente, come una zecca del ghiacciaio di Fox, e quindi puoi sbirciare attraverso di essa.

Anche il Bahama Blue è un finale interessante. Di petto, sembra un pastello, blu menta. Ma quando cattura la luce, rifletterà oro e rosa su di te. Essendo di plastica lucida, ci sono anche ottime possibilità che rifletta anche alcune macchie di impronte digitali piuttosto orribili. Anche se, senza luce diretta, è abbastanza bravo a mascherare tali macchie.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 12

La sensazione generale del telefono è piuttosto plastica, ma non sembra debole o mal fatta. È piuttosto robusto, per quanto riguarda i telefoni di plastica.

Per quanto riguarda porte e pulsanti, il CE 2 ha tutte le basi e alcuni vecchi elementi essenziali che speri di trovare in un pratico mid-ranger. Ciò significa che una porta da 3,5 mm è integrata nel telaio in plastica metallica sul bordo inferiore. C'è anche un doppio vassoio SIM con spazio per l'espansione della scheda microSD in aggiunta. Questo potrebbe essere un affare per alcuni, dato che così tanti telefoni ti fanno scegliere tra avere una doppia SIM o una SIM e una scheda microSD. Con questo metodo, puoi avere la tua torta e mangiarla.

L'unica cosa che non ha, come fanno gli altri modelli OnePlus, è l'interruttore a scorrimento degli avvisi. Questo pulsante strutturato sul lato della maggior parte dei telefoni OnePlus ti consente di passare facilmente tra le modalità muto, vibrazione e suoneria. Non sorprende che non sia presente sul CE 2, dal momento che non era sul Nord CE originale , ma sembra comunque qualcosa di così fondamentale per l'esperienza di OnePlus che dovrebbe essere su un telefono OnePlus "Core Edition" . Oh bene.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 2

Dalla parte anteriore, il CE 2 assomiglia praticamente a qualsiasi altro telefono Android di fascia media in circolazione. La superficie è occupata principalmente dal display, con cornici sottili ai lati e intorno alla parte superiore. Tuttavia, presenta un mento grosso sul bordo inferiore e una fotocamera perforata nell'angolo in alto a sinistra che a volte può intralciare.

Dispone inoltre di un sensore di impronte digitali in-display, anziché di uno fisico sul pulsante laterale. È abbastanza veloce da registrare e sbloccare e non ha fallito molte volte durante i nostri test. Non è abbastanza veloce da confonderlo con un telefono di punta, ma è abbastanza affidabile da non causare alcun inconveniente.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 4

C'è un'area in cui ti senti compromesso: il motore vibrante nel corpo del telefono non fornisce un feedback tattile sottile, ronza. È un po' sgradevole da sentire quando sblocchi il telefono e non così gentile con le orecchie quando il CE 2 è seduto su una superficie dura, ronzando via.

Display e software

  • Display AMOLED da 6,43 pollici, frequenza di aggiornamento di 90 Hz, HDR10+
  • Risoluzione Full HD (1080 x 2400)
  • OxygenOS 11 su Android 11

C'è molto da apprezzare del Nord CE 2 per quanto riguarda le sue capacità multimediali, poiché lo schermo è praticamente identico al suo fratello Nord: un pannello AMOLED da 6,43 pollici con risoluzione Full HD in grado di raggiungere frequenze di aggiornamento fino a 90 Hz e con luminosità HDR10+ . Quindi spunta tutte le caselle giuste.

Tuttavia, ancora una volta, ci sono dei compromessi rispetto al Nord 2 vero e proprio. Sebbene sia un pannello vivido con molto contrasto e colori vivaci, a volte è un po' troppo pesante, non ottenendo sempre quel perfetto equilibrio tra chiaro e scuro. Tuttavia, quando si guardano film o si naviga semplicemente nell'interfaccia, quei punti salienti luminosi appaiono davvero e le aree scure sembrano sicuramente molto profonde.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 6

Inoltre, con frequenze di aggiornamento che raggiungono i 90 Hz, può essere anche molto fluido. In particolare quando si scorre l'interfaccia del software del telefono.

Quindi lo schermo è buono, ma c'è un elemento che appanna un po' l'esperienza multimediale: l'audio dell'altoparlante. Non è stereo, quindi non hai la sensazione di essere immerso nel suono. Inoltre, mentre l'altoparlante inferiore può essere rumoroso, non è esattamente piacevole da ascoltare, diventando piuttosto aspro e distorcente quando il volume è alzato. È meglio restare con le cuffie, quindi è un buon lavoro se c'è una porta da 3,5 mm se non hai il Bluetooth.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

Per quanto riguarda il software, qui non c'è niente di particolarmente nuovo. Il CE 2 esegue OxygenOS 11 basato su Android 11. È molto simile a quello del Nord 2, ad eccezione di alcune piccole modifiche grafiche nel menu delle impostazioni. La maggior parte delle app preinstallate sono di Google, non di OnePlus, senza duplicati. Quindi è bello e pulito, senza lamentele da parte nostra.

Prestazioni e durata della batteria

  • Processore MediaTek Dimensity 900 5G
  • 8 GB di RAM, 128 GB di memoria, slot per schede microSD
  • Batteria da 4500 mAh, ricarica rapida SuperVOOC da 65 W

Indipendentemente dal fatto che un'azienda prometta o meno prestazioni "veloci e fluide", è sempre sicuro moderare le aspettative quando si tratta di dispositivi più convenienti. Quindi, se entri nel Nord CE 2 aspettandoti tempi di reazione fulminei, animazioni super veloci e un ritardo assolutamente zero, le tue aspettative non saranno soddisfatte. Ma per un telefono nella sua categoria, è più che abbastanza veloce.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 11

In verità, la velocità e la fluidità sembrano solo un piccolo passo indietro rispetto ai tipi di telefoni su cui spenderesti facilmente il doppio della cifra. Il CE 2 può anche gestire la maggior parte dei giochi senza troppi problemi, caricandoli rapidamente e rilasciando fotogrammi durante il gioco solo in rare occasioni. Il processore MediaTek Dimensity 900 all'interno non è in alcun modo una piattaforma di alto livello ed è un piccolo passo indietro rispetto al Dimensity 1200 presente nel Nord 2.

Durante la riproduzione di alcuni titoli si ha la sensazione che, per ottenere questa fluidità, la risoluzione scenda. Gli elementi sullo sfondo e nei dintorni di giochi come Mario Kart Tour o Call of Duty Mobile appaiono un po' più frastagliati di quanto non sarebbero su un dispositivo più potente.

Il telefono utilizza anche una memoria flash leggermente più lenta rispetto al Nord 2 (UFS 2.2 vs UFS 3.1), quindi il funzionamento può sembrare leggermente più lento rispetto al fratello. L'unica volta che abbiamo visto una vera balbuzie o ritardo è stato sulle pagine Web di Chrome o Twitter.

Pocket-lintFoto hardware OnePlus Nord CE 2 3

Per quanto riguarda la durata della batteria, il CE 2 supererà comodamente una giornata impegnativa senza troppi sforzi. Ha la stessa capacità della cella da 4.500 mAh che troverai in alcuni dei telefoni di punta di OnePlus e Oppo, ma è utilizzato per alimentare un telefono meno potente con una risoluzione inferiore e quindi un display meno impegnativo.

Ciò si traduce in quasi due giorni dall'addebito. Con un uso moderato - circa tre ore di utilizzo dello schermo al giorno - finiremmo comodamente con almeno il 40% rimasto. Inoltre, con la ricarica SuperVOOC da 65 W e un caricabatterie incluso nella scatola del telefono, l'ansia della batteria non è davvero un problema. Una carica di 30 minuti può ricaricare quasi completamente la batteria.

Telecamera

  • Telecamere posteriori triple:
    • Principale (26 mm): 64 megapixel, apertura f/1.8, dimensione pixel 0,7 µm,
    • Grandangolo (13 mm): 8 MP, f/2.2
    • Macro (primo piano): 2 MP, f/2.4
  • Fotocamera selfie da 16 MP

Le fotocamere sono un affare piuttosto standard sul Nord CE 2, con un sistema a triplo obiettivo sul retro. Due di queste sono fotocamere utili - la principale e l'ultra-grandangolare - mentre quella macro potrebbe anche non esserci.

Il principale è dotato di un sensore da 64 megapixel che elabora un output fino a 16 megapixel. Le foto di questo sono abbastanza decenti, offrendo immagini relativamente ben controllate in buona luce diurna.

Rispetto al Nord 2, i risultati del CE 2 sembrano però un po' più approssimativi. Probabilmente perché il Nord 2 ha essenzialmente un sensore di livello di punta, mentre il CE 2 no. E poiché non esiste una fotocamera con zoom dedicata, ti affidi allo zoom digitale per avvicinarti all'azione. E questo, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione, significa che i dettagli possono diventare piuttosto macchiati.

Il CE 2 scatta foto senza aggiungere troppa saturazione, anche se troviamo che non gestisce bene le luci e le ombre. Il risultato finale può essere un po' duro, scuro e artificialmente nitido.

Ciò che è bello vedere, tuttavia, è che le fotocamere principali e ultra grandangolari sono abbastanza equamente abbinate in termini di temperatura del colore (a differenza del Nord 2, che aveva due fotocamere completamente non corrispondenti). L'ultra-grandangolare del CE 2 sembra anche mettere a fuoco meglio gli oggetti più vicini all'obiettivo rispetto all'ultra-grandangolare del Nord 2.

Una volta che i livelli di luce non sono così alti, tuttavia, gli scatti tendono a mostrare un bel po' di rumore dell'immagine, in particolare nelle aree d'ombra. Dà alle foto un aspetto quasi sfocato. C'è una modalità Nightscape, che ti consente di scattare foto a mano libera in scenari con scarsa illuminazione.

C'è anche la modalità Esperto che ti dà il controllo manuale su tutte le impostazioni della fotocamera, Macro per primi piani, Ritratto, Panoramica, Timelapse e molti altri, incluso uno scanner di testo.

Anche la fotocamera è facile da usare, grazie a un'interfaccia semplice e pulita. Lo schermo non è ingombro di molte opzioni o funzionalità diverse. È semplice e personalizzabile.

Pocket-lintfoto selfie 1

Per quanto riguarda la fotocamera selfie, non è così eccezionale. I selfie che abbiamo scattato erano troppo contrastati e troppo attenuati, ma ancora peggio con la modalità di abbellimento attivata (che è, per impostazione predefinita).

squirrel_widget_6627005

Per ricapitolare

Per il suo prezzo, il Nord CE di seconda generazione è un'offerta solida. Potrebbe non essere il telefono più eccitante sul mercato, ma fa il suo lavoro senza seri compromessi. E il tutto a un prezzo davvero molto onesto.

Scritto da Cam Bunton.